0-accor | accos-amass | amat-asper | aspet-beltr | belze-casti | casto-compr | compu-corri | corro-dicat | dicea-dormi | dorno-facen | facer-gebid | gebit-immag | imman-infra | infre-ispir | isple-malau | malav-mostr | motas-oscur | osera-piega | piegh-profi | profl-refiz | refra-rinch | rinco-salis | salit-sees | sega-sopra | sopre-strof | strom-traev | traff-venut | verac-«sovr
                                           grassetto = Testo principale
                                           grigio = Testo di commento

21116   Apadr  III- 152                   |    divino quegli che ti rincora con questo ¶ discorso
21117   Apadr  III- 150                   |  con voce incessante ti rincorano e ti dicono: "Iddio
21118   I1888   10      ,   VI - 215      |         abbandonata, di rincorarti se smarrita, di 71
21119   2Apio  II1- 287                   |           Quel ¶ popolo rincorato ritornò alla coltura dei
21120   Gpont  II1-1060                   |          Onde Pio ix si rincorava in ripetere: "Il
21121   ASGot  II2-  26                   |       con lui, tutto si rincorò.~ ~Iddiomanda
21122   I1913   17,   VI - 793            |     domande cortesi, ma rincrebbe che per mancanza di
21123   I1913    8,   VI - 727            |         e gli sarebbe ¶ rincresciuto perdere il tempo per la
21124   Mfior    I- 953                   |   a corrispondere. Mi ¶ rincrescono i sacrifici, mi duole
21125   I1875 Corso,    1,   VI - 823     |  penetrato il dovere di rinegare  ./. se stesso 5 , di
21126   IlFon  III- 913                   |   Non temi che Dio ti ¶ rinfacci le tue proteste di
21127   1Apio  II1-  35(51)               |        a Simeone e Levi rinfaccia la strage dei ¶
21128   AnPar  III- 521                   |    ma gli avversari tel rinfacciano dicendo: "Il popolo ha ¶
21129   2PaAn    I- 405                   |     del superbietto per rinfacciargliele ¶ una ad una tutte? Così
21130   4Croc  II2- 439                   |   o del fedele giusto e rinfacciarglielo e ¶ additarlo a tutti
21131  II1913   IV- 774                   |       tu siacostretto a rinfacciarti: Non ci aveva ¶ pensato»14.~ ~
21132   2Apio  II1- 516                   |   normanni, spesso ¶ lo rinfaccio loro, son peggiori dei
21133   IlFon  III- 880                   |    speranza, l'amor mio rinfocate, o Signore!".~ ~ 6. "
21134  II1913   IV- 846                   |     di direzione e di ¶ rinfocolamento negli uffici e nelle
21135   CLAPe  II2- 589                   |   di buon esempio. Ci ¶ rinfocoli lo spirito di preghiera...
21136  II1911   IV- 632                   |    e debolucce; credono rinforzarsi e ¶ invece danneggiano
21137   I1912   32,   VI - 993            | mai. Io mi son ¶ sempre rinforzato in esse come un rematore
21138   Apadr  III- 116                   | la forza del ¶ cibo che rinforzò già Elia a salire fino
21139   CLAPe  II2- 527                   |    pregava la Vergine e rinfrancandosi diceva: "Per far ¶
21140   I1913   14,   VI - 767            | al giardino-parco per ¶ rinfrancare lo spirito al ben fare.
21141   1PaAn    I- 215                   |      accorrete e sarete rinfrancati. Anche a questi 
21142   PAS86  III-1059                   |    abitudineche tende a rinfrescare e rinnovare l'anima ¶
21143   I1907   18,   VI - 488            |    il bel sole e l’aere rinfrescato, e i contadini 163 si
21144   1Friv  III- 832                   |     che divertivansi ai rinfreschi nei caffè, o che si
21145   3PaAn    I- 657                   | corro così, ma non alla rinfusa; io combatto non come
21146  II1913   IV- 831                   |    all'anima, perché vi ringagliardisca al ¶ lavoro e, come a
21147  I1889b    2,   VI - 316            |  Chiesa si rinnovella e ringagliardisce. Quindi che temete? 6.
21148  II1913   IV- 827                   |     del Manzoni nostro, ringagliardite le vocine dei ¶ vostri
21149   FIPop  II2-  78                   |      uso agli stenti, ¶ ringagliardito alla prova dei sacrifici
21150   3Apio  II1- 883                   |          vinto partissi ringhiando; dispose593 nel 1801 e
21151   I1888   10      ,   VI - 215      |  mite sempre, come cane ringhioso giammai, e ¶ tu l’avrai
21152   Gpont  II1-1059                   | gli animi dei cattolici ringiovanirsi, alzare le ¶ fronti a
21153   AMFel  III- 222                   |  gli par che le forzeringiovaniscano, sicché ei sale senza
21154   SAFam  III-  53                   |  la ¶ pelle, ma ne esce ringiovanito". Disse ed invocò con
21155   3OrFr  II2- 151                   |   se gli buttò ai piedi ringraziandolo, e per ¶ riconoscenza al
21156   3Apio  II1- 536                   |      altare. Ne scrisse ringraziandone Urbano e conchiudeva: "
21157   I1910    0,    9,   VI - 598      |          che andrò io a ringraziarla ». Intanto anche la
21158   AnPar  III- 582                   |    di un angelo venne a ringraziarli ed a porgere loro ¶ lodi
21159   I1883   18,   VI -  47            |  la Vergine e i santi a ringraziarnelo con tutto affetto e ¶
21160   3OrFr  II2- 192                   |         di allegrezza e ringraziarono Dio ed il superiore con
21161   CfrMo  II2- 267                   |            poi ambedue, ringraziavano ¶ il cielo d'essere
21162   Apadr  III- 142                   | ti saranno ¶ grati e ne ringrazieranno il Signore. Il tuo cuore
21163   3PaMa    I- 152                   |   caso a prima giuntaringrazierebbero Dio, ma poi
21164  II1911   IV- 612                   |        che per quanto ¶ ringrazierete in eterno Gesù benedetto
21165   VpeIl  II2-  18(19)               |   un carme di Enrico E. Rinino celebrativo dei ¶ luoghi
21166   3Apio  II1- 691                   |     Si accusavano che ¶ rinnegassero Gesù Cristo, che indotti
21167   3OrFr  II2- 233                   | in carica per tre anni, rinnovandosi una terzaparte per
21168   4Croc  II2- 450                   |      anni, ma bisognava rinnovarne la memoria. A ¶ tal
21169   1PgDo  II2- 370                   |     3. ¶ Allora si vide rinnovarsi una Pentecoste di
21170   SNA89  III-1145                   |     e potrebbero ancora rinnovarvi ¶ una guerra più crudele
21171   1Apio  II1-  58                   |    ora che i ¶ filistei rinnovassero la guerra ad Israello.
21172   I1912    6      ,   VI - 672      |         adduco il fatto rinnovatosi spesse volte di varie
21173   I1907   20,   VI - 496            |             e qui le si rinnovavano le agonie di cui sopra
21174   2Apio  II1- 492                   |       v il Grande.~ ~9. Rinnovazion dei templi santi. Nobili
21175 III1907   IV-1201                   |     professioni e delle rinnovazionigiuridiche che si
21176   3Apio  II1- 568                   |  In ¶ quella solitudine rin<n>ovellano l'interiore dell'animo
21177  II1913   IV- 865                   |         Pio X, che è di rinnovellare tutto in ¶ Cristo.~ ~
21178   1Apio  II1-  31                   |      di Noè il mondo si rinnovellò.~ ~ Iafet ebbe poi sette
21179   1Apio  II1-  53                   |              allora Dio rinnoverà suoi castighi. Se il
21180   I1875 Corso,    6,   VI - 865     |     la Benedetta che le rinnoviate piuttosto i tormenti del
21181   Gpont  II1- 998                   |      e vi bruciarono la rinomatissimabiblioteca,
21182   Gpont  II1-1043                   |         scriveva il suo rinomatissimo libro La simbolica.~ ~ A
21183   I1875 Corso,    2,   VI - 830     |      l’anima immortale, rinovate il prodigio della vostra
21184 III1915   IV-1412                   |     tempo in tempo e si rinsaldi lo spirito della Regola.~ ~
21185   I1907   15,   VI - 474            | di suor Chiara sapevano rinsanguare le anime anche le meno
21186   I1913   17,   VI - 793            |      di un non so quale rinsavimento e il 145 bisogno di un
21187   Vmeco  III- 432                   | Per salvare un'anima si rinserra le ¶ lunghe ore del
21188   4Croc  II2- 444                   |           ed egli tutto rinserravasi come il fiore sensitivo
21189   Vmeco  III- 275                   |         che il cuore si rinserrerà anche nei petti ¶ vostri
21190   I1889    1,   VI - 269            |      quando la terra si rinserrò colla caduta della
21191   MFerv    I-1205                   |    grida furiose e si ¶ rintanano nei loro abissi.~ ~ Gesù
21192   2PaAn    I- 465                   |   che si partisse per ¶ rintanarsi negli abissi infernali.
21193   3PaAn    I- 658                   |       fin da principio, rintanati nell'inferno tuo". Con
21194   VpeIl  II2-   5                   |      di terrore. Ogni ¶ rintocco delle ore che suonano è
21195   SAFam  III-  36                   | oh quanto pochi se ne ¶ rintraccerebbero ai giorni nostri!
21196   Apadr  III- 123                   |    i figli... Aiutami a rintracciar le anime dei figli che
21197   1PaAn    I- 300                   |       Gesù Cristo per ¶ rintracciarla fa come il pastore che
21198   I1888   19      ,   VI - 233      | santità: insomma ti sei rintracciata quel tesoro di virtù che
21199   3Apio  II1- 803                   |          ché noi non vi rintraccieremo". E quelli rispondevano: "
21200   MFerv    I-1160                   |   fino a te.~ ~ 5. E ti rintracciò dopo un cammino
21201   2Apio  II1- 172                   |    è?~ ~ 1. Spesso ci ¶ rintrona all'orecchio questo
21202   SILou    I-1086                   |    e questi s'odono poi rintronar le ¶ orecchie da quel
21203   IlMon  III- 996                   |     ché finalmente ¶ il rintronarci che fanno all'orecchio:
21204   2Apio  II1- 245                   |          Ai ¶ donatisti rintrona<va> negli orecchi: “Dove è
21205   3OrFr  II2- 204                   |      cristiana, sarebbe rintuzzata la smisurata brama dei
21206   3PaAn    I- 785                   |     mio, per il quale ¶ rinunciai a tutto, e <tutto>
21207   PCris  II2-  51                   |    al vescovo e disse: "Rinunciami la porzione di ¶
21208   2PaAn    I- 440                   |    sì grave angoscia! ¶ Rinunciamovi in effetto, o con l'
21209   3Apio  II1- 558                   |    le donne. Bramò <di> rinunciar al soglio almeno in fin
21210   PCris  II2-  56                   |          disse: "Ebbene rinuncierete alla ¶ vanità che reca
21211   1PaAn    I- 387                   | seguirmi più spigliato, rinuncii a tutto e poi mi ¶ segua
21212   3OrFr  II2- 170                   | Erano in primo luogo di rinunziar la propria volontà e di
21213   I1883   10,   VI -  28            |  di abnegazione, allora rinunziatela. Quel luogo 88 è tutto
21214   IlFon  III- 933                   |  con le vanità umane? ¶ Rinunziavi affatto.~ ~ 13.
21215   1PaAn    I- 315                   |         abbiamo detto: "Rinunzio al demonio, ¶ alla
21216 III1910   IV-1348                   | occorrenze ben tosto si rinvengano.~ ~È regola che i
21217   I1912   10      ,   VI - 686      | sopra di ¶ suor Chiara, rinvenivano dal loro mal animo e la
21218   2PaAn    I- 418                   |   ascoltato e ¶ nessuno rinvenni che faccia penitenza
21219   MFerv    I-1205                   |     per ¶ ritrovarli. E rinvenutili se li abbraccia al seno
21220   1PaMa    I-  34                   |   si parte da' suoi per rinviare alla terra lo Spirito
21221 III1905   IV-1108                   |   fondati sarebbe stata rinviata, egli per un po’ di
21222   2Apio  II1- 294                   |   i suoi santi”. Furono rinviati nel ¶ cammino. Si
21223   MFerv    I-1178                   |   personaggiillustri rinvieni fra i pontefici, fra i
21224   AnPar  III- 541                   |     a ciò la mente si ¶ rinvigorisca a pensare a Dio.~ ~ 12.
21225   ITSac    I- 895                   |  e ti  vita.~ ~ 3. Ti rinvigorisce e non ti lascia morire
21226   IlFon  III- 963                   |  rinascono, gli animali rinvigoriscono ¶ in virtù di Dio, che
21227   2PaMa    I-  74                   | Manresa. In ¶ questa fu rinvigorito dal Redentore, in questa
21228   1Cagr  II2- 405                   |       fango ricoperto e rinvolto". In dire si ritrae.~ ~
21229   2Apio  II1- 393                   |       san Crodegango390 riordina 34 articoli per adunare
21230   3Apio  II1- 684                   |        per ¶ aiutare il riordinamento della disciplina
21231   2PaMa    I-  88                   | fanciullo. Meglio è che riordinate le cose ¶ vostre e che
21232   I1889     ,   VI - 264            |  legge che stabiliva il riordino dell’istruzione agraria
21233   3OrFr  II2- 182                   |   loro ¶ volta al senso riottoso così: "Che pretendi, o
21234   3Apio  II1- 835                   |       d'oriente. Matteo Ripa poi con l'appoggio del
21235   PAS86  III-1056                   |   amico, quanto male vi ripagano del vostro amore ¶
21236   I1888   20      ,   VI - 235      |    che volendo ancor tu ripagar Iddio in qualche modo ¶
21237   PAS86  III-1073                   |    orrenda onde vengono ripagati i ¶ pegni dell'amor suo,
21238   3Apio  II1- 861                   | ai fianchi, finché cade riparandosi colla mano destra.
21239   CLAPe  II2- 589                   |   capi e non pensammo a ripararcene... Oh, ¶ dateci vigoria,
21240  II1911   IV- 632                   | polmonite; affrettate a ripararlo, il meschinello se ne
21241   2Apio  II1- 315                   |  L'imperator Giustino a ripararne i ¶ danni mandava ai
21242   3PaAn    I- 719                   |   subito volete che sia riparata. E contro a Dio non
21243  II1899   IV- 237(25)               |      nome ¶ (promotore; riparatore; amante; discepolo;
21244   50Rmi  III-1120                   |   Risurrezione, l'opera riparatrice della fede e del costume
21245   50Rmi  III-1120                   |     XLI.~ ~Le ¶ persone riparatrici~ ~ La ¶ superba
21246   2Apio  II1- 258                   |   è tiranneggiato, dove riparerà se non in grembo alla
21247   MeMus  III- 809                   | alla sua perfezione. Ci ripareremo dai raggi solari in ¶
21248  II1899   IV- 287                   |   sanitario; ~ ~c) si ¶ riparino in tempo i guasti; ~ ~d)
21249   I1913   17,   VI - 790            |    fabbricati con varii riparti di cortili, e ¶ si fece
21250   1Apio  II1-  40                   |   Rispose allora Mosè: "Ripartiremo, ma dateci il meglio ¶
21251   1Cagr  II2- 421                   |       Allo indomani poi ripartirono, accompagnando gli
21252   IlFon  III- 952                   |       non è vero che in ripartirti ¶ dalla sacramentale
21253   I1883     ,   VI -   3            |   di cinquanta capitoli ripartiti in quattro uguali ¶
21254   I1910    0,   10,   VI - 600      |   a riposo ». Ognuno si ripartiva, quando un fanciullo
21255   3Apio  II1- 534                   | santo martire e se ¶ ne ripartivano consolati spesse volte
21256   SILou    I-1087                   |  in ascoltare credono e ripartonsi animati della fede del ¶
21257   Mfior    I- 976                   |  La vita di Gesù Cristo ripassala soventi volte. Troverai
21258   ITSac    I- 832                   |  dettato evangelico. In ripassarle poi quelle pagine ¶
21259   I1913    6,   VI - 717            |  Se cresciuti adulti si ripassassero le materie studiate se
21260   Vmeco  III- 433(266)              | Nell'ed. 1883, p. 325: «Ripassati
21261   AnPar  III- 474                   |      e Paolo un per uno ripassavano i falli commessi e
21262   MFerv    I-1197                   |   affetto del cuor mio. Ripasso quei libri ¶ che mi
21263   I1907   18,   VI - 485            |    sotto terra ». E poi ripensava: « Sì, vero, ma la mia
21264   I1888   31      ,   VI - 254      |   non si smarrì punto e ripensò: « Dove è cielo, ivi è
21265   3OrFr  II2- 157                   |   e quindi compunte e ¶ ripentite convertivansi al Signore
21266   I1910           ,   VI - 587      | comune ragione ai fatti ripercorsi
21267   SAFam  III-  51                   | clamor di ¶ quelle voci ripercossero a guisa dei latrati di
21268   Vmeco  III- 289                   |       nello ¶ incontro, ripercoteva in cuore al figlio.
21269   1PaMa    I-  12                   |    L'eco di queste voci ripercuote ¶ nel cuor di tutti i
21270   1Cagr  II2- 421                   |          di mortaretti, ripercuotendo l'eco ¶ dal vicin
21271 III1915   IV-1424                   | eco tutti i pianti e si ripercuotono ¶ laceratrici tutte le
21272   1Friv  III- 831                   |   e ne sono poi tostoripescati". Intanto molti ~ ~  ./. 
21273   3OrFr  II2- 161(100)              |              Originale: ripeso; cfr. Errata corrige
21274  II1911   IV- 652                   |  assistano all'agonia e ripetano qualche buon pensiero di
21275   Mfior    I- 995                   |   la Vergine volontieri ripetea: "Quello che ho di bene
21276   4Croc  II2- 467                   |      a quelle reliquie, ripeteano: "Rocco è tuttavia fra
21277   I1913   10,   VI - 739            |  cappellano a Traona », ripetendogli il vescovo: « Colassù,
21278   SILou    I-1083                   |    affrettò al parroco, ripetendole per non dimenticarle
21279   I1883   50,   VI - 132            |     fuori di sé. Non sa ripeter altro ritornello allo
21280   Vmeco  III- 323                   | Felicissimo pensiero! ¶ Ripeteranno i beati: "Siamo qui e vi
21281  II1899   IV- 323                   |  è pur tanto ¶ buono da ripeterci sempre: «Chi ubbidisce
21282   Mfior    I- 932                   |   Vergine benedetta con ripeterle spesse volte ancora in
21283   I1875 Corso,   13,   VI - 918     |   Voi sarete ansiosi di ripetermi che già conoscete la
21284   50Rmi  III-1129                   |         Mi ¶ consola in ripetervelo ad ogni ora: "Sia fatta
21285   Apadr  III- 143                   | l'Altissimo. Andiamo -- ripetesti -- e tutti ¶ i fratelli
21286   3PaAn    I- 776                   |    bugiardo! Vattene!". Ripetetegli che se ne vada alla sua
21287   SILou    I-1097                   |     braccia di Gesù che ripetevale al cuore: "Venite ¶ voi,
21288   I1912    7      ,   VI - 674      |     e l’amore a Dio, le ripetevo il « Beati quelli che
21289   Mfior    I- 960                   |   voi la salvezza mia". Ripetila quest'orazione nello
21290   Mfior    I- 976                   |      che ti accompagni. Ripetile con affetto cordiale: "
21291   I1910    0,   23,   VI - 611      | di circa dodicianni, ripiantando le verze da luogo in
21292   CanSu  II2- 279                   |       entro una ¶ valle ripida che guida al vertice del
21293 III1910   IV-1335                   |      che i confratelli, ripiegando sopra di sé lo sguardo,
21294   2Apio  II1- 416                   |      sulla Spagna e poi ripiegano fino a ¶ Parigi, la
21295   I1913    9,   VI - 735            | Guanella non si sarebbe ripiegato, e si ¶ rassegnarono
21296   Apadr  III- 136                   |     dei fratelli, non ¶ ripiegò nemmeno un passo per
21297   CLAPe  II2- 579                   |           I ¶ seduttori ripigliarono: "Non è molto meglio che
21298   3Apio  II1- 940                   |     la mia ¶ religione, ripigliate questa spada e
21299   3Apio  II1- 577                   |   vescovi. Gli scozzesi ripigliavano con ardore le armi, ma
21300   SILou    I-1058                   |   la santa Messa, eppoi ripiglieremo una boccetta d'acqua ¶
21301   2Apio  II1- 443                   |    navi pei campi e poi ripiombano per mettere a fuoco ed a
21302   2Apio  II1- 178                   |    immiseriti al cielo, ripiombavano sotto al peso dei loro ¶
21303   I1889    4,   VI - 283            |  gettate nelle fosse ma riponetelo sopra una porzione di
21304   2Apio  II1- 517                   |       Io ve ne prego, ¶ riponetemi nella carcere, e quando
21305   TMort    I-1313                   |     toglierà che almeno riponiamo con onore sugli altari i
21306   ITSac    I- 863                   |  di  il tuo metallo e riponilo, perché finalmente sei
21307   2Apio  II1- 375                   |    nascosi e con questi ripopola il monastero di Lerino.~ ~
21308   SAFam  III-  71                   |      ancor un istante a ripor l'ordinedisturbato
21309   I1907   22,   VI - 503            | Venne il momento di 213 riporne il corpo nel suo feretro
21310   I1910    3,    2,   VI - 524      |   Dio e se ne partivano riportando in famiglia e nel ¶
21311   I1910    2      ,   VI - 512      |   prime e la fanciulla, riportandone i premi a casa, non ¶ ne
21312   1PaAn    I- 248                   | che dicono: "Obbedire è riportar vittoria in ¶ tutto...
21313   Mfior    I- 999                   |        di sassi e poi a riportarli dopo breve posa al
21314  II1911   IV- 498                   |    scongiurare, potrà ¶ riportarsi la dote senza i frutti,
21315   2PaMa    I-  68                   |    Quale esempio potrei riportarvi qui più opportuno che ¶
21316   Vmeco  III- 331                   |  perché volando in alto riportasseronotizie e soccorsi
21317  I1891b    2      ,   VI - 407(48)  |              Originale: Riportatemi
21318  I1891b    2,    4,   VI - 407      |  L’avete interrogato... Riportatevi 48 a lui perché egli ne
21319   CLAPe  II2- 559                   |      in combattimento e riportava il più spesso vittorie
21320   1Apio  II1-  65                   |  orientali esagerando ¶ riportavano che Salomone sedeva
21321  II1911   IV- 542                   |           è scritto che riporterà la vittoria52. Riporta
21322   SNA89  III-1152                   |      divini uffici e ne riporterete non solo merito, ma ¶
21323  II1899   IV- 277                   |  quadro che in succinto riporti lo ¶ scopo della casa,
21324   I1910   18      ,   VI - 578      |    in istato di persona riposante in dolce contemplazione.
21325   4Croc  II2- 463                   |       sul quale ¶ potrà riposar le membra e gli porge un
21326   3Apio  II1- 840                   |  abbastanza lunga per ¶ riposarci?"~ ~ ~ Ma uno solo o
21327   I1907   21,   VI - 500            |     non ho potuto quasi riposarmi, ma vi sono abituata
21328  II1911   IV- 454                   |          dessa medesima riposasi con più sicurezza.~ ~Ma
21329   Svegl  III- 715                   |       della vendettariposerà alle preghiere di
21330   Vmeco  III- 426                   | un momento ancora e poi riposerete con vostro ¶ agio. Siamo
21331   I1910    7,    1,   VI - 547      | Signore, che intanto ci riposiamo ¶ anche un poco ».
21332   I1907   22,   VI - 505(223)       |     del Lario fino alla ripo­sizione del successivo 9
21333   2PaMa    I-  82                   |    quelle ossa di  e, ripostele in sugli ¶ altari
21334   1PaMa    I-  35                   |  di buono che trovò nei ripostigli di casa sua, e così come
21335   2PaMa    I-  71(7)                |  della contemplazioneriprendendola da P. Segneri, La manna
21336   3PaAn    I- 724                   |           ma quegli che riprendendolo lo ¶ converte.~ ~ 3.
21337   VpeIl  II2-   4                   |        fu costretta <a> riprender le armi per difendersi
21338   2Apio  II1- 505                   |         ai grandi od in riprenderne le loro ¶ colpe sclamava
21339  II1913   IV- 811                   |   e dello Spirito Santo riprendiamo la ¶ lezioncina dell'
21340   2PaAn    I- 553                   |    Il divinSalvatore ripreselo altamente e disse: "Del
21341   2Apio  II1- 413                   |      Però avvenuto il ¶ ripristinamento del sovrano, si ritirò
21342  I1889b    1,   VI - 313(2)         |  del seguente capoverso ripristinano testo perduto a ¶ causa
21343   I1910    0      ,   VI - 588(1)   |      del testo, è stata ripristinata ~ristabilendo la
21344   1Cagr  II2- 410                   | monsignor Aldello ed il ripristino dei religiosi. I monaci
21345   1Friv  III- 853                   |   fenomeni geologici si riproducono in una parte della ¶
21346 III1915   IV-1407                   | del santo Sepolcro, per riprodurne l'esemplare nella nostra
21347  II1913   IV- 867                   | Cuore in Como14 dove si riprodurrà fedele l'esemplare  ./. 
21348   1PaAn    I- 349(97)               |          avrebbe potuto riprodurrre tale forma, qui
21349  II1902   IV-3328                   | nel ¶ 1901, e talora le riprodusse alla lettera.~ ~Da tale ¶
21350   I1913   15,   VI - 776(108)       |  Roma; fu pubblicato in riproduzione ¶ fotografica e tradotto
21351 III1915   IV-1407(51)               |  A. vi poté ammirare le riproduzioni a ¶ grandezza naturale
21352   1PaAn    I- 392                   |     possiamo certamente riprometterci ogni bene.~ ~ 5. Ma
21353   I1913     ,   VI - 704            |        1988, 126 p.; fu riproposta nel 2003 (ivi, 131 p.)
21354   3Apio  II1- 940                   |   papa. Se il pontefice riprova un libro, tutti lo
21355   AnPar  III- 457                   |  fu giusto ¶ che Dio li riprovasse cotanto!~ ~ 16. Si
21356   3PaAn    I- 796                   |   punizione! Iddio l'ha riprovata fino <d>a principio
21357   I1910    1,   19,   VI - 638      |       in vari modi e in riprove differenti, ma a ¶
21358   2PaAn    I- 453                   |  del tuo veleno, noi ti riproviamo. Ce ne avvisa l'apostolo
21359   Mfior    I- 944                   |        cristiano. Ma io riprovo il male che vedo in ¶
21360   1PaAn    I- 254                   |     divin Salvatore non riprovò verun altro più
21361   2Apio  II1- 303(243)              |        re de' ¶ franchi ripuari di Colonia a tor la vita
21362   PCris  II2-  46                   |         biografia venne ripubblicata insieme all'altra a cura
21363   I1894    3,    IV- 140(26)        |       tutti poi vennero ripubblicati a cura ¶ di don Leonardo
21364   Vmeco  III- 264                   | Casa divina Provvidenza ripubblicava l'opuscolo ¶ (cm 15,5x10
21365   3Apio  II1- 938                   |   Parigi, ma il popolo, ripudiando anche la Casa di ¶
21366   2PaAn    I- 518                   |        cominciarono <a> ripudiarlo infante. Quei ¶ suoi di
21367   AnPar  III- 575                   |  come un giudeo, se poi ripudiassi di ascoltare la sua
21368   3PaAn    I- 693                   |   e merita ¶ che non lo ripudiate da casa. Questi è ~ ~ ./. 
21369 III1899   IV-1073                   |  generalmente sarebbero ripudiati, in casa e per una
21370   I1912    8      ,   VI - 681      |      sua, per quanto le ripugnasse di prestarsi all’
21371   Vmeco  III- 407                   |        il vescovo: "Voi ripugnate a ¶ rendervi cattolico a
21372   3Apio  II1- 678                   |    molti fra quelli che ripugnavano a ¶ riconoscere il
21373   MFerv    I-1234                   |   maniere. Se ¶ a tutte ripugni, temi di non esser
21374   AnPar  III- 476                   |   29. Può accadere che, ripulendo ¶ la casa dell'anima tua
21375 III1899   IV-1090                   |         b) Sollecita il ripulimento senza produrvi molto
21376   AnPar  III- 508                   |  sia macchiato, io lo ¶ ripulirò".~ ~ 3. Teresa donò
21377   Vmeco  III- 318                   |     non dareste voi per ripulirvi ¶ prima di comparire
21378  II1899   IV- 291                   | nulla avanzi e che si ¶ ripulisca ogni avanzo di cibo e la
21379   I1875 Corso,    7,   VI - 874     |  dunque la casa vostra. Ripulitela con una Confessione
21380   SAFam  III-   4                   | certa qual più accurata ripulitura1, sia perché dalla ¶
21381   1Apio  II1-  55                   |        a ¶ Gedeone, che ripuliva il grano nell'aia, e gli
21382   AMFel  III- 209                   |   uni agli altri e così ripulivano vieppiù il ¶ proprio
21383   SAFam  III-   4(1)                |              Originale: ripulizione; cfr. ed. 1930, p. 9
21384   I1910    0,   11,   VI - 601      |       sentivano un moto ripulsivo e si allontanarono tutti
21385   3Apio  II1- 711                   |           e di Roma per ripurgarne i fedeli. Disse pure ¶
21386   CfrMo  II2- 269                   |     di casa.~ ~Dovevaripurgarsene soventi volte. Ha
21387   SAFam  III-  89                   |   buon punto e presto ¶ ripurgarsi dalla pestilenza dei
21388   I1888   13,    0,   VI - 222      |      la mia mente e non ripurgate il cuor mio! Vergine
21389   I1910    7      ,   VI - 546      |   offici di ospitalità, riputando che la sorella
21390   CfrMo  II2- 267                   |  buone suppliche di lei riputarono d'esser scampati ¶ da
21391 III1910   IV-1270                   |  all'altro: lo ¶ stesso riputarsi superiore ad un altro in
21392   I1912   15      ,   VI - 693      | trasparire come essa si riputasse un vile peso ed ¶
21393   3PaAn    I- 743                   |  gloria a Dio, tutti lo riputassero per matto. Vivendo
21394   Mfior    I- 958                   |   sorta ¶ di patimenti, riputatelo pur questo la piena del
21395   2PaAn    I- 434                   |  oggi scandali che ieri riputavamoimpossibile accadere
21396   2PaAn    I- 412                   |  che per avventura ¶ vi riputiate voi o che vi reputino
21397   I1910    1,   19,   VI - 639      |      indispensabile per risaldare la fede del nostro paese
21398   2PaAn    I- 400                   |   stesura dell'opuscolo risalga a tale anno. Si noti
21399   2Apio  II1- 416                   |     di sant'Audoeno420; risalgono ¶ su Tolosa, sulla
21400   I1888   19      ,   VI - 233      |        modello ». Eppoi risali fino al solaio ed al
21401   1Apio  II1-  44                   |        a morte.~ ~ Mosè risalì il monte e pregò: "
21402   I1913    4,   VI - 711            |   diligenza invernale e risalirvi al ¶ terzo cavallo che
21403   CLAPe  II2- 572                   |       dalla Rezia e che risalite dalla Elvezia, anche voi
21404   I1910           ,   VI - 510      |  netto di Caterina, che risalta come ¶ modello compiuto
21405   I1912   18      ,   VI - 696      |          qui voglio far risaltare quanto a me pure
21406   Gpont  II1- 974                   |    additando la croce e risaluta il popolo dicendo: "Con
21407   SILou    I-1118                   |       son guarita!~ ~ E risalutava tutti <quelli> che
21408   AnPar  III- 515                   |            oh come la ¶ risaluteresti tu con cuore! Maria,
21409   SAFam  III-  36                   |  poma fracida affine di risanarla la riponeva in un cesto
21410   SAFam  III-  36                   |    nostre ¶ infermità e risanarle colle lagrime di sincero
21411   AnPar  III- 480                   |   le acque del Giordano risanarono le piaghe fetide di
21412   SAFam  III-  34                   |   piede per correre a ¶ risanarsi colla facile medicina
21413   SILou    I-1065                   |   che non essendo stati risanati si rassegnarono ¶
21414   I1883   24,   VI -  62            |   vi pensate oltre ». E risapendosi che Teresa aveva avuto
21415  II1913   IV- 864                   |      del Santo Padre in risapere che procede alacremente
21416   3Apio  II1- 907                   |   del 1815 di pagare in risarcimento alle ¶ potenze per le
21417   1PaAn    I- 338                   |    a spendere di più vi risarcirò al mio ritorno. Quale di
21418   Mfior    I- 919                   |   la casa del cuor tuo, riscaldalo con il ¶ fuoco crescente
21419  II1899   IV- 287                   |   a concedere l'uso del riscaldamento invernale; ~ ~e) si ¶
21420   1Friv  III- 859                   |        la sua esistenza riscaldandosi al corpo di un capretto.
21421  II1899   IV- 289                   |    h) la ¶ cantina è da riscaldar all'uopo nelle giornate
21422   I1910   11      ,   VI - 561      |      di mangiare, né di riscaldarmi: non farei che perdere
21423   Mfior    I- 951                   |   Poveretto, procura di riscaldarti a un fuocovivace, fa
21424   3Apio  II1- 762                   |   dopo aver predicatoriscaldavansi al fuoco delle croci
21425   I1887     ,   VI - 170            |  cuori freddi ma Dio ne riscalderà. Noi valiamo a sì poco,
21426  II1911   IV- 570                   |          che noi non ci riscaldiamo a quel fuoco?
21427   2PaAn    I- 455                   |      per compassione la riscaldiate nel vostro seno, essa vi
21428   2Apio  II1- 326                   |           di Edessa per riscattarle adunarono tesori immensi
21429   3Apio  II1- 604                   |       mila non poterono riscattarsi. Stranocontrasto!
21430   RAS86  III-1081                   |  me fuor di misura~ ~mi riscattasti ¶ ed ahi!,~ ~per me ¶
21431   4Croc  II2- 431                   |    carità, ai ¶ moretti riscattati, alle colonie degli
21432   3PaAn    I- 783                   |           del paradiso. Rischiarano ¶ la mente, confortano
21433   Apadr  III- 149                   |               gli occhi rischiaransi e giù dall'alto par che
21434   3PaAn    I- 716                   |  Maddalena cominciò <a> rischiararsi, il suo ¶ cuore a
21435   1Apio  II1-  13                   |   del cielo, affinché ¶ rischiarasser la terra e presiedessero
21436   2PaMa    I- 103                   |      nelle ore di notte rischiarate dai fanali di luce ¶
21437   1PaAn    I- 322                   |     Venuta la mattina e rischiaratosi il cielo, il pastorello
21438   3OrFr  II2- 153                   |         una luce che lo rischiarerà ¶ di molto".~ ~ Venne
21439   I1875 Corso,   15,   VI - 931     | dopo brevemomento vi rischiarerò anche in questa parte
21440   I1883   18,   VI -  47            |    che ti illumini e ti rischiari d’assai, ché stando in
21441   1Friv  III- 843                   |   in acqua bollente ¶ e risciacquando con altra acqua mista ad
21442   I1887     ,   VI - 177            |            ammirato. Si risciacquò con acqua e lavata e  ./. 
21443   I1912    3      ,   VI - 649      |      delle novizie, non riscontrando in ¶ lei (a causa della
21444   3OrFr  II2- 234                   |   in tre urne separate, riscontrandone quindi ¶
21445   I1913    2,   VI - 707            |   I cognomi Guanella si riscontrano in più famiglie. La
21446   9Ferv  II2- 343                   | si può ¶ intenderlo con riscontrarlo al cuore adorabile di
21447   3OrFr  II2- 175                   | del 1216 Domenico140 si riscontrasse a ¶ Roma con ~ ~  ./. 
21448 III1897 III1897,    IV- 893         |   Se nel Regolamento si riscontrassero lacune, si segue ¶ l'uso
21449   1PgDo  II2- 356                   |     capitolo sono state riscontrate su Giovanni Pietro
21450   I1889   IV-  34                   |    tanto minor danno si riscontrerà nella ¶ lotta dei
21451   I1913  Let,   VI - 705            |   questa esposizione si riscontreranno, chi le ha scritte ne
21452   I1875            ,   VI - 818     |  priva di riferimenti e riscontri testuali adeguati per
21453   3Apio  II1- 753                   |      la intesero, se ne riscossero, ma erano legati da un
21454   2Apio  II1- 290                   |             già della ¶ riscossion delle tasse, fu scorto
21455  II1899   IV- 293                   |        della stessa, la riscossione delle pensioni, l'attivo
21456   I1894   IV- 167(3)                |                         Riscosso
21457   I1875 Corso,    6,   VI - 866     |           Questi non si riscote a segni di ¶ gaudio, non
21458   I1910    3,    2,   VI - 522      |     Negli esami annuali riscoteva le lodi generali, di ¶
21459   4Croc  II2- 451                   |   e biada e neppure per riscuotere il ¶ denaro, e avvenne
21460   3PaMa    I- 167                   |  I fratelli d'Europa si riscuotevanoprofondamente ai
21461   3PaAn    I- 688                   |   abitazione! Se non ti riscuoti sarai perduta per sempre
21462   3PaAn    I- 688                   |     opera con prodigio. Riscuotiamoci noi prima che la ¶
21463   2Apio  II1- 371                   |     a certo ¶ Teodosio, riscuotitore delle imposte, e
21464   I1883   23,   VI -  59            |    di radiconi d’albero risecchi. Pietro aveva ingegno
21465   IlFon  III- 882                   |   Sei superba perché ti risenti ad ogni ¶ tratto, sei
21466   1PaAn    I- 312                   |  un di noi. Allora ci ¶ risentiamo, ma poi guardiamo in
21467   Apadr  III- 111                   |      il corpo non può ¶ risentir delle operazioni dell'
21468   SNA89  III-1160                   |      riputazione, ¶ col risentirsi ad ogni passo, si danno
21469   I1913   17,   VI - 792            |  che dice il Signore: « Risentitevi pure ma non vogliate far
21470   SNA89  III-1157                   |     esser puntiglioso e risentito nel conservare la buona
21471  I1891b    2,    8,   VI - 414      |    giusto, ed io che ne risento di ispirazione eguale vi
21472   I1913   15,   VI - 778            |     suore come maestre, riserbando per le sue case e per i
21473   3OrFr  II2- 137                   |           e non se ¶ ne riserbano nulla, ma tutta quanta
21474   3PaAn    I- 642                   |  sono quelli ai quali è riserbata in eterno una procella ¶
21475   3PaAn    I- 645                   | tenebreeterne.~ ~ 6. Riserbate a chi volle ¶ sempre
21476 III1910   IV-1263                   |           sopra difetti riserbati all'autorità suprema.~ ~
21477   2PaAn    I- 536                   | fulmini di riprovazione riserbi il Signore a quelli che
21478   3Apio  II1- 893                   | volta non ¶ più che 16. Risero scherzevolmente dicendo: "
21479  II1899   IV- 305                   |   piena fiducia sono da riservare per la cura ¶ de'
21480   IlFon  III- 920                   |          vorresti ancor riservarti una parte del cuor tuo e
21481   Mfior    I- 931                   |     son come quelle vie riservate per le quali passano i
21482   I1883   38,   VI - 104            |  guardare... Sia ¶ ella riservatissimo nella lingua, caso che
21483   Gpont  II1-1088                   | di ¶ voler rinnovare le riserve e proteste espresse dal
21484   SAFam  III-   6                   |  Ma di questi ultimi ci riserveremo ¶ a parlarne ancor
21485   I1913   16,   VI - 784            |    fa assi, che Chi non risica non rosica? Meglio è
21486   50Rmi  III-1122                   |      viaggi, di fatiche risicose e simili. Finché la
21487   I1910   11      ,   VI - 560      |  durante l’inverno, non risiedendo il cappellano a
21488 III1899   IV- 986                   |         delle suore che risiedono ¶ nella casa avvisa
21489  II1911   IV- 408                   |  al 1910. Il testo così risistemato è, per lo più, ¶ fedele
21490   4Croc  II2- 456                   |    profondi singhiozzi. Risollevandosi dicevano che in virtù
21491   I1889    1,   VI - 269            |  di poi il sarchiello a risollevarla d’un poco, quando la
21492  II1899   IV- 253                   |      cadessero, ¶ tosto risollevarle con sollecita carità e
21493   I1894    0,    IV- 146            | cadute fra ¶ compagni e risollevarli. Questa compagnia si
21494   I1887     ,   VI - 150            |   Parve che il mio dire risollevasse quei cuori. Suor Chiara
21495   1PaAn    I- 321                   | colpa e Dio buono ci ha risollevati!Eccovi un ¶ esempio. Un
21496   1Friv  III- 839                   |   aiuto, gli gridò: "Ti risollevo ma a patto che prima
21497   2PaAn    I- 426                   |            Ma quando si risollevò e che disse: "Suvvia, me
21498   I1910    3,    1,   VI - 519      |     dalla Serva di Dio, risolsero di passare ai conventi
21499   I1875 Corso,    1,   VI - 826     |  che ¶ non vi siete mai risolti a confessare? Ma sia
21500   I1883   23,   VI -  56            |    il mio se non istavo risoluta a ¶ patire; ponessi gli
21501 III1905   IV-1131                   |  della Santa Sede.~ ~Si risolvano poi le cose per una
21502   SILou    I-1136                   |  Madonna di Lourdes e ¶ risolvé <di> indirizzarsi a
21503   3OrFr  II2- 220                   |  sprone a chi corre, ci risolvemmo di ¶ volgere il nostro
21504   ITSac    I- 906                   |  coscienza accurato, tu risolverai ¶ a far ciò in morte? In
21505  II1899   IV- 302                   |     grave questione per risolverne in meglio.~ ~g) ¶
21506   I1887     ,   VI - 150            |    perché le sorelle si risolvessero ad atti generosi di
21507   Vmeco  III- 300                   | animo! Più miseri se ci risolvessimo in ¶ lamenti di
21508   3PaAn    I- 623                   |  Ma se abbiamo peccato, risolviamo<ci al>le lagrime per
21509   I1912   45,   VI -1003            |   caso e mi ¶ diceva: « Risolvilo tu, fa tu ». A
21510   3OrFr  II2- 184                   |  le nazioni. ¶ Ancor mi risona all'orecchio il rumore
21511   Apadr  III- 135                   |   tocco di quelle acque risorgano a vita novella. Che ¶
21512   MFerv    I-1265                   |    a quella di Gesù che risorgendo appare a' diletti suoi.~ ~
21513   1PaMa    I-  31                   |     la ¶ gloria di Gesù risorgente, ancor chinano gli occhi
21514   MFerv    I-1266                   |  risorto da morte, così risorgerete voi alla ¶ vostra volta,
21515   1PaMa    I-  29                   |   come avvenne che Gesù risorgesse da ¶ morte. Spuntava
21516   1Cagr  II2- 405                   |   negli stagni gelati e risorgeva poscia quasi
21517   3PaMa    I- 146                   |   immortale da ¶ morte. Risorgiamo noi medesimi dalla morte
21518   Svegl  III- 702                   |   miseramente. Vero che risorseronuovamente, ma intanto
21519   SAFam  III-  90                   | per ogni volta che vi ¶ risovvenite dell'amata patria e dei
21520   3PaAn    I- 754                   | di tanto perché a Diorisparmiamo tanta ignominia? Basta
21521   2Apio  II1- 225                   |   avversari, ma ¶ senza risparmiarli, e li segue in tutti gli
21522   3Apio  II1- 931                   |   del popolo. Bisogna ¶ risparmiarlo in questi due interessi
21523   CfrMo  II2- 269                   |  ti posso né più voglio risparmiarti". In dirlo si intimava
21524   Vmeco  III- 333                   |          che il Signore risparmiasse a quella capitale ed
21525   CLAPe  II2- 525                   |  iniquità che intendeva risparmiassero i tristi quaggiù!
21526   2Apio  II1- 256                   |   ai cristiani furono ¶ risparmiati.~ ~ Nell'Africa i
21527   CLAPe  II2- 553                   |         predicava e non risparmiavala al vizio ed all'errore,
21528   2Apio  II1- 398                   |          perché Carlorisparmiavali quanto gli era possibile
21529   2Apio  II1- 163                   |       o per favore si ¶ risparmiavano peccatori, in quella che
21530   I1888   32,    9,   VI - 262      |   a parole, ma ai fatti risparmia‹va›te sul vitto o sul sonno
21531   I1883   21,   VI -  53            |  di queste verità! Come risparmierebbero le povere comedie della
21532   3Apio  II1- 563                   |          e questi il re risparmiolli. Gli altri furon ¶
21533  II1911   IV- 636                   |  persona, ¶ farà sì che rispecchi allo esterno l'ordine
21534  II1913   IV- 839                   | buone pecorelle, che si rispecchiano nell'Agnellodivino e
21535 III1899   IV-1008                   |   il pesce nell'acqua e rispecchiarsi dentro ¶ come in uno
21536   I1907   14,   VI - 472            |      al bel lago, quasi rispecchiassero nelle ¶ onde cristalline
21537   I1912   11      ,   VI - 686      |        in generale essa rispecchiava in se medesima lo
21538   SAFam  III-  47                   | ma pur sempre sacerdoti rispettabilissimi? ¶ Fortunato dunque il
21539   AnPar  III- 519                   |    così: "Obbedisci e ¶ rispettami, perché io sono il padre
21540   2Apio  II1- 464                   |        riconoscesse per rispettarla la cristiana fede. A
21541   PAS86  III-1045                   |  insegnato ¶ loro a non rispettarne veruna".~ ~ "Se un
21542   3Apio  II1- 542                   |  Diopromettendo <di> rispettarsi a vicenda, sovrat<t>utto
21543   3Apio  II1- 854                   | la carta di Carlomagno, rispettatasi per tanti ¶ secoli, e
21544   CfrMo  II2- 268                   | cuore pei suoi diletti; rispettatela sofferente. Ella è
21545   50Rmi  III-1111                   |            benedettine. Rispettateli dunque i frati e le
21546   MeMus  III- 802                   |  è il re della foresta. Rispettatelo e vi sarà generoso, ¶ ma
21547  II1911   IV- 538                   |  siete creature di Dio: rispettatevi...; tutte siete fragili
21548   I1887     ,   VI - 145            |        Amava la mamma e rispettavala, e questa il figlio lo ¶
21549   3Apio  II1- 543                   |      sull'altrui, non ¶ rispettavano più il confine del
21550   3OrFr  II2- 204                   | poveri e negli afflitti rispetterebbero, com'è dovere, l'
21551   1PaAn    I- 210                   |       farmi credere che rispetterete me, voi i quali non
21552   1PaAn    I- 273                   |   cristiani, cristiani! Rispettiamola ¶ noi meglio la persona
21553   1PaAn    I- 274                   |   e vita agli uomini. ¶ Rispettiamolo tutti il sacerdote del
21554     App   VI - 814                  | particolari origini, la rispettiva specifica storia ¶
21555   Gpont  II1-1009                   |       E ¶ nel Medio evo risplendé di luce anche più vaga.
21556   CLAPe  II2- 557                   |  fondazioni, le quali ¶ risplendendo tutte dell'aureola della
21557   3OrFr  II2- 197                   |   serafino ¶ con le ali risplendenti ed infuocate, che dalla ~ ~  ./. 
21558   AnPar  III- 537                   |   e dell'Ordine sacrorisplenderà più che il sole di
21559   I1875 Corso,   14,   VI - 921     |       da morte. I corpi risplenderanno come tante stelle nel ¶
21560   Vmeco  III- 342                   | fortezza, di temperanza risplendettero vivevive nel cuor di
21561   1PaAn    I- 258                   |   quelli figuratevi che rispondano subito: "Noi non
21562   2PaAn    I- 562                   | caro al padre? Sentiamo risponderci: il figlio che loda il
21563   I1913   18,   VI - 794            |    giorno i proprietari risponderebbero: « Ora quei terreni
21564   2PaAn    I- 609                   |             noi che gli risponderemo? Potremo ¶ difenderci?...
21565   IlFon  III- 974                   |       e il portinaio ci rispondesse: Statevi fuori alla ¶
21566   3Apio  II1- 747                   |   del ¶ mondo perché vi rispondessero.~ ~ ~ ~ Più mirabile
21567 III1915   IV-1424                   |       siamo perduti71!, rispondeste pietoso ¶ acquetando il
21568   3PaAn    I- 775                   |      e per ¶ un pezzo", rispondetegli: ./. Che puoi dar tu,
21569   2PaAn    I- 405                   |  fa tribolare i buoni". Rispondetemelo voi, padri. Se un vostro
21570   TMort    I-1296                   |   Che dite, o fratelli? Rispondetemi voi che avete commessi
21571   2Apio  II1- 386                   |     Stolto e cattivo -- rispondevagli il Damasceno -- Qual
21572   I1883   31,   VI -  86            |   è desso, lo è desso — rispondevale Pietro — e lo si ­
21573   1Apio  II1-  40                   |  popol suo scampò".~ ~E rispondevan le donne:~ ~ "Cantiam la
21574   I1888   32,    6,   VI - 259      |    compagne vanerelle ¶ rispondevate: « Noi siamo serve e
21575   I1912   19      ,   VI - 698      |           alle quali io rispondevo: « Possiamo ritenere che
21576  II1911   IV- 500                   | assicura che pienamente rispondiate al dovere ¶ vostro? Son
21577   2Apio  II1- 339                   |       scrisse dicendo: “Rispondimi non colle parole ¶ ma
21578   FIPop  II2-  84                   |     alfine. "Grazie! -- risposele il buon figlio di Maria --
21579   I1913    3,   VI - 708(4)         |      morto nel 1819; si risposò con Nicolò Buzzetti, dal
21580   I1883   45,   VI - 122            |   perché più rigoglioso rispunti al tepor di sole
21581   2Apio  II1- 349                   |    non esser tentati di rissare. In cielo quello che è ¶
21582   SAFam  III-  62                   |      i ¶ seguaci ladri, rissosi e nulla amanti gli uni
21583   9Ferv  II2- 350(88)               |              Originale: rissurezione
21584   I1910    0      ,   VI - 588(1)   |   è stata ripristinata ~ristabilendo la corretta numerazione,
21585 III1915   IV-1422(67)               |  Maddalena, nel 1866, ¶ ristabilì a Brescia la Compagnia
21586   1Apio  II1-   7                   | Gaeta per concertare il ristabilimento di un'autorità che è ¶
21587   1Friv  III- 855                   | mondo; si tratta o di ¶ ristabilire l'ordine della
21588   I1875  Rifl,    1,   VI - 942(232)|      abbreviate, sono ¶ ristabilite in forma omogenea e
21589   3Apio  II1- 905                   |   presto... Almeno ho ¶ ristabilito la religione... Che ne
21590   I1913   14,   VI - 769            |     l’alveo, e le acque ristagnandovi accrebbero la
21591   Apadr  III- 113                   |      dagli ¶ occhi. Per ristagnarle tu gridavi: "Il padre è
21592   IlMon  III- 988                   | la roccia del monte e ¶ ristagnarono la palude del piano.
21593   CLAPe  II2- 546                   |     i frutti e le erbe, ristagnate le fonti, e gli uomini e
21594   AMFel  III- 210                   |   e quando le lagrimeristagnavano nei suoi occhi lo
21595   RAS86  III-1078                   |     che si è limitato a ristampare di seguito gli Avvisi
21596   SchMi  III- 742(2)                | 1859-62 e poi più volte ristampata (1864-65, 1869-70, 1876,
21597   I1889   IV-  45(27)               | Nello stesso anno, egli ristampò le sole massime in
21598   3OrFr  II2- 142                   |  pronto al tutto, non ¶ ristarò in cosa veruna agli
21599   I1910    0,   13,   VI - 604      |   buon papà e patriarca ristaura l’antico convento di
21600   2Apio  II1- 423                   |        fosse dovunqueristaurato. Inaugurò una festa
21601   3Apio  II1- 915                   |      napoleoniche.~ ~3. Ristaurazione dei governi in Europa. ¶
21602   I1910    1,   12,   VI - 631      |     di quella città. Si ristaurò l’antico convento avuto
21603   3Apio  II1- 635                   |   detto a ¶ Francesco: "Ristorami la mia Chiesa" ed egli
21604   2Apio  II1- 419                   |  nel nome ¶ del Signore ristorando con 216 libbre d'argento
21605   2Apio  II1- 487                   |  anno 1648 accadde che, ristorandosi la chiesa di san ¶
21606   3Apio  II1- 820                   |      all'unico scopo di ristorarlo perché era sopram<m>odo
21607   I1910    1,   12,   VI - 631      |   Nel corso di due anni ristorarono la chiesa per essere più
21608   2Apio  II1- 479                   |     monaci di Clunì a ¶ ristorarvi la  ./. monastica
21609   1PaAn    I- 359                   |    per mezzo suo furono ristorate intiereprovincie, per
21610   I1883   48,   VI - 128(501)       |    Originale: Signore: /Ristoratem‹i›
21611   I1913   11,   VI - 740            |   l’arciprete, il quale ristoratosi alquanto di tempo in
21612   AnPar  III- 449                   |    di vita ¶ e le acque ristoratrici del paradiso terrestre
21613   2Apio  II1- 264                   |          i miei soldati ristoreranno ¶ il danno delle
21614   I1875 Corso,   11,   VI - 900     |         perché tutti si ristorino . Dice che tutti
21615   I1913   14,   VI - 770            |  agosto 1902 e 1904. Le risultanze della loro ¶ ispezione
21616   I1883     ,   VI -   4            |   di pubblicazione. Per risultare efficace sussidio ¶
21617   I1889    8,   VI - 295(151)       | le poche femmine che ne risultarono furono ¶ fecondate dai
21618  II1899   IV- 236                   |       di ¶ voti. Quando risultasse la parità di voti, la
21619   I1912    6,    1,   VI - 673      |   per quello che a me ¶ risultava dal vederla e per quello
21620   I1883    9,   VI -  26            |   in persona, perché ne risulterà un gran bene ». V’
21621   3Apio  II1- 902                   |       affinché non ¶ ne risulti alcun danno per la
21622   I1912    3,    2,   VI - 654      | ne fece l’acquisto, che risultò in realtà dannoso. Essa
21623   Apadr  III- 164                   |    la voce di leone che risuonando tutto intorno fa ¶
21624   IlMon  III-1000                   |     robusto, dalla voce risuonante e , dinanzi alla cara ¶
21625   SAFam  III-  54                   |   vivissimaesultanza risuonarono nella gran sala
21626   Vmeco  III- 323                   |              e di amore risuoneranno perennemente. E ¶ Dio
21627   Svegl  III- 716                   |      le minaccie divine risuonino sempre all'orecchio
21628   IlFon  III- 905                   |    come Dio è potente a risuscitarti un , così è buono per
21629   2Apio  II1- 120                   | guarite gli ammalati, ¶ risuscitate i morti, curate i
21630   1PaMa    I-  30                   |   Gesù così tu medesimo risusciterai glorioso. ¶ Perché tu
21631   3PaAn    I- 770                   |  vedersi da ¶ tutti.~ ~ Risusciteranno anche gli ¶ scellerati,
21632   AnPar  III- 588                   |     o Signore, che mi ¶ risvegli fra le braccia vostre
21633   1Cagr  II2- 383                   |  contemplazione, da cui risvegliandosi poscia sclama: "Quanto
21634 III1899   IV-1079                   |    i fratelli sani si ¶ risvegliano alquanto ed i sani alla
21635  II1911   IV- 534                   | e battuto;mi riposo per risvegliarmi più lesta domattina ¶
21636   3Apio  II1- 881                   |     Pietro aveva veduto risvegliarsi il divin Maestro. Gesù
21637   I1887     ,   VI - 183            |  ore della 126 notte la risvegliasse ed al mattino che le
21638   I1887     ,   VI - 183(127)       |           Originale: la risvegliassero e al mattino che le
21639   3Apio  II1- 717                   | onor degli altari certa Rita, o Margherita, e Lidvina
21640   I1894    2,    IV- 127            |           che valga a ¶ ritardarle nel progressodella virtù
21641   Gpont  II1-1083                   |  da un abisso od almeno ritardarne gli eventi funesti".~ ~
21642  II1913   IV- 795                   |   vi faranno guerra per ritardarvi tanto bene. Ma confidate
21643   MFerv    I-1236                   |           Vi prego, non ritardatemi colle vostre ¶ preghiere
21644   I1887     ,   VI - 170            |     s’accostavano e non ritardavano le altre, e usava cura.
21645   1PaAn    I- 279                   |   giudizio del ¶ mondo, ritarderemo a levare in alto i cuori
21646   1PaAn    I- 300                   | alto gioiaprofonda, ritardiamo a dolercene, come si
21647   3OrFr  II2- 237                   |         dexterae,~ ~ tu rite promissum Patris~ ~
21648   Svegl  III- 713                   |     di legne più non ha ritegno e vorrebbe affrettarsi a
21649  I1889b   12,   VI - 326            |           6. L’animo si ritempra e si eccita ai più
21650   SILou    I-1131                   | particolare di pietà; ¶ ritemprando in essi dei cuori virili
21651   CLAPe  II2- 494                   |      a più riprese ¶ si ritempra<no> la fede e la ¶ carità
21652   2Apio  II1- 189                   |    fossero ¶ intrepidi! Ritempriamo l'animo nostro nello
21653   SILou    I-1048(3)                | corrette le differenze, ritenendole ¶ causate da errori di
21654   I1889   IV-  16                   |        30, 1930, p. 8). ritenendolo più rispondente al
21655   I1912    3,    2,   VI - 656      |    con grave sacrificio ritenendosi inadatta al compito
21656   3PaAn    I- 709                   |   è notizia ¶ che giova ritenerla nella memoria, perché ci
21657 III1899   IV- 951                   | influssi della grazia e ritenerli e impinguare lo spirito
21658   1PaAn    I- 242                   |   popolo di ¶ santi?... Ritenetelo dunque: è impossibile
21659   2Apio  II1- 492                   |       Rispose Corrado: “Ritenetevi voi il vostro impero, ¶
21660   1PaAn    I- 237                   |       la divina parola, riteniamola. E per non perderla in
21661   2Apio  II1- 284                   |  sei vescovi accorsi si ritennero il resto ¶ delle sue
21662   I1910    2      ,   VI - 514      |          ogni altro dal ritentare la prova
21663  II1902   IV- 337                   |   maggiori ne saranno ¶ ritenute proprietarie e, dato che
21664   Svegl  III- 688                   | a palazzo con me? Io vi riterrò come un ¶ membro della
21665   Apadr  III- 138                   |        ora la tua fede. Ritienlo fermamente che quando tu
21666   I1875 Corso,   10,   VI - 894     | a giorno a giorno si va ritirando, ¶ e così qual
21667   3Apio  II1- 552                   |   vivissimo. I saraceni ritiransi entro al tempio di ¶
21668   I1893    2,    IV- 102            | Non ¶ possono i parenti ritirar l'orfanello prima che
21669  II1911   IV- 528                   |   Regola vi obbliga a ¶ ritirarvi ben presto da quegli
21670   SAFam  III-  47                   | tremante comandò che si ritirassero a gran passi, perché
21671   I1910    5,    1,   VI - 536      |  sentimento, e tosto si ritirava nella sua camera in
21672   3Apio  II1- 656                   |  nel paradiso, tosto lo ritirerei per ¶ vendicarmi di
21673 III1915   IV-1402                   |              comuni, vi ritirerete e a nessuno sia permesso
21674   2PaAn    I- 501                   |   dei Salmi: "Quando io ritirerò ¶ il mio tempo, io
21675   1PaAn    I- 285                   |  pericoli. Ed or se non ritiriamo il ¶ piè e che Dio ci
21676  II1911   IV- 408                   |     Siamo intervenuti a ritoccare il testo del manoscritto
21677  I1889b     ,   VI - 312            |      il ¶ testo è stato ritoccato eliminando le
21678 III1910   IV-1228                   |   275) apportandovi dei ritocchi e ¶ premettendovi una
21679 III1915   IV-1356                   |  che vi apportò qualche ritocco di forma, ¶ mantenendovi
21680   I1883    1,   VI -   7            |          carriera 6 che ritogliendo l’uomo dal fango lo
21681   AnPar  III- 537                   |   mostrare che ti possa ritogliere quello che con tanta
21682   MFerv    I-1179                   | è impossibile che te la ritolga. Però mentre ¶ desidera
21683   3Apio  II1- 546                   |    città è mia". Gliela ritolsero i crociati e intanto,
21684   I1883   29,   VI -  80            |      d’acqua. Fu ancora ritolta, ma l’eroica giovinetta
21685   Svegl  III- 659                   | piega ritta ¶ quando si ritorca alquanto. Più facilmente
21686   I1883    7,   VI -  21            |      dissimula e poi si ritorce, e per ultimo rifiuta e
21687   I1883   24,   VI -  60(225)       |             Originale: /Ritorn‹...›
21688   ASGot  II2-  34                   | Fummo già orti fecondi, ritornammo gerbi, ed ¶ ora mercé la
21689   I1887     ,   VI - 189            |         Particola e poi ritornandola sulla sua: ¶ non avrei
21690   1Apio  II1-  50                   |    tribù per esplorare. Ritornandosene riportarono ¶ in saggio
21691   3Apio  II1- 922                   |    nel 1837 e nel 1841, ritornandovi i ¶ religiosi cappuccini
21692   2PaAn    I- 568                   |     del Signore ~ ~ ./. ritornargliamico diletto.
21693   Asant  III- 229                   |     costume ¶ ovvero di ritornarne agghiacciati nella
21694   AnPar  III- 470                   |  volta poi che peccando ritornasti ¶ alle ingiurie, tu
21695   SAFam  III-  46                   |   siete ministrodi pace ritornateci alla pace col Signore ¶
21696   IlMon  III-1005                   |    Il popolo di Tartano ritornavasi dagli uffici vespertini
21697   I1910   17      ,   VI - 574      |   e nel medesimo giorno ritornavo alle mie occupazioni di ¶
21698   3Apio  II1- 595                   |   a credere che i greci ritornerebbero ¶ all'unità e per questo
21699   3Apio  II1- 862                   |  Se vi richiamassero, ¶ ritornereste voi?" E Luigi rispose: "
21700   CLAPe  II2- 481(1)                |     i popoli di fede, ¶ ritraendone un vivo orrore,
21701   1PaAn    I- 199                   |   del ¶ guadagno che ne ritraete. Voi con quel zelo che
21702   SILou    I-1071                   |   di casa, disse loro: "Ritraetevi pure, che al fanciullo
21703   3Apio  II1- 888                   |        se così vuole, a ritrarci in un convento o nelle ¶
21704   3Apio  II1- 547                   |    nelle viscere, ma in ritrarla si ferì e sparse molto ¶
21705   3Apio  II1- 550                   |     in un sepolcro. Per ritrarliBoemondo fu costretto <
21706   Svegl  III- 627                   | e pervenutovi ¶ vollero ritrarlo appunto con pretesti di
21707   I1894    2,    IV- 126            |    poi in qualche epoca ritrarsene. Per ogni ¶ miglior
21708  II1913   IV- 862                   |  poco a poco possiate ¶ ritrarvene, per impiegare le vostre
21709   IlMon  III-1008                   |    e non fui intesa. Mi ritrassi in questo casolare, e
21710   2Apio  II1- 262                   |    l'imperatore Onorio, ritrattando più che un decreto suo,
21711   3Apio  II1- 902                   |      il consigliarono a ritrattarsi, ed egli fecelo ¶
21712   2Apio  II1- 268                   |      Era Genoveffa, che ritrattasi alla solitudine praticò
21713   3Apio  II1- 902                   |        Al termine della ritrattazione conchiuse dicendo: "Come
21714   IlFon  III- 863                   |   Pianello Lario sonosi ritratte dal secolo nel ¶ ritiro,
21715  II1899   IV- 254                   |  ne chiedano scusa e si ritrattino, ¶ ché l'autorità,
21716   2Apio  II1- 215                   |     Basilio e Gregorio, ritrattisi a vita monastica, ¶
21717   2Apio  II1- 231                   | superbi”. San Gregorio, ritrattosi alla solitudine, tutto
21718   2Apio  II1- 394                   |         ad altri veniva ritroso. ¶ Carlomagno vide che
21719   3PaAn    I- 628                   | viaggio lunghissimo per ritrovarci, oh come di cuore ci ¶
21720   FIPop  II2-  97                   |          mi chiamo ¶ di ritrovarmi in queste regioni,
21721   2PaAn    I- 534                   |   che credevansi morti, ritrovaronsi tuttavia. In ¶
21722   Svegl  III- 719                   |      di spirito viene a ritrovarvi, siate più sollecite a
21723   I1883   34,   VI -  93            |    una guida fedele? Ma ritrovatala, ell’è tutta la 358
21724   3PaAn    I- 668                   |    a voi. Ed or come vi ritrovate? Quest'uom della colpa e
21725   3OrFr  II2- 206                   |   comparire dov'egli si ritrovava.~ ~Trasportati ¶ da
21726   IlMon  III-1007                   |       perdono a Dio, ci ritroveremo in paradiso!". In dire,
21727 III1915   IV-1362                   |   circostanza, anche di ritrovo comune ai pasti, per
21728   I1888   31      ,   VI - 253      |     di  dal Mar Nero, ritrovossi santa Cristiana, di
21729   ASGot  II2-  27                   |    960 nel villaggio di Rittembach3. Miratelo adesso entro
21730   I1910    1,    9,   VI - 627      |   Moritz colla famiglia Ritter-Müller visitassero la Casa
21731   3OrFr  II2- 242                   |                  III.~ ~Ritus servandus in danda
21732   P14Ab  II2- 603                   | superbo, pregate che ci riumiliamo, o buonpadre e
21733   1Apio  II1- 109                   |      del mondo, ed egli riunì ¶ quelli che stavano per
21734   I1886   IV-  12                   | al ¶ suo sviluppo, e si riunirà in seduta una volta al
21735 III1915   IV-1406                   |       ci ha fatto ¶ con riunirci a forma di congregazione
21736   I1875 Corso,   16,   VI - 939     | quando volta a volta ci riuniremo in cielo! Quanto ne ¶
21737   1Apio  II1-  84                   |    mondo, io di  vi ¶ riunirò e vi ricondurrò al luogo
21738   1Apio  II1-   7                   | potenze cattoliche si ¶ riunirono a Gaeta per concertare
21739  II1911   IV- 654                   |      e tutta la casa si riunisca perché reciti le ¶
21740   I1883   32,   VI -  89            |  Cotal sera, trovandomi riunita con tutte le altre in
21741  II1909   IV- 392                   |      le quali poi, così riunite, prima eleggono una
21742   1Apio  II1-  24                   |   come ne parla Omero: "Riunitevi pure, o ¶ dei e dive, e
21743   Vmeco  III- 328                   |        negli animali, è riunito nell'uomo. Egli ha sotto
21744   9Ferv  II2- 332                   |         i colpevoli. Né riuscendogli se ne ¶ dolse. E quando
21745   ITSac    I- 895                   |       vera salvezza, ma riuscirai benissimo per essere
21746   I1883   31,   VI -  85            | e per tutta la vita non riuscirei a comprendere una di ¶
21747   SAFam  III-  78                   |      bottegaio, voi non riuscireste a dissuaderneli con un
21748  II1911   IV- 418                   |  quanto ciò sia vero.~ ~Riuscirete sempre? Se vi lasciate
21749   4Croc  II2- 467                   | del monte Carmelo per ¶ riuscirne salvi omai. Pochi anni
21750   3Apio  II1- 902                   |   così: "Io non so dove riuscirò. Vi comandiamo
21751   1Apio  II1- 112                   |       4. Atene e Sparta rivali.~ ~5. Cartagine è
21752   Gpont  II1-1079                   |       sarà l'ultima, ci rivederemo in ¶ cielo". Poco stante
21753   PCris  II2-  50                   | e la gente di Assisi in rivederlo gettavangli immondezze ./. 
21754  II1899   IV- 257                   |   bisogna poi tornare a rivederne l'utilità pratica di ¶
21755 III1905   IV-1169                   | e di incoraggiamento, a rivedersi dal superioregenerale
21756   50Rmi  III-1091                   |        loro e bramanorivedervi. Europei conquistatori
21757   IlFon  III- 948                   |   Ah!, se tu in ogni  rivedrai attentamente i falli
21758 III1897 III1897,    IV- 901         |     per essere da ¶ lui riveduti e firmati, prima di
21759 III1898   IV- 931                   |   b) di buona condotta, riveduto dall'ordinario di ¶
21760   I1889     ,   VI - 265            |        precisione, si ¶ rivelano poco più che un pretesto
21761   1Apio  II1-  33                   |            I forastieri rivelarono poi ad Abramo: "Noi
21762   2Apio  II1- 265                   |     uccisi ¶ perché non rivellassero la morte del formidabile
21763   3Apio  II1- 609                   |        ad Arrigo che lo rivendé per un prezzo doppio a
21764   I1907   17,   VI - 483            |  voi potete raddoppiare ri­vendendo la merce » 138 . Ora
21765   3Apio  II1- 594                   |        Tutti giurano di rivendicare tante barbarie. Era il
21766   2Apio  II1- 485                   |    con> armata mano per rivendicarlo. I cristiani di Londra
21767   1Apio  II1- 109                   |  la città. Antioco vuol rivendicarsene e postosi in ¶ cammino
21768   CLAPe  II2- 485                   |   riparavano ai monti e rivendicavano la ¶ propria
21769   3Apio  II1- 683                   | Stese ¶ una memoria per rivendicazione di certo diritto nel
21770   3Apio  II1- 811                   |  in Barberia, dove fu ¶ rivenduto ad un rinnegato di Nizza
21771   3OrFr  II2- 117                   | Scrive Bossuet: "Paolo, rivenuto che fu dal terzocielo
21772   CanSu  II2- 282                   |         della state che riverberano vivissimi su ¶ quegli
21773   4Croc  II2- 431                   |            in cui veggo riverberate le fattezze, il riso, il
21774   4Croc  II2- 430                   |   una cotalsensibile riverberazione divina. Ah, padre
21775   SILou    I-1061                   |         non possono non riverirlo, dicono: "È prete, ¶ ma
21776   Vmeco  III- 299                   |          che ¶ tutti li riveriscano. In quella valle del
21777   3Apio  II1- 631                   | ogni cattedrale, che si riverissero meglio ¶ le reliquie
21778   I1888   32,    7,   VI - 260      | comparendovi dinanzi li riveriste con fede come ¶ i vostri
21779   1PaMa    I-  56                   | Salutatela con affetto. Riveritela più volte in un  come ¶
21780   I1888    6      ,   VI - 207      |   tanto sono 37 amati e riveriti perché tanto hanno fatto
21781   AnPar  III- 484                   |      7. Su questa terra riveritissima ¶ è la persona del
21782   2Apio  II1- 207                   |  e processionalmente. ¶ Riverivanlo come un santo. Atanasio
21783   1PaAn    I- 337                   |    e nel cuore ¶ di lui riversare tutti gli affetti del
21784   I1907   12,   VI - 466            |        e questi tolse a riversarle le pupille e poi ‹a›
21785   SAFam  III-  45                   |       ricoveri. Indi si riversarono sopra i ¶ sacerdoti e
21786   Vmeco  III- 407                   |      le vostre pene voi riversate nel mio il cuor ¶ vostro
21787   1PaMa    I-  47                   |      di ricchezza hanno riversato sopra Europa.~ ~ Voi
21788   SAFam  III-  26                   |        di ¶ politica si riversavano sopra i vescovi e sopra
21789   Asant  III- 241                   |    si presenta ¶ perché riversi l'incenso. Rinchiude il
21790   I1887     ,   VI - 177            |     occhi, il medico le riversò le palpebre, con tutto
21791   AMFel  III- 202                   |   Beati i miti". Poi ti rivesìdegli abiti nuziali con
21792   Mfior    I-1039                   |      corpo verginale si rivesìsubito delle doti dei corpi
21793   VpeIl  II2-   6                   |      L'eroe cristianorivesìviscere di immensa pietà e
21794 III1910   IV-1301                   | i Servi della Carità si rivestano di ¶ quello spirito che
21795   AMFel  III- 195                   |    Egli è beato perché, rivestendo il cuore della mitezza
21796   I1875 Corso,    1,   VI - 827     |       così il sacerdote rivestendosi della paternità che qui
21797   I1875 Corso,   15,   VI - 928     |  Padre, ed è giusto che rivestiate una per una le virtù
21798   Apadr  III- 146                   |    egli nutrirà te e ti rivestirà come conviene.~ ~ 4. ¶
21799  II1911   IV- 654                   |          defunte e di ¶ rivestirle del miglior abito
21800   SILou    I-1054                   |   falli ¶ e difetti, mi rivestirò più che posso di virtù,
21801   Apadr  III- 169                   |    fervor di carità; mi rivestiste delle vestimenta della
21802   I1910    2      ,   VI - 513      |  sicché il divertimento rivestiva sempre l’idea di carità
21803   Gpont  II1-1094                   |    I monti di Scozia si riveston di ¶ pace, poiché il suo
21804   I1883    1,   VI -   6            |            supplica che riviva lo spirito di Carlomagno
21805   PAS86  III-1042                   |            vorremmo che rivivesse lo zelo della preghiera
21806   Vmeco  III- 417                   |  periti omai ed ora che rivivono". Intanto i peccatori
21807   3Apio  II1- 769                   |      e allora è come un rivo d'acqua che ¶ condotto
21808   1Apio  II1-  77                   |    clemenza e portato a rivocare il castigo101... Questo
21809   SILou    I-1111                   |    di Lourdes dicendo: "Rivocate gli editti miei, ma fate
21810   I1887     ,   VI - 140            | spiaggia natia. Son due rivoletti che scendono mormorando
21811   AnPar  III- 466                   |    a Dio mio Padre!". E rivolgendoti alla Chiesa, dille: "Voi
21812   Apadr  III- 134                   |   di celeste godimento. Rivolgerai lo sguardo sorridente a ¶
21813   1Apio  II1-  76                   | starò con voi, ma se vi rivolgerete al bene94... Girate per ¶
21814   I1887     ,   VI - 184(134)       |      e non sapeva a chi rivolgermi ¶ per avere aiuto. Mi
21815   ITSac    I- 908                   |   qual confidenza debba rivolgerti a Dio per ¶ ottenere il
21816   Svegl  III- 676                   |   in casa il padre si rivolgesse a dire ai suoi: "
21817   I1875 Corso,    7,   VI - 870     | questo ¶ materno amore, rivolgete lo sguardo mentre la
21818   3Apio  II1- 940                   |          questa spada e rivolgetela contro il vostro servo".
21819   2PaMa    I- 114                   |     in questo momentorivolgiamoci a Maria, che ci consoli
21820 III1915   IV-1402                   |    ispirazione di fare, rivolgiate allo scopo la
21821   2Apio  II1- 239                   |         e ¶ minaccie di rivolgimento.~ ~ ./. Valentiniano ¶
21822   I1912    8      ,   VI - 682      |          apostolato. Io rivolsi analoga domanda all’
21823   Vmeco  III- 269                   |    i ribelli che gli si rivoltarono un  nel cielo, ¶
21824   3PaAn    I- 712                   |         vedeste che osa rivoltarsi contro alla mano che lo
21825   SILou    I-1147                   |        di dolore che si rivoltava per terra; la ¶ piaga
21826   3OrFr  II2- 198                   | dalla parte opposta, si rivoltavano e sorpassavano il resto
21827   I1875 Corso,    5,   VI - 857     |             ai colpi di rivoltella ovvero ad affogarsi ¶
21828   2Apio  II1- 235                   |    della fama udita”. E rivoltisi al generale Arbogaste
21829   1PaAn    I- 309                   | movimenti ¶ di passioni rivoltose". Il monaco Eusebio, per
21830   Gpont  II1- 988                   |    di cotal eretico e ¶ rivoltoso Fullone. In altro
21831   3Apio  II1- 782                   |      preparano quella ¶ rivoltura che, svoltasi nella
21832   3Apio  II1- 922(688)              |  nel 1841 dal governorivoluzionale, sedicente liberale, del
21833   I1875 Corso,    3,   VI - 839     |     l’eccesso dei figli rivoluzionarii continuò fino ad
21834   2PaAn    I- 420                   |        ma egli, Felice, rizzandosi, diceva al ¶ suo piede: "
21835   I1883   21,   VI -  52            |    di spavento, le si ¶ rizzano i capelli per timore d’
21836  I1891b    2,    5,   VI - 409      |      e trovò di potersi rizzare a gran stento. Un buon
21837   MFerv    I-1236                   |    fiera gli s'accostò, rizzossi intorno alla persona del
21838   I1913    8,   VI - 728            |   caso un po’ di quella robaccia di iersera? » e
21839   MeMus  III- 807                   |     in presente. Qui le Robinia, vestite nel tronco di
21840   3Apio  II1- 575                   |     a ¶ Milano elessero Roboaldo. Volevano i milanesi che
21841   3Apio  II1- 663                   |         nel castello di Rocca-Secca per due anni il ¶
21842   I1893    7,    IV-  95(14)        |  avvolgere il filato su rocchetti e poterlo ¶ così usare
21843   9Ferv  II2- 351                   |  preghi istantissimi il rocchetto ¶ che posò sulle spalle
21844   IlFon  III- 881                   | d'oro da una montagnarocciosa.~ ~ ~ ~  ./. 11.
21845   IlMon  III-1003                   |   sporgenti di montagne rocciose, e dall'imo al fondo
21846   1Cagr  II2- 404                   |    a squarciare i monti rocciosi delle nostre Alpi, ¶
21847   4Croc  II2- 428                   |  André, Histoire de St. Roch suivie de celle de St.
21848   3Apio  II1- 903                   |       di farlo bere nel Rodano. Ma Pio aggiungeva: "
21849   2Apio  II1- 222                   |  un soccorso. Valenterodeasene in cuore.~ ~ In patria
21850   Svegl  III- 664                   |           il furore che roderà i dannati in esserci in
21851   1PaAn    I- 302                   |    pensano, si lasciano rodere il cuore dal verme dello
21852   SILou    I-1144                   |  La Revue religieuse de Rodez del 1875 narra il
21853   I1910    1,   13,   VI - 631      |  devono entrare i vermi roditori o  ./. le api si
21854   I1910   11      ,   VI - 558      | troppo: sapeste come mi rodo dentro e come sono
21855   2Apio  II1- 438                   |      legato pontificio, Rodoaldo, fu invitato <a>
21856   IlMon  III-1009                   |       ponte e quei di ¶ Rodolo il loro stesso al pian
21857   3OrFr  II2- 151(76)               |   da Tossignano (Petrus Rodulphius e Tossiniano),
21858   CanSu  II2- 294(26)               | 1851-1922) e Margherita Rogantino (1849-1919); cfr. ¶
21859   CLAPe  II2- 575                   |      e ¶ magistrati, fu rogato un pubblico stromento
21860   I1910   18      ,   VI - 578(39)  |      collapsa fuerit et rogaverit ut Crucifixus
21861   2Apio  II1- 425                   | Cristoforo e Levigildo, Rogelo441 e Servadio, sant'
21862   1PaAn    I- 237                   |    di sant'Agostino, di RoggeroBacone, di Petrarca,
21863   2Apio  II1- 425(441)              |              Originale: Rogilo; cfr. Rohrbacher ¶ VI,
21864   SILou    I-1077                   |   ciò che di ¶ ragione. Rognorias, ¶ 18 sett<embre> 1882.
21865   CLAPe  II2- 483                   |          di Cosio, ¶ di Rogolo, di Delebio, di Piantedo
21866   3Apio  II1- 848                   |       Luigi principe di Rohan, vescovo ¶ di Strasborgo
21867   I1883     ,   VI -   5            |       super virtutibus, Romae 1950
21868   SAFam  III-   8(8)                |   all’opuscolo L'Eglise romaine en face de la révolution
21869   I1912    8,   VI - 974            | grigionese, tracce di ¶ romancio nel dialetto chiavennese
21870   MeMus  III- 807                   |   ed ora è questa selva romantica percorsa da bellissimi
21871   3Apio  II1- 909                   | verità. ¶ Gli scrittori romantici di Alemagna si
21872   3OrFr  II2- 220                   |   sua ¶ costituzione Ad Romanum Pontificem del giorno 15
21873   I1883   16,   VI -  43            |       luogo ai racconti romanzeschi che ormai ¶ invaghivano
21874   2PaAn    I- 510                   | gazzettieri di bugia, a romanzieri di immaginazione. Che
21875   IlMon  III-1007                   |  di massi. Il Tartanorombava da destra e da sinistra,
21876   3Apio  II1- 720(325)              |              Originale: Romè; cfr. Rohrbacher XI, p.
21877   3Apio  II1- 720                   |     d'Arc e di Isabella Romée325. Sul capitello della
21878   I1910   18      ,   VI - 577      |  prevosto Ballerini don Romeo per una speciale novena
21879   CLAPe  II2- 581                   |           gli scrittori Romerio139, Abondio, Bernardo
21880   2Apio  II1- 351                   | re degli unni, chiamata Romilda, ¶ la madre <di costoro>,
21881   2Apio  II1- 354                   |       intorno. ¶ Eresse romitaggi scacciando col segno di
21882   I1883    4,   VI -  14            | più solitaria a modo di romite », e la compagna d’
21883   I1883   34,   VI -  95            | attraimento per la vita romitica, Dio le fece pur
21884   I1883   16,   VI -  42            |        a preghiere, a ¶ romitori, a divozioni di convento
21885   I1883   28,   VI -  77            |      e pregavano in due romitorietti ¶ che guardavano all’
21886   CLAPe  II2- 495                   |  con due compagni in un romitorio presso Chiavenna. Nel
21887   FIPop  II2-  92(34)               |     anni; cfr. Giovanni Rommersckirchen, Indocinese, ¶
21888   2Apio  II1- 283                   |           l'imperatore <Romolo> Augusto. Gli risparmiò
21889   I1875 Corso,   10,   VI - 894     |     e s’ingrossa, e poi romoreggia e schianta le selve e
21890   3Apio  II1- 918                   |  capo contro di noi e ¶ rompano in minuzzoli i diritti
21891   1PaAn    I- 256                   | che è prudenza, per non romper la pace, a seguir la ¶
21892  II1913   IV- 789                   |          corri che ti ¶ romperai il collo. Verissimo,
21893  II1909   IV- 387                   |     e in refettorio, né romperanno il ¶ silenzio dall'ora
21894   Gpont  II1-1018                   |            Possiate voi rompervi il collo ¶ subito!" In
21895   Gpont  II1-1091                   |        dei tristi non ¶ rompesse nelle medesime
21896   I1875 Corso,   10,   VI - 894     |   per l’aere. Quanti se rompessero quel filo di un
21897   I1910    5      ,   VI - 531      |     gagliardo, detto il Rona, in accompagnare da
21898   IlMon  III-1006                   | le ¶ acque dei torrenti Roncaiola e di Malasca9 in
21899   I1910    3,    1,   VI - 520      |      di Chiavenna, ¶ ai Ronchi. E nel raccogliere le
21900   I1910    0,   14,   VI - 605      | Bruzzano, a Rescalda, a Ronco, con intento come sopra
21901   Apadr  III- 117                   |      la ¶ pecorina e la rondinella che bela e piange
21902   I1889   10,   VI - 303            | passero, la rondine, il rondone, il ¶ cuculo 188 , ché
21903   Asant  III- 247                   |       ma che intanto mi ronzano intorno con eco ¶
21904   IlFon  III- 871                   |  abisso e di sentirtironzare sul capo il fragore d'un
21905   2Apio  II1- 466(508)              |              Originale: Ropita; cfr. Rohrbacher VII, p.
21906   Gpont  II1-1055                   |         del governo. Il Roprano, par<r>oco c<i>eco, non
21907   SILou    I-1056                   |    leggeri sui rami del rosaio senza tuttavia farli
21908   MeMus  III- 808                   |   vestirsi ora in color roseo allegro, ora in color
21909   3OrFr  II2- 209                   | pungenti in altrettanti roseti, che si conservaron di ¶
21910   3Apio  II1- 683                   |         nel convento di Rosia in Toscana. Stese ¶ una
21911   I1913   16,   VI - 784            |  che Chi non risica non rosica? Meglio è confidare nel
21912   1Apio  II1-   7                   |           Thuriot de la Rosière: ¶ Dirò adunque, e lo
21913   I1889   IV-  40(19)               |    presero il nome di ¶ Rosine e si diffusero in alcune
21914   CLAPe  II2- 491                   |         di tal Domenico Rosio ministro a Scamf24. Nel ¶
21915  I1889b   27,   VI - 340(61)        | relativi alla questione rosminiana
21916   I1912   28,   VI - 991            |       Gastaldi, di idee rosminiane, dicendo di tenere la
21917   I1912    1,   VI - 963            |          di Torino, era rosminiano; sospese anche don ¶
21918   I1910    2      ,   VI - 512      |  sacerdote don Giuseppe Rospini e don Giovanni ¶
21919   SAFam  III-  24                   |     a rivi fino a farne rosseggiare i fiumi".~ ~ Né ¶
21920   Svegl  III- 732                   |    Quando una nuvoletta rossiccia appare in alto, e che il
21921   PCris  II2-  53                   | il mento, d'un ¶ biondo rossiccio e brillante come i
21922   AnPar  III- 565                   |    sua iniquità più col rossor della fronte che con le
21923   1Apio  II1- 105                   |    monumento di colonna rostrata. Sparta fu ora perdente
21924   FIPop  II2-  80                   |       allungando il suo rostro, si arrogò entro un
21925   3Apio  II1- 822                   | fiorì Rubens.~ ~ ~ ~ 7. Rosveido e ¶ Bollando485, Sirmond
21926   2Apio  II1- 466                   |   Adelaide. Una monaca, Rosvita508, in Alemagna tessé in
21927   IlMon  III-1005                   |   ad alberi ed a ghiaie rotanti. Finché l'impeto ¶ della
21928   CLAPe  II2- 532                   |   forza a più altre ¶ rotazioni che le dipendono
21929   1Friv  III- 837                   |   forse sul nostro capo roteano tanto più formidabili
21930   1Apio  II1-   9                   |   un globo che Dio fece roteare su se stesso. Non posa
21931   2Apio  II1- 469(513)              |              Originale: Rotfredo; cfr. Rohrbacher ¶ VII,
21932   3Apio  II1- 890                   |     veduto dal profeta, rotola e battendo sul piè fa ¶
21933   1PaAn    I- 321                   |     un passo addietro o rotolano giù a precipizio, ¶
21934   IlMon  III-1009                   |  sibilar dell'acqua, il rotolar de' macigni. Pensarono
21935   3Apio  II1- 702                   |    alto dei loro monti, rotolarono enormi massi e ¶
21936   3Apio  II1- 925                   |         Le nostre teste rotoleranno forse nella vostra
21937   I1913    4,   VI - 712            |   festivi e ¶ poi giù a rotoloni come gli scoiattoli.
21938   I1910    1,    3,   VI - 621      |    Gramatica. — Milano: Rotondi, Moroni, Meroni, Crippa. —
21939   2Apio  II1- 226                   |   da tanto furore che ¶ rottasi una vena nel petto morì.
21940   3Apio  II1- 822(485)              |              Originale: Roveido e Bellando; cfr.
21941   FIPop  II2-  93                   |    adoperavano tanaglie roventi a strappar la carne... "
21942   FIPop  II2-  85                   | dei Minori riformati in Rovereto. Attese che fosse ¶
21943   MeMus  III- 810                   | Sono qui ¶ boschetti di roveri e le selve di castano
21944   1PaAn    I- 218                   |     del Signore, subito rovescerà la casa di nostra ¶
21945   CLAPe  II2- 505                   | quando da altro, finché rovesciando il monte Conto addì 4
21946   I1875 Corso,    6,   VI - 864     |           ad una voce e rovesciandovi sopra di lui gli
21947   Apadr  III- 171                   |      come ¶ sacrilego a rovesciar l'ordine della vostra
21948   3Apio  II1- 929                   |    e nel 1848 presero a rovesciarlo.~ ~ Per riuscire in ciò
21949   SAFam  III-  86                   | non dubita un momento a rovesciarti cadavere sulla pubblica
21950   1Friv  III- 853                   |  fracasso, devastando e rovinando ogni cosa. Qua e  ¶ si
21951   3Apio  II1- 724                   |      Giovanna ¶ bisogna rovinarla nella fama e nella vita
21952   3PaAn    I- 684                   |    godimenti, i primi a rovinarsi. Vengono poi altri ed ¶
21953   SAFam  III-  41                   |      egli ha l'animo di rovinarti. Quando ¶ in un paese
21954   3PaAn    I- 775                   |             attenta per rovinarvi. Che ¶ dite? Guardatevi
21955   CLAPe  II2- 590                   |    milioni ¶ di egoisti rovinatori. Fummo castigati fin qui
21956   3Apio  II1- 766                   |    del 20 per cento e ¶ rovinavano le famiglie  ./. già
21957   1Apio  II1-  49                   |      i capi ¶ di Moab e rovinerà tutti i figliuoli di Set
21958   3Apio  II1- 581                   | le ¶ infinzioni loro vi rovineranno". Ruggero aveva
21959   1Friv  III- 831                   |  confuso di ¶ grida, un rovinio di case, e poi <videro>
21960   ITSac    I- 827                   |   tuo capo una procella rovinosissima. Intanto figurati che
21961   Svegl  III- 626                   | venne questo disastrorovinosissimo, di lasciare cioè le
21962   3Apio  II1- 564                   |      Questi ¶ vestivano rozzamente in nero con una croce
21963   CLAPe  II2- 568                   | paese, e fra le ¶ altre rozze statue vi si vede alla
21964   3Apio  II1- 622(143)              | III invece che al suo ¶ rpedecessore Isacco II Angelo
21965   I1893 p>(9)                       |        1847-1934) fu la rpiam collaboratrice di don
21966   SAFam  III-  41                   | altrettanto valenti nel rubacchiarsi l'un l'altro non sol le
21967   2PaAn    I- 415                   | uno che di continuo già rubacchiò del fatto vostro?...
21968  I1891b    4      ,   VI - 437      |   Andava in giornata... rubai frutta da ragazzo. Mi
21969   2Apio  II1- 459                   |       perché i normanni rubando un lor ¶ cavallo, il
21970   MFerv    I-1200                   |        addormentare per rubarti ancor quello che
21971   I1875 Corso,    5,   VI - 859     | cacciatori che le hanno rubati i suoi figli, così Gesù
21972   3PaMa    I- 166                   |        civili d'Europa, rubavano quanti potevano
21973   3Apio  II1- 822                   |        Nel Belgio fiorì Rubens.~ ~ ~ ~ 7. Rosveido e ¶
21974   3Apio  II1- 543                   |         si diedero alla ruberie nei campi ed al
21975   I1889   IV-  33                   |         o selvatichezza rubesta, carattere ¶ taciturno o
21976   2PaAn    I- 415                   | beneficio di ¶ Dio, noi rubiamo al Signore la sua gloria
21977   SILou    I-1068                   |     l'acqua, si lavò al rubinetto della fonte, poi si
21978   MeMus  III- 797                   |   che lavorino usque ad ruborem e non mai usque ad ¶
21979   I1889   10,   VI - 303            |         la ruchetta, la ruca, la santamaria ‹o› erba
21980   I1889   10,   VI - 303            |       il ¶ ramerino, la ruchetta, la ruca, la santamaria
21981   I1913   17,   VI - 789            | anni veniva visitando i ruderi della chiesa ed abbadia
21982   2Apio  II1- 473                   |     di preghiera a Dio. Rudesindo526, nobile patrizio,
21983   I1912   24,   VI - 988            |    poltrona e un tavolo rudimentali fattimi da ¶ Domenico
21984   2Apio  II1- 386                   |        Così il demonio, ruggendosi di ¶ rabbia, volgeva il
21985   AnPar  III- 570                   | dal tuo fianco i demoni ruggenti. Tu vedesti scomparire ¶
21986   MFerv    I-1249                   | bagno di sangue, allora ruggì come un leone ferito. E
21987   2Apio  II1- 466                   |     è secolo di ferrorugginoso per l'oriente, presso a
21988   Gpont  II1-1069                   | sollevarsi, l'infernoruggirà con ogni sorta di
21989   Svegl  III- 678                   |    per dispetto, come ¶ ruggiranno con alto furore! Ma
21990   ITSac    I- 860                   |        o le belve che ¶ ruggono sono frequenti, un
21991   CfrMo  II2- 250                   |     e nel viso porta le rughe di una vecchiaia ¶
21992   3Apio  II1- 595                   |  mandò missionari fra i rugi100, i quali ¶ erano
21993   IlMon  III- 998                   |      in effluvio gemiti rugiadosi, ed a consolare estende
21994   I1887     ,   VI - 140            |   di monte, e dall’umor rugiadoso delle acque sollevano
21995  II1911   IV- 434                   |        in quelle fronti rugose, in quelle persone curve
21996   CLAPe  II2- 519                   |    un mezzo secolo varuinando le fondamenta della ~ ~  ./. 
21997   1Cagr  II2- 389                   |  I tempi e le alluvioni ruinarono ¶ poi questa gigantesca
21998   3Apio  II1- 823                   |   fu continuata poi dal Ruinart nei suoi Annali ¶ dell'
21999   2Apio  II1- 346                   |       fabbricata con le ruine della antica Babilonia.
22000   2Apio  II1- 452(479)              |              Originale: Rullone; cfr. Rohrbacher ¶ VI,
22001  II1913   IV- 774                   | propria. Conviene molto ruminare per seguire il consiglio
22002   1PaAn    I- 289                   |  che più discorsi voi ¶ ruminate in mente per
22003   I1913    6,   VI - 715            | di altri e di se stesso ruminava altri desideri nel cuore
22004   1PaAn    I- 254                   | che ¶ non si sappia che rumini in mente, allora bisogna
22005   IlMon  III- 997(3)                |              Originale: rummoreggiar; cfr. ed. 1932, p. 138
22006   IlMon  III-1010                   |            Il torrente, rumoreggiando con granpiena d'acqua
22007   3Apio  II1- 864                   | ma per ¶ morire". Tosto rumoreggiarono i tamburri, i carnefici
22008   3Apio  II1- 579                   |      e della giustizia. Ruperto di Tuy, consultato poi
22009   3Apio  II1- 704                   |   in ¶ santità Giovanni Rusbrock287, maestro il più
22010   3Apio  II1- 704(287)              |              Originale: Rusbrok; cfr. Rohrbacher X, p.
22011   CLAPe  II2- 503                   |        Vitani contro ai Rusconi; Della Pergola Angelo da
22012   2Apio  II1- 301                   |    Bizacena.~ ~ Quei di Ruspa non avevano ¶ vescovo e
22013   CfrMo  II2- 267                   |      i paesi e le città russe si elevavano in fiamme
22014   3Apio  II1- 913                   |     a ciel sereno. Lord Russel parve dissimulare ¶ e
22015   IlMon  III-1004                   | 900 di numero e vi sono rusticani, ma tanto più intrepidi,
22016   SAFam  III-  29                   |     sedendo ¶ presso le rustiche lor case emettono <a>
22017  II1899   IV- 283                   |          e da quello di rustichezza nel medesimo tempo.~ ~La
22018   3PaAn    I- 782                   |    a distanza la povera Rut a spigolare dopo la
22019   3PaAn    I- 683                   |            a> trattarlo ruvidamente, si ¶ mansuefà come un
22020   SILou    I-1061                   |    sotto ¶ un'apparente ruvidezza nasconde un cuore
22021   IlMon  III- 992                   |          e questi petti ruvidi digeriscono in una dieci
22022   3Apio  II1- 673(207)              |              Originale: Ruysbrok; cfr. nota 199
22023   PAS86  III-1054                   |    gli levò al tutto il ruzzo ¶ dal capo di volersi
22024   FIPop  II2-  78(4)                |  Tuo affezionatissimo D.S.G.
22025  I1891b           ,   VI - 386      |    istituto: « Dirai al S.r curato [di Pianello del
22026   I1910    1      ,   VI - 628(67)  |       Ciborio donato da S.S. Pio x. Memorie storiche -
22027   I1910    2,    1,   VI - 516      |         dell’indulgenza sabatina. So che si ascrisse alle
22028   I1912   19      ,   VI - 699      |    suo medicocurante Sabatini,  ./. e di certa Teresa
22029   MeMus  III- 799(5)                |       e poi di ¶ quello sabaudo. La citazione è tratta
22030   SAFam  III-  93                   |   per la sua indulgenza sabbatina. Perocché la Vergine
22031   I1910    1,    7,   VI - 626      |     di una vasta steppa sabbiosa che si era comperata. A
22032   2Apio  II1- 351                   | sciagura ¶ il pontefice Sabiniano, successore a san
22033   I1887     ,   VI - 156(59)        |   l’A. e il Biffi; cfr. Sabrina Belli, La Casa della
22034   2Apio  II1- 382                   |    intanto ¶ percorrono saccheggiando in ogni luogo di
22035   2Apio  II1- 409                   | greco movendo venne a ¶ saccheggiar Sozopetra, doviziosa
22036   SAFam  III-  22                   |   che voi potrete ben ¶ saccheggiarci ~ ~  ./. le case e ¶
22037   2Apio  II1- 335                   |    ad un convento ¶ per saccheggiarlo, rimase inaridito alla
22038   2Apio  II1- 140                   | poco mancò <che> non la saccheggiasse per intiero. Ma ben
22039   3Apio  II1- 614                   |         I nemici avendo saccheggiato Liegi, le ¶ vergini
22040   2Apio  II1- 394                   |   pontefice e ¶ intanto saccheggiava nelle campagne. Adriano,
22041   I1883   25,   VI -  64            |  due ore.  ./. Usano un saccone ¶ per letto e si
22042   3OrFr  II2- 229                   |     C<arlo> card<inale> Sacconi, pro-datario.~ ~
22043 III1910   IV-1278                   | in modo evangelico sine sacculo, sine pera, sine ¶
22044 III1899   IV-1032                   | ore saecularium, in ore sacerdotum blasphemiae», e si
22045   I1910   20      ,   VI - 584(44)  |  Vaticano et in Archivo Sacrae Congregationis pro
22046   Svegl  III- 632                   |        santo Agostino: "Sacramenta damus, securitatem non
22047   3OrFr  II2- 245                   |        immediate post ¶ sacramentalem absolutionem impertiatur
22048  II1902   IV- 357                   |   visitare le chiese, i sacrari, gli oratori pubblici, i
22049   3OrFr  II2- 244                   |            Amen.~ ~ Per sacratissimam passionem et mortem
22050   IlFon  III- 917                   | comunicarti allo altare sacrato in ogni mattina ¶ o
22051 III1907   IV-1208                   |          in coro, nella sacrestia.~ ~ Si raccomanda il
22052   Gpont  II1-1079                   |     fra pochi  il mio sacrifcio sarà compiuto". Il
22053   1PaMa    I-  17                   | tuo ~ ~ ./. figliuolosacrificalo a me sul monte Moria".
22054   3Apio  II1- 782                   | o piccoli re. Montezuma sacrificava in ¶ ogni anno ventimila
22055   2Apio  II1- 166                   |   Altri sciaguratamente sacrificavano ancor prima di essere ¶
22056   Gpont  II1- 972                   |     Scritture: Chiunque sacrificherà agli dei ¶ stranieri
22057   3Apio  II1- 729                   |    gridarono: "Noi lo ¶ sacrificheremo dinanzi allo altare". La
22058   Vmeco  III- 337                   |    il ¶ martirio non la sacrifichiamo all'onor del Padre?
22059   1Apio  II1- 107                   | comanda che gli ebreisacrifichino agli idoli ovvero che
22060   Asant  III- 254                   | Ch. SuscipiatDominus sacrificium de manibus tuis ad
22061   Gpont  II1-1053                   |     e in ¶ comandare mi sacrifico per il bene del popolo".
22062   3OrFr  II2- 240                   |    in tuo sancto nomine sacrum poenitentiae habitum
22063   1PaAn    I- 361(109)              |         Nell'originale: saduccei
22064   3OrFr  II2- 243                   |          pro tertiariis saecularibus ceterisque omnibus~ ~
22065   3OrFr  II2- 215(229)              |          tertii Ordinis saecularis sancti Francisci [...]
22066 III1899   IV-1032                   |   Nugae, ¶ nugae in ore saecularium, in ore sacerdotum
22067   3OrFr  II2- 238                   |    eripiat de corde tuo saeculi pompas, quibus
22068   I1875 Corso,    5,   VI - 855     |    che non cessa mai di saettare sino alla fine. Le opere
22069   3PaAn    I- 727                   |  così soldati, e furono saettatori valentissimi in trarre
22070   3Apio  II1- 552                   |  dalle quali i ¶ turchi saettavano dardi e cacciavano
22071   Gpont  II1-1051                   |         e associatosi a Saffi e ad ¶ Armellini nel
22072  I1889b     ,   VI - 312            |   e talora vaticinatore sagace di idee e di ¶ fatti, in
22073   Mfior    I- 955                   |   è temuto ¶ per le sue sagacie. Tu vanerello gli credi
22074   3OrFr  II2- 225                   |  2 agosto festa ¶ della sagra di Santa Maria degli
22075   Mfior    I- 930                   |   scendere a ricevere i Sagramentiaugustissimi. Nemmeno
22076   I1888   24      ,   VI - 242      | giungere fino a lui nel Sagramento augustissimo della ¶
22077   I1912    7      ,   VI - 674      |      di festeggiamenti, sagre e simili, la Serva di
22078   1Cagr  II2- 411                   |  valore in assaltare le sagrestie, che non sono forti
22079   I1913   13,   VI - 760(78)        |              Originale: sagrifizi
22080   SchMi  III- 780                   |          del deserto di Sahara per conferire con lo
22081   Gpont  II1-1078                   |    1200 di loro. Presso Saida altri 300, dei ¶ quali
22082   1Apio  II1-  92                   | fu  ./. strangolato ¶ a Saide. Il re di Babilonia
22083   3OrFr  II2- 110                   |      Chalippe La vie de saintFrançois d'Assise,
22084   1PaAn    I- 228                   |   vescovo Beaupoil di ¶ Saint-Aulaire ed esclama: "Ho settant'
22085   3Apio  II1- 654                   |        san Guglielmo di Saint-Brieuc181, modello di tutte
22086   3Apio  II1- 825                   | casa delle orfanelle di Saint-Cyr. Costei ¶ influiva sull'
22087   I1889   IV-  39(16)               |              Marie ¶ de Saint-Pierre (1816-1848), carmelitana
22088   2Apio  II1- 456                   | quando ¶ il marchese di Saint-Pons imbrandendo la spada
22089   2Apio  II1- 154                   |              imitati da Saint-Simon e da Enfantin43 di
22090  II1911   IV- 572(63)               |      l'opuscolo La très sainte Communion, nel ¶ quale,
22091   3Apio  II1- 860                   | fratello, il vescovo di Saintes. Questi in vedersi
22092   2Apio  II1- 456                   |    sclamò: “La spada di SaintPons è ¶ la spada di Dio,
22093   Gpont  II1- 975                   |       del secolo scorso SaintSimon, Enfantin e loro seguaci
22094   2Apio  II1- 224                   |     e fu arcivescovo di Salamina, metropoli di tutta la
22095 III1905   IV-1185                   |           non rincresca salariare anche persona da fuori
22096   1PaMa    I-  19                   |      e tanti braccianti salariati? Che sono quei grandi i
22097   I1887     ,   VI - 153            |          paghe, lavori, salarii, penitenze, piaghe...
22098  I1891b    4      ,   VI - 428      |     Le fecero forse 100 salassi, ‹le› mancava il fiato.
22099  II1899   IV- 272                   |   la provvista di pesci salati, di tonno, di frutta
22100   3Apio  II1- 926                   |     non altro che pesce salato senza ¶ bevanda e poi un
22101  II1911   IV- 670(97)               |          padre Angel de Salazar, ¶ vinse l'opposizione
22102   I1883   14,   VI -  36            |   cose della fede e più salda­mente le credeva e maggior
22103   1Friv  III- 857                   |           che mostra la saldezza dell'eternità, e ne
22104   I1893    2,    IV- 102            |        di insinuar loro saldi principi di ¶ catechismo
22105   I1910    0,   11,   VI - 601      |   ma in brevi anni si ¶ saldò l’intiero acquisto, e
22106   2Apio  II1- 312                   |        San Medardo da ¶ Salenci258, giovinetto, donava
22107   I1889     ,   VI - 264            |      dalle esperienzesalesiane e piemontesi del
22108   IlFon  III- 870                   |  accompagno a Maria e ¶ salgo all'alto".~ ~ 5. ¶ Le
22109   2Apio  II1- 492                   | poi Corrado ii detto il Salico perché discendente ¶ da
22110   I1912   10      ,   VI - 685      |  ricordare altro di più saliente che il suo impegno a non
22111   AMFel  III- 194                   |   non sentiva il sangue salirgli ¶ in fronte, rispondeva: "
22112   2PaMa    I- 110                   |      eccelso, e dovendo salirlo ci troviamo ¶ a mo' di
22113  II1913   IV- 802                   | ancora voi avete veduto salirne molte suore... molte
22114   Apadr  III- 159                   |      Tabor scosceso a ¶ salirsi, pericoloso per le molte
22115   CLAPe  II2- 490                   |  agli spagnuoli; Ercole Salis ¶ patteggiava coi


0-accor | accos-amass | amat-asper | aspet-beltr | belze-casti | casto-compr | compu-corri | corro-dicat | dicea-dormi | dorno-facen | facer-gebid | gebit-immag | imman-infra | infre-ispir | isple-malau | malav-mostr | motas-oscur | osera-piega | piegh-profi | profl-refiz | refra-rinch | rinco-salis | salit-sees | sega-sopra | sopre-strof | strom-traev | traff-venut | verac-«sovr
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma