Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Vieni meco - 1913
Lettura del testo

VIENI MECO PER LE SUORE MISSIONARIE AMERICANE IN USO NELLA CONGREGAZIONE DELLE FIGLIE DI SANTA MARIA DELLA PROVVIDENZA IN COMO (1913)

VI. QUALE DELLE MOLTI ASPIRANTI RICEVERÀ IL PREMIO?

«»

[- 767 -]

VI.

QUALE DELLE MOLTI ASPIRANTI

RICEVERÀ IL PREMIO?

 

[12]Quelle certamente che sono le più favorite dal Cuore santo di Gesù o che sono anche le più meritevoli.

Ma chi conosce questo? Certamente dovete conoscerlo ognuna di voi nel proprio cuore.

Il Signore è dentro di voi e vi parla.

Che gli rispondete? Che ne dite ai superiori vostri, rappresentanti di Dio? Voi vorreste che dessi i superiori parlassero per i primi e vi porgessero invito.

Ma come essi il desiderano, non è meglio che manifestiate voi stesse l'interno del vostro cuore? Ne avranno norma e conforto dessi, che devono rispondere delle anime vostre e del progresso della congregazione.

Non dite troppo, ché potrebbe essere difetto di presunzione; nemmeno[13] dite troppo poco, perché potrebbe essere difetto di pusillanimità. Chi molto sinceramente si umilia, molto confida. Chi si riconosce creatura vile ed inetta, riconosce di dover confidare tanto più vivamente in Dio. Le anime veramente umili sono le anime più generose e che maggiormente riescono ed ottengono nelle imprese magnanime.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma