Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Fiore di virtù
Lettura del testo

Un fiore di virtù da terra trapiantato nel paradiso (1887-1888)

25. Carità di suor Chiara per la casa

«»

[- 162 -]
25.
Carità di suor Chiara per la casa
[I-37]Suor Chiara teneva semplicemente questo discorso: « Son qui e mi vi ha messo il Signore. - 163 -Quest’opera che si ­intraprende è di Dio; se io ne avessi un dubbio fondato che nol sia, sarei la prima a dar mano per rovesciarla. Però in quest’o­pera io debbo attender esclusivamente 77. Vo’ che a quest’opera si consacri ogni pensiero della mente, ogni affetto del cuore, ogni fatica del 78 corpo. Son di Dio e di quest’opera di Dio, la quale è bambina... è un seme gittato... ha uopo che tutti il coltivino... Ci vuol gran cuore... cuore di madre... Mi aiuti Iddio, il Cuor di Gesù aggiunga un po’ dell’amor suo allo affetto mio ».
Suor Chiara pensavala appunto così: poteva non essere esaudita? E il Signore l’ascoltò benevolo.




p. 163
77
Originale: esclusiv. /non/.


78
Originale: ogni /atto/ fatica della /mente/.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma