Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
La settimana con Dio
Lettura del testo

La settimana con Dio. Abbozzi (1889)

14. L’elemosina

«»

- 328 -
14.
L’elemosina
 1. [21] Chi dona al povero presta a Dio.
 2. Beato l’uomo che comprende e provvede alle miserie del povero e del mendicante.
 3. Beato l’uomo che è fedele all’amico caduto in necessità.
 4. Per comprender queste verità bisogna esser chiaro e retto a veder Dio e suoi misteri.
 5. Bisogna aver molto amore a Dio.
 6. E farsi proprie le necessità del povero.
 7. Però il popolo più povero maggiormente è sensibile.
 8. Esempio dei due spazzacamini.
 9. Chi ha molto amore ai poveri intende ai bisogni più reconditi, brama scomparire. San Filippo soccorre di notte, sant’Antonino butta due doti entro le finestre.
10. Ciapparelli 40 in Como: quattrini ai bimbi, soccorsi ai poveri; non abusare dei ricchi.
11. Chi cerca per altri, meno erubescit.
12. Metodo dell’elemosinar dei liberali, si fa arte.
13. Offerte e collette oggidì.
14. Penitenza e orazione poca si fa: almeno si faccia carità.
15. Elemosina « liberat a peccatis » 41.
16. Esempio. Charitas, Grandi 42. Gilda, visita alle povere zitelle, stabilimento; un’orfanella vorrà... ne parla a papà, « Ti darò - 329 -L. 10 »... « Ma vorrei... vieni tu papà... e poi confessati, comunicati » e al santissimo Crocefisso si dispose al ricevimento.




p. 328
40
Originale: Giaporelli. Si tratta del commerciante e benefattore comasco Giovanni Ciapparelli (1776-1845), che svolse un intenso apostolato di carità a favore dei cittadini più derelitti: affamati, orfani, giovani disabili, vedove, carcerati. Morì in fama di santità.


41
Cfr. Tb 12, 9.


42
Probabilmente si tratta di un riferimento a don Callisto Grandi (1844-1904), compagno di studi dell’A. e prevosto della parrocchia comasca di Sant’Agata dal 1885. Non è stato possibile reperire ulteriori informazioni per chiarire le circostanze dell’esempio che segue.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma