Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
La settimana con Dio
Lettura del testo

La settimana con Dio. Abbozzi (1889)

16. Metodo per fare un po’ di bene

«»

[- 330 -]
16.
Metodo per fare un po di bene
[23] Per fare un po’ di bene il metodo è il seguente.
 1. Fare in silenzio di sé e con umiltà grandissima. Non pretender di essere o valere qualcosa.
 2. Tacere con gli altri: « Secretum meum mihi » 46.
 3. Compire il fatto e poi dire: « È un fatto compiuto ».
 4. A questo modo il marito riduce la moglie.
 5. La moglie, il marito.
 6. Ambedue s’accordano per ben educare i figli e così poco a poco la società si riforma.
 7. Così si rimettono 47 le basi per la riforma della società.
 8. Bisogno d’una riforma, quanto è sentito oggidì.
 9. Vuoto in cuore a tutti.
10. Sospiri di tutti i buoni e degli stessi tristi.
11. Uno ad uno anzitutto.
12. E poi il gagliardo, riempiuto il cuore, si sfoga con altri.
13. La buona impression di bene si propaga come il contagio del male.
14. Negl’infedeli paesi, popoli 48 interi si convertono.
- 331 -15. E nei paesi cristiani, le divozioni, le confraternite ed opere pie si danno la mano.
16. Ciò che fa un paese il fa pur l’altro.
17. E intanto la fede e il buon esempio si propagano.




p. 330
46
Is 24, 16 (Vulgata).


47
Originale: Così rimette.


48
Originale: paesi e popoli.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma