Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Pensieri intorno a d. Bosco
Lettura del testo

Pensieri intorno a don Bosco (1891)

3

«»

[- 370 -]
3.
Nel 1872 7 diedi in stampa coi tipi dell’Oratorio il mio libretto Ammonimenti contro i pericoli della rivoluzione, a tutti ed in particolare al popolo di campagna 8. Quel libretto per 15 - 371 -anni mi diede noie non poche per parte del potere civile ed anche dell’ecclesiastico qui. Ne mandai [3] gli abbozzi manoscritti a don Bosco, e don Bosco ne previde i pericoli ma non li accennò, e mostrò così di confidar più che tutti nella Provvidenza. Il giudizio del manoscritto abbozzato si in allegato9.




p. 370
7
Originale: 1870.


8
Cfr. nota 4.


p. 371
9
Nell’originale il doppio foglio dell’allegato A (fogli 21 e 24) è fascicolato e numerato insieme a quello dell’allegato C (fogli 22-23); cfr. >nota 14. Testo dell’allegato A: « Lo scrittore del Saggio mostra di ben conoscere i tempi: ha chiarezza di idee ed anche buon ordine nella distribuzione della materia. Facile nello scrivere, è da confortare a lavorare. Ei spiega con troppo slancio, e questo slancio così appassionato fa trasformare le belle ­verità e le istruzioni quasi a modo di rappresentazione teatrale, come può ­vedersi dalla prima pagina: “Ai ladri etc.”, e spesso nel corso dello scritto si rinnova questo modo di sorpresa, di parole concitate etc. Se il titolo di ­Saggio di ammonimenti indica abbozzo da ripulire con qualche ponderazione, onde lasciarlo popolare, ma in modo più aggiustato, potrebbe benissimo con frutto applicarvisi [24] e darle forma più propria. Ecco il sentimento dello scrivente ». L’accenno di citazione si riferisce alla conclusione del capitolo i del Saggio, p. 14 del volume iii della presente collana; cfr. >nota 4. Nell’originale il testo scritto sul foglio 24, disposto su quattro righe, è cancellato dall’A. con tre segni verticali.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma