Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Corso sante missioni
Lettura del testo

CORSO DI SANTE MISSIONI (1875, 1881)

CORSO DI SANTE MISSIONI ‹Riflessi› (1881)

Meditazione VI. La morte è madre che consiglia fedelmente

«»

[- 948 -]
Meditazione VI.
La morte è madre che consiglia fedelmente
[22]Putredini dixi: « Pater meus es 244 », « Mater mea... et soror mea » vermibus 245.
Una madre che viene...
Invocazione a san Michele 246. Santa Chiesa.
Parte prima
1. Adamo alla morte di Caino.
2. Viene a levar da tribolazioni.
3. E condurre al paradiso.
4. Premure di santa Chiesa.
5. Chiama i santi e gli angeli.
- 949 -6. La voce della madre ci fa sempre sentire ruscello unito. Chiesa, strade.
 7. Pel giusto alla morte comincia la gioia.
 8. Chi è certo di salute? Meriti di Gesù Cristo.
 9. Lasciar il peccato.
10. È terribile per il peccatore.
11. Siccine separas amara mors? 247.
12. Buon ladrone.
Parte seconda
13. [23]Rassegnazion degli antichi. Ezechiele, Abramo, etc. in pensar alla morte.
14. Quotidie morior 248.
15. Che temi? Il santissimo Viatico ti accompagna.




p. 948
244
Originale: est.


245
Gb 17, 14.


246
Nell’originale l’espressione Invocazione a san Michele è posta senza numerazione dopo il punto 15, alla fine dello schema della meditazione; per la correzione cfr. p. >868.


p. 949
247
Cfr. 1 Sam 15, 32 (Vulgata).


248
1 Cor 15, 31.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma