Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Andiamo al paradiso…
Lettura del testo

ANDIAMO AL PARADISO BREVI ESORTAZIONI IN MASSIME ED IN ESEMPII CHE ACCOMPAGNANO CIASCUNA RISPOSTA DEL CATECHISMO

Parte quarta I SACRAMENTI SONO FONTI DI DIVINA GRAZIA

Lezione sesta Il sacramento di Penitenza è il tribunale di divina misericordia

XI. Un aiuto pietoso della Madre

«»

[- 570 -]

XI.

Un aiuto pietoso della Madre

  1. [226]Quando la Chiesa era quotidianamente imporporata dal sangue de' suoi figli martiri, alcuni figliuoli che non avevano avuta costanza venivano riverenti ai piedi della genitrice e pregavano: "Aspergete il nostro viso del sangue dei vostri figli santi e sollevateci dal peso di castigo delle nostre colpe".

  2. Allora la pia volgeva lo sguardo a Gesù e questi pareva le soggiungesse: "Non tel dissi già che il tesoro mio è il tesoro tuo, e che i beni miei sono i tuoi beni?".

 

 - 571 -

  3. La Chiesa riguarda allora il cumulo infinito dei meriti del Salvatore, misura il cumulo dei meriti di Maria e quello altresì dei santi del Signore, di poi stendendo le braccia porge a larga mano i tesori di soddisfazione ai figli suoi.

  4. Nello stesso tempo però ammonisce: "Questo valore di soddisfazione costa al Padre tormenti di morte ed alla Madre vostra afflizioni di agonia, deh usate con pietà di questi doni, e intanto adoperatevi [227]voi stessi per accumulare un peculio di merito necessario alla vita!".

  5. Hai tu inteso, o fratello? Ebbene bada a conservar robuste le forze dell'anima, perché la meschinella, se tu la trucidi con una ferita di colpa mortale, non potrebbe più partecipare ai doni della Madre.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma