Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Un angelo salvatore. S.Gottardo vescovo
Lettura del testo

UN ANGELO SALVATORE SAN GOTTARDO VESCOVO (1882)

XVI. Due parole alle sponde dell'Adda e del Mera

«»

[- 42 -]

XVI.

Due parole alle sponde dell'Adda e del Mera

  A voi, buoni valtellinesi, ricordo questo. Un sacerdote Pietro Antonio Omodeo17, dottore in sacra teologia, prestava i suoi importanti servigi presso a più che un vescovo illustre nelle Romagne, quando i suoi buoni compaesani di Sernio18 vennero a pregarlo <che> si degnasse <di> accettare la cura delle loro anime. Il pio sacerdote accondiscese e venne fra <i> suoi. Era in Sernio un tempio a san Gottardo alquanto guasto. Il parroco Omodeo ne fu dolente e rappresentò ai popoli del terziere superiore e agli altri del terziere di mezzo e dello inferiore19 l'opportunità di ristorare quel santuario. A tale scopo già nel 1594, coi tipi di Hieronimo20 Frova, diede a luce in Como in un libro la vita di san Gottardo. I popoli valtellinesi ne furono molto contenti. Riattarono il tempio in discorso [31]e poi tolsero ad edificarne altri, quanti scorgiamo con soddisfazione in più luoghi e di Valtellina21 e della valle di Chiavenna.

  Vi scorgo, buoni valtellinesi, riverenti ancora adesso e fiduciosi - 43 -alla memoria del santo illustre. Continuate il costume lodevole. Ad incoraggiarvene viene una matrona pia. Essa è madre e tiene colla destra un figliuolo benedetto. Chi è quella madre?... È santa Chiesa, sposa del Signore. E quel figlio?...

Egli è san Gottardo, sposo di Gesù.

 





p. 42
17 E' l'autore de La vita del glorioso s[an] Gotardo vescovo et confessore. Novamente mandata in luce dal molto Rev[erendo] Sig[nor] Pietroantonio Homodeo Dottor in sacra Theologia et Curato di Sernio nella Valtellina, in Como, per Hieronimo Frova, 1594. Le correzioni segnalate alle note 18 e 20 sono effettuate sulla base di quest'opera.



18 Originale: Vervio, ripetuto nel capoverso.



19 Sono le tre parti in cui veniva suddivisa la Valtellina.



20 Originale: Giovanni.



21 Originale: Valle Tellina; cfr. ed. 1930, p. 39.



«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma