Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Statuto Crocine - 1893
Lettura del testo

BREVE STATUTO DELLE FIGLIE DEL SACRO CUORE CHIAMATE CROCINE IN COMO (1893)

Parte prima SCOPO GENERALE DELLE CROCINE

DEL VOTO DI CASTITÀ

«»

[- 85 -]

DEL VOTO DI CASTITÀ

 

 Si prega il Signore che non sol caste, ma vergini siano almeno il maggior numero delle figlie che il Signore stesso chiama nella famiglia delle Crocine.

Ma almeno devono essere caste a tutta prova.

Nella congregazione si potranno tollerare più difetti e mancanze di fragilità, ma non in questo genere di offesa alla purezza cristiana e religiosa.

Mezzi a conservarsi nella virtù per le consorelle, oltre la preghiera, la mortificazione, la fuga delle occasioni pericolose, sono:

1) un'occupazione continua corporale[12] nei diversi uffici della casa;

2) un'occupazione altresì morale continua, onde le potenze dell'anima, la memoria, l'intelletto, il cuore sieno tutto e sempre intenti al perfezionare se stessi, in giovare al prossimo dei fratelli bisognosi.

Né questo duplice capo di lavoro deve essere rimesso5, ma energico ed efficace, come è proprio di chi propostasi un'impresa la vuole ad ogni modo coronare.

Le consorelle non usano a vicenda verun tratto di tenerezza e non accarezzano le orfanelle. Dovendole consolare, basterà che s'appressino colle mani a stringere le loro manine. Non per altro devono mostrarsi chiuse ed impacciate trattando con[13] chicchessia. Tengano alto il capo, modesti gli occhi, disinvolta la persona e dovendo accostare uomini o donne, sani od ammalati, operino con retta intenzione e non temano.

In questo limite cerchino di piacere a tutti per fare a tutti un po' di bene in Gesù Cristo.- 86 -

Nei ricoveri dovendo usare uffici di carità a giovanetti ovvero ad adulti, usino certa spigliatezza che le faccia sollecite nel disbrigo degli uffici stessi e sappiano ispirare di se stesse affetto rispettoso, come di sorelle e fratelli che non hanno altro di mira che di salvar l'anima e dar gloria al Signore.





p. 85
5 Tiepido, senza fervore.



«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma