Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Cinquanta ricordini...
Lettura del testo

CINQUANTA RICORDINI DELLE SANTE MISSIONI IN OSSEQUIO AI CINQUANT'ANNI DI SACERDOZIO DEL SANTO NOSTRO PADRE LEONE XIII

XV. Le prime Comunioni

«»

[- 1099 -]

XV.

Le prime Comunioni

  Voi genitori, quando bambinelli avvolgete i vostri fanciulli, considerate che [28]pochi anni ancor trascorreranno, e quelle creature <di> bianco vestite si presenteranno al santo altare per la prima loro Comunione santissima... E allora che festa in famiglia!... Che tripudio nel paese!... Che trionfo in paradiso!... E voi in ciò, o genitori, non vogliate saperne più che non il pastor delle anime vostre e dei vostri figliuoletti... Che non è giusto si ritardi oltre agli otto, ai dieci, ai dodici anni tal gioia celeste... E se il demonio circondandoli con le lusinghe sue dicesse loro: "Apritemi la porta del cuor vostro" e vi entrasse prima che il Signore, oh qual sventura sarebbe mai! Sta bene che alla festa di prima Comunione in famiglia facciate altresì qualche dono di abiti, di ricordi divoti che appesi alla testiera

 - 1100 -

del letto faccia<no> poi sovvenire almeno qualche volta nel la memoria del primo gran giorno della Comunione loro. Voi genitori pregate poi sempre, e che [29]il buon angelo della purezza e della divozione circondi i figlioletti vostri. I quali devono poi ritornare frequenti al Banchetto celeste. Come il corpo ha bisogno del suo cibo materiale, così l'anima del cibo spirituale che le è più proprio.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma