Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Cinquanta ricordini...
Lettura del testo

CINQUANTA RICORDINI DELLE SANTE MISSIONI IN OSSEQUIO AI CINQUANT'ANNI DI SACERDOZIO DEL SANTO NOSTRO PADRE LEONE XIII

GUIDA A BEN RICEVERE I SANTI SACRAMENTI, AD ASCOLTARE E SERVIRE CON FRUTTO LA SANTA MESSA

XLV. Esame e dolore avanti la sacramentale Confessione

«»

- 1124 -

GUIDA A BEN RICEVERE I SANTI SACRAMENTI,

AD ASCOLTARE E SERVIRE CON FRUTTO

LA SANTA MESSA

XLV.

Esame e dolore avanti

la sacramentale Confessione

  [76]Sono qui alla presenza di Dio il quale mi ricolma di benefici, ed io mi trovo averlo misconosciuto tanto... Lasso di me!... Non è comando del Signore che io non abbia offeso e non è luogo o tempo in cui io non abbia peccato... Le mie colpe sono strapazzi alla maestà del Signore... Sono ingiurie e bestemmie e profanazioni del giorno festivo... Ho contristato i parenti, conturbati i fratelli... Mi son macchiato di carnalità... ho fatto piangere il prossimo ferendolo nella roba e nell'onore. [77]Nemmeno ho posto rispetto al pontefice che m'impone la leggera penitenza del magro. Ohimè! Ohimè! Ho peccato in casa e fuori casa... alla via ed al campo... da solo e con i compagni... alla piazza ed alla chiesa... Ohimè! Ohimè! Che ho peccato di giorno e di notte, da giovinetto e da adulto... nella età virile e nella vecchiaia stessa... sono un cumulo di miserie... Sono un Lazzaro quattriduano... Oh! Io gemo come il publicano: "Propitius esto mihi peccatori"15... E con David io grido: "Miserere mei Deus... Tibi soli peccavi et malum coram te feci"16.

 

 





p. 1124
15     Lc 18, 13.



16     Sal 51(50), 3.6.



«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma