Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Costituzioni S. d. C. - 1907
Lettura del testo

COSTITUZIONI DELL'ISTITUTO DEI SERVI DELLA CARITÀ (1907)

Parte PRIMA

Capo V. DELL'ABITO

«»

[- 1198 -]

Capo V.

DELL'ABITO

 

16. L'abito dei sacerdoti dell'istituto è l'abito nero talare.

Cingono la veste di una fascia nera.

Recano al collo un cordone con crocifisso che portano sotto la veste.

17. I chierici novizi vestono come i sacerdoti professi, meno il crocifisso che loro si alla professione.- 1199 -

18. [10]I laici novizi vestono talare con fascia senza colletto bianco.

19. I laici professi poi portano il crocifisso alla professione.

20. Possono i religiosi laici vestire abito più corto ed anche secolare, col permesso del superiore generale, entro casa per ragionevole motivo, ma uscendo fuori devono vestire l'abito dell'istituto.

Evitano poi tutto quanto sa di vanitoso e che sia contrario alla povertà che professano.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 Èulogos SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma