Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Costituzioni S. d. C. - 1907
Lettura del testo

COSTITUZIONI DELL'ISTITUTO DEI SERVI DELLA CARITÀ (1907)

Parte PRIMA

Capo IX. DEL VOTO E DELLA VIRTÙ DI CASTITÀ

«»

[- 1203 -]

Capo IX.

DEL VOTO E DELLA VIRTÙ DI CASTITÀ

 

54. Il voto di castità importa l'obbligo di celibato e l'astenersi da qualunque atto opposto alla castità.

Mezzi per conservare la castità sono:

1) custodia dei sensi interni ed esterni;

2) sobrietà di vitto e di riposo;

3) tenere per quanto si può il corpo e la mente applicati di continuo a lavori fisici e morali;

4) spirito intenso di preghiera e frequenza ai santi Sacramenti;

5) [19]divozione tenera a Maria santissima;- 1204 -

6) non frequentare conversazioni secolari, soprattutto con persone di altro sesso;

7) conviene pure spesso considerare il premio grande che il Signore tiene disposto nel tempo e nella eternità ai casti di mente, di cuore e di corpo.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 Èulogos SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma