Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Il fondamento...
Lettura del testo

IL FONDAMENTO CATECHISMO PER LE ANIME CHE ASPIRANO A PERFEZIONE

ISTRUZIONI SOPRA LE VIRTÙ PRINCIPALI, I DONI DELLO SPIRITO SANTO, I PECCATI ED I VIZII

Lezione VII Dei novissimi e di altri mezzi principali con cui preservarsi dai peccati

«»

[- 979 -]

Lezione VII

Dei novissimi e di altri mezzi principali

con cui preservarsi dai peccati

  1. [206]Pregare a mo' di serafino d'amore, fissar lo sguardo innocente in Dio a mo' di Francesco, che sempre conversava col Signore, questo giova sovrammodo a salute.

 - 980 -

Giova quasi acqua ad un cigno candidissimo per astergersi da ogni macchia. Giova quasi a colomba ad immergersi nelle fonti dei santi Sacramenti e nello scuotere le ali a bagnare intorno soavemente, e intanto non cessare da interrogare buoni consiglieri, i novissimi.

  2. Se tu ti poni dinanzi quello a cui ti devi abbracciare per sempre, i novissimi, che sono gli avvenimenti ultimi ed eterni, certo tu non sarai tentata a sfogarti in molte scapestrerie.

  3. San Francesco Borgia in guardare alla morte, al giudizio, all'inferno ovvero al paradiso, tremava tutto di terrore e palpitava di soavissima gioia. Pensavi ora tu stessa e fa' di non rimanerti insensibile giammai.

  4. [207]Pensa a queste tremende e adorande figure, sovrat<t>utto quando al mattino ed alla sera ti poni a supplicare con Dio ovvero quando un leone di pericolo ti assalga.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma