Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Lettere circolari S. d. C.
Lettura del testo

LETTERE CIRCOLARI AI SERVI DELLA CARITÀ

X. Roma, 6 gennaio 1912

«»

- 1391 -

X.

Roma, 6 gennaio 1912

 

Ai Servi della Carità.

Da quest'alma città nelle sante feste natalizie vi ho indirizzato voti ed auguri, che ben so quanto voi aggradiste nella bontà degli animi vostri.

Ed ora vi partecipo che nel frattempo si sono potuti adunare i documenti necessari per ottenere la approvazione dalla Santa Sede dello istituto nostro, che si sono potuti favorevolmente presentare e si sa che nel prossimo febbraio verranno discussi per essere col divino aiuto approvati.

 Ora mi sento dovere di raccomandarvi che vogliate, nelle ottime disposizioni vostre, aggiungere fervore di preghiere e forza di applicazione per comprendere sempre meglio la grazia che Dio ne fa in congiungerci in santa fratellanza di fede e di carità e il bene molteplice che la bontà del Signore, in forma molteplice di persone, di opere, di luoghi, ne aiuterà a compiere tuttavolta che noi sapremo vivere di fede e di confidenza nei celesti aiuti. Vogliate a tanto uopo fare uno speciale memento nella santa Messa, voi sacerdoti, e voi, compagni e fratelli laici, vogliate applicare il frutto della santa Messa ascoltata ed il merito delle sante Comunioni che pure venite facendo. Gli uni e gli altri, poi, dopo la santa Messa celebrata e dopo la santa Comunione ricevuta, reciterete un Pater, Ave e Gloria al sacro Cuore di Gesù nel desiderio che renda il povero nostro somigliante al cuor suo.

Fui in udienza al Santo Padre e fra altro gli piacque raccomandare che fossimo attenti in ricevere nella congregazione sacerdoti di fervore, perché pochi ma buoni otterranno di compiere molte opere di bene.

Il Santo Padre nel fervore del suo gran cuore tutti ci augura e ci benedice.

Vi sono in Domino

affezionatissimo vostro

sacerdote Luigi Guanella.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma