Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Un poverello di Cristo…
Lettura del testo

UN POVERELLO DI CRISTO MEMORIE PER LE FESTE MONDIALI DEL SETTIMO CENTENARIO DALLA NASCITA DI SAN FRANCESCO D'ASSISI

Ai terziarii francescani

«»

- 47 -

Ai terziarii francescani

  [3]Queste Memorie le dedico a voi, pii fedeli del Terz'ordine. Ricevetele con quel buon affetto con cui ve le presento.

Valetevi di esse in pro delle anime vostre e di quelle del prossimo. Godetene, e mostrate a tutto il mondo che modello di virtù e salvatore del paese non è altri che un poverello di Cristo, il quale ha camminato dietro alle orme del divin Redentore. Celebriamo tutti colla più lieta esultanza le solennità del settimo centenario del nostro illustre patriarca san Francesco, e per mezzo di lui seguiamo a raccomandarci in ogni giorno a Dio.

  Vi sono con sincero cuore

Fratello1 affez<ionatissi>mo d<on> L<uigi> G<uanella>.

 

 





p. 47
1 Questo appellativo manifesta l'appartenenza dell'A. al Terz'ordine di san Francesco. Si era ascritto il 19 marzo 1877, nella fraternità stabilita presso la parrocchia di Trinità di Mondovì, mentre si trovava legato alla congregazione salesiana e dirigeva il collegio-oratorio di quella borgata piemontese; cfr.  Michela Carrozzino, Don Guanella e Don Bosco. Storia di un incontro e di un confronto, Roma 1989, p. 74.



«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma