Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
diradare 2
dirai 4
diranno 1
dire 259
direbbe 2
direi 2
diremo 1
Frequenza    [«  »]
276 tu
271 chi
264 fare
259 dire
259 dove
251 ha
249 regina
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

dire

Pinocchio
    Capitolo
1 1 | della parola, cominciò a dire tremando e balbettando dallo 2 3 | impermalito; ma fu come dire al muro.~ ~- Smetti di ridere, 3 4 | gli altri ragazzi, vale a dire mi manderanno a scuola e 4 7 | finestra.~ ~Da principio voleva dire e voleva fare: ma poi quando 5 10 | commovente, non c'è che dire: ma il pubblico della platea, 6 10 | mento fino a terra: basta dire che, quando camminava, se 7 11 | lunghissima barba, cominciò a dire con voce supplichevole:~ ~- 8 12 | dargli nemmeno il tempo di dire ohi se lo mangiò in un boccone, 9 13 | alla Volpe e al Gatto, come dire: «Ho mangiata la foglia 10 13 | zin, zin, quasi volessero dire: «Chi ci vuole venga a prenderci». 11 13 | dopo partì.~ ~Ma si può dire che partisse a tastoni, 12 14 | danno consigli. A lasciarli dire, tutti si metterebbero in 13 14 | colle mani un segno come dire: «Non ne ho».~ ~- Metti 14 16 | burattino , - seguitò a dire il Grillo-parlante, - è 15 17 | da un febbrone da non si dire.~ ~Allora sciolse una certa 16 17 | albero di questo bosco, col dire: «Domani torneremo qui, 17 18 | correggesse dal brutto vizio di dire le bugie, il più brutto 18 18 | a scappare, - continuò a dire il burattino, - e loro sempre 19 19 | burattino non ebbe più nulla da dire, allungò la mano e suonò 20 20 | sentì libero. Senza stare a dire che è e che non è, uscì 21 20 | passare?~ ~Fu lo stesso che dire al muro. Nessuno si mosse.~ ~ 22 22 | minaccioso, come se avesse voluto dire: «Fra poco ci riparleremo!».~ ~ 23 22 | queste quattro ladroncelle? E dire che Melampo, il mio fido 24 24 | ma si consolò subito col dire:~ ~- Anche per questa volta 25 24 | da gente di garbo, voglio dire da gente che non abbia il 26 25 | buona donnina cominciò col dire che lei non era la piccola 27 26 | mezzo alla fronte, come per dire: «C'è tanto giudizio qui 28 26 | Il maestro si lascia dire. E' pagato apposta per brontolare 29 27 | capo.~ ~Ma fu, come si suol dire, botta e risposta; perché 30 27 | smorfia, che pareva volesse dire: «Non è roba per noi: noi 31 28 | quasi raggiunto.~ ~Basti dire che il burattino sentiva 32 28 | per ogni verso, finì col dire:~ ~- Ho già capito: dev' 33 29 | tardi!...~ ~- Non me lo dire! - urlò Pinocchio che tremava 34 29 | dalla paura. - Non me lo dire! Se tu arrivavi un minuto 35 29 | Pinocchio non se lo fece dire due volte: prese subito 36 29 | nove ore. Bisogna proprio dire che avesse fatto una sudata!~ ~- 37 30 | fuori, finirono tutti col dire: «Verremo anche noi, per 38 30 | leggermente il capo, come dire: «è una vita che farei volentieri 39 31 | prova!... E te lo posso dire! Verrà un giorno che piangerai 40 31 | ripigliava quest'ultimo. - E dire che tu non volevi partire! 41 31 | svegliandosi, ebbe, come si suol dire, una gran brutta sorpresa 42 32 | guai a lui! Gliene voglio dire un sacco e una sporta!~ ~ 43 35 | voleva piangere, voleva dire un monte di cose; e invece I racconti delle fate Capitolo
44 avv | periodo, sia di modi di dire: e questo ho voluto notare 45 2 | quello che ne avevano sentito dire: chi gli diceva che era 46 2 | che la sua padrona ebbe a dire di non aver mai mangiato 47 2 | stupito che cosa mai volesse dire quell'orrendo spettacolo. 48 3 | bisbiglio confuso, e un dire sottovoce: «Oh! com'è bella!...».~ 49 3 | te. Bisognerebbe proprio dire che avessi perso il giudizio.»~ 50 3 | ballo, e che questo voleva dire che egli era innamorato 51 4 | chetata.~Questo non voleva dire che il taglialegna non potesse 52 4 | pianti, e seguitava sempre a dire:~«Ohimè! dove saranno ora 53 4 | qua e di , cominciò a dire che sentiva odore di carne 54 5 | lunghe orecchie.~Né si può dire che questo fosse un capriccio; 55 5 | cagione del suo male, col dire che quand'anche si fosse 56 5 | lacrime.~«Signora», prese a dire il Principe con un fil di 57 5 | avesse solamente sentito dire un gran bene di lui, era 58 5 | per guardarlo. Non si può dire quanto si tormentasse il 59 5 | non sapendo più che cosa dire, dichiararono alla Regina 60 5 | curiosità, e finirono col dire come diceva il Principe, 61 5 | le cose che aveva sentito dire.~La sua impazienza di sposare 62 7 | Cappuccetto Rosso, senza farselo dire due volte, partì per andare 63 7 | spogliata. E cominciò a dire:~«O nonna mia, che braccia 64 8 | fratelli», faceva egli a dire, «potranno tirarsi avanti 65 8 | animali; come sarebbe a dire, di cambiarvi, per esempio, 66 8 | contento da non potersi dire, delle belle doti del marchese 67 9 | tutti. Mi dimenticava di dire che egli nacque con un ciuffettino 68 9 | infinità di belle donne, posso dire di non averne vista una 69 9 | una facilità incredibile a dire tutte le cose che voleva 70 9 | tutte le cose che voleva dire, e a dirle in un modo grazioso, 71 9 | sguaiataggini le avevano udito dire in passato, ora la sentivano 72 9 | passato, ora la sentivano dire altrettante cose spiritosissime 73 9 | Principessa aveva appena finito di dire queste parole, che subito 74 10 | padrone, bisognava proprio dire che gli era toccata una 75 10 | stanno vicine. Gli mandai a dire che non avevo voglia di 76 11 | due sapeva più che cosa si dire sul conto della loro grande 77 11 | più. La vedova badava a dire di voler piangere sempre 78 11 | sentimenti del Re si fece a dire le più belle cose sul conto 79 11 | seppe trovare il verso di dire una parola. Nel tempo medesimo 80 11 | contento da non potersi dire di aver menata la cosa fino 81 11 | etto di quello che doveva dire e fare.~La notte era così 82 11 | Re Grazioso, o per meglio dire, il bell'uccello turchino, 83 11 | Fiorina», egli riprese a dire, «e l'unica cosa che in 84 11 | Che cosa mai non gli seppe dire per consolarlo del suo tristo 85 11 | tutti i giorni? Bisogna dire che ell'abbia delle corrispondenze 86 11 | innocenza in persona, col dire che c'era mandata apposta 87 11 | pericolosa. Ma saltò su a dire il Mago:~«Vi rassegnate 88 11 | La Regina non se lo fece dire due volte: le raccontò le 89 11 | cappello di paglia, cominciò a dire:~«Sfortunata che io sono! 90 11 | braccialetti, pregandolo a dire il suo sentimento. Alla 91 12 | varie cose, saltò fuori col dire:~«Miei cari figli, voi converrete 92 12 | Perché», faceva egli a dire, «che ci vorrebbe per i 93 12 | Gatta, «ti prego, non mi dire dei complimenti. Io sono 94 12 | Principe non se lo fece dire due volte, persuaso che 95 12 | certe cose non si sanno dire, senza essere innamorati: 96 12 | nascosto nel piede, come per dire che da lui non avevano nulla 97 12 | meglio di lui; e venne a dire come qualmente il Re voleva 98 12 | non doveva far altro che dire: «voglio il tal bigiù, che 99 12 | diverbio: e tutti vollero dire la sua.~Gli amici de' Principi, 100 12 | si trovassero forzati a dire che in tutto quanto il mondo 101 12 | mai quello che non voleva dire, così rispondeva sempre 102 12 | tutto quel più che seppe dire di affettuoso, per essere 103 12 | della quale aveva sentito dire cose dell'altro mondo. E 104 12 | sapiente fata», ella seguitò a dire «e non mi fate perdere nemmeno 105 12 | ciliegia. Alcuni badavano a dire che era effetto della febbre: 106 12 | persuasa», ella riprese a dire, «che qui da voi si faccia 107 12 | avuto la proibizione di dire una sola mezza parola su 108 12 | figlia? Bisogna proprio dire che non mi volete un filo 109 12 | dal drago fatale, finì col dire alla sua amica che s'era 110 12 | le aveva cagionati, col dire che sarebbero stati i primi 111 12 | Era proprio il caso di dire che il diavolo ci aveva 112 12 | abbigliamento sorpassava, se si può dire, quella della culla: tutte 113 12 | grida. Il Re la consolò col dire che dalla fata sua amica 114 12 | con me, al quale doveva dire da parte mia di non tornare 115 12 | Pappagallo di andargli a dire che quello che mi chiedeva 116 12 | le gambe, e lo mandai a dire al Re col mezzo di Pappagallo. 117 12 | rossi: allora cominciò a dire che io aveva pianto e che 118 12 | il bisogno, e mi badava a dire:~«Ma, figlia mia, il tuo 119 12 | mezzo di Pappagallo mandai a dire al Re di venire una tal 120 12 | non ci scompariva: basti dire che tutti i ferri dei cavalli 121 12 | sicché non potevano pensare e dire altro che un monte di bellissime 122 13 | tempo che non ci voglia a dire buon giorno o buon anno. 123 13 | diamanti, da non potersi dire quanto valevano. Questi 124 13 | bellissime che essa sapeva dire in una età, nella quale 125 13 | cavallerescamente a sentirsi dire sul viso, dopo le promesse 126 13 | una parola, tanto seppe dire e tanto seppe fare, che 127 13 | Principe: e finirono col dire che pigliavano qualche giorno 128 13 | ricchezza da non potersi dire, e la corona aveva dei diamanti 129 13 | loro Spinalunga «di sapermi dire chi c'è dentro quelle portantine.»~« 130 13 | veste e andarono di corsa a dire al Re che la Principessa 131 13 | fiato né per muoversi né per dire una mezza parola. Soltanto, 132 13 | vita».~«Che cosa intendete dire, o signore?», disse Spinalunga. « 133 13 | Cervia nel bosco, voglio dire l'incomparabile Principessa. 134 13 | cose, che ne aveva sentite dire, le sembravano molto inferiori 135 13 | nulla: e che cosa poteva dire? Aveva torto e non poteva 136 13 | Ecco ciò che non vi so dire, signor mio», soggiunse 137 13 | nessuno che me l'abbia saputo dire. La Principessa non fu meno 138 13 | bisognava mandar subito a dire al Re suo padre la fortuna 139 13 | Perché», egli continuò a dire, «io sono determinato a 140 13 | Indie, perché non s'avesse a dire che il suo marito era più 141 14 | emendarsene. Ma fu come dire al vento. Bisogna sapere 142 14 | abbandonarla. Non si può dire, peraltro, che in fondo 143 14 | di quello che s'abbia a dire che sia lecito qualche volta 144 14 | giovinezza. Ohimèseguitò a dire colle lacrime agli occhi « 145 14 | appetito è grande, non c'è che dire; ma non per questo morrò 146 15 | fortuna; ma poi si consolò col dire fra sé e sé: «Quand'anche 147 15 | e a mani giunte prese a dire alla Bestia:~«Monsignore, 148 15 | perdita.»~Ebbero un bel dire, ma la Bella volle a ogni 149 15 | perché io non sono avvezza di dire una cosa per un'altra; peraltro I ragazzi grandi Capitolo
150 tes | salcio piangente, si potrebbe dire che vi siete conservato 151 tes | giovinezza; dove si può dire che sono conosciuto da tutti, 152 tes | Donna veramente rara!... E dire che tanto tesoro di grazia 153 tes | le voci sono vere, sento dire che Federigo è uno dei caporioni 154 tes | Quali abitudini?~- Voglio dire - continuò l'altro scherzando - 155 tes | tragico-comico, quasi volesse dire: carina! ci rivedremmo a 156 tes | conto, se n'è andato senza dire addio: dunque potrebbe ritornare.~- 157 tes | la Norina - mi sapresti dire, allora, perché hai ceduto 158 tes | certo garbo, come se volesse dire: «non c'è sugo!».~- Un'inezia? - 159 tes | nuovo?~- Mi dispiace doverti dire che il marchesino di Santa 160 tes | male. Insomma, ho voluto dire che io non intendo di rimaritarmi 161 tes | eccellente persona.~- Non c'è che dire: ma suscettibile, permaloso, 162 tes | a braccetto l'amico. - E dire che avremmo potuto essere 163 tes | diverso, che cosa dovrebbe dire il mondo di me?~- Benedetto 164 tes | questo mondo! Lasciatelo dire: eppoi finirà col seccarsi 165 tes | ogni altra cosa - seguitò a dire la Norina collo stesso tuono 166 tes | avvenire del paese.~- Sento dire che il deputato governativo 167 tes | caro mio, donne: vale a dire sciarade ritte sopra due 168 tes | che non preme!~- Voglio dire, che se la lettera premesse 169 tes | perdere la bussola e da dire un sacco di scioccherie.~- 170 tes | avete il cuore di venirmi a dire che «acqua passata non macina 171 tes | parlate - disse Mario.~- Sento dire che si sta già trattando 172 tes | porta.~- Ah! giusto, volevo dire - replicò Federigo, soddisfatto. - 173 tes | molto seri! - continuò a dire la sorella di Clarenza. - 174 tes | loro sorte infelicissima. E dire che in America si è fatta 175 tes | parlata, avrebbe dovuto dire: imbecille, rispondete a 176 tes | alla Norina, in atto di dire addio, questa gli bisbigliò, 177 tes | Norina: ma un poco bisogna dire che è anche la coscienza... 178 tes | Federigo, non c'è che dire, è la più brava persona...~- 179 tes | da se stessa.~- Sarebbe a dire?~- Mario fra due o tre giorni 180 tes | in viso; quindi seguitò a dire). - E questa riconciliazione 181 tes | Un'idea! Si fa presto a dire un'idea... Chi lo sa: alle 182 tes | fatto? cioè? come sarebbe a dire?..~- Il signor marchese 183 tes | Federigo.~- Cioè?~- Voglio dire - rispose l'altro, frenando 184 tes | propria emozione. - Voglio dire che finalmente doveva capitarmi 185 tes | Dunque bada bene di non lo dire a nessuno! A nessuno, e 186 tes | ridete?~- Rido a vedervi dire le bugie con tanta serietà.~- 187 tes | San Giusto! - continuò a dire Clarenza, ridendo sguaiatamente 188 tes | impossibile!~- Cioè?~- Voglio dire - soggiunse, ripigliandosi 189 tes | favola anch'io! - continuò a dire la contessa. - Più ci penso, 190 tes | Eppoi... te ne voglio dire un'altra: qui, nel cuore, 191 tes | di Mario ha cominciato a dire che l'aria era rinfrescata, 192 tes | uomo quando ha imparato a dire la bugia collo stesso candore 193 tes | credevano tutti e due di dire la verità.~Valerio com'era 194 tes | con suo marito, era solita dire facendo colla bocca un atto 195 tes | molto relativo!) vale a dire, o pagare - o far la figura Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
196 omi, 1 | vent'anni compiti: vale a dire, invece del solito berrettino, 197 omi, 2 | a spasso, arrivò fino a dire: «Credilo, Veronica, per 198 omi, 2 | nello specchio, cominciò a dire gongolando dalla gioia:~« 199 omi, 3 | la mamma, quando vogliono dire un gran bene di qualche 200 omi, 3 | Verissimo: ma non intendono dire che paia un omino, perché 201 omi, 3 | neanche per sogno! Intendono dire che il tale o il tal altro 202 omi, 3 | Gigino, mi dispiace a doverlo dire, aveva un altro difetto, 203 omi, 3 | Imbruttito?... Sarebbe a dire?...»~«Lo creda, sor Gigino, 204 omi, 3 | golettone insaldato. Basti dire che fra quelle galline, 205 omi, 5 | famigliola del contadino: vale a dire padre, madre e due ragazzetti.~ 206 omi, 5 | bisdosso? cioè?»~«Vale a dire, senza sella.»~«Volentieri. 207 omi, 6 | famigliola a tavola: vale a dire, Tonio, il capoccia, la 208 omi, 7 | gattini... modo pulito per non dire che lo aveva costretto a 209 pip, 1 | parlata delle scimmie, vuol dire precisamente color di rosa.~ 210 pip, 2 | leggermente il capo, come per dire:~«Bada, monello! O prima 211 pip, 3 | mangerai.»~«Si fa presto a dire esci fuori: ma la vuoi intendere 212 pip, 3 | stupefatti, pareva che volessero dire: «Com'è possibile che con 213 pip, 4 | la strada?»~«Allora vuol dire che l'avrò lasciata a casa. 214 pip, 4 | specialmente quando mi vergogno a dire la verità...»~«Ti fa torto: 215 pip, 5 | canzonatorio, che pareva volesse direCaro il mi' ghiottone! 216 pip, 5 | tavola.~Inutile starvi a dire che, dopo un quarto d'ora, 217 pip, 6 | minuti.»~«Vieni almeno a dire addio a' tuoi fratelli, 218 pip, 7 | rimorso, fu quasi sul punto di dire addio a suo padre e di prendere 219 pip, 7 | coi propri occhi. Basti dire che l'allegrezza dei quattro 220 pip, 7 | bisogna sapere che curacà vuol dire: a cena! a cena! a cena!). 221 pip, 10 | dentro?», cominciò allora a dire fra sé: «Un topino, no dicerto: 222 pip, 12 | silenzio: e Pipì prese a dire così:~«Miei carissimi confratelli! 223 pip, 12 | Verissimo.»~«E che cosa vuol dire imperatore?»~«Vuol dire 224 pip, 12 | dire imperatore?»~«Vuol dire che voi siete una scimmia, 225 pip, 13 | fichi verdini, principiò a dire sospirando: «Ho sofferto 226 pip, 13 | iliade...».~«Che cosa vuol dire iliade?»~«Non so nemmen' 227 pip, 13 | ripeto a caso quel che sento dire e non mi curo d'altro.»~« 228 pip, 13 | promesso...»~«Come sarebbe a dire?»~«Mi spiegherò più chiaro. 229 pip, 14 | nel tuo mondo?».~«Vale a dire?»~«Vale a dire, sai cantare 230 pip, 14 | Vale a dire?»~«Vale a dire, sai cantare qualche canzonetta? 231 pip, 14 | numerosissimo e, come si suol dire, molto scelto e intelligente. 232 fes | stato un cavallo vero. Basta dire, che non passava sera che 233 fes | e tre i figli, seguitò a dire: «Da oggi alla pasqua di 234 fes | imperatori romani.~«Non c'è che dire», osservò la mamma, sempre 235 tea | sentito, Bettina? E' voglion dire che le tragedie me le sono 236 tea | spazzolino, buacciòlo? Vorrai dire Ezzelino tiranno di Padova.~ 237 tea | a dir moccichina: volevo dire un bel pezzo di donna come 238 tea | Bettina, potresti anche dire col signor Alfredo: ti ho 239 tea | figlio! Bisogna proprio dire che non hai nemmeno l'ombra 240 tea | bocca.~GINO: Come sarebbe a dire?~ALFREDO: Tu farai colla 241 cor, 0, 2 | di foglie, quasi volesse dire:~«Poveri ragazzi! Lasciamoli 242 cor, 0, 4 | occhiatacce ai suoi compagni, come dire: «Quando saremo fuori di 243 cor, 0, 4 | trovata la parola, prese a dire come seguitando un racconto:~« 244 cor, 0, 4 | allora mi saltò addosso col dire: «Il Generale sono io, e 245 cor, 0, 6 | bellissima, per modo di dire) che balenò alla mente di 246 cor, 0, 6 | siamo giusti, non vuol dire che in quel momento non 247 cor, 0, 6 | col solito risolino «vuol dire solamente che avesti paura!...»~« 248 cor, 0, 11| Leoncino, che l'ha presa col dire che l'avrebbe portata alla 249 cor, 0, 11| in lingua parlata voleva dire: «Ora abbiamo capito tutto!...».~ 250 avv | scrivere, ma ho sempre sentito dire che si scrive come si parla. 251 avv | somiglio al Goldoni, vuol dire che le commedie le so fare 252 rag | medesima vostra età, vale a dire fra gli undici e i dodici 253 rag | tanta pazienza e, oserei dire, con tanta bravura.~Tutti 254 rag | quelle birbe se lo fecero dire due volte! Ridendo e schiamazzando, 255 mas, 0, 1 | maschera della serata. Non lo dire a nessuno... ma la più bella 256 mas, 0, 1 | convieni?»~«Benissimo: vuol dire che invece di vestirti da 257 mas, 0, 3 | lei... non c'è nulla da dire... Ma la creda che siamo 258 mas, 0, 3 | disgrazia.»~«Allora vuol dire che tutta la colpa è tua», 259 mas, 0, 3 | casa! Non sapendo che cosa dire, piangevano, ridevano e


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA