Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
reggevano 2
reggia 1
reggimento 2
regina 249
regine 2
regioni 1
registro 1
Frequenza    [«  »]
259 dire
259 dove
251 ha
249 regina
247 principessa
245 giorno
244 dal
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

regina

I racconti delle fate
    Capitolo
1 1 | parola, che trattasse da regina e tenesse dappertutto corte 2 2 | era una volta un Re e una Regina che erano disperati di non 3 2 | nulla giovava. Alla fine la Regina rimase incinta, e partorì 4 2 | Rassicuratevi, o Re e Regina; la vostra figlia non morirà: 5 2 | sedici anni, il Re e la Regina essendo andati a una loro 6 2 | le tempie con acqua della Regina d'Ungheria; ma non c'è verso 7 2 | castello (meno il Re e la Regina) governanti, damigelle d' 8 2 | faccende.~Allora il Re e la Regina, quand'ebbero baciata la 9 2 | bello della sorella.~La Regina si provò più volte a interrogare 10 2 | grande scialo a prendere la Regina sua moglie al castello. 11 2 | reggenza del Regno alla Regina sua madre, e le raccomandò 12 2 | che appena fu partito la Regina mandò la nuora e i suoi 13 2 | Voglio così», rispose la Regina; e lo disse col tono di 14 2 | dopo quella strega della Regina disse al suo capo cuoco:~« 15 2 | ma una sera la malvagia Regina disse al cuoco:~«Voglio 16 2 | cuoco:~«Voglio mangiare la Regina, cucinata colla stessa salsa 17 2 | terza volta. La giovane Regina aveva vent'anni suonati, 18 2 | di tagliar la gola alla Regina e salì nella camera di lei, 19 2 | nella camera della giovane Regina: ma non volendola prendere 20 2 | l'ordine ricevuto dalla Regina madre.~«Fate pure, fate 21 2 | questa volta ingannerò la Regina, facendole mangiare una 22 2 | cucinare una cervia, che la Regina mangiò per cena, col medesimo 23 2 | avesse mangiato la giovine Regina. Ella era molto soddisfatta 24 2 | affamati avevano divorato la Regina sua moglie e i suoi ragazzi .~ 25 2 | ragazzi .~Una sera che la Regina madre, secondo il suo solito, 26 2 | riconobbe la voce della Regina e de' suoi figliuoli, e 27 2 | per farvi gettar dentro la Regina, i figliuoli, il capo cuoco, 28 3 | andava dicendo sottovoce alla Regina, che da molti anni non gli 29 3 | Cenerentola arrivò a diventar Regina.~Altra morale: grazia, spirito, 30 5 | dispiacere, così accadde che la Regina fu colta all'improvviso 31 5 | ogni preghiera.~Intanto la Regina, sentendo avvicinarsi l' 32 5 | matrimonio.~«No, no, mia cara Regina», egli gridava, «ditemi 33 5 | Lo Stato», ripigliò la Regina con una tranquillità imperturbabile, 34 5 | Alcuni credono che la Regina, la quale non mancava di 35 5 | il giuramento fatto alla Regina e sfidò tutti i suoi consiglieri 36 5 | un certo segno, purché la regina fosse virtuosa e buona da 37 5 | volute per diventare una gran Regina, ma bisognava darle per 38 5 | le grazie della defunta Regina. E così non si decideva 39 5 | grazia e in bellezza la Regina madre, e fece intendere 40 5 | suo padre, l'amore della Regina sua madre, l'idolo di tutti 41 5 | ridusse al lumicino.~La Regina sua madre, che non aveva 42 5 | segreta, e ne avvertirono la Regina; la quale, tutta tenerezza 43 5 | sua dipendeva la loro.~La Regina desolata non poté finire 44 5 | figlio mio», riprese la Regina, «nessuna cosa ci parrà 45 5 | mi sia portato qui.»~La Regina, sentendo un nome così bizzarro, 46 5 | vuol dir nulla», disse la Regina, «forse il mio figlio, tornando 47 5 | dire, dichiararono alla Regina che il suo figliuolo era 48 5 | era malato di amore. La Regina andò subito dal figlio, 49 5 | schiave della terra.»~La Regina, abbracciandolo, gli ripeté 50 5 | una contadina».~Il Re e la Regina presero in mano l'anello, 51 5 | di tutti? Fu il Re e la Regina, furono tutti i ciamberlani 52 5 | accorse, perché il Re e la Regina vennero ad abbracciarla 53 5 | dell'infanta. Il Re e la Regina lietissimi di sapere che 54 5 | augusto imeneo.~Il Re e la Regina, innamorati della loro nuora, 55 5 | stranissimo e aveva sposato una Regina, vedova e molto bella.~L' 56 5 | ai suoi piedi. Il Re e la Regina gli presentarono il loro 57 9 | ciuffo~ ~C'era una volta una Regina, la quale partorì un figliuolo 58 9 | consolò un poco la povera Regina, la quale non poteva darsi 59 9 | a sette o otto anni, la Regina di uno Stato vicino partorì 60 9 | più bella del Sole; e la Regina ne sentì un'allegrezza così 61 9 | moderare la gioia della Regina, le dichiarò che la piccola 62 9 | stupida, quanto era bella.~La Regina rimase molto male di questa 63 9 | che sia così!», rispose la Regina, «ma non ci sarebbe modo 64 9 | spirito della sorella.~La Regina, quantunque fosse prudente, 65 9 | Io non so comprendere, o Regina, come essendo voi così bella 66 10 | per abbigliarla come una Regina: e tanto si danno da fare, 67 10 | sentivano questi discorsi della Regina andavano dopo bisbigliando 68 10 | avreste motivo di esserlo. La Regina è così innamorata di Avvenente, 69 10 | abbastanza bello agli occhi della Regina: e gli venne l'idea di lavarsi 70 10 | caminetto nella camera della Regina, che la teneva , per averla 71 10 | posò sul camminetto della Regina.~L'acqua che era nel gabinetto 72 10 | morte del Re, e disse alla Regina: «Signora, non vi scordate 73 11 | si rimaritò.~La novella Regina mandò a prendere una sua 74 11 | giallastra gocciolava l'unto.~La Regina le voleva un bene dell'anima 75 11 | Non c'era giorno che la Regina e Trotona non inventassero 76 11 | Re disse un giorno alla Regina che Trotona e Fiorina erano 77 11 | una.~«Io voglio», disse la Regina, «che mia figlia sia maritata 78 11 | capello al suo nome.~Appena la Regina venne a saperlo, messe subito 79 11 | stoffe: ma risposero che la Regina aveva loro proibito che 80 11 | un angolo della sala.~La Regina lo ricevé con grandi salamelecchi 81 11 | parte per non vederla: e la Regina intestata a credere che 82 11 | per lei!»~«Ah!», disse la Regina stizzita, «spendo proprio 83 11 | facevano parlare così la Regina; ma non essendo uomo da 84 11 | per tre ore di seguito.~La Regina che aveva un diavolo per 85 11 | queste, per ordine della Regina, gliene dissero tutto il 86 11 | giù: e credo invece che la Regina ne dica tanto male apposta. 87 11 | che si sente dentro.~La Regina impaziente di sapere se 88 11 | tormenti. Si vede bene che la Regina mi tratta in questo modo 89 11 | così passò la nottata.~La Regina, che voleva amicarsi il 90 11 | una sola mi ferisce».~La Regina aveva fatto tagliare per 91 11 | e rimandò ogni cosa alla Regina, la quale ci corse poco 92 11 | di recarsi dal Re e dalla Regina, entrò nel loro appartamento 93 11 | cattivo umore. La maliziosa Regina aveva indovinato appuntino 94 11 | gli disse fieramente la Regina, «il Re suo padre le ha 95 11 | Non lo so», disse la Regina, «e quand'anche lo sapessi 96 11 | quattro e quattr'otto dalla Regina, perché la sua presenza 97 11 | diceva essa, il Re e la Regina sono tanto severi, che se 98 11 | risoffiare ogni cosa alla Regina, e si messe ai suoi ordini.~ 99 11 | Il primo pensiero della Regina fu quello di mandare la 100 11 | apparizione improvvisa della Regina doveva essere la cagione 101 11 | promise con tutto il cuore.~La Regina, saputo il buon esito del 102 11 | Il cuore spietato della Regina l'avrà lasciata ancora in 103 11 | rimandato Trotona dalla Regina madre, la quale stava in 104 11 | Ecco mia figlia», disse la Regina, «che è venuta a portarvi 105 11 | cadde svenuta. La crudele Regina, contentissima del tiro 106 11 | la crudele mi sfugge. Ah! Regina senza cuore! che t'ho io 107 11 | cosa ci guadagnerebbe la Regina? Se ella vuol conoscere 108 11 | colloqui.~Intanto la maliziosa Regina, che la teneva così crudelmente 109 11 | un buonissimo odore.~La Regina messe l'orecchio alla porta, 110 11 | siamo tradite!» esclamò la Regina spalancando screanzatamente 111 11 | Principessa. Egli aveva vista la Regina e Trotona: che dolore per 112 11 | contro lo Stato!», esclamò la Regina. «Non sperate che il vostro 113 11 | Mentre parlava così la Regina e sua figlia la guardavano 114 11 | dato, o signora», disse la Regina, «tutte codeste pietre preziose, 115 11 | quello che io ne so.»~La Regina la guardò fissa negli occhi, 116 11 | infinocchiare da voi», disse la Regina. «Voi credete di darcela 117 11 | come va dunque», replicò la Regina, «che siete così tutta agghindata, 118 11 | Animo, via», disse la Regina, «vediamo un po' se questa 119 11 | così inattesa spaventò la Regina a tal punto, che non osò 120 11 | credo piuttosto», disse la Regina fuori di sé dalla collera « 121 11 | il vostro, o signora.»~La Regina se ne andò via tutta sottosopra 122 11 | ragione del suo armeggìo. La Regina dette il benestare a questo 123 11 | sorvegliante corse dalla Regina, e le raccontò quanto aveva 124 11 | aveva visto e sentito. La Regina mandò a chiamare Trotona 125 11 | Che vergogna», esclamò la Regina, «che vergogna, figlia mia! 126 11 | interessata della stessa Regina, così sentiva andarsi in 127 11 | due disgraziati amanti.~La Regina rimandò alla torre la spia, 128 11 | comparve mai, perché la trista Regina aveva fatto attaccare ai 129 11 | faceva, e che per amicarsi la Regina, ella aveva acconsentito 130 11 | possa darsi sulla terra.~La Regina e Trotona gongolavano e 131 11 | e morì. La fortuna della Regina e della sua figlia allora 132 11 | proclamandola per sua sovrana. La Regina irritata voleva trattare 133 11 | con Trotona.~Intanto la Regina Fiorina, coi capelli tutti 134 11 | buona nonna», rispose la Regina, «sono invece in numerosa 135 11 | spero di consolarvi.»~La Regina non se lo fece dire due 136 11 | vestita: poi guardando la Regina con un grazioso sorriso:~« 137 11 | da cavar di cervello.~La Regina non sapeva come fare, perché 138 11 | calarono giù al basso la Regina, senza che accadesse nulla 139 11 | monarca a quel modo.» La Regina non rispose: si allontanò 140 11 | bisogno di mangiare. La Regina cercò un po' di albergo: 141 11 | era già considerata come Regina. Che dolore per un'anima 142 11 | far paura. Ella guardò la Regina con un certo cipiglio «E 143 11 | suo guscio; e chiese alla Regina quanto, senza rubare, avrebbe 144 11 | lamentìo che aveva fatto. La Regina rispose che aveva dormito 145 11 | oppio per farlo riposare.~La Regina passò una gran parte del 146 11 | Pergola e della Scala.~La Regina rimase a bocca aperta a 147 11 | meglio di Esculapio. La Regina restò stupita di una cosa 148 11 | arrivò Trotona e vide la Regina che faceva finta di voler 149 11 | sullo stesso tono della Regina, e disse:~«Ah! Principessa 150 11 | figurarsi che una sì gran Regina, come Fiorina, potesse trovarsi 151 11 | Viso-sudicio avesse la voce della Regina e conoscesse tutti i suoi 152 11 | ella non fosse stata la Regina stessa? Tormentato da questi 153 11 | nella sala degli Echi. La Regina aveva levata la chiave: 154 11 | affollarono alla memoria.~La Regina non fu meno commossa di 155 11 | in favore del Re e della Regina, la fata Sussio non poteva 156 11 | disperazione.~Il Re Grazioso e la Regina Fiorina, liberati finalmente 157 12 | prosternarsi ai piedi della Regina, e a darle segno della loro 158 12 | mai. Ecco subito che alla Regina mia madre nacque una gran 159 12 | rimanevano morti o stroppiati.~La Regina era disperata.~Vedeva i 160 12 | tutte le parti, mentre la Regina moribonda chiedeva delle 161 12 | mia buona nonna», gridò la Regina, «chiedete e domandate! 162 12 | va, buona notte, signora Regina e scappo a letto.»~«Per 163 12 | m'imponete», rispose la Regina, «l'accetto piuttosto che 164 12 | quale non sospettasse che la Regina fosse caduta in delirio, 165 12 | indugio faceva inquietare la Regina, la quale domandava i suoi 166 12 | signore mie», esclamò la Regina «fate che io abbia la contentezza 167 12 | comando!». «Ma», osservò la Regina, «tutte codeste frutta vengono 168 12 | insudiciarsi; sicché la Regina, che si struggeva di levarsene 169 12 | lieto del ritorno della Regina e tutta la Corte le dimostrò 170 12 | le frutta portate dalla Regina venivano distribuite, come 171 12 | sapeva nulla del patto che la Regina aveva combinato colle fate, 172 12 | avventura. Alla fine la Regina, inquieta della promessa 173 12 | incominciò a insistere colla Regina, per sapere la cagione della 174 12 | Quest'urto fra il Re e la Regina gettò in Corte una gran 175 12 | a ridare la libertà alla Regina e a riammetterla nelle sue 176 12 | loro. Voi avete chiuso la Regina in un buco di prigione: 177 12 | avrebbe ripresa con sé la Regina e che la fata non aveva 178 12 | sarebbe andato insieme colla Regina; e che intanto poteva avvisare 179 12 | palazzo, mandò a riprendere la Regina con tanta premura e tanta 180 12 | in mano alle fate; ma la Regina, per la sua parte, si oppose. 181 12 | quanto avevano promesso alla Regina. I miei vestiti erano tagliati 182 12 | rammentavano mai né il Re né la Regina; e siccome mi chiamavano 183 12 | finire.~«E le mie, bella Regina, dovranno ancora durare 184 12 | insieme il Principe e la Regina. Ella era di una bontà singolare 185 12 | maggiori del Principe, la Regina entrò in un piccolo blocco 186 12 | appena si fu accostato, la Regina toccò una molla, sicché 187 13 | era una volta un Re e una Regina che stavano fra loro d'accordo 188 13 | cosa: un erede al trono.~La Regina, la quale sapeva che il 189 13 | belle. Un giorno che la Regina stava seduta sull'orlo d' 190 13 | gambero e le disse:~«O gran Regina! finalmente avrete la grazia 191 13 | di un povero gambero».~La Regina lo stette a sentire senza 192 13 | galante a quel modo! Salutò la Regina, che volle abbracciarla; 193 13 | con molta meraviglia della Regina stessa: la quale sebbene 194 13 | da pruneti: ma appena la Regina e la sua guida vi ebbero 195 13 | riavuta dallo stupore, che la Regina si trovò abbacinati gli 196 13 | profonda riverenza alla Regina: e ciascuna le presentò 197 13 | nella vostra camera.»~La Regina, fuori di sé dall'allegrezza, 198 13 | ebbero finito, pregarono la Regina a passare nel loro palazzo, 199 13 | il palazzo del sole. La Regina, non potendo reggere a così 200 13 | sapore così squisito, che la Regina, dopo che l'ebbe assaggiate, 201 13 | esclamazioni di stupore della Regina, i discorsi che fece sulla 202 13 | santa ragione le toccava. La Regina si trattenne nel palazzo 203 13 | carezze e i complimenti.~La Regina, trattenutasi ancora per 204 13 | sua figura naturale.~La Regina, partita che fu, divenne 205 13 | di buonissimo umore.~La Regina le vide entrare nella sua 206 13 | regali. Dopo abbracciata la Regina e baciata la Principessina, 207 13 | fuori la culla, allora la Regina non poté frenarsi dal cacciare 208 13 | avesse preso a fare.~La Regina, contentissima, non rifiniva 209 13 | porta.~«Oh! ingratissima Regina», disse il gambero, «com' 210 13 | camminato all'indietro.»~La Regina, disperata per la smemoraggine 211 13 | disgrazie, fecero coro alla Regina per vedere di abbonirla.~« 212 13 | mostri sdegnata contro una Regina, che non ebbe mai in mente 213 13 | la vita.»~Il pianto della Regina e le preghiere delle illustri 214 13 | dalla camera, la povera Regina chiese alle fate se ci fosse 215 13 | insensibili e i cuori più duri. La Regina madre non l'avrebbe lasciata 216 13 | mai di raccomandare alla Regina che non le lasciasse vedere 217 13 | vigilante, e di molto.»~La Regina dal canto suo prometteva 218 13 | prima di lui: il Re e la Regina ne furono lietissimi, perché 219 13 | di gran gala.~Il Re e la Regina avevano pensato di far vedere 220 13 | Tulipano venne a trovare la Regina e le disse:~«Guardatevi 221 13 | disse:~«Guardatevi bene, Regina, da menare Beccafico dalla 222 13 | qualche grosso malanno».~La Regina abbracciò la buona Tulipano: 223 13 | per vederlo. Il Re e la Regina gli andarono incontro, tanto 224 13 | disse altro: e il Re e la Regina rimasero tanto meravigliati, 225 13 | ritratto nelle loro mani.~La Regina non aveva mai fatto cenno 226 13 | dispiacerebbe», le disse la Regina, «di avere uno sposo che 227 13 | Ma pure», insisté la Regina, «se la sorte cadesse su 228 13 | e non rispose nulla. La Regina la prese fra le braccia 229 13 | andare a trovare il Re e la Regina, che gli avevano promesso 230 13 | per impegnare il Re e la Regina a contentarlo nei suoi desideri.~ 231 13 | ai piedi del Re e della Regina; versò un torrente di lacrime 232 13 | quello che si poteva fare.~La Regina corse subito al palazzo 233 13 | cuore e svenne. Così la Regina poté conoscere tutta la 234 13 | ripiego piacque molto alla Regina: ne parlò al Re, il quale 235 13 | dai singhiozzi il Re, la Regina e tutta la Corte, la chiusero 236 13 | farla felice.~Quando la Regina fu sul punto di staccarsi 237 13 | quella dei lampadari.»~La Regina affogò di regali questa 238 13 | A questo modo il Re e la Regina, fidandosi di averla raccomandata 239 13 | le lettere del Re e della Regina. Io rimetto pure nelle vostre 240 13 | indispettita che tanto la Regina come la figlia avessero 241 13 | il piacere di averla per Regina.~«Perché», egli continuò 242 13 | magnifico palazzo nel quale la Regina era stata a visitarle, apparve 243 14 | poter diventare una gran Regina; ma la fanciulla invece 244 14 | tutta questa meraviglia; la Regina volle il cane per sé e Amato 245 14 | essere uomo e sovrano.~La Regina era tutto il giorno a carezzarlo: 246 15 | Bella vide in sogno una Regina, la quale le disse:~«O Bella, 247 15 | videro vestita come una Regina e bella come un occhio di 248 15 | state per diventare una gran Regina: ma spero che il trono non I ragazzi grandi Capitolo
249 tes| avuto bisogno di nascere regina e di avere sposato il re


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA