Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
oboè 1
occasione 10
occasioni 1
occhi 228
occhiacci 1
occhiali 3
occhiarono 1
Frequenza    [«  »]
233 col
232 qui
231 sul
228 occhi
227 lui
225 tempo
225 tutta
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

occhi

Pinocchio
    Capitolo
1 1 | maestro Ciliegia!~ ~Girò gli occhi smarriti intorno alla stanza 2 1 | Ciliegia resta di stucco, cogli occhi fuori del capo per la paura, 3 1 | fulminato. Quando riaprì gli occhi, si trovò seduto per terra.~ ~ 4 2 | Geppetto perse il lume degli occhi, si avventò sul falegname; 5 3 | poi la fronte, poi gli occhi.~ ~Fatti gli occhi, figuratevi 6 3 | poi gli occhi.~ ~Fatti gli occhi, figuratevi la sua maraviglia 7 3 | quando si accorse che gli occhi si muovevano e che lo guardavano 8 3 | vedendosi guardare da quei due occhi di legno, se n'ebbe quasi 9 3 | rispose.~ ~Allora, dopo gli occhi, gli fece il naso; ma il 10 5 | , come incantato, cogli occhi fissi, colla bocca aperta 11 6 | sbadigliando e stropicciandosi gli occhi.~ ~- Sono io, - rispose 12 7 | Pinocchio, che aveva sempre gli occhi fra il sonno, non s'era 13 8 | viso di tiranno, aveva gli occhi pieni di pianto e il cuore 14 8 | burattino:~ ~- Chiudi gli occhi e dormi!~ ~E Pinocchio chiuse 15 8 | E Pinocchio chiuse gli occhi e fece finta di dormire. 16 10 | larga come un forno, i suoi occhi parevano due lanterne di 17 11 | finta di rasciugarsi gli occhi, Mangiafoco, invece, ogni 18 12 | cieco da tutt'e due gli occhi, che se ne andavano , 19 12 | spalancò tutt'e due gli occhi, che parvero due lanterne 20 12 | vista di tutti e due gli occhi.~ ~In quel mentre un Merlo 21 12 | ripulitasi la bocca, chiuse gli occhi daccapo e ricominciò a fare 22 14 | si vedevano soltanto gli occhi attraverso i buchi dei sacchi, 23 15 | vinto, quando nel girare gli occhi all'intorno vide fra mezzo 24 15 | un'immagine di cera, gli occhi chiusi e le mani incrociate 25 15 | balenare la morte dinanzi agli occhi, fu preso da un tremito 26 15 | tre ore, aveva sempre gli occhi aperti, la bocca chiusa 27 15 | respiro.~ ~A poco a poco gli occhi gli si appannavano; e sebbene 28 15 | per dir altro. Chiuse gli occhi, aprì la bocca, stirò le 29 16 | Pinocchio aprì gli occhi e li richiuse subito.~ ~- 30 18 | vide trasfigurato e cogli occhi fuori della testa dalla 31 18 | burattino, asciugandosi gli occhi, - e quanto bene vi voglio!~ ~- 32 19 | motivo di una flussione d'occhi, che lo tormentava da parecchi 33 20 | aveva la pelle verde, gli occhi di fuoco e la coda appuntuta, 34 20 | vedeva il rosseggiare suoi occhi di fuoco e la colonna di 35 20 | e quasi irrigidito. Gli occhi gli si chiusero e la coda 36 23 | piangeva sempre, sebbene negli occhi non avesse più lacrime: 37 23 | voce e strofinandosi gli occhi colla manica della giacchetta.~ ~- 38 23 | Pinocchio appuntò gli occhi da quella parte, e dopo 39 24 | accostò e, abbassando gli occhi dalla vergogna, gli disse 40 24 | rimase incantato, cogli occhi spalancati, colla forchetta 41 24 | stessa voce... gli stessi occhi.. gli stessi capelli... 42 27 | Eugenio mio!... apri gli occhi, e guardami!... Perché non 43 27 | sono stato io!... Apri gli occhi, Eugenio...~ ~Se tieni gli 44 27 | Eugenio...~ ~Se tieni gli occhi chiusi, mi farai morire 45 27 | Era fuori di sé. I suoi occhi vedevano tutto doppio: le 46 28 | il povero cane aveva gli occhi impauriti e stralunati, 47 28 | del suo corpo, verdi gli occhi, verde la barba lunghissima, 48 28 | figliuolo si raccomandava cogli occhi!~ ~Ma il pescatore verde, 49 31 | dandogli un bacio in mezzo agli occhi.~ ~Intanto era già da cinque 50 33 | masticato ben bene, chiuse gli occhi e lo tirò giù.~ ~- Questo 51 33 | selvaggina trasudi suoi occhi, conciossiaché essendo riusciti 52 33 | Si sentì come morire: gli occhi gli si empirono di lacrime 53 34 | a bocca aperta e con gli occhi fuori della testa.~ ~Riavutosi 54 35 | mai più!~ ~- Dunque gli occhi mi dicono il vero? - replicò 55 35 | vecchietto stropicciandosi gli occhi, - Dunque tu sé proprio 56 36 | inquieto, e appuntando gli occhi, come fanno i sarti quando 57 36 | ben bene, si rasciugò gli occhi e, preparato un buon lettino 58 36 | domanda, il ciuchino apri gli occhi moribondi, e rispose balbettando 59 36 | Lu...ci...gno...lo.~ ~E dopo richiuse gli occhi e spirò.~ ~- Oh! povero 60 36 | Pinocchio si svegliò con tanto d'occhi spalancati.~ ~Ora immaginatevi 61 36 | capelli castagni, cogli occhi celesti e con un'aria allegra 62 36 | davvero o se sognava sempre a occhi aperti.~ ~- E il mio babbo I racconti delle fate Capitolo
63 1 | quale aveva due figlie, due occhi di sole. Egli ne chiese 64 1 | dopo averci messo sopra gli occhi, domandò alla moglie:~«Come 65 1 | rispose guardandolo con due occhi tutti pieni di pianto, « 66 1 | lui e guardandolo cogli occhi morenti, gli chiese un ultimo 67 2 | Ella aveva soltanto gli occhi chiusi: ma si sentiva respirare 68 2 | gli apparve dinanzi agli occhi sarebbe bastato a farlo 69 2 | e guardandolo con certi occhi, più teneri assai di quello 70 3 | Cenerentola le accompagnò cogli occhi più lontano che poté: quando 71 3 | Comare, che la trovò cogli occhi rossi e pieni di pianto, 72 3 | smessero di suonare, tutti gli occhi erano rivolti a contemplare 73 3 | Tutte le dame avevano gli occhi addosso a lei, per esaminarne 74 3 | ella stropicciandosi gli occhi e stirandosi come se si 75 3 | scarpa, avendo posato gli occhi addosso a Cenerentola e 76 4 | morir di fame innanzi agli occhi: oramai io sono risoluto 77 4 | li mangiava di già cogli occhi prima del tempo, dicendo 78 5 | costretti a chiuder gli occhi per il gran bagliore. Si 79 5 | che le faceva male agli occhi, si ritirò nella sua camera, 80 5 | apparirà dinanzi ai vostri occhi. Ma spicciatevi a partire, 81 5 | rendeva invisibile agli occhi di tutti; e così bisognò 82 5 | immagine fissa dinanzi agli occhi, di quella creatura divina 83 5 | buco della serratura, gli occhi di Pelle d'Asino se ne avvidero; 84 5 | aveva veduto coi propri occhi, così sfolgorante e così 85 6 | diamanti~ Abbaglian gli occhi col vivo splendore;~ Ma 86 8 | dal vedersi dinanzi agli occhi un leone, che s'arrampicò 87 9 | stupidaggine, e a farmi aprire gli occhi, perché ci vedessi meglio 88 9 | dal ciuffo apparve ai suoi occhi il più bell'uomo della terra, 89 9 | fra le altre cose, che gli occhi di lui, che erano guerci, 90 10 | da perdere il lume degli occhi: «Ah! ah!», egli dice, « 91 10 | sentito i lamenti di lui, gli occhi gli s'empirono di pianto: 92 10 | passeggiare col suo cappello sugli occhi e colle braccia incrociate, 93 10 | testa e gli dette negli occhi una beccata così aggiustata, 94 10 | fuoco dalla bocca e dagli occhi. Quando poi siamo dentro 95 10 | che buttava fuoco dagli occhi e dalla gola. Il drago aveva 96 10 | Re, e colle lacrime agli occhi lo pregò a farlo levare 97 10 | essere abbastanza bello agli occhi della Regina: e gli venne 98 11 | finché avesse avuto lacrime e occhi. A questo punto, raddoppiò 99 11 | moltissim'arte un paio d'occhi, grandi e turchini, come 100 11 | mettergliela dinanzi agli occhi. Egli domandò se non vi 101 11 | si possano avere degli occhi per le altre, e non per 102 11 | labbra di un amante, ne' suoi occhi, nel suono della sua voce: 103 11 | Fiorina. La cercò cogli occhi dappertutto: e quando sentiva 104 11 | comare: la chiamò a quattr'occhi, e le raccontò il come e 105 11 | macchiate di turchino; gli occhi si fanno tondi e brillano 106 11 | togliessero davanti agli occhi tutti quei regali tanto 107 11 | che poteva, per metter gli occhi dentro alle stanze: ma la 108 11 | farmi vedere coi propri miei occhi, la felicità che gode la 109 11 | non mi avete dinanzi agli occhi, questi piccoli gioielli 110 11 | la guardavano con tanto d'occhi. Erano rimaste abbagliate 111 11 | Regina la guardò fissa negli occhi, per iscuoprire ciò che 112 11 | E nel dir così, i suoi occhi si empirono di pianto.~« 113 11 | a lavarti: perché i tuoi occhi non sono degni di vedere 114 11 | rivale e per vedere coi miei occhi la sua contentezza! Fu dunque 115 12 | che accadeva sotto i suoi occhi, e di tanto in tanto aveva 116 12 | che facevano piacere agli occhi e alla mente. V'erano attaccati 117 12 | tre volte le lacrime agli occhi. Disse tutto quel più che 118 12 | unica forse al mondo. I suoi occhi rubavano i cuori, e la sua 119 12 | spiccar parola: pareva che gli occhi non gli bastassero per guardarla, 120 12 | mezzo dormiveglia, aprì gli occhi e svegliandosi vide una 121 12 | quel momento sognasse a occhi aperti le frutta tanto desiderate: 122 12 | scongiurò colle lacrime agli occhi di dimenticare i grandi 123 12 | in modo da far male agli occhi. La magnificenza del mio 124 12 | riverenza, fissò i suoi occhi su me e mi parve che si 125 12 | fate stavano con tanto d'occhi e gli potevano fare un brutto 126 12 | considerare da vicino e sotto gli occhi colui che non avevo veduto 127 12 | perché stai sempre cogli occhi aperti e cogli orecchi per 128 12 | uccidersi dinanzi ai suoi occhi: ma poi lo incaricò di persuadermi 129 12 | Violenta e mi trovò cogli occhi rossi: allora cominciò a 130 12 | finestra e lo accompagnai cogli occhi, sebbene facesse ancora 131 12 | mi avrebbero cavato gli occhi dalla bile.~Esse gli chiesero 132 12 | vivo vivo dinanzi ai miei occhi.~Fuori di me per la sciagura 133 12 | Principesse, che erano due occhi di sole. Il Re li ricevette 134 13 | si trovò abbacinati gli occhi dallo splendore abbagliante 135 13 | ciò che aveva dinanzi agli occhi era sogno o verità.~«Non 136 13 | ogni tantino a chiudere gli occhi. La condussero nel loro 137 13 | fiamme dalla gola e dagli occhi, di leoni, di leopardi e 138 13 | e io non vedo ne' suoi occhi alcun segno di pazzia o 139 13 | vi rendono ridicolo agli occhi di tutti i cortigiani? Essi 140 13 | si voleva. Il Re pose gli occhi su Beccafico. Era un gran 141 13 | Ella arrossì, abbassò gli occhi e non rispose nulla. La 142 13 | ma ogni pochino i suoi occhi si divagavano, per andare 143 13 | caro delle pupille degli occhi.~Peraltro s'inciampò in 144 13 | aveva sempre dinanzi agli occhi l'immagine della sua cara 145 13 | averla guardata un poco cogli occhi fuor della testa, si volse 146 13 | maraviglia che da' suoi occhi sgorgavano alcuni grossi 147 13 | piccoli segni col capo e cogli occhi, per farle intendere che 148 13 | qui?»~La Cervia alzò gli occhi al cielo e sospirò.~«Ma 149 13 | mangiare: e dopo, i suoi begli occhi si chiusero fino allo spuntar 150 13 | distante da lui, e i suoi occhi, innamorati a guardarlo, 151 13 | de' più vivi colori e gli occhi innamoravano a guardarli.~ 152 13 | dolore, qui sotto i vostri occhi?» Egli era così mortificato, 153 13 | avventura, alzò le braccia e gli occhi al cielo in atto di rendimento 154 13 | quali ella si mostrò agli occhi del Re, che ne rimase tanto 155 13 | educata: quindi, gettando gli occhi sulle due prigioniere che 156 14 | Principe perse il lume degli occhi: comandò al suo fratello 157 14 | apparve dinanzi a' suoi occhi.~«Avevo promesso a vostro 158 14 | avrebbe avuto più dinanzi agli occhi la sua bruttezza e la sua 159 14 | dire colle lacrime agli occhi «gli adulatori lo avevano 160 14 | nascosta, per apparire ai loro occhi tale, qual era difatti. « 161 15 | figli, colle lacrime agli occhi, che bisognava rassegnarsi 162 15 | cascavano i lacrimoni dagli occhi. Egli aveva in mano il tralcio 163 15 | cattive si strofinarono gli occhi colla cipolla per farsi 164 15 | mercante, colle lagrime agli occhi, disse addio alla sua povera 165 15 | stupore, quando gettando gli occhi sopra uno specchio, vi mirò 166 15 | testa.~La Bestia aprì gli occhi e disse alla Bella: «Voi 167 15 | incantarono punto i suoi occhi: ella si voltò verso la I ragazzi grandi Capitolo
168 tes | la Bettina, accennò cogli occhi la sua padrona) - ci fosse 169 tes | meravigliata, lo guardò fisso negli occhi: quindi, pigliando un tuono 170 tes | rimase immobile e cogli occhi fissi a terra. Quando si 171 tes | esitando e abbassando gli occhi.~- Un mio compagno di collegio! 172 tes | parla il Vangelo: hanno gli occhi, e non vedono; hanno gli 173 tes | ci rivedremmo a quattr'occhi. ~Quindi, cambiata fisonomia 174 tes | sarebbe capace di cavarmi gli occhi. Come son curiose certe 175 tes | osservò Clarenza, tenendo gli occhi incantati e fissi verso 176 tes | qui, fra noi due, a quattr'occhi...~- Non importa: per una 177 tes | parliamoci qua a quattr'occhi e in tutta confidenza: se 178 tes | aveva messo dinanzi agli occhi l'unica fanciulla, che avrebbe 179 tes | cattiva figura. Bionda, occhi celesti, un bel carnato: 180 tes | occhio.~- Non è vero! Gli occhi mi son parsi bellissimi.~- 181 tes | studiata, e guardando negli occhi il giornalista.~- Ho avuto 182 tes | dicendo così, voltò gli occhi verso un quadretto, chiuso 183 tes | un curioso balenìo degli occhi) - andasse a monte una seconda 184 tes | commedia, quando siamo a quattr'occhi? Pensaci un poco sopra e 185 tes | Mentre Clarenza cercava cogli occhi la data, le venne fatto 186 tes | venne fatto di posar gli occhi su queste parole:~- «Adorata 187 tes | lagrime, che aveva negli occhi.~- Codesta è un'idea - disse 188 tes | quale, passandoci sopra gli occhi, vi lesse con voce quasi 189 tes | moglie.~Clarenza posò gli occhi sull'indirizzo: e dopo aver 190 tes | disse, guardando negli occhi la graziosa moglie di Federigo, 191 tes | prodigiosa, fissava gli occhi in viso ora alla Clarenza, 192 tes | giornalista, innamorato fino agli occhi di Armanda - forse appunto 193 tes | grande, avrebbe avuto degli occhi bellissimi e una quantità 194 tes | che parlandone a quattr'occhi con suo marito, era solita 195 tes | con una certa guardata d'occhi, che davano molto da pensare: - Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
196 pip, 1 | vista, Pipì spalancò tanto d'occhi e rimase come incantato.~« 197 pip, 1 | acceso! Chi lo sa con che occhi d'invidia mi guarderebbero 198 pip, 1 | fa venire le lacrime agli occhi soltanto a pensarvi; e io 199 pip, 2 | coccodrillo), divenuto cieco degli occhi a cagione dell'età decrepita, 200 pip, 3 | masticarli.~Poi aprì gli occhi e li fissò negli occhi di 201 pip, 3 | gli occhi e li fissò negli occhi di quel simpatico giovinetto, 202 pip, 3 | luccioloni e si rasciugavano gli occhi: ma il padroncino Alfredo 203 pip, 3 | desiderio di parlare a quattr'occhi con questo scimmiottino».~ ~ ~ 204 pip, 4 | cominciò a strofinarsi gli occhi, poi disse piangendo:~«Me... 205 pip, 5 | rispose abbassando gli occhi e facendo finta di vergognarsi:~« 206 pip, 5 | si sentì pieno fino agli occhi, allora si alzò da tavola, 207 pip, 5 | mi fa abbarbagliare gli occhi. Non potrebbe, di grazia, 208 pip, 5 | annusando e lasciando gli occhi sul vassoio delle frutta. « 209 pip, 5 | facendo con la bocca e con gli occhi mille versacci grotteschi, 210 pip, 7 | collo ritto, teneva i suoi occhi fissi in quelli dello scimmiottino.~« 211 pip, 7 | averla veduta coi propri occhi. Basti dire che l'allegrezza 212 pip, 8 | piedi e spalancando gli occhi, si videro circondati da 213 pip, 9 | possa vederla con i propri occhi e accertarsi così che ho 214 pip, 11 | avventatosi colle zampe agli occhi del capo-masnada, non c' 215 pip, 12 | mille voci.~Pipì abbassò gli occhi, e non rispose nulla.~«Chi 216 pip, 12 | Pipì, stropicciandosi gli occhi. «Dormivo così bene!»~E 217 pip, 14 | ricompensò col saltarmi agli occhi a tradimento e coll'accecarmi, 218 pip, 14 | morto!», disse girando gli occhi in cerca di una finestra 219 pip, 14 | buon conto, tu che hai gli occhi buoni, mi farai da guida 220 fes | con molta sveltezza gli occhi, la bocca, le braccia e 221 fes | ubbidiente, girava subito gli occhi e lo guardava.~«Ma perché», 222 tea | bisogno di chiudere gli occhi?~CINO: Secondo i naturali 223 tea | della poltrona, chiude gli occhi, apre la bocca e comincia 224 cor, 0, 2| la vedeva proprio cogli occhi, trovandosi così barbaramente 225 cor, 0, 5| vedersi balenare dinanzi agli occhi una bell'idea.~Quella sera 226 cor, 0, 9| alta e minacciosa, con gli occhi di vetro, che parevano vivi 227 mas, 0, 1| Pierino, spalancando gli occhi.~«A te no di certo. Ma forse 228 mas, 0, 3| non posso più tenere gli occhi aperti», diceva Cesare.~«


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA