Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
stata 68
state 15
stati 27
stato 183
statua 2
statue 2
statura 7
Frequenza    [«  »]
184 clarenza
184 ragazzi
184 volta
183 stato
182
181 all'
181 dell'
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

stato

                                                      grassetto = Testo principale
                                                      grigio = Testo di commento
Pinocchio
    Capitolo
1 2 | Polendina!...~ ~- Non sono stato io.~ ~- Sta un po' a vedere 2 2 | un po' a vedere che sarò stato io! Io dico che siete stato 3 2 | stato io! Io dico che siete stato voi.~ ~- No!~ ~- Si!~ ~- 4 2 | quel pezzo di legno che era stato cagione a lui di tante paure. 5 2 | Vi giuro che non sono stato io!~ ~- Allora sarò stato 6 2 | stato io!~ ~- Allora sarò stato io!...~ ~- La colpa è tutta 7 3 | melanconico, come non era stato mai in vita sua, e voltandosi 8 7 | disse: «Ti sta bene; sei stato cattivo, e te lo meriti», 9 8 | povero Pinocchio in quello stato compassionevole, non rispose 10 11 | Arlecchino, che fin allora era stato afflitto e ripiegato come 11 12 | tornare. Pur troppo io sono stato un figliolo cattivo, e il 12 16 | Pinocchio, che fin allora era stato immobile come un vero pezzo 13 18 | a tutto. Il tuo babbo è stato digià avvertito: e prima 14 18 | Perché quel campo è stato comprato da un gran signore 15 19 | iniqua frode, di cui era stato vittima; dette il nome, 16 19 | Quel povero diavolo è stato derubato di quattro monete 17 21 | perseguita sempre. Se fossi stato un ragazzino per bene, come 18 22 | in ricompensa di essere stato fedele, vien posto in libertà.~ ~ 19 23 | Quercia grande, alla quale era stato appeso ciondoloni per il 20 24 | fra di loro, come se fosse stato un fuscello o un filo di 21 27 | non mi rispondi? Non sono stato io, sai, che ti ho fatto 22 27 | male! Credilo, non sono stato io!... Apri gli occhi, Eugenio...~ ~ 23 27 | vicino. - Questo ragazzo è stato ferito in una tempia: chi 24 27 | in corpo.~ ~- Se non sei stato tu, chi è stato dunque che 25 27 | non sei stato tu, chi è stato dunque che l'ha ferito?~ ~- 26 27 | Pinocchio.~ ~- E con che cosa è stato ferito?~ ~- Con questo libro. - 27 29 | Eugenio?...~ ~- Il ragazzo è stato portato da alcuni pescatori 28 30 | bel paese! Io non ci sono stato mai, ma me lo figuro!...~ ~- 29 31 | qualche parola, essendo stato tre anni in una compagnia 30 33 | sé, - ma quanto sarebbe stato meglio che avessi continuato 31 35 | giudice quando seppe che ero stato derubato, mi fece subito 32 36 | vestito nuovo?~ ~- Non m'è stato possibile di trovarne uno I racconti delle fate Capitolo
33 1 | dovuto muovere da casa, era stato bell'e accomodato e in modo 34 2 | rimediare, in quanto fosse stato possibile, al male che la 35 2 | un'occhiata a quanto era stato fatto: e perché era molto 36 2 | attimo, pensò che sarebbe stato lui, quello che avrebbe 37 2 | picchiare, a causa che era stato cattivo, e sentì nello stesso 38 3 | figlio del Re, essendogli stato annunziato l'arrivo di una 39 3 | giorno dopo, sempre che fosse stato possibile trovare delle 40 4 | Ma tant'è, Guglielmo, se' stato tu che hai voluto smarrirli: 41 4 | grossa somma, se egli fosse stato da tanto.~La sera stessa 42 4 | fratelli: formò a tutti uno stato conveniente; e gli rimase 43 5 | io debbo seguirvi!»~«Lo Stato», ripigliò la Regina con 44 5 | e le torture del Re, «lo Stato ha ragione di pretendere 45 5 | parte, i maggiorenti dello Stato si riunirono, e presentatisi 46 5 | anima; persuaso che sarebbe stato impossibile.~Ma il Consiglio 47 5 | e la tranquillità dello Stato ci volevano dei Principi 48 5 | delle guerre da condurre lo Stato in rovina.~Il Re, toccato 49 5 | disgrazia, sebbene fosse stato fin allora un uomo pien 50 5 | Vergognandosi di trovarsi in quello stato, si lavò ben bene il viso 51 8 | vi è toccata, non siete stato trattato tanto male quanto 52 9 | otto anni, la Regina di uno Stato vicino partorì due bambine.~ 53 10 | ambasciatore e dicevano che non era stato buono a nulla; allora egli 54 10 | gli disse, «voi siete stato molto generoso d'essere 55 10 | Principessa, il vostro comando è stato obbedito: sareste ora tanto 56 10 | salvo come se non fosse stato toccato, rimase meravigliata: 57 10 | il suo aiuto non sarebbe stato in ragione del bisogno.~ 58 11 | mostriciattolo, se gli era stato tolto il piacere di veder 59 11 | era così buia, che sarebbe stato impossibile al Re di accorgersi 60 11 | voluto per suo sposo, sarebbe stato più che felice di metterla 61 11 | dispiacere, se già non fosse stato persuaso che la paura dell' 62 11 | Possibile», diceva, «che io sia stato tradito? O sono i diavoli, 63 11 | egli rispose, «dunque sono stato tradito... ingannato? No, 64 11 | modo.~Ridotto in quello stato, manda un grido di dolore 65 11 | più ricchi baroni dello Stato.~Nel dito grosso aveva l' 66 11 | la lasciò sola in quello stato compassionevole, e corse 67 11 | costì in prigione, e dallo stato, nel quale l'iniqua Sussio 68 11 | caso, per lo meno, è rea di Stato: trattiamola dunque come 69 11 | le vostre trame contro lo Stato!», esclamò la Regina. «Non 70 11 | Davvero, che sono in uno stato da poter vendere i regni!...», 71 11 | macchinare i complotti di Stato.»~«E come va dunque», replicò 72 11 | corrispondenza coi nemici dello Stato.»~E da se stessa si mise 73 11 | segreto per irritarli sarebbe stato quello di tormentare più 74 11 | l'avesse veduto in quello stato da far compassione!~Fisso 75 11 | perbene, che pareva non fosse stato nemmeno graffiato. Quindi 76 11 | ancora per cinque anni in uno stato così compassionevole e si 77 11 | riguardi per nessuno.~«Che n'è stato di voi, Re Grazioso?», esclamava, « 78 11 | loro rabbia? siete forse stato sacrificato al loro furore? 79 11 | ritornò quello stesso che era stato prima, bello, amabile, spiritoso, 80 11 | meno pensiero delle cure di Stato, che di trovare ogni ammennicolo 81 11 | differenti. Nessuno era stato mai capace di toccarne la 82 11 | amabile di quello che fosse stato mai in tutta la vita. Trotona 83 11 | camerieri, e gli disse se fosse stato possibile di trovargli subito 84 12 | accudire agli affari di Stato con lo stesso impegno d' 85 12 | altro: perché gli sarebbe stato impossibile, solo com'era, 86 12 | dove co' suoi fratelli era stato fissato il ritrovo. Dopo 87 12 | perché il bel cagnolino era stato cagione di un certo raffreddamento 88 12 | quattro gatti, ai quali era stato fatto un processo in tutte 89 12 | correr tanto, come se fosse stato in strada ferrata, e anche 90 12 | ospite: e forse non c'è stato un altro mortale, che si 91 12 | Tesoro della città, dov'era stato gelosamente custodito. Nacque 92 12 | del figlio, il quale era stato tanto baccello da credere 93 12 | credere, quando già gli era stato dato un canino che entrava 94 12 | strada. Ciascuno, nel suo stato, rappresentava il personaggio 95 12 | vederla tornata nel suo primo stato naturale.~Essa li ricevé 96 12 | consultò con tutti i savi dello Stato per trovare il modo di liberare 97 12 | aveva altra scusa, se non lo stato interessante in cui si trovava. 98 12 | affatto dal comune, ma non era stato permesso di usare altri 99 12 | dalla fata sua amica era stato assicurato che non mi sarebbe 100 12 | tranquillamente in quello stato per tutto il rimanente della 101 12 | e mi disse che essendo stato fin allora indifferente 102 12 | soggiunse, «figuratevi che sono stato allevato sopra un ramo insieme 103 12 | Pappagallo, «non sono forse stato io che gli ho proibito di 104 12 | così mi ridussero nello stato lacrimevole in cui mi trovaste, 105 12 | acqua a quello che mi era stato rapito. E voi, o signore, 106 12 | Al che rispose che era stato così disgraziato, che in 107 12 | come il sole dopo essere stato un po' di tempo nascosto 108 13 | tutte le altre; che era stato il mazzetto di fiori di 109 13 | vostra bellezza.»~Come è stato detto, la fata della fontana 110 13 | sé solo, come se vi fosse stato qualcuno insieme con lui.~ 111 13 | sapete che finora esso è stato l'ammirazione di tutti, 112 13 | scoprì. Il ritratto, che era stato ammaestrato soltanto per 113 13 | muoversi a compassione dello stato in cui s'era ridotto il 114 13 | andava nella stanza dove era stato messo, e sebbene s'ingegnasse 115 13 | virtù e per lo splendido stato della Principessa. La madre 116 13 | L'ambasciatore, che era stato spedito alla Corte della 117 13 | perdutamente, e che era stato perfino malato dalla gran 118 13 | piansero, ripensando al pietoso stato in cui s'era ridotto il 119 13 | rimase di stucco: se fosse stato più in forze, si sarebbe 120 13 | farvi dei rimproveri: lo stato in cui vi trovate mi fa 121 13 | cara Principessa in quello stato! Non poté scioglierla tanto 122 13 | faccia, per essere in tale stato da non potergli spiegare 123 13 | quei primi momenti, non c'è stato nessuno che me l'abbia saputo 124 13 | dolersi di un male che era stato cagione per lei di tanta 125 14 | così forte, come se fosse stato uno spillo. Egli ne restò 126 14 | sapere che fin da bambino era stato allevato da una sciocca 127 14 | rovinare un gentiluomo, che era stato aio di Amato. Questo brav' 128 14 | disse: «Guarda un po' lo stato in cui ti hanno ridotti 129 14 | tormentare i suoi sudditi, era stato incenerito da un fulmine 130 14 | costo. Il degno gentiluomo è stato incoronato poco fa, e noi 131 14 | buono e virtuoso com'era stato nella sua prima giovinezza. 132 14 | stavano accosto, egli sarebbe stato un buon padre a tutti voi. 133 14 | si capacitò che non era stato punito in ragione del merito.~ 134 14 | cane per sé e Amato sarebbe stato felice di questo suo nuovo 135 14 | felice di questo suo nuovo stato, se avesse potuto dimenticarsi 136 15 | raccontò come nel tempo che era stato lontano, alcuni gentiluomini 137 15 | potrete ritornare nello stato primiero, se non quando I ragazzi grandi Capitolo
138 tes | sulla locanda. - In codesto stato di salute? Tu hai bisogno 139 tes | Io, per esempio, sono stato un grande scapato: io, per 140 tes | sarebbe per caso un segreto di Stato?…~- Ho le mie buone ragioni - 141 tes | Clarenza vivacemente.~ - È stato un caso - replicò la Norina, 142 tes | A buon conto, Valerio è stato innamorato morto di te... 143 tes | te... e l'amore, quando è stato di quello buono, è come 144 tes | sottovoce:~- Sbaglio, o mi era stato detto che fra quei due signori?...~- 145 tes | casi, stamani! Eppure sono stato sempre così.~- Hai fatto 146 tes | vedere un altro che fosse stato trattato come sono stato 147 tes | stato trattato come sono stato trattato io! Tu sai quel 148 tes | Per la nostra famiglia è stato qualche cosa di più d'un 149 tes | Ma dunque che cosa è stato?~- Nulla, nulla, il gran 150 tes | voi, Mario; che cosa c'è stato? - domandò Clarenza, un 151 tes | Ti ripeto, che non c'è stato nulla - gridò Federigo, 152 tes | cameriera, tutta allegra - che è stato fatto cavaliere, lei? l' 153 tes | avete mille ragioni. Io sono stato un gran ragazzo: e oggi 154 tes | ministro.~- Lo zio dunque è stato qui?~- Si è trattenuto poche 155 tes | ora... e ti dirò perché. È stato un capriccio... m'ero messa 156 tes | caso: il caso, stasera, è stato il mio angelo tutelare: 157 tes | credere, Clarenza, che sarei stato capace?.. Ah! no, mille Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
158 omi, 2 | strigliarlo, come se fosse stato un cavallo.~Quel povero 159 pip, 2 | dalla sua famiglia in quello stato compassionevole di scimmiottino 160 pip, 3 | come se il sacco fosse stato di polenta o di panna montata.~ 161 pip, 10 | primo canto... che non c'è stato mai, io me ne anderò lontano 162 pip, 11 | Golasecca, dopo essere stato accecato, ritrova lo Scimmiottino 163 pip, 12 | framezzo ai boschi? Che cos'era stato di lui, dopo la sua famosa 164 pip, 12 | urli popolari.~«Che cos'è stato?», domandò alzando il capo.~« 165 pip, 13 | dal coniglio~ ~Che cos'è stato dell'imperatore Pipì? Nessuno 166 pip, 14 | vi ha accecato non sono stato io; sarà stato Nanni, il 167 pip, 14 | non sono stato io; sarà stato Nanni, il gatto di Moccolino.»~« 168 fes | sentimento, che sarebbe stato capace di fare cento chilometri 169 fes | stesso bene, come se fosse stato un cavallo vero. Basta dire, 170 fes | gli disse la mamma, «è stato più povero degli altri due: 171 tea | Ma che Filippo Vu? Sarà stato Filippo Quinto.~GINO: Sarà 172 tea | Filippo Quinto.~GINO: Sarà stato Filippo Quinto: io però 173 tea | romani? Non ci sono mica stato a Roma, io.~ALFREDO: E quell' 174 cor, 0, 3 | gridò subito:~«Che cos'è stato? Perché hai il viso così 175 cor, 0, 6 | Generale in capo, dopo essere stato degradato, aveva dovuto 176 cor, 0, 10| Leoncino tornò.~«Dove sei stato finora?», gli domandarono 177 cor, 0, 10| fermi tutti!...»~«Che cos'è stato?...»~«Guardate , fra le 178 cor, 0, 11| bello... ma è fuggita in uno stato da far pietà... se campa 179 cor, 0, 11| ridotta in cattivissimo stato.~«Che cosa vuoi, Michele?», 180 rag | che questo capolavoro era stato fatto di venerdì, giorno 181 mas, 0, 2 | inutile, perché sarebbe stato lo stesso che scoprire tutto 182 mas, 0, 3 | presto a capirlo: essendo stato scoperto e arrestato il 183 mas, 0, 3 | persecutore doveva essere stato lo zio Eugenio.~ ~FINE~ ~


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA