Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
vezzo 3
vezzosa 1
vi 401
via 159
via-vai 1
viaggi 1
viaggiare 4
Frequenza    [«  »]
162 te
161 né
159 andò
159 via
157 sulla
156 mano
156 mondo
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

via

                                                    grassetto = Testo principale
                                                    grigio = Testo di commento
Pinocchio
    Capitolo
1 1 | chiamavano maestro Ciliegia, per via della punta del suo naso, 2 3 | Geppetto senti portarsi via la parrucca dal capo. Si 3 3 | la gente che era per la via, vedendo questo burattino 4 5 | bello, la frittata gli vola via dalla finestra.~ ~Intanto 5 5 | che lo stomaco gli andava via.~ ~Allora piangendo e disperandosi, 6 5 | che era aperta, se ne volò via a perdita d'occhio.~ ~Il 7 7 | pera, fece l'atto di buttar via il torsolo: ma Geppetto 8 7 | dicendogli:~ ~- Non lo buttar via: tutto in questo mondo può 9 10 | commedia!~ ~Tutto fiato buttato via, perché i burattini, invece 10 11 | Pinocchio, rizzandosi e gettando via il suo berretto di midolla 11 14 | di vederli, scapperebbero via come il vento. Caso poi 12 14 | un centesimo falso.~ ~- Via, via! Meno ciarle e fuori 13 14 | centesimo falso.~ ~- Via, via! Meno ciarle e fuori i denari! - 14 14 | salto di vetta all'albero, e via a correre daccapo attraverso 15 15 | bara che venga a portarmi via.~ ~Appena detto così, la 16 16 | Quercia.~ ~Il Falco volò via e dopo due minuti tornò 17 16 | mia scuderia e prendi la via del bosco. Arrivato che 18 16 | piange, è segno che è in via di guarigione, - disse solennemente 19 17 | becchini che vengono a portarlo via, allora si purga. Poi dice 20 17 | aperta, e così ti porteremo via le monete d'oro che hai 21 18 | non ti sperdere. Prendi la via del bosco, e sono sicurissima 22 18 | Volpe. - Ora possiamo andar via. Tu poi ritorna qui fra 23 21 | t'ha insegnato a portar via la roba degli altri?...~ ~- 24 21 | dunque sei tu che mi porti via le galline?~ ~- Io no, io 25 22 | questo pollaio, e porteremo via otto galline. Di queste 26 23 | si riposero in viaggio, e via! La mattina dopo arrivarono 27 24 | pochi minuti passò per la via un muratore, che portava 28 26 | usò disinvoltura e tirò via; ma finalmente, sentendosi 29 26 | quei monelli, buttandosi via dalle matte risate: e uno 30 26 | andati e tornati.~ ~- Dunque, via! e chi più corre, è più 31 27 | Rizzati subito e vieni via con noi.~ ~- Ma io...~ ~- 32 27 | con noi.~ ~- Ma io...~ ~- Via con noi!~ ~- Ma io sono 33 27 | io sono innocente...~ ~- Via con noi!~ ~Prima di partire, 34 27 | spiaggia del mare. Andava via come una palla di fucile.~ ~ 35 28 | la solita operazione; e via via che cavava fuori gli 36 28 | solita operazione; e via via che cavava fuori gli altri 37 29 | della frittura.~ ~- Passa via! - gli gridò il pescatore 38 29 | lascio in pace».~ ~- Passa via, ti dico! - gli ripetè il 39 29 | correndo dalla grotta, e via come un baleno!~ ~Il pescatore, 40 29 | disperazione, voleva buttar via il vassoio e quel che c' 41 30 | soprannome di Lucignolo, per via del suo personalino asciutto, 42 30 | ti lascio subito e scappo via. Dunque addio e buon viaggio.~ ~- 43 31 | Dai retta a me: vieni via con noi e staremo allegri.~ ~- 44 31 | No, no, no!~ ~- Vieni via con noi e staremo allegri, - 45 31 | dentro al carro.~ ~- Vieni via con noi e staremo allegri, - 46 31 | con un bacio, gli portò via di netto la metà di quell' 47 31 | correva sui ciotoli della via maestra, gli parve al burattino 48 31 | Povera bestia!...~ ~- Via, via, - disse l'omino, - 49 31 | Povera bestia!...~ ~- Via, via, - disse l'omino, - non 50 32 | a quanti incontrò per la via, ma nessuno l'aveva veduto.~ ~ 51 34 | nuotar più lesto che mai, e via, e via, e via, come andrebbe 52 34 | lesto che mai, e via, e via, e via, come andrebbe una 53 34 | che mai, e via, e via, e via, come andrebbe una palla 54 35 | a corrermi dietro, e io via, e loro dietro, e io via 55 35 | via, e loro dietro, e io via e loro sempre dietro, e 56 35 | loro sempre dietro, e io via, finché m'impiccarono a 57 35 | ladri, di dove, col venir via, vidi un bel grappolo d' 58 36 | stanchi ci riposeremo lungo la via.~ ~- E dove dobbiamo andare? - I racconti delle fate Capitolo
59 1 | abbracciata, monta in carrozza, e via per il suo viaggio.~Le vicine 60 1 | agitata, che non trovava la via a pigliar fiato e a rifare 61 1 | sangue non voleva andar via. Ebbe un bel lavarla e un 62 2 | tempo esso aveva portato via la piccola Aurora e l'aveva 63 3 | onore che sarebbe venuta via dal ballo avanti la mezzanotte.~ 64 3 | tutta la società, scappò via come il vento.~Appena arrivata 65 3 | pagherei di poterla vedere! Via, signora Giulietta, prestatemi 66 3 | di si, e che era scappata via allo scocco della mezzanotte, 67 4 | lasciato cadere lungo la via i sassolini bianchi che 68 4 | presero una scappatoia e via.~Puccettino non se ne fece 69 5 | angiolo di donna.~Se ne venne via a gran passi per quell'andito 70 5 | e che era fiato buttato via stare a interrogarla. Se 71 5 | contenta di aver trovata la via per farsi conoscere. Si 72 6 | Quella povera figliuola fuggì via di rincorsa e andò a rifugiarsi 73 6 | disse lei, «m'ha mandato via di casa e mi voleva picchiare...»~ 74 6 | sua madre stessa la cacciò via di casa; e la disgraziata 75 7 | che incontrava lungo la via.~Il Lupo in due salti arrivò 76 8 | erano venuti a portargli via i suoi vestiti, sebbene 77 10 | guardare i giovanotti. Animo, via! mi si porti subito il mio 78 10 | dispiacere di doversene tornar via senza di lei.~«Garbato Avvenente», 79 10 | nulla. Egli se ne venne via, per mettersi subito in 80 10 | A quanti incontrava per via, domandava a tutti notizie 81 11 | cameriera di lei, le fece portar via tutti i suoi abiti, le pettinature 82 11 | solito vetro rotto, e portò via con sé i più splendidi braccialetti 83 11 | al real uccello di volar via. Le stava più a cuore la 84 11 | rimproverarmi.»~«Animo, via», disse la Regina, «vediamo 85 11 | signora.»~La Regina se ne andò via tutta sottosopra per le 86 11 | trovava il verso di venirsene via senza aver combinato qualcosa, 87 11 | disse Trotona, buttandosi via dalle risate come una sguaiata, 88 11 | pasticcio. Fiorina se ne va via ringraziando, tutta contenta 89 11 | di grugnire. Ella fuggì via, grugnendo sempre fin giù 90 12 | riconosciuti.~Ciascuno prese una via diversa. I due maggiori 91 12 | staccare la catenella e portar via i carbonchi? Sarebbe il 92 12 | gli orecchi e si buttava via dalle risate, a vedere i 93 12 | della stessa canicola.»~«Via, via, signora Gatta», disse 94 12 | stessa canicola.»~«Via, via, signora Gatta», disse il 95 12 | perito a invitarvi a venir via con me.»~La Gatta, a questa 96 12 | rifiatare, rimontò in carrozza e via. Il suo corteggio lo seguì, 97 12 | altro mondo. E mentr'era per via, le fu detto che in que' 98 12 | del giardino e portarne via con sé, quante ne avesse 99 12 | Appena se ne fu ita, gettai via la rocca con una specie 100 12 | fare in modo o di venir via dalla torre o di farci entrare 101 13 | grandi signore, se ne venne via insieme colla fata della 102 13 | queste parole a volo; e via a gambe.~Ma la Negra era 103 13 | potrò io cibarmi d'erba?» E via di questo passo, faceva 104 13 | metamorfosi ed ella riprese la via della foresta.~Il Principe 105 13 | te.» Ma il vento portava via le parole, per cui non arrivavano 106 13 | del giorno avanti, fugge via come il vento, ma in quella 107 13 | mentre stava per menarla via, ritornò il Principe insieme 108 13 | malincuore.»~Ella se n'andò via subito colla sua Cervia.~ 109 13 | dal Principe, e tirandolo via dalla finestra, con un trasporto 110 14 | pareva e piaceva, gettò via l'anello. Liberato dalla 111 15 | altri.~Il cavallo prese la via del palazzo, e sul far della I ragazzi grandi Capitolo
112 tes | intesa:~- Tutto fiato buttato via: la tua signora cognatina 113 tes | Il signor Mario è andato via alle due - rispose Bettina - 114 tes | Come! coll'Emilia?.. animo via; ma questo è uno scherzo - 115 tes | marito e moglie sono in via d'intendersi, di accomodarsi?~- 116 tes | stanza del capostazione». E via di corsa nell'ufficio del 117 tes | Sorbelli, ch'era già in via di guarigione, dissimulò Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
118 omi, 2 | trovato un tesoro, se lo portò via di sotterfugio; e ritiratosi 119 omi, 2 | cagione del pelo andato via: ma Gigino, senza perdersi 120 omi, 2 | cerchio, gli chiudevano ogni via di salvezza.~«Mi pare una 121 omi, 2 | screanzato, che il cocuzzolo volò via di netto, e il povero Gigino 122 omi, 3 | ecco, vorrei...»~«Animo via: sentiamo di che si tratta.»~« 123 omi, 4 | due pezzi sulla pubblica via, non rimase un segreto per 124 pip, 1 | posata sull'erba... e poi, via a gambe come il vento.~Appena 125 pip, 1 | queste parole, Pipì gettò via la pipa di bocca e non fumò 126 pip, 2 | mai quella che mi porta via con tanta foga?», pensava 127 pip, 2 | mai quella che mi porta via con tanta foga?...»~Per 128 pip, 3 | per fermarlo: e il sacco via... ruzzolava sempre più 129 pip, 4 | Sono così scapato!...»~«Eh via! ti par possibile che uno 130 pip, 4 | sacco e mi hanno portato via.»~«E ora che cosa pensi 131 pip, 5 | Piuttosto voglio andar via subito... voglio tornarmene 132 pip, 6 | con una beccata gli portò via il berrettino da viaggio.~« 133 pip, 7 | voluto correre e fuggir via, ma le gambe gli facevano 134 pip, 8 | il povero Pipì e lo porta via~ ~Lascio ora pensare a voi 135 pip, 9 | sento che lo stomaco mi va via. Lo creda, sor assassino, 136 pip, 9 | embrici e i tegoli volavano via, come foglie portate dal 137 pip, 10 | palcoscenico d'un teatro, portai via un galletto cotto in umido 138 pip, 11 | dolore, sentendosi portar via la pelle della mano da una 139 pip, 11 | fine si staccò, e fuggì via per i campi.~Golasecca, 140 pip, 13 | contezza. Che fosse fuggito via da qualche finestra? Impossibile: 141 pip, 13 | dopo queste parole, fuggì via come un baleno.~ ~ ~ 142 fes | non dicessero a lui.~«Su, via, finiscila di fare il sordo 143 fes | rossa, che sta laggiù sulla via maestra.»~«O il suo bambino 144 fes | e tutto stizzito fuggì via dalla sala.~La sua mamma, 145 tea | troppa fame e scappo a cena (via di corsa).~ALFREDO: Quand' 146 cor, 0, 2 | proprio più, allora buttavano via i bastoni e la battaglia 147 cor, 0, 3 | ragazzi, che si buttavano via dalle matte risate.~Il babbo, 148 cor, 0, 4 | una bella ingiustizia.»~«Via! via! via!», gridò il babbo. « 149 cor, 0, 4 | bella ingiustizia.»~«Via! via! via!», gridò il babbo. « 150 cor, 0, 4 | ingiustizia.»~«Via! via! via!», gridò il babbo. «Non 151 cor, 0, 7 | si calmi, sor Generale, via, la si calmi! La sia bonino!».~ 152 cor, 0, 10| Dunque sacco in spalla, e via!»~Dopo venti minuti di marcia 153 avv, 2 | mancherebb'altro! Animo, via, perdonami e non se ne parli 154 avv, 2 | più, ma per oggi tiriamo via. Dimmi, Masino: hai studiato 155 mas, 0, 2 | perché glielo porteremo via di nascosto.»~«Lo zio, dunque, 156 mas, 0, 2 | cassapanca gli portarono via un grosso fagotto di calzoni 157 mas, 0, 3 | Chiù-chiù!... Fuori i ragazzi! Via i ragazzi! A letto i ragazzi!»~ 158 mas, 0, 3 | coro:~«Fuori i ragazzi!»~«Via i ragazzi!»~«A letto i ragazzi!»~ 159 mas, 0, 3 | Sveltezza nelle gambe e via!»~Come mai questo cambiamento


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA