Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
malcontenti 1
malcreanza 1
maldicenti 1
male 139
maledettissimo 1
malessere 2
malfatto 1
Frequenza    [«  »]
143 sé
140 andare
140 porta
139 male
138 babbo
136 ebbe
136 su
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

male

Pinocchio
    Capitolo
1 1 | Ohi! tu m'hai fatto male! - gridò rammaricandosi 2 3 | legno, se n'ebbe quasi per male, e disse con accento risentito:~ ~- 3 3 | di rispetto a tuo padre! Male, ragazzo mio, male!~ ~E 4 3 | padre! Male, ragazzo mio, male!~ ~E si rasciugò una lacrima.~ ~ 5 4 | filosofo, invece di aversi a male di questa impertinenza, 6 5 | aveva ragione. Ho fatto male a rivoltarmi al mio babbo 7 7 | così schizzinoso di palato. Male! In questo mondo, fin da 8 10 | tutta attenta, si mandava a male dalle grandi risate, nel 9 12 | perché l'hai trattato così male?~ ~- Ho fatto per dargli 10 14 | anche gli assassini! Meno male che agli assassini io non 11 17 | paura delle medicine che del male.~ ~- Vergogna! I ragazzi 12 20 | per l'appunto cadde così male, che restò col capo conficcato 13 25 | po' monelli e avvezzati male, c'è sempre da sperar qualcosa: 14 27 | vera; e pigliandosela a male, disse a loro con voce di 15 27 | Pinocchio! la finisce male!...~ ~- Cucù!~ ~- Ne toccherai 16 27 | sai, che ti ho fatto tanto male! Credilo, non sono stato 17 27 | scuola.~ ~- Che gli è venuto male?~ ~- Par di sì!..~ ~- Altro 18 27 | Par di sì!..~ ~- Altro che male! - disse uno dei carabinieri, 19 28 | scorpacciata di pesce!~ ~- Manco male, che io non sono un pesce! - 20 31 | nella salamoia. Stavano male, stavano pigiati, non potevano 21 31 | consigliarti altro che a far del male!...».~ ~- Povero maestro! - 22 32 | medico, perché mi sono fatto male a questo ginocchio. E tu, 23 32 | spasimare.~ ~- Ho lo stesso male anch'io.~ ~- Anche tu?... 24 36 | mortificato e dolente.~ ~- Male, burattino mio, - replicò I racconti delle fate Capitolo
25 2 | fosse stato possibile, al male che la vecchia avesse fatto.~ 26 3 | fatto di tutto per vestirle male; ma essa era una buonissima 27 5 | morire, non vi abbiate a male se esigo da voi una cosa; 28 5 | poteva accaderle nulla di male, solo che avesse dato retta 29 5 | fabbricare una simile stoffa. Male male che la vada, guadagneremo 30 5 | una simile stoffa. Male male che la vada, guadagneremo 31 5 | col pretesto che le faceva male agli occhi, si ritirò nella 32 5 | palesare la cagione del suo male, col dire che quand'anche 33 8 | siete stato trattato tanto male quanto forse credete».~Sebbene 34 9 | figliuolo così brutto e così male imbastito, da far dubitare 35 9 | La Regina rimase molto male di questa cosa: ma pochi 36 10 | impazienza, tutti rimasero male dal vedere che non avesse 37 10 | hanno fatto loro nessun male e nessun dispetto.»~Cavò 38 10 | non potesse più fare alcun male.~«Signora», egli disse, « 39 11 | caso che potesse farsi del male. Tutti i suoi sudditi si 40 11 | gliene dissero tutto il male possibile: che era una fraschetta, 41 11 | la Regina ne dica tanto male apposta. Le matrigne ci 42 11 | dalla sua cera, che a dirgli male di Fiorina, non gli avevano 43 11 | sua presenza gli faceva male al cuore.~Quando fu tornato 44 11 | proprio che mi conoscete male!»~«No, o signora», replicò 45 11 | caduta s'era fatto molto male. Il gatto, che si trovava 46 11 | mia bella figliuola? Mi fa male a vedervi sola così!».~« 47 11 | senza che accadesse nulla di male.~Ella disse ai suoi bravi 48 12 | terra.~Il Re rimase un po' male, perché era proprio impossibile 49 12 | ricamo. Tutti e tre sentirono male la cosa di doversi rifar 50 12 | potesse sollevarla del suo male, perché le inesorabili fate 51 12 | forse era la sede del male. Fece chiamare tutte le 52 12 | mature, e non vanno mai a male.»~In quel frattempo le frutta 53 12 | sapeva che non andavano a male, ne fece caricare quattromila 54 12 | e se la presero molto a male e volevano avermi a tutti 55 12 | per essere trattata tanto male? Animo, da bravo: mantenete 56 12 | lampeggiavano in modo da far male agli occhi. La magnificenza 57 12 | sarebbe accaduto nulla di male, e che anzi si sarebbe avuto 58 12 | mie sorelle se l'hanno per male». Difatto il giorno innanzi 59 12 | discorsi mi fecero un gran male. Guardavo il bel ritratto 60 13 | farò a Desiderata tutto il male che avrei voluto: perché 61 13 | state certa che le farà del male; e per questa ragione bisogna, 62 13 | sarebbe rimasto un po' male. Invece andò subito nel 63 13 | Principessa, rimase molto male nel sentirsi negata la grazia.~« 64 13 | indovinare la cagione del male.~Il Re si disperava; egli 65 13 | questa cosa si combinava male coll'impazienza del figlio: 66 13 | più pensato a farle del male, senza gl'incitamenti di 67 13 | colei che le fece tanto male ha molto potere; ma io abbrevierò 68 13 | facessero il più piccolo male: perché bisogna sapere che 69 13 | gamba. Ella sentì un gran male, e non avendo più forza 70 13 | Che ti aveva io fatto di male, ieri, da abbandonarmi a 71 13 | non poteva dolersi di un male che era stato cagione per 72 14 | che nessuno gli faccia del male».~E portò il piccolo coniglio 73 14 | riprenderlo quando farà male: e anche di castigarlo, 74 14 | puntura, vi ostinerete nel male, perderete la mia amicizia 75 14 | voglia di burlarsi di me: che male ci può essere a dare una 76 14 | sta nel poter far tutto il male che si vuole, ma tutto il 77 14 | che lo aveva avvezzato male. Se voleva una cosa, non 78 14 | vita, per riparare al gran male fatto dal suo predecessore.~ 79 14 | capace di rendere ben per male, salvando la vita a quel 80 15 | principio, era rimasta molto male dell'aver perduto ogni ben 81 15 | poco tempo da vivere; così, male che vada, posso scorciarmi 82 15 | perdonava loro tutto il male che le avevano fatto.~Quelle 83 15 | avevano combinato molto male! La maggiore aveva sposato I ragazzi grandi Capitolo
84 tes | sciagura irreparabile! Meno male, che ve ne siete avveduto 85 tes | di questo mondo: ma sta male un poco qui.~La Clarenza, 86 tes | Povero diavolo! eppure mi fa male! - disse Clarenza con accento 87 tes | forse non prevedeva nulla di male... forse si credeva sicura 88 tes | intende - no: parla piuttosto male: ma legge benissimo: e questo 89 tes | quartiere di Carlo: ho fatto male? ~- Hai fatto benissimo; 90 tes | Sentiamola.~- Se io tentassi...~- Male! male... - interruppe l' 91 tes | Se io tentassi...~- Male! male... - interruppe l'altra.~ - 92 tes | io, che mi sarò spiegata male. Insomma, ho voluto dire 93 tes | abbia trattato piuttosto male, sono convintissimo che 94 tes | affari miei; e che ha fatto male, anzi malissimo...~- Mi 95 tes | offeso... mi hanno fatto male! molto male. Ma non importa. 96 tes | hanno fatto male! molto male. Ma non importa. Non sentirete 97 tes | restano.~- Hai sentito dir male; moltissimo male perché 98 tes | sentito dir male; moltissimo male perché io, invece, ho veduto 99 tes | così.~- Hai fatto sempre male!~- Bisognava dirmelo prima.~- 100 tes | restava in tasca.~- Poco male - soggiunse Mario, continuando 101 tes | belle?~- La figlia non c'è male: di sera, specialmente, 102 tes | avessero stregata! Meno male che si tratta di ragazzate, 103 tes | una mezza certezza. Meno male che ho pensato a rimediarci 104 tes | senza leggerla. Ho fatto male a leggere le altre... ma 105 tes | Federigo, rimase piuttosto male; e voltasi con garbo dispettoso 106 tes | stasera da lui!~- Hai fatto male... cioè, non dico che tu 107 tes | dico che tu abbia fatto male... ma, insomma, che cosa 108 tes | Clarenza. - Poco bene e poco male: tanto si tratta del giornale 109 tes | sento benissimo.~- Ti senti male? Oh povera Clarenza! In 110 tes | non ve ne sarete avuto a male.~E potrete credere, Clarenza, 111 tes | ne aveva detto moltissimo male - l'avrebbe sposata anche 112 tes | in tutta la notte!~Meno male che la sera dopo andò a Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
113 omi, 3 | alla mamma.»~«Si comincia male» osservò la cameriera, alzando 114 omi, 3 | Dunque non sai nulla?... Meno male... Che cosa, dunque, dicevi?»~« 115 omi, 3 | cosa?...»~«Di che?»~«Meno male: non hai saputo nulla!... 116 omi, 3 | cominciò subito a guardarlo male e a ringhiare, come se avesse 117 omi, 5 | capitombolo, si mandava a male dalle grandi risate.~E il 118 omi, 5 | vicino.~«S'è fatto molto male?» gli domandò Cecco, che 119 omi, 5 | perché mi dovrei esser fatto male?»~«È stata una brutta cascata!»~« 120 omi, 6 | che se i sigari facessero male davvero, il governo li lascerebbe 121 omi, 6 | si ripiegavano.~«Si sente male?» gli domandò premurosamente 122 omi, 7 | ridere qualche volta fa male!», dicevano alcuni.~«E il 123 pip, 4 | affibbierà adagino... senza farmi male... non è vero?»~«Te le affibbierò 124 pip, 5 | ih... le scarpe mi fanno male... e il fazzoletto mi serra 125 pip, 7 | tutto sgomento.»~«Un gran male!...»~«E dove lo senti?»~« 126 pip, 7 | tutta la persona.»~«E che male sarebbe?...»~«Il male della 127 pip, 7 | che male sarebbe?...»~«Il male della paura!...»~«Un gran 128 pip, 7 | paura!...»~«Un gran brutto male, bambino mio: l'unico male 129 pip, 7 | male, bambino mio: l'unico male per il quale i medici non 130 pip, 9 | Non ho portato nulla.»~«Male! E se per la strada vi viene 131 pip, 12 | imperatore. Fin qui, nulla di male: perché oramai si sa che 132 fes | intenzione di fargli del male; ma disgraziatamente lo 133 fes | Alberto.~«Pur troppo! Meno male che domani parte per l'America... 134 tea | sonno.~ALFREDO: Bravo! Meno male che ti sei addormentato 135 cor, 0, 6| soggiunse Arnolfo ma il male gli è che ci sarebbe da 136 cor, 0, 7| sempre fin che campo... Meno male che oramai t'ho bell'e perdonato 137 avv | finirlo subito, se no, va a male.»~«E c'inzupperò due fettine 138 rag | lavandaia né la stiratora. Meno male che, a quell'età, tutti 139 mas, 0, 3| letto, mascherati!~«Meno male», disse Cesare, «che domani


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA