Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
azzurro 2
babbi 8
babbino 9
babbo 138
baccano 7
baccello 1
bacchetta 11
Frequenza    [«  »]
140 andare
140 porta
139 male
138 babbo
136 ebbe
136 su
135 cominciò
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

babbo

                                                       grassetto = Testo principale
                                                       grigio = Testo di commento
Pinocchio
    Capitolo
1 5 | male a rivoltarmi al mio babbo e a fuggire di casa... Se 2 5 | fuggire di casa... Se il mio babbo fosse qui, ora non mi troverei 3 5 | scappato di casa e se il mio babbo fosse qui, ora non mi troverei 4 7 | Geppetto dalla strada.~ ~- Babbo mio, non posso, - rispondeva 5 7 | i piedi?~ ~- Non lo so, babbo, ma credetelo che è stata 6 8 | la verità. Vi prometto, babbo, che imparerò un'arte e 7 8 | disse Pinocchio al suo babbo, - voglio subito andare 8 8 | nevicava.~ ~- E la casacca, babbo?~ ~- L'ho venduta.~ ~- Perché 9 9 | voglio subito fare al mio babbo una bella casacca di panno.~ ~ 10 10 | strillava disperatamente:~ ~- Babbo mio, salvatemi! Non voglio 11 11 | Pinocchio.~ ~- Grazie! E il tuo babbo e la tua mamma sono sempre 12 11 | domandò Mangiafoco.~ ~- Il babbo, sì la mamma non l'ho mai 13 12 | perché le porti al suo babbo Geppetto: e Pinocchio, invece, 14 12 | Conosco bene il tuo babbo.~ ~- Dove l'hai veduto?~ ~- 15 12 | tremava dal freddo.~ ~- Povero babbo! Ma, se Dio vuole, da oggi 16 12 | voglio comprare per il mio babbo una bella casacca nuova, 17 12 | a casa, dove c'è il mio babbo che m'aspetta. Chi lo sa, 18 12 | sul tamburo, del suo babbo, della casacca nuova, dell' 19 13 | sono rimasti, al tuo povero babbo che piange e si dispera 20 13 | veduto.~ ~- Domani il mio babbo sarà un gran signore, perché 21 14 | No, no, no, il mio povero babbo no! - gridò Pinocchio con 22 15 | tornò in mente il suo povero babbo... e balbettò quasi moribondo:~ ~- 23 15 | quasi moribondo:~ ~- Oh babbo mio! se tu fossi qui!...~ ~ 24 16 | crepacuore il suo povero babbo!...~ ~A questo punto si 25 17 | disse: «, portale al tuo babbo!» e io, invece, per la strada 26 18 | volentieri... ma il mio povero babbo?~ ~- Ho pensato a tutto. 27 18 | pensato a tutto. Il tuo babbo è stato digià avvertito: 28 18 | burattino.~ ~- Aspetto il mio babbo, che deve arrivare qui di 29 20 | passione di rivedere il suo babbo e la sua sorellina dai capelli 30 20 | per il su’ verso. E il mio babbo mi avrà aspettato?... Ce 31 20 | a casa, dove c'è il mio babbo che mi aspetta e che è tanto 32 21 | rimasto in casa col mio povero babbo, a quest'ora non mi troverei 33 23 | andare in aiuto del suo babbo Geppetto.~ ~Appena Pinocchio 34 23 | tanto buona?... E il mio babbo, dove sarà? O Fatina mia, 35 23 | che ho perduto te e il mio babbo, chi mi darà da mangiare? 36 23 | conosco? E' il mio povero babbo! Ti ha forse parlato di 37 23 | è accaduto che un povero babbo, avendo perduto il figliolo, 38 23 | gridando:~ ~- Gli è il babbo! gli è il babbo!~ ~Intanto 39 23 | il babbo! gli è il babbo!~ ~Intanto la barchetta, 40 23 | più dal chiamare il suo babbo per nome e dal fargli molti 41 23 | Voglio salvare il mio babbo!~ ~Pinocchio, essendo tutto 42 24 | dare aiuto al suo povero babbo, nuotò tutta quanta la notte.~ ~ 43 24 | barchettina con dentro il babbo?~ ~- E chi è il tuo babbo?~ ~- 44 24 | babbo?~ ~- E chi è il tuo babbo?~ ~- Gli è il babbo più 45 24 | tuo babbo?~ ~- Gli è il babbo più buono del mondo, come 46 24 | sott'acqua.~ ~- E il mio babbo?~ ~- A quest'ora l'avrà 47 24 | vergognava: perché il suo babbo gli aveva predicato sempre 48 25 | la consolazione del mio babbo... Dove sarà il mio povero 49 25 | Dove sarà il mio povero babbo a quest'ora?~ ~- Non lo 50 26 | quando affogò il mio povero babbo?~ ~- Noi andiamo alla spiaggia 51 28 | ricordandosi che il suo babbo gli aveva detto tante volte 52 29 | ubbidiente, affezionato al suo babbo e alla sua famiglia...~ ~ 53 35 | mi disse: «Ho visto il tù babbo che si fabbricava una barchettina 54 35 | disse: «Vuoi venire dal tuo babbo?», e io gli dissi: «Magari! 55 35 | per far lume, disse al suo babbo:~ ~- Venite dietro a me, 56 35 | allora voltandosi al suo babbo. - Il Pescecane dorme come 57 35 | Pinocchio prese il suo babbo per la mano: e camminando 58 35 | il burattino disse al suo babbo:~ ~- Montatemi a cavalluccio 59 36 | spiaggia, si accorse che il suo babbo, il quale gli stava a cavalluccio 60 36 | confortarlo:~ ~- Coraggio babbo! Fra pochi minuti arriveremo 61 36 | con parole interrotte:~ ~- Babbo mio, aiutatemi... perché 62 36 | Sono io e il mio povero babbo!...~ ~- Questa voce la riconosco! 63 36 | primo, per aiutare il suo babbo a fare altrettanto; poi 64 36 | mio, tu hai salvato il mio babbo! Dunque non ho parole per 65 36 | dentro.~ ~- Siamo un povero babbo e un povero figliuolo, senza 66 36 | maravigliato.~ ~- Eccomi quassù!~ ~Babbo e figliuolo si voltarono 67 36 | abbi pietà del mio povero babbo...~ ~- Io avrò pietà del 68 36 | Io avrò pietà del babbo e anche del figliuolo: ma 69 36 | latte per il mio povero babbo?~ ~- Tre campi distante 70 36 | salute cagionosa del suo babbo. Né si contentò di questo: 71 36 | condurre a spasso il suo babbo alle belle giornate, e per 72 36 | lavorato per mantenere il mio babbo: da oggi in , lavorerò 73 36 | Pinocchio tornò a casa, il suo babbo gli domandò:~ ~- E il vestito 74 36 | occhi aperti.~ ~- E il mio babbo dov'è? - gridò tutt'a un I racconti delle fate Capitolo
75 4 | fratelli miei», disse loro, «il babbo e la mamma ci hanno lasciati 76 4 | proprio consolazione al babbo e alla mamma, ai quali raccontarono, 77 6 | tutta il ritratto del suo babbo... e tanto bella poi, tanto 78 13 | ragazzi sanno appena chiamare babbo e mamma. E questa è una Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
79 omi, 1 | mamma e l'occhio diritto del babbo. Guai se le sorelle e i 80 omi, 1 | il solito rispondeva:~«Il babbo e la mamma dicono che ne 81 omi, 2 | non se la fa comprare dal babboripigliò la cameriera, 82 omi, 2 | vecchio cappello del suo babbo.~Tutto allegro, come se 83 omi, 3 | vergogna? Io sento che il babbo e la mamma, quando vogliono 84 omi, 3 | scommetto che se il suo babbo fosse tanto buono da comprarle 85 omi, 4 | risata.~«Eppure anche il babbo dice sempre che, quando 86 omi, 5 | insieme con la sua mamma.~Il babbo rimase in città, perché 87 omi, 7 | per sogno. Anzi, quando il babbo e la mamma lo rimproverarono 88 pip, 1 | composta di sette scimmie: il babbo, la mamma e cinque scimmiottini 89 pip, 1 | subito, tutt'allegro, il babbo, la mamma e i fratelli; 90 pip, 1 | ridevano come matti: ma il suo babbo che era uno scimmione pieno 91 pip, 4 | Sono più giovani del babbo e della mamma.»~«Ho capito 92 pip, 4 | a patire, diceva il mio babbo. Su, su: vieni a guardarti 93 pip, 5 | scimmiottino insieme col mio babbo, con la mia mamma e coi 94 pip, 6 | gridò:~«Che cosa fate qui, babbo mio, a quest'ora?»~«È un 95 pip, 6 | pieno d'acqua e di mota.~«Babbo mio, aiutatemi, se no son 96 pip, 6 | senza stare a perder tempo, babbo e figliolo presero una viottola 97 pip, 6 | montare sul bastimento.»~E babbo e figliolo ripresero a correre: 98 pip, 6 | Pazienza!», gli disse il suo babbo. «Te li ricomprerai prima 99 pip, 7 | spavento?»~«Una gran disgrazia, babbo mio, sta per cascarmi addosso!»~« 100 pip, 7 | Chi?»~«La serpe...»~Il babbo di Pipì si voltò a guardare 101 pip, 7 | bello spettacolo! Corriamo, babbo, corriamo...»~E tutti e 102 pip, 8 | una povera famiglia: il babbo, la mamma, e cinque figlioli, 103 pip, 8 | della loro cortesia. Su, babbo, da bravo! Poiché questi 104 pip, 9 | nella stessa camera del babbo, in un lettino a parte.~ 105 fes | faccia?... È rimasto senza babbo e senza mamma, alle mani 106 tea | poi crescerò anch'io. Il babbo dice che gli anni passano 107 tea | cena è preparata: ma il babbo legge il giornale, e quando 108 tea | di prenderla. Almeno il babbo mi comprerebbe le pasticche 109 tea | sulla porta): Signorini, il babbo li chiama a cena.~ALFREDO: 110 cor, 0, 1 | chiamato Luigi: ma il suo babbo, incaponitosi a farne col 111 cor, 0, 1 | col tempo un guerriero (il babbo era comandante dei pompieri 112 cor, 0, 1 | nòccioli di ciliegia.~Il suo babbo poi, per contentarlo e per 113 cor, 0, 3 | via dalle matte risate.~Il babbo, che non sapeva il motivo 114 cor, 0, 4 | è accaduto?», domandò il babbo.~«Te lo racconterò io», 115 cor, 0, 4 | parlare Arnolfo», disse il babbo, «e zitti tutti!»~Il piccolo 116 cor, 0, 4 | volevate andare?», domandò il babbo.~«O che non lo sai? S'andava 117 cor, 0, 4 | capito tutto!», disse il babbo. «Prosegui pure il racconto.»~« 118 cor, 0, 4 | una riffa; ne convieni, babbo? Scusa, babbino, te che 119 cor, 0, 4 | Via! via! via!», gridò il babbo. «Non ci perdiamo in tante 120 cor, 0, 4 | scappava!... Ti ricordi, babbo, del gatto del nostro ortolano, 121 cor, 0, 8 | aria.»~«Non è vero, sai, babbo!», disse subito Arnolfo, « 122 cor, 0, 11| immaginarselo, andarono di corsa dal babbo per raccontargli la gran 123 cor, 0, 11| subito a casa sua, dal suo babbo e dalla sua mamma. Lo zio 124 avv | La mamma lo sgridava: il babbo lo rimproverava: il maestro 125 avv | cheta mai; la colpa è del babbo, che urla sempre... la colpa 126 avv | scrivere!... E pensare che il babbo e la mamma si ostinano a 127 avv | ci guarderebbe, perché il babbo dice sempre che i giornali 128 avv | di questo mondo. Il suo babbo e la sua mamma lo sgridavano 129 avv, 1 | 1 - Fra babbo e figliolo~ ~Masino, pochi 130 avv, 1 | camera a cercare il suo babbo (il quale si era corretto 131 avv, 1 | brontolare) e gli disse:~«Sai, babbo, che cosa mi ha fatto il 132 avv, 1 | carabinieri!...»~«Senti, babbo; io non voglio più andare 133 avv, 1 | cittadino, ne convieni, babbo?»~«Sicuro che ne convengo.»~« 134 avv, 1 | volontà è libera, ne convieni, babbo?»~«Sicuro che ne convengo, 135 avv, 2 | 2 - A scuola~ ~E il babbo andò davvero a trovare il 136 avv, 2 | moltissimo onore, e il suo babbo e la sua mamma gli regalarono 137 mas, 0, 3 | siete figlioli?»~«Del nostro babbo e della nostra mamma.»~« 138 mas, 0, 3 | i vostri genitori?»~«Il babbo gli è fori di Firenze a


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA