Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
bizzoso 4
blocco 4
blu 5
bocca 128
boccacce 2
boccaccia 1
boccata 7
Frequenza    [«  »]
130 mille
130 sei
129 forse
128 bocca
128 mario
127 acqua
127 bel
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

bocca

Pinocchio
    Capitolo
1 1 | capo per la paura, colla bocca spalancata e colla lingua 2 2 | Geppetto si accorse di avere in bocca la parrucca brizzolata del 3 3 | Dopo il naso, gli fece la bocca.~ ~La bocca non era ancora 4 3 | gli fece la bocca.~ ~La bocca non era ancora finita di 5 3 | minacciosa.~ ~Allora la bocca smesse di ridere, ma cacciò 6 3 | continuò a lavorare.~ ~Dopo la bocca, gli fece il mento, poi 7 5 | lunghi, che qualche volta la bocca gli arrivava fino agli orecchi. 8 5 | cogli occhi fissi, colla bocca aperta e coi gusci dell' 9 7 | principio storse un po' la bocca; ma poi, una dietro l'altra, 10 10 | pestava coi piedi. La sua bocca era larga come un forno, 11 12 | farvi venire l'acquolina in bocca, ma queste qui, se ve ne 12 12 | che l'ebbe e ripulitasi la bocca, chiuse gli occhi daccapo 13 12 | volta imparerà a non metter bocca nei discorsi degli altri.~ ~ 14 12 | domandò Pinocchio, restando a bocca aperta dallo stupore.~ ~- 15 13 | poteva accostarsi nulla alla bocca.~ ~Quello che mangiò meno 16 14 | zecchini, se li nascose in bocca e precisamente sotto la 17 14 | delle monete che aveva in bocca, fece mille salamelecchi 18 14 | zecchini gli suonarono in bocca.~ ~- Ah! furfante! Dunque 19 14 | costringerlo a spalancare la bocca: ma non ci fu verso. La 20 14 | ma non ci fu verso. La bocca del burattino pareva inchiodata 21 15 | assassini, - vuoi aprirla la bocca,~ ~sì o no? Ah! non rispondi?... 22 15 | sempre gli occhi aperti, la bocca chiusa e sgambettava più 23 15 | trovare bell'e morto e con la bocca spalancata.~ ~E se ne andarono.~ ~ 24 15 | Chiuse gli occhi, aprì la bocca, stirò le gambe e, dato 25 17 | bicchiere, storse un po' la bocca, e poi dimanda con voce 26 17 | zucchero, per rifarti la bocca.~ ~- Dov'è la pallina di 27 17 | naso: poi se l'accostò alla bocca: poi tornò a ficcarci la 28 17 | buona mamma, gli pose in bocca un altro po' di zucchero; 29 17 | oro me l'ero nascoste in bocca, e uno degli assassini si 30 17 | provò a mettermi le mani in bocca, e io con un morso gli staccai 31 17 | allora sarai morto e colla bocca aperta, e così ti porteremo 32 19 | bravo!~ ~Pinocchio restò a bocca aperta, e non volendo credere 33 19 | inutili, gli tapparono la bocca e lo condussero in gattabuia.~ ~ 34 24 | della strada ferrata in bocca.~ ~Dopo mezz'ora di strada, 35 24 | mezza voce, asciugandosi la bocca:~ ~- La sete me la sono 36 24 | forchetta per aria e colla bocca piena di pane e di cavolfiore.~ ~- 37 27 | risputavano subito facendo con la bocca una certa smorfia, che pareva 38 27 | metterselo in capo, se lo mise in bocca fra i denti, e poi cominciò 39 28 | sentiva venirsi l'acquolina in bocca e gongolando diceva:~ ~- 40 30 | sentendo venirsi l'acquolina in bocca. - Che bel paese! Io non 41 33 | sbadigliando, spalancava una bocca che pareva un forno.~ ~Alla 42 34 | e rimase intontito, a bocca aperta e con gli occhi fuori 43 34 | di mostro marino, con la bocca spalancata, come una voragine, 44 34 | fuggire: ma quella immensa bocca spalancata gli veniva sempre 45 35 | gli scappavano perfino di bocca.~ ~A quella vista il povero 46 35 | come?~ ~- Scappando dalla bocca del Pesce-cane e gettandosi 47 35 | era costretto a dormir a bocca aperta: per cui Pinocchio, 48 35 | di fuori di quell'enorme bocca spalancata un bel pezzo 49 35 | arrivati in quell'immensa bocca cominciarono a camminare 50 36 | affettuosissimo bacio sulla bocca. A questo tratto di spontanea I racconti delle fate Capitolo
51 2 | aveva coraggio di aprir bocca, quando l'orchessa, presa 52 4 | e il naso a punta e una bocca larghissima, con una rastrelliera 53 5 | gli riuscì di cavarselo di bocca con molta destrezza, e così 54 6 | pronunzierai ti esca di bocca o un fiore o una pietra 55 6 | che parlava le uscirono di bocca due rose, due perle e due 56 6 | che le caddero già dalla bocca!~«Oh, che fortuna...», disse 57 6 | guarda che cosa esce dalla bocca della tua sorella quando 58 6 | pronunziata da voi vi esca di bocca un rospo o una serpe.»~Appena 59 9 | qualcuno, né d'accostarsi alla bocca un bicchier d'acqua senza 60 10 | ti sei lasciato uscir di bocca che, se avessi mandato te 61 10 | che non poteva quasi aprir bocca per parlare. Nondimeno si 62 10 | Buttano fiamme di fuoco dalla bocca e dagli occhi. Quando poi 63 10 | così spensieratamente in bocca alla morte: egli se ne va 64 10 | vederlo e l'aveva sempre sulla bocca.~Ella diceva al Re: «Se 65 11 | anima e non aveva altro in bocca che la sua cara Trotona; 66 11 | calmò. Il Re non aprì più bocca, e guardandole tutte e due 67 11 | dirglieli colla mia stessa bocca.»~«No, Principessa mia», 68 11 | non domandarmela colla tua bocca? La morte, data da te, mi 69 11 | Mago gli restò la parola in bocca, tanto la ragazza gli parve 70 11 | Scala.~La Regina rimase a bocca aperta a vedere questo capolavoro 71 11 | Mentre stava per aprir bocca e per dir loro un sacco 72 12 | fosse quello di tenerli a bocca dolce a furia di promesse, 73 12 | poté di meno di restare a bocca aperta, non tanto per la 74 12 | dispensa faceva restare a bocca aperta per la quantità di 75 12 | fate si pose un dito in bocca e fece tre fischi: poi gridò « 76 12 | egli si portò il corno alla bocca e mi rallegrò con qualche 77 12 | sua e mia, mi gettai in bocca all'orribile mostro, perché 78 13 | che le presentava alla bocca, e che ella mangiava nella 79 14 | sarei ugualmente portato per bocca, se facessi morire un'innocente? 80 14 | sentito questo discorso dalla bocca stessa di Solimano; talché 81 14 | cui se io mi levassi dalla bocca la mia colazione per darla 82 14 | giovinetta, che se lo portò alla bocca con grandissima avidità. 83 14 | non ti accostare alla bocca quella sorta di cibi. Questo 84 15 | E figuratevi se rimase a bocca aperta, quando vide una I ragazzi grandi Capitolo
85 tes | non senta più sulla vostra bocca questa brutta parola!... 86 tes | cavaliere?~Mario aprì la bocca a mezzo sbadiglio, tanto 87 tes | la Norina, facendo colla bocca una smorfia curiosa, come 88 tes | Norina, torcendo un po' la bocca - il marchese non è passato 89 tes | la Norina, facendo colla bocca un certo garbo, come se 90 tes | mano.~- Scusate se metto bocca nei vostri discorsi - osservò 91 tes | uomo prudente non mette mai bocca nei pettegolezzi fra marito 92 tes | dispensatemi me dal metterci bocca.~- Ebbene, signora Clarenza - 93 tes | quale si erano lavati la bocca.~- E questo signor Valerio 94 tes | solita dire facendo colla bocca un atto di disgusto ineffabile: - Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
95 omi, 6 | e l'altra, faceva con la bocca certi versacci sguaiati, 96 omi, 6 | quattro volte e fece con la bocca un certo garbo... mi sono 97 pip, 1 | ben bene, si ripuliva la bocca con le mani, come fanno 98 pip, 1 | bei nuvoli di fumo dalla bocca!... Oh se potessi tornarmene 99 pip, 1 | fratelli, a vedergli uscir di bocca quelle nuvole di fumo, ridevano 100 pip, 1 | Pipì gettò via la pipa di bocca e non fumò più.~Eppure bisogna 101 pip, 2 | fuori dell'acqua e con la bocca sempre spalancata, aspettando 102 pip, 2 | di lui, gli gettassero in bocca qualche cosa di masticabile, 103 pip, 2 | divertiva a mettergli in bocca ora una manciata di sassolini, 104 pip, 2 | coda di Pipì, chiuse la bocca e zaff... con un semplice 105 pip, 2 | La coda era rimasta in bocca al coccodrillo, che a quell' 106 pip, 3 | sbadiglio, che gli scappò di bocca.~«Esci fuori, e mangerai.»~« 107 pip, 3 | in collo e gli bagnò la bocca con un po' di latte tiepido.~ 108 pip, 3 | Pipì si riebbe ed aprì la bocca. Allora Alfredo gli pose 109 pip, 3 | Allora Alfredo gli pose in bocca una pallina di zucchero 110 pip, 4 | trovò sollevato da terra, in bocca a un grosso cane di Terranuova.~ ~ ~ 111 pip, 5 | facevano venire l'acquolina in bocca soltanto a guardarle.~Pipì 112 pip, 5 | pavoneggiandosi e facendo con la bocca e con gli occhi mille versacci 113 pip, 7 | grattandosi e facendo con la bocca mille smorfie e mille versacci 114 pip, 10 | russando, faceva con la bocca un certo fischio lamentevole 115 pip, 14 | polca e so rifare con la bocca il suono della tromba e 116 fes | sveltezza gli occhi, la bocca, le braccia e le gambe, 117 fes | persone per bene, che hanno la bocca e la lingua.~E fra lui e 118 fes | Ora spalanca tutta la bocca!»~E Pulcinella spalancava 119 fes | Pulcinella spalancava una bocca, che pareva un forno.~«Di 120 fes | forno.~«Di già che hai la bocca aperta, profittane almeno 121 fes | rispondere, rimaneva a bocca aperta, fermo e intontito, 122 tea | chiude gli occhi, apre la bocca e comincia a pensare...~ 123 tea | tu farai il colpo con la bocca.~GINO: Come sarebbe a dire?~ 124 tea | ALFREDO: Tu farai colla bocca: bum!~GINO: E quando lo 125 cor, 0, 1| sonando la tromba con la bocca. Raffaello, il più alto 126 cor, 0, 4| cominciò a fare con la bocca mille versi e a gesticolare 127 cor, 0, 9| parevano vivi e veri, e con la bocca aperta in atto di ringhiare 128 rag | il cavallo lo feci con la bocca aperta in atto di mangiare


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA