Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
nottata 10
nottataccia 1
nottate 3
notte 113
nottetempo 2
notti 9
notturni 1
Frequenza    [«  »]
114 gridò
114 quasi
113 anni
113 notte
113 sopra
113 vero
112 sotto
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

notte

Pinocchio
    Capitolo
1 5 | Intanto cominciò a farsi notte, e Pinocchio, ricordandosi 2 6 | vecchino, col berretto da notte in capo, il quale gridò 3 6 | rompicollo che si divertono di notte a suonare i campanelli delle 4 7 | vecchino col berretto da notte, affacciandosi alla finestra 5 12 | letto. Intanto, durante la notte, lo zecchino germoglia e 6 13 | opaca, come un lumino da notte dentro una lampada di porcellana 7 13 | Le solite storie. Buona notte, Grillo.~ ~- Buona notte, 8 13 | notte, Grillo.~ ~- Buona notte, Pinocchio, e che il cielo 9 14 | vogliono andare fuori la notte. E poi se anche li trovassi 10 17 | cominciai a camminare di notte, che era un buio che pareva 11 18 | avvertito: e prima che faccia notte, sarà qui.~ ~- Davvero?... - 12 18 | Sappiate però che l'altra notte, quando mi avete lasciato 13 21 | viva.~ ~Intanto si fece notte.~ ~Un po' per lo spasimo 14 21 | mi faceva la guardia di notte, tu prenderai subito il 15 21 | nel muro.~ ~- Se questa notte, - disse il contadino, - 16 22 | il passato, a visitare di notte questo pollaio, e porteremo 17 23 | pianto. Pianse tutta la notte, e la mattina dopo, sul 18 23 | Dove anderò a dormire la notte? Chi mi farà la giacchettina 19 24 | babbo, nuotò tutta quanta la notte.~ ~E che orribile nottata 20 24 | tutto il giorno e tutta la notte per il mare, non avrebbe 21 24 | burrasca che ha fatto questa notte, - rispose il delfino, - 22 29 | Arrivò al paese che era già notte buia, e perché faceva tempaccio 23 29 | passare tutto il resto della notte con un piede in terra e 24 30 | a casa prima che faccia notte. Hai capito?~ ~- Fra un' 25 30 | lucignolo nuovo di un lumino da notte.~ ~Lucignolo era il ragazzo 26 30 | vuole che ritorni prima di notte.~ ~- Aspetta altri due minuti.~ ~- 27 30 | Intanto si era già fatta notte e notte buia: quando a un 28 30 | si era già fatta notte e notte buia: quando a un tratto 29 31 | fra i denti:~ ~Tutti la notte dormono~ ~E io non dormo 30 31 | a cavallo, e andiamo: la notte è fresca e la strada è lunga.~ ~ 31 32 | suoi orecchi, durante la notte, erano così allungati, che 32 33 | aveva mangiato tutto nella notte.~ ~Allora prese una boccata 33 35 | lupi, e partito solo di notte incontrai gli assassini 34 35 | abbiamo volato tutta la notte, e poi la mattina tutti 35 36 | gatti: ci vedo meglio di notte che di giorno.~ ~Il povero I racconti delle fate Capitolo
36 4 | foresta. Intanto si fece notte e si alzò un vento da far 37 4 | Corsero a gambe quasi tutta la notte, tremando come foglie, e 38 5 | tagliata, singhiozzava giorno e notte, e non aveva altro pensiero, 39 5 | intanto comminava giorno e notte. Essa andò lontano, e poi 40 10 | che erano state tese la notte per acchiappare gli uccelli.~« 41 10 | accanto al padrone.~Tutta la notte, quanto fu lunga, Avvenente 42 11 | confidenza e passò il resto della notte a interrogarli.~Tutte le 43 11 | che doveva dire e fare.~La notte era così buia, che sarebbe 44 11 | da un Mago amico suo.~La notte era buia di molto. Trotona 45 11 | acuto, che pianse tutta la notte: e affacciatasi alla finestra, 46 11 | e seguitò a piangere.~La notte di poi aprì la finestra, 47 11 | solito, cantava soltanto di notte.~Rimpetto alla finestra, 48 11 | siccome non vi parlo che di notte, così non me li metterò.»~ 49 11 | orecchini, e passarono tutta la notte in colloqui fra loro, come 50 11 | più gentili che mai.~La notte seguente l'uccello turchino 51 11 | si adornava soltanto la notte per far piacere al Re: il 52 11 | chiudeva occhiogiornonotte, si sentì alla fine così 53 11 | l'uccello venne, e quella notte passò come l'altra avanti, 54 11 | per quanto fu lunga la notte: ei non comparve mai, perché 55 11 | di pietre preziose, e una notte se ne partì, tutta sola, 56 11 | obbedienti, volarono giorno e notte finché non furono arrivati 57 11 | il favore di dormire una notte nella sala degli Echi, che 58 11 | piangere e sospirare tutta la notte, andarono a raccontarlo 59 11 | belle rarità!».~Venne la notte.~Fiorina disse tutto quello 60 11 | che dirlo al muro, come la notte avanti, perché il Re non 61 11 | questo cicalìo che fa la notte?».~«Peraltro», osservavano 62 11 | chiacchierio che fate nella notte?».~Fiorina allora capì subito 63 11 | sua voce.~Appena venne la notte, ella si fece condurre nella 64 12 | si trovò sorpreso dalla notte, dai tuoni e da un gran 65 12 | Gatta Bianca dette la buona notte al suo ospite: e le mani, 66 12 | le venivano negate. Una notte, mentre era in un mezzo 67 12 | giardino: non badare che sia notte; ci vedrai abbastanza, per 68 12 | il patto non ti va, buona notte, signora Regina e scappo 69 12 | la cosa come sta, si fece notte senza che ce ne avvedessimo; 70 12 | strada pigliasse, tanto la notte era buia. Io rimasi come 71 12 | chiusi un occhio in tutta la notte. Pappagallo e Titì mi tennero 72 12 | pensarono di condurlo la notte in camera mia, mentr'io 73 13 | l'aprirebbero soltanto la notte, per darci da mangiare, 74 13 | muschio: intanto si fece notte, senza addarsene: ed essa 75 13 | un poco, appena si farà notte ella lascerà le spoglie 76 13 | essere Cervia durante la notte, era già qualcosa, anzi 77 13 | di suo gusto.~Quando fu notte buia Desiderata cessò di 78 13 | paura che se passate la notte qui, a cielo scoperto, vi 79 13 | tramezzo.~Il Principe passò la notte inquietissimo, secondo il 80 13 | per l'avvicinarsi della notte.~«Che sarà mai», diceva 81 13 | sul letto; sopravvenne la notte, la sua metamorfosi cessò 82 14 | eccellenti da mangiare.~Nella notte, quando fu solo in camera, 83 15 | giù da cavallo. Venuta la notte, egli cominciò a credere 84 15 | coll'idea che in tutta la notte non sarebbero stati buoni 85 15 | poterla vedere. La decima notte che ella passò in casa del I ragazzi grandi Capitolo
86 tes | più bene, né giorno, né notte.~ - E ora di dove vieni? - 87 tes | altro che piangere giorno e notte... e finisce in fondo col 88 tes | tranquillamente, augurarvi la buona notte - disse Mario, abbassando 89 tes | Federigo.~- Stasera si è fatto notte più presto del solito. Che 90 tes | vederlo: hai capito?..~- Buona notte, Clarenza - disse Federigo, 91 tes | la croce, e felicissima notte.~Federigo rimase muto e 92 tes | Impossibile: son sicuro che questa notte non potrei dormire.~- Non 93 tes | la Norina.~- Allora buona notte e buon divertimento...~- 94 tes | chiudere un occhio in tutta la notte!~Meno male che la sera dopo Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
95 pip, 2 | camminando all'impazzata fino a notte chiusa, senza sapere neanche 96 pip, 5 | indugi un altro poco, farai notte senza avvedertene, e ti 97 pip, 5 | partirei volentieri, ma di notte non so camminare. O non 98 pip, 5 | camerina è già preparata. Buona notte.»~La mattina dopo, all'ora 99 pip, 7 | profonda oscurità della notte, una grossa serpe, che risplendeva 100 pip, 7 | serpe sparì nel buio della notte e non si vide più.~Allora 101 pip, 9 | Intanto si era fatto notte.~E che notte orribile e 102 pip, 9 | si era fatto notte.~E che notte orribile e indiavolata! 103 pip, 9 | giorno. Appena si faceva notte, Moccolino a scanso di seccature 104 pip, 9 | fioco chiarore del lumino da notte, vide affacciata al soffitto 105 pip, 9 | i piedi nel berretto da notte. Accortosi dell'errore, 106 pip, 10 | foresta.~Per l'appunto quella notte era una nebbia così fitta, 107 pip, 11 | rispettare.~Fatto sta che, una notte, mentre Golasecca andava 108 pip, 12 | avendo altro da dirvi, buona notte e ci rivedremo domani.»~ 109 pip, 14 | portano.»~Camminando giorno e notte, fecero un lunghissimo tragitto 110 cor, 0, 5| d'umiliazione; e giorno e notte si lambiccava sempre il 111 mas, 0, 3| loro un bacio e la buona notte, accostò la porta di camera.~« 112 mas, 0, 3| di aver dormito tutta la notte, e ci leviamo...»~«E poi 113 mas, 0, 3| gli disse ridendo:~«Questa notte il diavolo è venuto a trovarmi


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA