Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
sentendosi 9
sentenza 2
senti 19
sentì 98
sentiamo 8
sentiamola 4
sentimentalismi 1
Frequenza    [«  »]
99 stesso
98 colla
98 moglie
98 sentì
97 prese
96 diceva
95 amico
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

sentì

Pinocchio
   Capitolo
1 1 | sospeso in aria, perché sentì una vocina sottile, che 2 3 | finito di fargli i piedi, sentì arrivarsi un calcio sulla 3 4 | contentezza durò poco, perché sentì nella stanza qualcuno che 4 6 | faceva l'atto di pararlo, sentì pioversi addosso un'enorme 5 7 | bruciati: per cui appena sentì la voce di suo padre, schizzò 6 7 | senza piedi davvero, allora sentì intenerirsi; e presolo subito 7 14 | fatto il primo passo, che sentì agguantarsi per le braccia 8 14 | del fosso. Pinocchio che sentì il tonfo e gli schizzi dell' 9 15 | finir la parola, perche sentì afferrarsi per il collo, 10 16 | colpi.~ ~A questo segnale si sentì un gran rumore di ali che 11 16 | A questo punto si sentì nella camera un suono soffocato 12 19 | di capo.~ ~In quel mentre sentì fischiare negli orecchi 13 20 | di Pinocchio, quando si sentì libero. Senza stare a dire 14 20 | giunto sotto la vite, crac... sentì stringersi le gambe da due 15 23 | Appena Pinocchio non sentì più il peso durissimo e 16 27 | il povero Eugenio: quando sentì a un tratto un rumore sordo 17 28 | fu per arrampicarsi, sentì qualche cosa sotto l'acqua 18 29 | aprire.~ ~Ma, quando fu , sentì mancarsi il coraggio, e 19 29 | grazia di Dio, il burattino sentì consolarsi tutto.~ ~Ma quale 20 31 | omino, invece di ridere, si sentì preso da tanto amore per 21 31 | mezzo chilometro, Pinocchio sentì la solita vocina fioca che 22 32 | quel berretto, Pinocchio sentì quasi consolarsi e pensò 23 33 | Fata era sparita!...~ ~Si sentì come morire: gli occhi gli 24 33 | povero Pinocchio, quando sentì che era destinato a diventare 25 35 | lontano.~ ~E nel camminare sentì che i suoi piedi sguazzavano 26 36 | che non c'era avvezzo, si sentì talmente commosso, che vergognandosi 27 36 | contento. Quando a un tratto sentì chiamarsi per nome: e voltandosi, I racconti delle fate Capitolo
28 2 | che era accanto a lei, la sentì, e per paura che volesse 29 2 | allora che il povero cuoco sentì cascarsi le braccia, perché 30 2 | odore della carne cruda, sentì in una stanza terrena il 31 2 | che era stato cattivo, e sentì nello stesso tempo la piccola 32 3 | discorrendo insieme, Cenerentola sentì battere le undici e tre 33 3 | Comare; tant'è vero che sentì battere il primo tocco della 34 4 | ebbe una gran paura quando sentì l'Orco che gli tastava la 35 4 | moglie.~Appena che Puccettino sentì l'Orco che russava, svegliò 36 5 | seminata di smeraldi. Appena sentì bussare alla porta e chiamarsi 37 7 | Cappuccetto Rosso, che sentì il vocione grosso del Lupo, 38 8 | entrarvi.~Il gatto, che sentì il rumore della carrozza 39 9 | del Sole; e la Regina ne sentì un'allegrezza così grande, 40 9 | povera Principessa, che si sentì come morire.~Un giorno, 41 9 | giorno l'avrebbe sposato, si sentì subito molto diversa da 42 9 | immersa ne' suoi pensieri sentì sotto i piedi un rumore 43 9 | orecchio con più attenzione, sentì qualcuno che diceva: «Passami 44 10 | passando vicino alla torre, sentì i lamenti di colui che aveva 45 10 | Appena il nostro Carpione sentì il fresco dell'acqua, cominciò 46 10 | traversare un gran bosco, sentì un Gufo che strillava come 47 10 | corpo. Quando Galifrone sentì questa risposta, si voltò 48 10 | disgrazia».~Mentre diceva così, sentì una voce che lo chiamava: « 49 11 | sopra. Appena si fu posato, sentì una voce che si lamentava 50 11 | occhiogiornonotte, si sentì alla fine così presa dal 51 11 | virgola.~Appena l'uccello la sentì, volò subito sulla finestra. 52 11 | amorose: e fra le altre, sentì molte di quelle cosine che 53 11 | alla sua nemica. Quando sentì tutto quel rumore credé 54 11 | questo, sparì. Fiorina si sentì rinascere a queste parole; 55 11 | trovarsi ora diviso da lei sentì il medesimo dolore di quando 56 12 | zampetto di capriolo: subito sentì suonare una campanella, 57 12 | risolversi a entrare, quando sentì altre mani, che lo spingevano 58 12 | porfido e di lapislazzuli, sentì due voci angeliche che cantavano 59 12 | abbaiare.»~Esso obbedì; e sentì subito il canino che faceva: 60 12 | troncare ogni pettegolezzo, si sentì per la città il rumore allegro 61 12 | fatta!...» In questo punto sentì sulla mano un'unghiata di 62 12 | graziosa, il giovane Principe sentì venirsi per due o tre volte 63 12 | ostacolo serio. Pappagallo sentì questo bel fissato, e venendo 64 12 | che aveva un buon naso, sentì che il Re era giù a piè 65 13 | qualcuno insieme con lui.~Il Re sentì questa cosa con dispiacere:~« 66 13 | raccontò ogni cosa. Desiderata sentì un gran dolore: ebbe una 67 13 | dovuto patire. Appena si sentì un po' meglio, partì dalla 68 13 | parve così profondo, che si sentì tanto sicura da fermarsi 69 13 | freccia nella gamba. Ella sentì un gran male, e non avendo 70 14 | ammodo e perbene, che non sentì mai bucarsi dall'anello: 71 14 | dentro, la terra tremò: si sentì un tuono spaventoso e Candida 72 14 | la sua orribile figura: e sentì una voce che gli disse: « 73 14 | un sì gran favore, quando sentì una voce che disse: «Una 74 14 | tornare al palazzo, quando sentì delle grida acutissime e 75 14 | Nel tempo stesso Amato sentì una voce che disse:~«Tu 76 15 | sbocciate.~In quel punto stesso sentì un gran rumore e vide venirsi 77 15 | di quell'orribile figura, sentì fare un cavallone al sangue: 78 15 | stava per mettersi a tavola, sentì il fracasso che faceva la Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
79 omi, 7 | tornava a pennello.~Quando sentì che il pianoforte accennava 80 pip, 2 | Ma il coccodrillo, appena sentì la coda di Pipì, chiuse 81 pip, 2 | era per appisolarsi, sentì negli orecchi una voce minacciosa, 82 pip, 2 | ragliò... e allora Pipì sentì allargarsi il cuore dalla 83 pip, 4 | ancora fatto cento passi, che sentì afferrarsi per i calzoncini 84 pip, 5 | foglie e i gambi.~Quando si sentì pieno fino agli occhi, allora 85 pip, 5 | mille versacci grotteschi, sentì un piccolo rumore, come 86 pip, 6 | buttò di sotto. Allora si sentì un tonfo, come quello di 87 pip, 6 | fatto venti passi, che Pipì sentì volarsi al disopra della 88 pip, 6 | ma invece del fazzoletto sentì sgusciarsi fra le dita una 89 pip, 7 | movevano in qua e in , e sentì una musica allegra di pifferi, 90 pip, 9 | due giorni e due notti, sentì uscire dalla tasca della 91 pip, 9 | dormiva l'oste, il quale sentì gelarsi il sangue, quando 92 pip, 10 | giacca sopra una seggiola, e sentì che dalla tasca della giacca 93 pip, 10 | orecchi e postosi in ascolto, sentì dentro la tasca un canto 94 pip, 13 | giù a catinelle.~Allora si sentì sotto le finestre del palazzo 95 pip, 14 | accalcava d'intorno, Golasecca sentì toccarsi in un braccio; 96 fes | egli pensava al Pulcinella, sentì la voce della Rosa che, 97 fes | più.»~In questo mentre si sentì bussare leggermente alla 98 mas, 0, 3| mezzo a quel pigia-pigia si sentì una voce di donna, che gridò:~«


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA