Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
gamba 24
gambale 1
gambata 1
gambe 68
gambero 16
gambi 1
gambine 1
Frequenza    [«  »]
69 paese
68 bianca
68 fine
68 gambe
68 madre
68 quell'
68 stata
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

gambe

Pinocchio
   Capitolo
1 2 | compar Geppetto?~ ~- Le gambe. Sappiate, mastr'Antonio, 2 2 | me l'avete tirato nelle gambe!~ ~- Io non ve l'ho tirato!~ ~- 3 3 | Restavano sempre da fare le gambe e i piedi.~ ~Quando Geppetto 4 3 | camminare.~ ~Pinocchio aveva le gambe aggranchite e non sapeva 5 3 | dietro l'altro.~ ~Quando le gambe gli si furono sgranchite, 6 3 | piantò coraggiosamente a gambe larghe in mezzo alla strada, 7 3 | sorpresa, frammezzo alle gambe, e invece fece fiasco.~ ~ 8 4 | carabiniere, se la dava a gambe giù attraverso ai campi, 9 9 | e cominciò a correre a gambe. Più correva e più sentiva 10 11 | tutto il petto e tutte le gambe; ma nel fondo poi non era 11 11 | il suo spavento, che le gambe gli si ripiegarono e cadde 12 15 | sonavano le giunture delle sue gambe di legno e i quattro zecchini 13 15 | aprì la bocca, stirò le gambe e, dato un grande scrollone, 14 16 | che camminava ritto sulle gambe di dietro, tale e quale 15 17 | sono le bugie che hanno le gambe corte, e le bugie che hanno 16 18 | denti uno zampetto delle sue gambe davanti e l'ha gettato a 17 20 | fango della strada e con le gambe ritte su in aria.~ ~Alla 18 20 | crac... sentì stringersi le gambe da due ferri taglienti, 19 21 | Come mai sei rimasto colle gambe attanagliate fra codesti 20 23 | forza gli rimaneva nelle gambe, si trovò in pochi minuti 21 27 | si dettero a scappare a gambe e in pochi minuti non si 22 27 | vedevano tutto doppio: le gambe gli tremavano: la lingua 23 31 | nello stomaco e lo gettò a gambe all'aria.~ ~Figuratevi la 24 31 | ciuchino alzò tutt'e due le gambe di dietro, e dando una fortissima 25 31 | colle mani in terra e colle gambe in aria; chi mandava il 26 32 | più di star ritto sulle gambe.~ ~- Non mi riesce più neanche 27 33 | bassi e con la coda fra le gambe.~ ~Da principio l'Omino 28 33 | subito una frustata nelle gambe.~ ~Pinocchio dal gran dolore, 29 33 | polca, stando ritto sulle gambe di dietro.~ ~Il povero Pinocchio, 30 33 | ciuchino si rizzò sulle quattro gambe, e cominciò a girare intorno 31 33 | salto e l'attraversò: ma le gambe di dietro gli rimasero disgraziatamente 32 34 | rimasi zoppo da tutt'e due le gambe. Allora il direttore non 33 34 | tanto in tanto rizzava le gambe fuori dell'acqua e faceva 34 34 | braccia, col petto, con le gambe e coi piedi.~ ~- Corri, 35 36 | sulle spalle e aveva le gambe mezze nell'acqua, tremava 36 36 | braccia ciondoloni e con le gambe incrocicchiate e ripiegate I racconti delle fate Capitolo
37 1 | vederlo, non fuggisse a gambe dalla paura.~Fra le sue 38 4 | fastelli, noi ce la daremo a gambe, senza che abbiano tempo 39 4 | scavalcarono il muro. Corsero a gambe quasi tutta la notte, tremando 40 4 | ai fratelli di scappare a gambe verso casa, mentre l'Orco 41 7 | quanta forza avea nelle gambe: e la bambina se ne andò 42 7 | mia.»~«O nonna mia, che gambe grandi che avete!»~«Gli 43 10 | io anderò a mordergli le gambe: lui si chinerà per levarmi 44 10 | sgattaiolò fra mezzo alle gambe della folla, perché alla 45 11 | e formano le due ali: le gambe e i piedi diventano neri 46 12 | avrei saputo levarci le gambe, e lo mandai a dire al Re 47 12 | perché non aveva ossa nelle gambe; e si teneva ritto sopra 48 13 | queste parole a volo; e via a gambe.~Ma la Negra era troppo 49 13 | Viola-a-ciocche, non avendo più gambe per camminare, si coricò 50 13 | veduto, tanto io fuggivo a gambe: mille dardi mi minacciavano 51 13 | con quanto ne avea nelle gambe; ed egli, dietro alla gran 52 13 | cercando, ella se la dette a gambe e giunse alla capanna, dove 53 14 | provarsi a dar loro alle gambe. Lo mandarono indietro a Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
54 omi, 1 | ritto e voltato in su e le gambe un tantino magre più del 55 omi, 5 | Quella birba di Cecco, a gambe larghe in mezzo alla strada, 56 omi, 6 | rizzarsi in piedi, ma le gambe gli si ripiegavano.~«Si 57 pip, 1 | sull'erba... e poi, via a gambe come il vento.~Appena arrivato 58 pip, 3 | terra, e stando ritto sulle gambe di dietro, cominciò a coprir 59 pip, 4 | affibbierò una carezza sulle gambe: ti piacciono le carezze 60 pip, 7 | correre e fuggir via, ma le gambe gli facevano giacomo-giacomo, 61 pip, 7 | quale come se fossero le gambe d'un morto, che si fosse 62 pip, 9 | distendere le braccia e le gambe, e a furia di distendersi 63 pip, 11 | lontano, se la davano a gambe per la gran paura che avevano 64 pip, 12 | di qua e di , dove le gambe e la paura lo portavano. 65 pip, 14 | volete andare?»~«Dove le gambe mi portano.»~Camminando 66 fes | la bocca, le braccia e le gambe, tale e quale come potrebbe 67 mas, 0, 3| e passando magari fra le gambe della gente, arrivarono 68 mas, 0, 3| vostra. Sveltezza nelle gambe e via!»~Come mai questo


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA