Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
giro 13
girò 4
gita 2
giù 67
giubba 17
giubbe 2
giubbettina 4
Frequenza    [«  »]
68 trotona
67 agli
67 altre
67 giù
67 lungo
67 meno
67 viso
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

giù

Pinocchio
   Capitolo
1 1 | ripresa l'ascia in mano, tirò giù un solennissimo colpo sul 2 1 | spalancata e colla lingua giù ciondoloni fino al mento, 3 1 | che lo piallava in su e in giù, senti la solita vocina 4 1 | povero maestro Ciliegia cadde giù come fulminato. Quando riaprì 5 4 | carabiniere, se la dava a gambe giù attraverso ai campi, per 6 7 | voce di suo padre, schizzò giù dallo sgabello per correre 7 7 | luccioloni che gli cascavano giù per le gote, gli disse singhiozzando:~ ~- 8 8 | di avere i piedi, saltò giù dalla tavola dove stava 9 9 | spallucciata.~ ~Detto fatto, infilò giù per la strada traversa, 10 14 | patatunfete!... cascarono giù nel bel mezzo del fosso. 11 16 | riccioli che gli scendevano giù per il collo, una giubba 12 17 | minuti, Pinocchio saltò giù dal letto, bell'e guarito; 13 17 | il bicchiere in mano, e giù!...~ ~- Ora vieni un po' 14 18 | campo solitario che, su per giù, somigliava a tutti gli 15 18 | burattino. - Ora chinati giù a terra, scava con le mani 16 23 | strada maestra, si voltò in giù a guardare nella sottoposta 17 23 | curiosità di voltarsi in giù a guardare: e fu preso da 18 29 | tempaccio e l'acqua veniva giù a catinelle, andò diritto 19 29 | Aspettami costì, che ora scendo giù e ti apro subito.~ ~- Spicciatevi, 20 31 | spaventato più che mai, saltò giù dalla groppa della cavalcatura 21 33 | rimasero mogi mogi, colla testa giù, con gli orecchi bassi e 22 33 | chiuse gli occhi e lo tirò giù.~ ~- Questo fieno non è 23 34 | che Pinocchio, cascando giù in corpo al Pesce-cane, 24 36 | una lacrima che gli colava giù per il viso.~ ~- Ti commovi 25 36 | quasi elegante. Saltando giù dal letto, trovò preparato I racconti delle fate Capitolo
26 1 | scaletta segreta, e scese giù con tanta furia, che due 27 2 | gli cascò di mano e andò giù nella corte a sgozzare un 28 10 | meraviglia le scendevano giù fino ai piedi.~Essa andava 29 10 | a parte.~L'Aquila cadde giù morta, e il Corvo, tutt' 30 10 | Il sangue gli grondava giù per il viso: e infuriato 31 11 | che innamora? non mi va giù: e credo invece che la Regina 32 11 | graziosa che diceva su per giù così:~«Quando si ha nell' 33 11 | molta leggerezza calarono giù al basso la Regina, senza 34 11 | via, grugnendo sempre fin giù nel cortile, dove fu accolta 35 12 | caccia. Dette un'occhiata giù, nella corte del castello, 36 12 | rispondere, l'obbligò a guardar giù nel cortile del castello. 37 12 | sopra, i quali, cadendo giù, rimanevano morti o stroppiati.~ 38 12 | naso, sentì che il Re era giù a piè della torre. Svegliò 39 12 | grandi riccioli le cadevano giù fino ai piedi. In capo aveva 40 13 | forze, si sarebbe buttato giù dalla portantina per correre 41 13 | i suoi capelli cadevano giù in grandi riccioli, sul 42 14 | questa finestra gettava giù un piatto di vivande così 43 15 | che lo gettò per due volte giù da cavallo. Venuta la notte, I ragazzi grandi Capitolo
44 tes | con tanta fretta?~- C'è giù, in carrozza, il marchese 45 tes | marchese Sorbelli sia sempre giù ad aspettarmi? Sentiamo 46 tes | al più, posso aspettarti giù abbasso, nella stanza del 47 tes | viene a sapere che sei giù ad aspettarmi...~- Oh! insomma: 48 tes | spontanei, legittimi, cascati giù dalla penna con tutta naturalezza. Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
49 omi, 2 | camera; e dopo due minuti era giù in mezzo alla strada, con 50 omi, 3 | pensò meglio di scendere giù nel giardino. Se non foss' 51 pip, 2 | uno scimmiottino, su per giù, della tua età....»~«E che 52 pip, 2 | acqua, cominciò a calarsi giù di ramo in ramo, e tenendosi 53 pip, 3 | fece altri due ruzzoloni e giù... cadde in un fiume così 54 pip, 4 | ginocchio: e dal ginocchio in giù gli abbottonò un paio di 55 pip, 10 | Golasecca commosso. «Scendi giù dalla zuppiera e vieni a 56 pip, 11 | oste Moccolino, saltando giù dal letto e affacciandosi 57 pip, 11 | prendi anche questo!»~E giù un secondo pugno, più forte 58 pip, 11 | mentre Golasecca andava giù per una viottola, fra gli 59 pip, 13 | camino, e l'acqua veniva giù a catinelle.~Allora si sentì 60 pip, 13 | ridendo. «Lei fece su per giù come fanno certi ragazzi 61 cor, 0, 6| sente il coraggio di saltare giù nell'orto dalla terrazza 62 cor, 0, 8| della terrazza e di saltare giù nell'orto.»~«È proprio vero 63 rag | lettori: anch'io avevo, su per giù, la medesima vostra età, 64 rag | invece di ridere, scese giù dal suo banco, tutto infuriato 65 rag | qual foglio, scendendogli giù fino al ginocchio, a guisa 66 mas, 0, 2| Appena usciti di casa, tirate giù a diritta, poi trovate una 67 mas, 0, 3| a girandolare in su e in giù, tanto per non lasciarsi


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA