Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
zin 3
zingara 1
zinzino 1
zio 49
zitta 2
zittellone 1
zitti 6
Frequenza    [«  »]
49 sai
49 soltanto
49 uomini
49 zio
48 abbia
48 andava
48 atto
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

zio

I racconti delle fate
   Capitolo
1 12 | Folletto, perché era suo zio all'uso di Brettagna.~La I ragazzi grandi Capitolo
2 tes | Ho scritto apposta al mio zio... riserbandomi poi a parlargliene 3 tes | avvertirlo che era arrivato suo zio, e che era alloggiato alla 4 tes | Locanda Maggiore.~- Suo zio? - replicò Federigo; - dunque 5 tes | così: se per disgrazia lo zio ministro, avesse contentato 6 tes | Quale?~- È arrivato mio zio.~- Ah! è arrivato?.. - soggiunse 7 tes | Come ti sarai figurato, mio zio non rispose mai a quella 8 tes | Rimandarla! è presto detto. E tuo zio?.. è un affronto bello e 9 tes | tu, quando ritorni da tuo zio?~- Ci ritorno subito: appena 10 tes | Ditemi, Mario, e vostro zio si trattiene molto? - domandò 11 tes | volersene andare.~- Mio zio parte stasera col treno 12 tes | più accompagnare vostro zio.~- Aspetto quel benedetto 13 tes | parto. L'ho promesso a mio zio. E perché, scusatemi, dovrei 14 tes | Accompagnava il ministro.~- Lo zio dunque è stato qui?~- Si 15 tes | tutelare: figurati che mio zio ed io eravamo già entrati Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
16 fes | tremava come una foglia.~«Zio Bernardo, ho fame», disse 17 fes | e la testa fra le mani.~«Zio Bernardo, ho fame!...», 18 fes | mamma, alle mani di quello zio Bernardo...»~«Che dev'essere 19 cor, 0, 1 | villeggiare in casa di un suo zio, ricco possidente di campagna.~ 20 cor, 0, 1 | possidente di campagna.~ Questo zio aveva una nidiata di cinque 21 cor, 0, 3 | in cui s'imbatté, fu lo zio.~Conoscete, per caso, lo 22 cor, 0, 3 | Conoscete, per caso, lo zio di Leoncino? Lo dovete conoscere 23 cor, 0, 3 | Dunque?...», insisté lo zio, alzando sempre più la voce.~« 24 cor, 0, 8 | che si trovò davanti lo zio Giandomenico, il quale domandò 25 cor, 0, 8 | scommessa?» disse allora lo zio, rivolgendosi al nipote. « 26 cor, 0, 8 | di guardare in faccia lo zio.~Intanto, tutto afflitto 27 cor, 0, 9 | domandò al guardaboschi dello zio:~«Dimmi, Tonio, come sono 28 cor, 0, 9 | portare da me. La villa dello zio è così vicina!»~«Guà: faccia 29 cor, 0, 11| Fatelo passar qui» disse lo zio Giandomenico.~E di fatti 30 cor, 0, 11| vuoi, Michele?», domandò lo zio.~«Dirò, padrone lustrissimo: 31 cor, 0, 11| Venuta la sera, disse allo zio che voleva tornarsene subito 32 cor, 0, 11| babbo e dalla sua mamma. Lo zio Giandomenico si provò a 33 mas, 0, 1 | a casa l'altro giorno lo zio Eugenio...»~«Quale stampa?...», 34 mas, 0, 2 | Indovinatelo! Ce lo darà lo zio Eugenio.»~Lo zio Eugenio ( 35 mas, 0, 2 | darà lo zio Eugenio.»~Lo zio Eugenio (un gran capo-ameno) 36 mas, 0, 2 | porteremo via di nascosto.»~«Lo zio, dunque, ha tutto il vestiario 37 mas, 0, 2 | entrarono nello studio dello zio, mentre lo zio era sempre 38 mas, 0, 2 | studio dello zio, mentre lo zio era sempre a letto, e da 39 mas, 0, 2 | provarono a chiederle allo zio Eugenio: e lo zio, famoso 40 mas, 0, 2 | chiederle allo zio Eugenio: e lo zio, famoso per queste burle, 41 mas, 0, 2 | Quand'ebbe l'occorrente, lo zio scrisse sopra il pezzo di 42 mas, 0, 2 | segnerete a mio debito.~ ~Lo zio~ ~«E ora», domandò Cesare, « 43 mas, 0, 2 | disse a' suoi fratelli:~«Lo zio ce l'ha fatta!».~«Cioè?»~« 44 mas, 0, 3 | punta di piedi.~«Che sia lo zio Eugenio?», domandò Pierino, 45 mas, 0, 3 | fiato.~«Quante paure! Lo Zio, per tua regola, è andato 46 mas, 0, 3 | davanti alla camera dello zio, stettero un po' in ascolto, 47 mas, 0, 3 | cenci nella cassapanca dello zio...»~«E poi si fa colazione 48 mas, 0, 3 | porta.~La mattina dopo, lo zio Eugenio, prima di uscir 49 mas, 0, 3 | persecutore doveva essere stato lo zio Eugenio.~ ~FINE~ ~


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA