Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
canditi 1
candito 1
candore 2
cane 49
canestre 1
canestri 1
canestro 6
Frequenza    [«  »]
50 coll'
50 onore
49 appunto
49 cane
49 disgrazia
49 farsi
49 lettera
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

cane

Pinocchio
   Capitolo
1 5 | crosterello, un osso avanzato al cane, un po' di polenta muffita, 2 6 | col fiato grosso, come un cane da caccia.~ ~Ma trova tutto 3 6 | nella strada nemmeno un cane. Pareva il paese dei morti.~ ~ 4 20 | correva a salti come un cane levriero, e nel correre 5 21 | siccome oggi mi è morto il cane che mi faceva la guardia 6 21 | suo posto. Tu mi farai da cane di guardia.~ ~Detto fatto, 7 21 | quattr'anni al mio povero cane. E se per disgrazia venissero 8 21 | mezzo ai campi, a fare il cane di guardia alla casa d'un 9 22 | fai costì?~ ~- Faccio il cane di guardia.~ ~- O Melampo 10 22 | dov'è? dov'è il vecchio cane, che stava in questo casotto?~ ~- 11 22 | fisonomia, anche te mi sembri un cane di garbo.~ ~- Domando scusa, 12 22 | Domando scusa, io non sono un cane!...~ ~- O chi sei?~ ~- Io 13 22 | burattino.~ ~- E fai da cane di guardia?~ ~- Purtroppo: 14 22 | vicinissimo al casotto del cane, e aperta a furia di denti 15 22 | proprio come se fosse un cane di guardia, faceva colla 16 22 | vergognosi che passavano fra il cane e le faine: ma ricordatosi 17 22 | faine: ma ricordatosi che il cane era morto, pensò subito 18 22 | E gli levò il collare da cane.~ ~ 19 27 | aizzarono dietro un grosso cane mastino, che aveva guadagnato 20 27 | Pinocchio correva, e il cane correva più di lui: per 21 27 | questa voglia, perché il cane mastino e Pinocchio sollevarono 22 28 | il capo fuori, il povero cane aveva gli occhi impauriti 23 28 | compassione, e voltosi al cane gli disse:~ ~- Ma se io 24 28 | asciutta del lido.~ ~Il povero cane non si reggeva più in piedi. 25 28 | Pinocchio, - rispose il cane; - mille grazie di avermi 26 29 | entrò nella grotta un grosso cane condotto dall'odore acutissimo 27 29 | infarinato.~ ~Ma il povero cane aveva una fame per quattro, 28 29 | una pedata.~ ~Allora il cane che, quando aveva fame davvero, 29 29 | salvi, son fritto!~ ~Il cane riconobbe subito la voce 30 29 | si provò a rincorrere il cane; ma fatti pochi passi, gli 31 29 | c'è bisogno, - replicò il cane. - Tu salvasti me, e quel 32 29 | dopo si lasciarono.~ ~Il cane riprese la strada di casa: 33 35 | ragione mi messe il collare da cane perché facessi la guardia I racconti delle fate Capitolo
34 12 | di andare in cerca di un cane. Quanto al figlio maggiore, 35 12 | Il minore aveva il suo cane spelacchiato, così inzaccherato 36 12 | divertire mi avevano dato un cane e un pappagallo, i quali 37 12 | finestra a ciarlare col cane e col pappagallo, mi parve 38 12 | far conversazione col mio cane e col mio pappagallo. Essi 39 12 | Eppure», insisté il buon cane, «scommetto che c'è.» «E 40 12 | torre, in compagnia di un cane e di un pappagallo e coll' 41 12 | padrona?», disse il mio cane, «il cuore non mi dice nulla 42 14 | padrone di picchiare il mio cane?».~«Io non mi burlo di voi», 43 14 | molto al di sopra di un cane, ma se fosse lecito e ragionevole 44 14 | meraviglia; la Regina volle il cane per sé e Amato sarebbe stato 45 14 | piccolissima dose. Il povero cane sentiva rifinirsi dalla I ragazzi grandi Capitolo
46 tes | trovai solo! - solo come un cane. Risoluto, d'altra parte, Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
47 omi, 3 | incontro fu Melampo, un grosso cane da guardia, che cominciò 48 pip, 4 | terra, in bocca a un grosso cane di Terranuova.~ ~ ~ 49 pip, 5 | obbligato a mantenere~ ~Il cane di Terranuova era uno di


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA