Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
pensando 12
pensar 2
pensarci 8
pensare 43
pensarono 7
pensarvi 2
pensasse 2
Frequenza    [«  »]
43 mostro
43 orecchi
43 parve
43 pensare
42 anello
42 bellezza
42 bravo
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

pensare

Pinocchio
   Capitolo
1 3 | Sciagurato figliuolo! E pensare che ho penato tanto a farlo 2 9 | venduto sui due piedi. E pensare che quel pover'uomo di Geppetto 3 18 | del Gambero Rosso.~ ~- E pensare che, invece di quattro monete, 4 20 | azione che le ho fatto?... E pensare che ho ricevuto da lei tante 5 20 | tante cure amorose... e pensare che se oggi son sempre vivo, 6 23 | quelle parole, lo lascio pensare a voi. Cadde bocconi a terra 7 31 | tu non volevi partire! E pensare che t'eri messo in capo 8 32 | orecchi asinini.~ ~Lascio pensare a voi il dolore, la vergogna 9 33 | del mio paese.~ ~Lascio pensare a voi, ragazzi, il bel piacere 10 34 | bella Bambina.~ ~Lascio pensare a voi se il cuore del povero 11 35 | come siete buono!... e pensare che io, invece... Oh! ma I racconti delle fate Capitolo
12 2 | tutto il tempo per poter pensare alle cose che avrebbe avuto 13 9 | la Corte non sapeva che pensare di un cambiamento così improvviso 14 9 | ciuffo, per avere il modo di pensare comodamente alla risoluzione 15 10 | fece piacere! Lo lascio pensare a voi. Avvenente gli dette 16 11 | sbalordita e non sapeva cosa pensare, nel vedere Trotona in tutta 17 11 | non aveva fatto altro che pensare alla sua bella Principessa.~« 18 11 | contentezza, soltanto a pensare al martirio che avrebbero 19 11 | Re non sapeva che cosa si pensare. Come poteva mai figurarsi 20 12 | stupore, e non sapeva che cosa pensare. Intanto la bambolina si 21 12 | quanto inaspettata. Senza pensare alle mille miglia al pericolo 22 12 | e intanto mi avvertì di pensare a farmi bella e a non piangere, 23 12 | lei: sicché non potevano pensare e dire altro che un monte 24 13 | altra, non sapevano che cosa pensare di queste dame, che venivano 25 13 | intanto lo scongiurava di pensare alla vendetta di tutti e 26 13 | essa non ha più testa per pensare alla propria sicurezza. 27 15 | Poiché siete tanto buono da pensare a me», ella rispose, «fatemi 28 15 | non poté far di meno di pensare che la Bestia era molto I ragazzi grandi Capitolo
29 tes | Tutto è accomodato. Bisogna pensare daccapo a questo regalo 30 tes | una graziosa donnina, può pensare a mettersi per casa?..~- 31 tes | scioccherie.~- Creatura divina! E pensare che la Provvidenza mi aveva 32 tes | peggio per loro: dovevano pensare a sbrigarsela.~- Non ti 33 tes | occhi, che davano molto da pensare: - Appena arrivato, rammentati Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
34 pip, 2 | vicino a casa, vi lascio pensare come rimase, quando, portandosi 35 pip, 8 | lo porta via~ ~Lascio ora pensare a voi come rimanessero, 36 pip, 11 | porta si aprì.~Lascio ora pensare a voi come rimase il nostro 37 tea | ALFREDO (ridendo): O che per pensare c'è forse bisogno di chiudere 38 tea | chiasso, perché ho bisogno di pensare cinque minuti a una cosa»; 39 tea | apre la bocca e comincia a pensare...~ALFREDO: Ossia, comincierà 40 cor, 0, 2| parte di rancio. E lascio pensare a voi come restò, quando 41 avv | debbo sapere scrivere!... E pensare che il babbo e la mamma 42 rag | loro fazzoletto sul viso! E pensare che fra quei fazzoletti 43 mas, 0, 3| addormenti mai.»~Lascio pensare a voi come rimasero la mattina


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA