Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
parto 4
partorì 3
partorito 1
parve 43
parvero 4
pascere 1
pascolava 2
Frequenza    [«  »]
43 mettere
43 mostro
43 orecchi
43 parve
43 pensare
42 anello
42 bellezza
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

parve

Pinocchio
   Capitolo
1 5 | la fame!~ ~Quand'ecco gli parve di vedere nel monte della 2 9 | commosso diceva così gli parve di sentire in lontananza 3 14 | perché in quel punto gli parve di sentire dietro di sé 4 18 | grande, si fermò, perché gli parve di aver sentito gente fra 5 19 | uno a uno; e, quando gli parve che fosse l'ora, riprese 6 22 | di vocine strane, che gli parve di sentire nell'aia. Messa 7 23 | berretto che aveva in capo.~ ~E parve che Geppetto, sebbene fosse 8 28 | alla terra. Finalmente gli parve di esser giunto in un luogo 9 31 | ciotoli della via maestra, gli parve al burattino di sentire 10 34 | questa conversazione al buio, parve a Pinocchio di veder lontan 11 36 | addormentò. E nel dormire, gli parve di vedere in sogno la Fata, 12 36 | guardarsi allo specchio, e gli parve d'essere un altro. Non vide I racconti delle fate Capitolo
13 3 | condotta dal Principe, al quale parve più bella di tutte le altre 14 4 | sangue, e per questo gli parve anche più buono. Poi, fiutando 15 5 | moglie.~Questa proposta gli parve dura, e fu cagione di nuovi 16 9 | aveva fatto fino allora, le parve che avesse un'andatura aggraziata 17 10 | e tappata.~Ad Avvenente parve d'aver toccato il cielo 18 11 | orecchio alla porta, e le parve sentir cantare un'aria a 19 11 | bocca, tanto la ragazza gli parve brutta: nondimeno non trovava 20 12 | campanella, che allo squillo gli parve d'oro o d'argento. Di 21 12 | letto». A queste parole le parve di trovarsi alleggerita 22 12 | cane e col pappagallo, mi parve di sentire qualche rumore: 23 12 | i suoi occhi su me e mi parve che si stillasse il cervello 24 12 | altro che da lontano. Mi parve anche più grazioso che non 25 13 | Principessa. A lui non gli parve vero, e consegnò subito 26 13 | possa immaginarsi; e le parve di non essere trattata troppo 27 13 | un po' accaldato, non gli parve vero di trovare delle mele, 28 13 | guardarlo: e il suo sonno gli parve così profondo, che si sentì 29 13 | trovarsela ora così vicina, gli parve quasi un miracolo. Essa 30 13 | cornette, timballi e tamburi. E parve di sentir passare gran gente 31 13 | questa cara fanciulla non parve vero di trovare un'occasione 32 14 | cattivissimo umore. Allora gli parve che l'anello gli pigiasse, 33 14 | avidità. In un batter d'occhio parve riavuta da morte a vita, 34 15 | mostro; e alle sorelle non parve vero, perché si rodevano I ragazzi grandi Capitolo
35 tes | occhiata rapidissima, che parve uno di quei baleni di luce, 36 tes | quelle parole, o almeno gli parve d'intenderle; - il fatto Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
37 pip, 5 | questo modo fra sé e sé, gli parve che fosse bussato alla porta 38 pip, 10 | leccandosi le basette, gli parve di udire un piccolissimo 39 cor, 0, 5| cerca domani, finalmente gli parve di vedersi balenare dinanzi 40 rag | bella cosa.~Così, però, non parve al mio amico Silvano: il 41 mas, 0, 2| in tasca le tre lire, gli parve di aver toccato il cielo 42 mas, 0, 3| aprirono l'uscio di camera e parve loro di sentire qualcuno 43 mas, 0, 3| orecchi da un Chiù-chiù che parve una fucilata a bruciapelo.~


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA