Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
paonazza 3
paonazzo 1
pappa 1
pappagallo 35
par 32
para 2
paradisa 1
Frequenza    [«  »]
35 mezza
35 nei
35 nello
35 pappagallo
35 pieno
35 presto
35 regno
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

pappagallo

Pinocchio
   Capitolo
1 19| sopra un albero un grosso pappagallo che si spollinava le poche 2 19| arrabbiandosi, - si può sapere, Pappagallo mal educato, di che cosa 3 19| spiegherò meglio, - soggiunse il Pappagallo. - Sappi dunque che, mentre 4 19| credere alle parole del Pappagallo, cominciò colle mani e colle 5 35| spesa all'osteria, e il pappagallo si messe a ridere, e viceversa I racconti delle fate Capitolo
6 11| non intende obbedire a un pappagallo, c'è chi oggi vi teme, perché 7 12| avevano dato un cane e un pappagallo, i quali avevano il dono 8 12| ciarlare col cane e col pappagallo, mi parve di sentire qualche 9 12| conversazione col mio cane e col mio pappagallo. Essi mi dicevano le cose 10 12| punto l'arte di simulare. Il pappagallo se ne accorse: ma furbo 11 12| andai a prendere il mio pappagallo e gli ordinai di volare 12 12| fare un brutto scherzo.~Il pappagallo compì la sua commissione 13 12| sua commissione da vero pappagallo di spirito. Rimasero tutti 14 12| Rivolse cento domande al pappagallo: e il pappagallo, curioso 15 12| domande al pappagallo: e il pappagallo, curioso di sua natura, 16 12| ritratto sotto l'ala del pappagallo, il quale portò nel becco 17 12| piangere come una bambina. Pappagallo e il canino Titì s'ingegnavano 18 12| volevano un gran bene. Quindi Pappagallo mi presentò l'anello del 19 12| non era un ostacolo serio. Pappagallo sentì questo bel fissato, 20 12| suo Tira-stivali». «Di', Pappagallo, e tu l'hai visto?» «Se 21 12| non lo aveva regalato a Pappagallo se non perché io lo potessi 22 12| occhio in tutta la notte. Pappagallo e Titì mi tennero un po' 23 12| piè della torre. Svegliò Pappagallo e gli disse: «Scommetto 24 12| già a basso c'è il Re». Pappagallo rispose: «Chetati, chiacchierone! 25 12| che non c'è», replicò il Pappagallo, «non sono forse stato io 26 12| poca grazia le ali, che Pappagallo perse i cocci sul serio. 27 12| dell'Universo.~Ordinai a Pappagallo di andargli a dire che quello 28 12| porta, senz'altro aiuto che Pappagallo e Titì, ed essendo io così 29 12| dire al Re col mezzo di Pappagallo. Egli, di prim'impeto, voleva 30 12| veramente crudele.~Col mezzo di Pappagallo mandai a dire al Re di venire 31 12| accettarlo per mio sposo. Pappagallo e Titì, pregati da me, ci 32 12| compagnia di un cane e di un pappagallo e coll'obbligo di vedere 33 12| rimasero scandalizzate.~Pappagallo e Titì mi dissero, a tanto 34 12| pelle, dettero nel naso a Pappagallo e Titì. «Volete che vi parli 35 13| somigliava al becco ricurvo di un pappagallo, e rosso e lustro in cima


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA