Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
bambinetti 1
bambinetto 3
bambini 12
bambino 25
bambola 4
bambolina 2
banca 6
Frequenza    [«  »]
26 vera
26 voltò
25 andate
25 bambino
25 bellissimo
25 bisognava
25 credo
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

bambino

                                                  grassetto = Testo principale
                                                  grigio = Testo di commento
Pinocchio
   Capitolo
1 1 | piangeva e rideva come un bambino.~ ~C'era una volta...~ ~- 2 1 | piangere e a lamentarsi come un bambino? Io non lo posso credere. 3 23 | grande altezza:~ ~- Dimmi, bambino, che cosa fai costaggiù?~ ~- 4 36 | farsi veder piangere come un bambino, ricacciò il capo sott'acqua I racconti delle fate Capitolo
5 11 | messe a berciare come un bambino.~Egli la ricevé meglio di 6 13 | grossa quanto il capo d'un bambino. Tutte cose bellissime a 7 14 | accadde che un coniglio bambino, che stava per essere 8 14 | Bisogna sapere che fin da bambino era stato allevato da una Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
9 omi, 7 | discorrere, ridiventava un bambino di nove o dieci anni appena.~ 10 pip, 3 | cominciò a piangere come un bambino.~«Chi è che piange?», domandò 11 pip, 7 | Un gran brutto male, bambino mio: l'unico male per il 12 pip, 9 | Abbiate almeno pietà del mio bambino. Povero Guiduccio! Se rimanesse 13 pip, 9 | parte.~Alle parole di quel bambino, Golasecca mutò fisonomia: 14 pip, 14 | cominciò a piangere come un bambino.~Quella sera medesima, il 15 fes | sulla porta c'era un povero bambino mezzo nudo, che dal freddo 16 fes | Bernardo, ho fame», disse il bambino con una voce sottile, sottile, 17 fes | ripeté dopo pochi minuti il bambino, con un filo di voce che 18 fes | disgraziato figliolo.~Ma il bambino, prima si toccò con la mano 19 fes | ripensando a quel povero bambino mezzo nudo e tremante dal 20 fes | via maestra.»~«O il suo bambino che fa?»~«Povera creatura, 21 fes | campagnolo.~«È tuo, Rosa, codesto bambino?», domandò la Contessa.~« 22 cor, 0, 1| sapere che quando questo bambino fu portato al fonte battesimale, 23 avv | fatto bene. Coll'acqua, bambino mio, non bisogna pigliarsi 24 rag | cominciai a piangere come un bambino.~Allora il maestro si voltò 25 mas, 0, 2| alla Storia Romana? Povero bambino, lo spendi bene il tu' tempo!...»~


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA