Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)
16-annoi | annun-bilan | bimbe-cingu | cinqu-dappo | dappr-fasci | fasto-guada | guair-invio | invip-mette | metti-patat | patim-prove | provo-ringr | rinno-sciup | scivo-spart | spasi-testi | testu-vocab | vocaz-zuppa

                                                             grassetto = Testo principale
                                                             grigio = Testo di commento
1 | 16 2 | 17 3 | 18 4 | 19 5 | 20 6 | 21 7 | 22 8 | 23 9 | 24 10 | 25 11 | 26 12 | 27 13 | 28 14 | 29 15 | 30 16 | 31 17 | 32 18 | 33 19 | 34 20 | 35 21 | 36 22 FAT 13 | che la Regina si trovò abbacinati gli occhi dallo splendore 23 FAT 6 | le perle, ed i diamanti~ Abbaglian gli occhi col vivo splendore;~ 24 FAT 15 | furia questa porta e fu abbagliata dalle magnificenze che vi 25 FAT 11 | tanto d'occhi. Erano rimaste abbagliate dalla sua bellezza meravigliosa 26 FAT 11 | il Re Grazioso ne rimase abbagliato. Si alzò subito, fece un 27 PIN 22 | voce bu-bu-bu-bu.~ ~A quell'abbaiata, il contadino saltò dal 28 FAT 12 | tutta di diamanti. Esse mi abballottarono fra le loro braccia, mi 29 PIN 24 | e accavallandosi, se lo abballottavano fra di loro, come se fosse 30 PIN 4 | ribellano ai loro genitori e che abbandonano capricciosamente la casa 31 FAT 13 | fatto di male, ieri, da abbandonarmi a quel modo? Ma oggi non 32 RAG tes | tentazioni: ma se la sua virtù lo abbandonasse? Venite subito qua, conclude 33 PIN 34 | meriterebbero di essere abbandonati e lasciati in balia a se 34 FAT 10 | piccolo Caprioletto non lo abbandonava mai, e veniva a fargli coraggio 35 FAT 15 | partirete domani mattina, e mi abbandonerete all'aiuto del cielo. Il 36 RAG tes | ritirato affatto dal commercio. Abbandonò la mercatura per dedicarsi 37 STO pip, 5 | una gran noia e mi fa abbarbagliare gli occhi. Non potrebbe, 38 STO omi, 5 | che a fargli una carezza, abbassa subito gli orecchi e mette 39 STO omi, 3 | la gola! Non poteva più abbassare la testa: non poteva voltarsi 40 FAT 11 | che cosa vi dirò io dell'abbattimento di spirito della povera 41 FAT 5 | nell'animo di lui, e gli abbellì talmente il delitto che 42 PIN 32 | vide, cioè, la sua immagine abbellita di un magnifico paio di 43 FAT 13 | subito alla nostra Corte, e abbellitela con quelle grazie che vi 44 FAT 6 | a voi!... Sicuro!... per abbeverare vostra Signora, non per 45 FAT 10 | le donne in gran moto per abbigliarla come una Regina: e tanto 46 FAT 2 | si alzasse: ella era già abbigliata e con gran magnificenza: 47 PIN 12 | Pinocchio, invece, si lascia abbindolare dalla Volpe e dal Gatto 48 FAT 4 | di quella che ne sarebbe abbisognata per la cena di due persone.~ 49 FAT 13 | chiese quelle cose che gli abbisognavano per il suo padrone.~La vecchina 50 PIN 29 | un gran lancio da terra, abbocca quel fagotto infarinato 51 FAT 2 | sarebbe lecito in un primo abboccamento, «Siete voi, o mio Principe?», 52 PIN 27 | fior d'acqua; ma dopo avere abboccata qualche pagina o qualche 53 PIN 7 | bambini, bisogna avvezzarsi abboccati e a saper mangiare di tutto, 54 RAG tes | dicessi che la condotta abbominevole di Giorgio m'ha nauseato 55 FAT 11 | il loro spirito fornivano abbondantemente il soggetto dei lunghi colloqui.~ 56 FAT 8 | non mi dia una raccolta abbondantissima.»~Il bravo gatto, che faceva 57 FAT 13 | alla Regina per vedere di abbonirla.~«Cara sorella», le dissero, « 58 STO pip, 5 | giubbettina infilata e tutta abbottonata, come un piccolo milorde.~« 59 RAG tes | tutti i baci e tutti gli abbracci, che si scambiano in simili 60 FAT 13 | Animo, mia bella Bianchina, abbracciami», diss'ella: e Cervietta 61 PIN 31 | grande! - disse Pinocchio, abbracciando affettuosamente l'amico 62 FAT 15 | mia», disse il mercante abbracciandola e baciandola, «io son mezzo 63 FAT 3 | le fece alzare, e disse, abbracciandole, che perdonava loro di cuore, 64 FAT 4 | subito ad aprir l'uscio e, abbracciandoli, disse:~«Che contentezza 65 FAT 10 | Il Re non poté stare dall'abbracciarlo per la gran contentezza 66 FAT 7 | che avete!».~«Gli è per abbracciarti meglio, bambina mia.»~«O 67 PIN 35 | cavalluccio sulle spalle e abbracciatemi forte forte. Al resto ci 68 FAT 5 | famiglia. Allora il Re, abbracciato il Principe e scongiuratolo 69 PIN 24 | gettandosi ginocchioni per terra, abbracciava i ginocchi di quella donnina 70 STO mas, 0, 3 | piangevano, ridevano e si abbracciavano.~E strada facendo, borbottavano 71 RAG tes | incontrandosi alla stazione, si abbraccieranno, si bacieranno...~- Cari!... 72 STO pip, 10 | Così dicendo, Golasecca abbrancò con una mano lo scimmiottino 73 FAT 13 | male ha molto potere; ma io abbrevierò il tempo della sua penitenza: 74 PIN 35 | biscotto, ossia di pane abbrostolito, di bottiglie di vino, d' 75 FAT 11 | gli altri, una donna tutta abbrunata e coperta di veli neri, 76 FAT 12 | accompagnavano due gatti, anch'essi abbrunati, col mantello e la spada 77 RAG tes | potuto benissimo restare abbuiata fra le pareti domestiche... 78 FAT 13 | alcun segno di pazzia o di aberrazione mentale: soltanto mi pare 79 FAT 5 | tinto, un sudiciume che abita nella vostra fattoria e 80 FAT 10 | più grazioso di tutti gli abitanti del Regno. A cagione appunto 81 FAT 5 | Siete voi», le domandò, «che abitate in fondo di quel corridoio 82 FAT 2 | nascondesse nel quartierino di sua abitazione in fondo al cortile.~Otto 83 RAG tes | una guerra ciclopica per l'abolizione della schiavitù dei neri, 84 FAT 11 | imbroglione che avessero abusato del loro ascendente, e il 85 FAT 12 | ingegni delle più celebrate Accademie.»~«Finiscila con queste 86 FAT 5 | pensiero, perché non poteva accaderle nulla di male, solo che 87 FAT 10 | avventure più strepitose che accadessero al buon Avvenente durante 88 FAT 13 | Non sono forse cose che accadono tutti i giorni? Se per queste 89 FAT 12 | accadere, come so quello che accadrà, e però vi dico che le mie 90 FAT 1 | tutto coperto di sangue accagliato, dove si riflettevano i 91 STO pip, 14 | sfollata la gente che si accalcava d'intorno, Golasecca sentì 92 FAT 13 | finché, essendo un po' accaldato, non gli parve vero di trovare 93 STO fes | allora Luigino gli diceva accarezzandolo:~«Vedo bene che questa sera 94 FAT 15 | miracolo.~Ella ebbe un bell'accarezzarle; nulla poté ammansire la 95 FAT 12 | assicurava che sarei stata accarezzata e allevata da Principessa, 96 FAT 14 | volgare la sua nascita, accarezzava le passioni del padrone 97 RAG tes | telegrafista; risoluto accasarmi. Desidero conoscere vostre 98 STO fes | mando vestito peggio di un accattone... ma lascia fare a me! 99 PIN 18 | mezzo a questa folla di accattoni e di poveri vergognosi passavano 100 RAG tes | frattempo - continuò la Norina, accavallando una gamba sull'altra, e 101 PIN 24 | Le onde, rincorrendosi e accavallandosi, se lo abballottavano fra 102 PIN 36 | cieco, aveva finito coll'accecare davvero: e la Volpe invecchiata, 103 STO pip, 14 | occhi a tradimento e coll'accecarmi, come se fossi un filunguello!»~« 104 FAT 11 | occhio, e ci corse poco non l'accecasse. Un'altra volta s'erano 105 FAT 6 | cortesia che le bell'alme accende,~ Costa talora acerbi affanni 106 PIN 35 | candela? E i fiammiferi per accenderla, chi ve li ha dati?~ ~- 107 RAG tes | Testo~ ~- Bettina, accendi subito il caminetto - disse 108 RAG tes | marchesa - disse Clarenza, accennandole una poltrona in vicinanza 109 STO fes | e guardandolo in viso e accennandolo alla sua mamma, disse tutta 110 STO rag | da far paura, mi disse, accennandomi un banco solitario in fondo 111 FAT 9 | rosso come un peperone, accennasse a qualche cosa di serio 112 STO omi, 7 | sentì che il pianoforte accennava i primi preludi della polca 113 RAG tes | casa - soggiunse Clarenza, accentando leggermente le ultime parole.~- 114 FAT 4 | ai ragazzi.~Questi tali accertano di aver saputo la verità 115 FAT 11 | del suo tristo caso e per accertarlo che ella avrebbe fatto per 116 FAT 4 | ma anche perché possiate accertarvi che non sono un imbroglione.»~ 117 RAG tes | , e con qualche scusa accertati se la Norina è proprio in 118 FAT 12 | indovinò la sua idea e lo accertò che la sua cucina era fatta 119 PIN 11 | tutti sul palcoscenico e, accesi i lumi e i lampadari come 120 STO rag | più un romano che volesse accettarmi per suo vicino.~Fui mandato, 121 FAT 3 | vestirle: la qual cosa fu accettata senza bisogno di dirla due 122 RAG tes | oggi siete a pranzo da noi. Accettate?~- Con tutto il piacere.~- 123 FAT 10 | ma essa rispose che non accettava nessun regalo e che pensasse 124 RAG tes | Ebbene.~- Ebbene, io non accetterei una distinzione, che mi 125 STO rag | Che cosa ti fa Collodi?»~«Acchiappa le mosche e poi me le fa 126 FAT 10 | state tese la notte per acchiappare gli uccelli.~«Che miseria!», 127 PIN 22 | nel pollaio e, dopo avere acchiappate e rinchiuse in un sacco 128 PIN 3 | fatto apposta per essere acchiappato dai carabinieri), e lo riconsegnò 129 FAT 8 | pernici, tirò la corda e le acchiappò tutte e due.~Corse quindi 130 STO pip, 1 | Vedendolo così di prim'acchito, si poteva quasi scambiarlo 131 STO cor, 0, 3 | dalla fisonomia burbera e accigliata, c'è da scambiarlo per un 132 PIN 2 | dalle parole ai fatti, e acciuffatisi fra di loro, si graffiarono, 133 STO pip, 14 | scimmiottino: e dopo averlo acciuffato, lo legò con una catenella 134 PIN 3 | senza punto smoversi, lo acciuffò pulitamente per il naso ( 135 FAT 13 | potesse stare. Quindi si accoccolò sul muschio: intanto si 136 FAT 13 | forse in questo modo, che si accoglie una Principessa par vostro? 137 FAT 15 | vi ho salvata la vita accogliendovi nel mio castello, e in ricambio 138 FAT 8 | omaggio e riverenza.~L'orco l'accolse con tutta quella cortesia 139 FAT 11 | giù nel cortile, dove fu accolta da uno scoppio di risate, 140 FAT 11 | trovare e proporle qualche accomodamento, per vedere se ella avesse 141 STO pip, 14 | capriccioso, sono qui per accomodarmi.»~«Eccovi mille lire: e 142 FAT 11 | coll'ammazzarsi, furono accomodate delle materasse fra il muro 143 RAG tes | cavallo in piazza d'arme.~- Accomodatevi, marchesa - disse Clarenza, 144 FAT 4 | in specie se gli avesse accomodati con una buona salsa.~Andò 145 FAT 11 | signora, e poi sul prezzo ci accomoderemo.»~Trotona, che amava il 146 FAT 12 | Corsi alla finestra e lo accompagnai cogli occhi, sebbene facesse 147 RAG tes | senza alzare il capo, e accompagnando la risposta con una specie 148 RAG tes | avete preso l'impegno di accompagnarmi al ballo degli Asili infantili.~- 149 RAG tes | io gli avevo promesso di accompagnarti stasera da lui!~- Hai fatto 150 RAG tes | o per dir meglio, li ho accompagnati tutti e due, lui e il ministro.~- 151 FAT 10 | voglio dare una splendida accompagnatura...»~«Non mi par punto necessaria», 152 RAG tes | marchesa, se mi permettete, vi accompagnerò fino dalla vostra cugina.~- 153 FAT 12 | preziosa, le mie sorelle e io acconsentiremo a dartene tante, quante 154 FAT 6 | corso invano cercando chi acconsentisse a riceverla andò a morire 155 FAT 13 | del Re, la quale non gli acconsentiva se non di viaggiare in portantina: 156 PIN 27 | Prendi intanto quest'acconto e serbalo per la cena di 157 STO omi, 7 | Credete forse che se ne accorasse?~Nemmeno per sogno. Anzi, 158 FAT 13 | una prova che le fate non accordano la loro protezione, per 159 FAT 13 | indietro senza di lei? Voi l'accordaste al Re mio signore per il 160 FAT 14 | chiedere, e tutto vi sarà accordato».~«Signora», disse il buon 161 STO rag | ecco che mi venne fatto di accorgermi che in quella tenda e precisamente 162 FAT 13 | senza che Desiderata se n'accorgesse nemmeno, ed essa non divenne 163 RAG tes | non vedeste nulla? Non vi accorgeste di nulla?~- Clarenza mia - 164 FAT 2 | sé. Allora il Re, che era accorso al rumore, si ricordò della 165 FAT 12 | perfettissima salute. Le sue donne accortesi del granchio a secco che 166 STO pip, 9 | piedi nel berretto da notte. Accortosi dell'errore, si messe le 167 RAG tes | Eppure - continuò Federigo, accostandosi e insistendo con un certo 168 FAT 14 | bestiolina», gli disse, «non ti accostare alla bocca quella sorta 169 FAT 11 | del suo migliore amico:~«Accostatevi a quest'albero», egli disse « 170 FAT 12 | cristallo. Ma appena si fu accostato, la Regina toccò una molla, 171 STO cor, 0, 9 | bugigattolo c'era una bella volpe accovacciata con la testa alta e minacciosa, 172 FAT 13 | alla propria sicurezza. Si accovacciò a pochi passi distante da 173 FAT 12 | migliori medici e i rimedi più accreditati: altri invece lo consigliava 174 FAT 11 | dolore, ma piuttosto per accrescerlo, perché non sapeva che ci 175 FAT 5 | tranquillità imperturbabile, che accresceva gli spasimi e le torture 176 FAT 12 | avanzata non mi permette più di accudire agli affari di Stato con 177 FAT 11 | la vita.»~Questi pensieri accuoravano così forte l'uccello turchino, 178 FAT 13 | condotto ogni cosa con molta accuratezza e buon successo. Era essa 179 PIN 22 | dentro di sé: - A che serve accusare i morti?... I morti son 180 FAT 12 | in tutte le regole. Erano accusati di aver mangiato l'arrosto 181 STO pip, 1 | ghiottissimo delle frutta acerbe, come i ragazzi: mangiava 182 FAT 6 | alme accende,~ Costa talora acerbi affanni e pene;~ Ma presto 183 PIN 24 | condito coll'olio e coll'aceto, - soggiunse la buona donna.~ ~ 184 STO pip, 13 | tempo, finché dura quest'acquazzone che pare un diluvio?»~«No, 185 FAT 5 | consultare un vecchio druido, per acquietare la coscienza della giovane 186 RAG tes | con quella naturalezza che acquista l'uomo quando ha imparato 187 FAT 9 | sempre la solita stupida, e acquistando in seguito lo spirito che 188 PIN 9 | dai del berretto?~ ~- Bell'acquisto davvero! Un berretto di 189 RAG tes | la forma di una bronchite acuta: e il giornalista, profittando 190 PIN 27 | rintontimento, una spina acutissima gli bucava il cuore: il 191 PIN 15 | quel dondolio gli cagionava acutissimi spasimi, e il nodo scorsoio, 192 FAT 5 | quella che sarebbe stata più adatta per lui. Ogni giorno gli 193 PIN 36 | possiamo accomodare. Vuoi adattarti a girare il bindolo?~ ~- 194 FAT 15 | abbastanza fortunato se vi adattate a restar qui: promettetemi 195 FAT 12 | gala per vestirne dei più adattati all'afflizione generale. 196 PIN 31 | c'è posto dentro, io mi adatterò a star seduto sulle stanghe 197 RAG tes | Valerio fossero gli uomini più adatti per essere i nostri mariti?~- 198 FAT 12 | partita. Le solite mani, addette al suo servizio, gli presentarono 199 FAT 13 | della sua penitenza: e per addolcirla un poco, appena si farà 200 FAT 1 | aver disubbidito. Bella e addolorata com'era, avrebbe intenerito 201 FAT 5 | caro figlio», disse il Re, addoloratissimo, «palesa pure il nome di 202 PIN 33 | vanitosi tutti i mezzi per addomesticarlo al vivere dei quadrupedi 203 STO omi, 5 | Un cavallino bianco così addomesticato e alla mano, che veniva 204 PIN 6 | 6 - Pinocchio si addormenta coi piedi sul caldano, e 205 STO fes | esser cattivo il freddo!» si addormentava saporitamente e faceva tutto 206 FAT 2 | ma invece di morire, s'addormenterà soltanto in un profondo 207 STO tea | Dopo le ventiquattro ti addormenteresti sul canapè.~GINO: Io, anzi, 208 STO mas, 0, 3 | teatro, non c'è caso che mi addormenti mai.»~Lascio pensare a voi 209 FAT 5 | pensiero, che quello di adempiere a tutto il cerimoniale e 210 FAT 14 | fu così scrupoloso nell'adempimento dei propri doveri, che l' 211 FAT 11 | d'un cavaliere, e vorrei adempirli tutti: preferisco dunque 212 STO pip, 9 | e accertarsi così che ho adempito lealmente i suoi comandi.»~« 213 FAT 6 | rispose la Fata senza adirarsi punto, «e giacché siete 214 STO pip, 10 | questa buona donna?»~«Essa è adirata.»~«E la ragione?»~«Perché 215 RAG tes | cominciaste subito a fare l'adirato... il fiero, il cattivo...~- 216 RAG tes | vocabolo comunissimo e che si adopera continuamente. Diffatti 217 FAT 11 | parlarle: s'intende bene, adoperando tutte le cautele da non 218 FAT 5 | grandi ricompense: essi adoperavano tutta la loro arte, ma non 219 FAT 13 | amavano teneramente ed erano adorati dai loro sudditi; ma alla 220 FAT 13 | lontananza di un figlio, così adorato. Mentre tutti s'ingegnavano 221 RAG tes | ne dici eh? Una donna che adoravo e per la quale avrei messo 222 STO pip, 12 | spalle una magnifica lettiga, adorna di foglie, di fiori e di 223 FAT 11 | maravigliose. Con queste si adornava soltanto la notte per far 224 FAT 14 | lacrime agli occhi «gli adulatori lo avevano sedotto. Io conosceva 225 STO pip, 12 | sapere che la tribù era adunata per eleggere il proprio 226 PIN 33 | più volte ricorrere all'affabile dialetto della frusta. Ma 227 FAT 3 | Eccole tutte contente e tutte affaccendate a scegliersi gli abiti e 228 STO pip, 12 | un'altra volta. Degnatevi affacciarvi al balcone.»~«Eccomi subito», 229 STO pip, 9 | del lumino da notte, vide affacciata al soffitto della sua camera 230 STO pip, 12 | entrando in camera, «alzatevi e affacciatevi al balcone. I vostri sudditi 231 PIN 22 | letto e, preso il fucile e affacciatosi alla finestra, domandò:~ ~- 232 PIN 27 | per cui tutta la gente si affacciava alle finestre e si affollava 233 PIN 6 | dentro di sé:~ ~- Qualcuno si affaccierà.~ ~Difatti si affacciò un 234 FAT 2 | fosse tornato, che i lupi affamati avevano divorato la Regina 235 FAT 11 | aquila o di qualche avvoltoio affamato, capace di mangiarselo con 236 PIN 23 | domandò Pinocchio con ansia affannosa.~ ~- Più di mille chilometri.~ ~- 237 RAG tes | Ho qualche piccolo affaretto.~- Non è vero.~- Scusate 238 FAT 5 | ditino più grazioso e più affascinante del mondo.~Baciò mille volte 239 FAT 11 | questo di avere una potenza affascinatrice, dalla quale è difficilissimo 240 FAT 13 | insoffribile.»~Era così affaticata dalla caccia che chiese 241 FAT 11 | sagrando come un vetturino:~«Affeddìo, che bel pasticcio! Lo voglio 242 FAT 13 | poté dubitare di quanto affermava Viola-a-ciocche.~«Io ve 243 RAG tes | Questo è verissimo - affermò la marchesa Ortensia.~- 244 FAT 10 | furia così spaventosa, che, afferrata una mazza tutta di ferro, 245 FAT 8 | di Carabà, sarete tutti affettati fini fini come carne da 246 STO pip, 7 | Quand'ebbero sfogati gli affetti del loro cuore, cominciarono 247 STO pip, 7 | a me: fu una scena così affettuosa e commovente, che è impossibile 248 PIN 36 | ginocchi a terra, gli posò un affettuosissimo bacio sulla bocca. A questo 249 STO pip, 5 | intelligenti, amorosi, che si affezionano al padrone, come l'amico 250 FAT 5 | i cortigiani virtuosi e affezionati: i domestici fidati e laboriosi: 251 PIN 29 | di studiare, ubbidiente, affezionato al suo babbo e alla sua 252 PIN 33 | arrabbiandosi sempre più e affibbiandogli una seconda frustata.~ ~ 253 PIN 15 | come rasoi,~ ~zaff... gli affibbiarono due colpi nel mezzo alle 254 STO omi, 3 | quei colpacci a mano aperta affibbiati per celia o per davvero 255 STO omi, 4 | scuola s'imbatteva in lui, affibbiavagli subito un bello scappellotto 256 STO pip, 4 | Ma le carezze... me le affibbierà adagino... senza farmi male... 257 PIN 33 | titolo di correzione, gli affibbiò subito una frustata nelle 258 PIN 27 | e dissero loro:~ ~- Vi affidiamo questo ragazzetto ferito 259 FAT 4 | quei poveri figliuoli, lo affilava sopra una lunga pietra che 260 FAT 13 | avevano promesso la figlia, affine di scongiurarli a muoversi 261 FAT 12 | dispiacere alla Gatta e di affliggerla più che mai. Egli le parlò 262 FAT 12 | Tutti i suoi uffiziali si affliggevano dimolto: non si sentivano 263 FAT 5 | attenzioni di suo padre, se ne afflisse poi oltremisura, appena 264 FAT 12 | quel che era accaduto, mi afflissi più che mai. Entrò la fata 265 FAT 15 | che facevano per parere afflitte, mostravano sul viso e a 266 FAT 4 | uccelli.~Eccoli dunque tutti afflitti, perché più camminavano 267 FAT 5 | spiegata.~L'infanta ne rimase afflittissima e non sapeva come uscire 268 FAT 11 | trovare un rimedio alle vostre afflizioni».~«Come?... chi è che mi 269 FAT 8 | in gola:~«Aiuto, aiuto! affoga il marchese di Carabà».~ 270 FAT 11 | insieme a sua figlia, non affogasse della bile per il modo disprezzante 271 FAT 13 | voci angeliche. Fu quasi affogata dai regali e dopo aver ringraziato 272 PIN 31 | vedevano teatrini di tela, affollati di ragazzi dalla mattina 273 PIN 33 | ginocchi, si presentò all'affollatissimo pubblico, e, fatto un grande 274 FAT 11 | questo gli uomini ci si affollavano in minor numero: perché 275 PIN 35 | mia barchetta, fece anche affondare un bastimento mercantile. 276 STO pip, 6 | cadendovi sopra, vi era rimasto affondato fino alla gola.~Per buona 277 FAT 12 | al Re. I due Principi si affrettarono a salire le scale colle 278 FAT 1 | fa' loro segno, perché si affrettino a più non posso».~La sorella 279 STO cor, 0, 8 | coraggio, consista nell'affrontare senza alcun bisogno, i più 280 PIN 28 | grotta, una grotta buia e affumicata, in mezzo alla quale friggeva 281 FAT 5 | occhiali verdi e delle lenti affumicate.~Figuratevi un po' come 282 STO pip, 8 | Ma chi saranno quei ceffi affumicati?», domandò un di loro.~« 283 FAT 13 | salvo, quand'egli stesso le agevolò la strada: perché, nel timore 284 PIN 33 | al Circo. Egli era tutto agghindato a festa. Aveva una briglia 285 STO omi, 7 | pettinò, si lisciò, e si agghindò, come un vero figurino di 286 STO avv, 2 | qualcuno per la strada, ti aggiungerò altri cinque meriti, perché 287 FAT 14 | la credevano.~«Gli Dei», aggiungevano altri, «non potevano patire 288 FAT 14 | che già portava, gli venne aggiunto anche quello di Felice. 289 RAG tes | son preso l'incarico di aggiustare ogni cosa e di riconciliarvi.~- 290 FAT 10 | negli occhi una beccata così aggiustata, che glieli cavò di netto.~ 291 FAT 9 | disse delle cose molto aggiustate: e in tutto quello che faceva, 292 PIN 3 | Pinocchio aveva le gambe aggranchite e non sapeva muoversi, e 293 FAT 9 | mostrava un so che di così aggraziato, che piaceva e dava nel 294 FAT 13 | disperazione da potersi agguagliare alla sua. La Corte gli era 295 FAT 12 | un'altra cosa, che potesse agguagliarsi alla bellezza e alla rarità 296 FAT 2 | tutti i ragazzi che poteva agguantare, per poi mangiarseli a suo 297 PIN 14 | il primo passo, che sentì agguantarsi per le braccia e intese 298 FAT 3 | strapparono più di dodici aghetti per serrarsi ai fianchi 299 STO mas, 0, 2 | vestiario, a furia di spilli, di aghi e di punti infilati a caso, 300 FAT 4 | messe la sua famiglia nell'agiatezza; comprò degl'impieghi, di 301 FAT 12 | giuochi piacevolissimi di agilità e di destrezza. E nemmeno 302 RAG tes | prodotti da un piccolo specchio agitato sotto uno spiraglio di sole.~- 303 PIN 11 | legno, piangevano come due agnellini di latte.~ ~Mangiafoco, 304 FAT 14 | diventò agevole come un agnello. Fu portato in un gran serraglio, 305 PIN 36 | sarti quando infilano l'ago. - Eccomi qui, che guardo 306 STO omi, 2 | queste galanterie, la più agognata per il nostro Gigino era 307 PIN 36 | lucertola nei grandi solleoni d'agosto.~ ~Quando Pinocchio tornò 308 STO pip, 12 | cerimoniere gli domandò con tono agro-dolce:~«Scusate, amico: io sono 309 PIN 23 | Il Colombo prese l'aire e in pochi minuti arrivò 310 STO avv | burro fa bene alla gola e aiuta la digestione. E a scuola 311 PIN 36 | Tonnini tuoi figliuoli: aiutaci, o siamo perduti.~ ~- Volentieri 312 FAT 10 | te per essere aiutato, tu aiutalo: né badare com'è vestito, 313 PIN 28 | sicuro da ogni pericolo.~ ~- Aiutami, Pinocchio mio!... salvami 314 PIN 12 | che se ne andavano , aiutandosi fra di loro, da buoni compagni 315 PIN 29 | questo mondo bisogna tutti aiutarsi l'uno coll'altro.~ ~- Ma 316 FAT 13 | braccia in croce perché l'aiutasse a pigliarsi una vendetta. 317 FAT 14 | Amato, contento di averla aiutata in tempo, stava per tornare 318 PIN 33 | E col ringraziandoli, aiutateci della vostra animatrice 319 FAT 10 | ricorre a te per essere aiutato, tu aiutalo: né badare com' 320 FAT 11 | amor mio? Era esso, che mi aiutava a sopportare le mie sciagure: 321 FAT 12 | nulla per meritarla; io ti aiuterò anche questa volta, e poiché 322 STO pip, 4 | stirato a uso cravatta: lo aiutò a infilarsi una sottoveste 323 FAT 12 | attaccò il ritratto sotto l'ala del pappagallo, il quale 324 PIN 29 | le quattro albicocche di alabastro, colorite al naturale.~ ~ 325 FAT 12 | così coperte di ricami e di alamari, che il panno non si distingueva 326 FAT 12 | cocchio tirato da salamandre alate, che correvano a rotta di 327 FAT 11 | volante, tirato da ranocchi alati, regalo fattogli da un Mago 328 FAT 11 | straziavano il cuore. Quando vide albeggiare, richiuse la finestra e 329 FAT 10 | strada. Una mattina, che albeggiava appena e non vedeva nemmeno 330 FAT 15 | quindi pensò:~«Se io dovessi albergare qui un giorno solamente, 331 FAT 13 | sapevano che il Principe albergasse sotto lo stesso tetto: egli 332 RAG tes | Locanda Maggiore, dove era albergato il ministro. Premetto che 333 PIN 19 | una cantina di rosoli e di alchermes, e una libreria tutta piena 334 FAT 13 | le sue bandiere e i suoi alfieri; ai quali ordinò di far 335 RAG tes | duetto dell'Italiana in Algeri.~- Non dubitate, eccovi 336 PIN 13 | all'intorno non si sentiva alitare una foglia. Solamente alcuni 337 PIN 30 | personalino asciutto, secco e allampanato, tale e quale come il lucignolo 338 STO pip, 2 | ragliò... e allora Pipì sentì allargarsi il cuore dalla contentezza.~ 339 STO cor, 0, 2 | prato, per dare il grido d'allarme nel caso che i nemici fossero 340 RAG tes | francamente.~- E perché ti allarmi così.~- Ma dunque che cosa 341 FAT 13 | solevano usare in segno d'alleanza e di pace; perché, quand' 342 FAT 5 | rispettato dai suoi vicini e alleati, che poteva dirsi il più 343 FAT 12 | parole le parve di trovarsi alleggerita da una veste di piombo, 344 FAT 13 | la ricchezza; erano tutte allegorie amorose, incise su gemme 345 FAT 13 | si cambierebbero in tante allegrezze.~Il Principe, appena ebbe 346 PIN 31 | appena. Nelle strade, un'allegria, un chiasso, uno strillio 347 STO pip, 5 | barzellette, e risero e stettero allegrissimi come due ragazzi alla vigilia 348 FAT 10 | e diè l'ordine che fosse allestita ogni cosa per la partenza. 349 FAT 12 | questo luogo le fate mi allevavano con tali cure, da sorpassare 350 FAT 12 | verremo a pigliarla e l'alleveremo noi: non c'è virtù, bellezza 351 FAT 13 | apprestato un palazzo per alloggiarvi Beccafico, e vennero dati 352 FAT 14 | e nondimeno non si volle allontanare di , per la passione di 353 FAT 4 | vedendoli intenti al lavoro, si allontanarono adagio adagio, finché se 354 STO mas, 0, 3 | sentire qualcuno che si allontanasse in punta di piedi.~«Che 355 FAT 11 | bisognerebbe o che io mi allontanassi di qui o che mettessi a 356 FAT 13 | di gambero.~Quando si fu allontanata dalla camera, la povera 357 STO pip, 9 | gli assassini si furono allontanati una ventina di chilometri, 358 PIN 20 | del burattino: il quale, allontanatosi più di mezzo chilometro, 359 FAT 14 | cadevano morti; altri si allontanavano con grande stento e fatica; 360 | allor 361 FAT 12 | che il bianco, come per alludere alla mia innocenza. Tutte 362 STO tea | anni, figurati se c'è da allungare il collo. Però, se si guarda 363 PIN 32 | diventarono zampe, i loro visi si allungarono e diventarono musi e le 364 STO pip, 9 | furia di distendersi e di allungarsi, diventò di una statura 365 PIN 32 | durante la notte, erano così allungati, che parevano due spazzole 366 PIN 29 | accorse che il naso gli s'era allungato più d'un palmo. Allora tutto 367 STO fes | carezzina!»~E Pulcinella allungava il braccio e prendeva Alberto 368 FAT 12 | lecito risponderti: tu puoi almanaccare quanto ti pare e piace: 369 STO omi, 7 | passione per la giubba, almanaccò col suo cervellino di grillo 370 FAT 6 | La cortesia che le bell'alme accende,~ Costa talora acerbi 371 STO pip, 14 | sono io», rispose Pipì, alterando un poco la voce, per non 372 FAT 11 | trattare la cosa con grande alterigia; si affacciò al balcone 373 FAT 12 | piacer suo delle piccole Altezze aquiline.~Finita la caccia, 374 FAT 12 | perché la mia finestra era altissima ed egli aveva paura di essere 375 FAT 12 | trattenersi dal mandare altissime grida. Il Re la consolò 376 PIN 14 | arrampicò su per il fusto di un altissimo pino e si pose a sedere 377 | altrettanti 378 | altrimenti 379 RAG tes | ricomponendosi, come fa l'alunno quando sente l'avvicinarsi 380 RAG tes | distante dalla mia; tantoché alzandomi, la mattina, potrò darvi 381 STO pip, 5 | delle vacanze autunnali.~Alzatisi da tavola, Alfredo disse 382 FAT 10 | la vita nei prati degli Alzieri, dove io senza di voi sarei 383 RAG tes | tipo della cortesia, quella amabilissima Clarenza - replicò il conte, 384 FAT 12 | essere amati da tutti, e non amar nessuno. Ma tu sei l'eccezione 385 PIN 33 | intrecciata con nastri di velluto amaranto e celeste. Era, insomma, 386 FAT 13 | buona vecchia col cuore amareggiato: raccontò al suo fido amico 387 RAG tes | continuò con un accento d'amarezza infinita.~- Se io vi dicessi 388 FAT 11 | in quest'oceano di grandi amarezze? È proprio scritto che si 389 FAT 14 | Voi mi avete promesso di amarmi sempre: confermate la mia 390 PIN 17 | a me: bevila.~ ~- A me l'amaro non mi piace.~ ~- Bevila: 391 FAT 11 | più nell'idea che il Re amasse Fiorina.~Ma che cosa vi 392 FAT 12 | perché essi vogliono essere amati da tutti, e non amar nessuno. 393 FAT 13 | anime in un nocciolo: si amavano teneramente ed erano adorati 394 FAT 12 | in testa un berretto da amazzone, che le dava una cert'aria 395 FAT 12 | mandarono al Re una celebre ambasceria per ammonirlo a ridare la 396 FAT 10 | aveva voglia di maritarsi.~L'ambasciarore se ne partì dalla Principessa 397 FAT 12 | dava delle risposte così ambigue e sibilline, da non ricavarci 398 FAT 5 | druido, che sapeva più d'ambizioso che di santo, non badò a 399 PIN 36 | bellissima coda a un merciaio ambulante, che la comprò per farsene 400 PIN 22 | in men che non si dice amen, il contadino scese: entrò 401 FAT 11 | il quale vi ama e non amerà che voi sola.»~«Un Re che 402 FAT 9 | diventare bello colui che amerete, e al quale vorrete far 403 STO omi, 4 | Gigino trovavasi un certo Amerigo chiamato di soprannome il 404 FAT 9 | ciuffo. «Basta che voi mi amiate tanto, da desiderare che 405 RAG tes | relazione e ogni corrispondenza amichevole colla contessa - e la ragione, 406 FAT 3 | stirare le sottane e a dare l'amido ai manichini. Non si parlava 407 STO cor, 0, 11| volpe impagliata, piena di ammaccature e ridotta in cattivissimo 408 PIN 33 | E per questo io lo volli ammaestrare nel ballo nonché nei relativi 409 PIN 33 | il quale lo comprò per ammaestrarlo e per farlo poi saltare 410 PIN 31 | in una compagnia di cani ammaestrati.~ ~- Povera bestia!...~ ~- 411 FAT 13 | ritratto, che era stato ammaestrato soltanto per parlare alla 412 PIN 17 | legno hanno il privilegio di ammalarsi di rado e di guarire prestissimo.~ ~ 413 PIN 36 | disgrazie, si è gravemente ammalata e non ha più da comprarsi 414 FAT 15 | riesca, bisogna cercare di ammaliarla con molte moine.»~Preso 415 PIN 27 | che era d'occhio svelto e ammalizzito, faceva sempre civetta a 416 FAT 14 | il suo aio e governatore, ammanettato come un assassino.~Dato 417 FAT 15 | solamente, non mi avrebbero ammannito tutte queste belle cose».~ 418 FAT 13 | lodare dalle sorelle si ammansì un poco e diventò più agevole.~« 419 FAT 15 | accarezzarle; nulla poté ammansire la loro gelosia; la quale 420 FAT 4 | mestiere del corriere, e avere ammassato grandi ricchezze, ritornò 421 FAT 11 | essa aveva messo insieme un ammasso di ricchezze maravigliose. 422 PIN 8 | capriole, come se fosse ammattito dalla gran contentezza.~ ~- 423 FAT 10 | smesso di perseguitarmi: ammazza i miei sudditi, e prima 424 STO cor, 0, 9 | cinque anni fa nel bosco, l'ammazzai con una schioppettata, e 425 FAT 10 | delle sue cameriere, volendo ammazzare un ragno con una spazzolata, 426 PIN 7 | sua, perché io non volevo ammazzarlo, prova ne sia che messi 427 FAT 11 | per paura che finisse coll'ammazzarsi, furono accomodate delle 428 STO cor, 0, 11| per inghiottirlo.»~«L'hai ammazzata?»~«Mi è fuggita sul più 429 PIN 14 | E dopo ammazzato te, ammazzeremo anche tuo padre!~ ~- Anche 430 FAT 10 | i piedi, e intanto voi l'ammazzerete».~Avvenente ammirava lo 431 FAT 14 | stimarsi felice di essere ammessa fra le vostre schiave. Cominciate 432 RAG tes | tenetelo bene a mente: ammesse certe date circostanze, 433 FAT 11 | chiamare coloro che egli aveva ammessi alla sua confidenza e passò 434 STO omi, 7 | presentarsi agli esami per essere ammesso alla terza ginnasiale.~A 435 RAG tes | sono delle mogli che non ammettono nemmeno il sospetto. Per 436 RAG tes | borbottò fra i denti Federigo, ammiccando comicamente la sua giovane 437 PIN 32 | dolenti, cominciarono ad ammiccarsi i loro orecchi smisuratamente 438 FAT 5 | bei capelli, con un'arte ammirabile: e spesso sospirava, mortificata 439 FAT 12 | e vinti: ma Minagorbio, ammiraglio della flotta gattesca, ridusse 440 FAT 9 | più bella per vederla e ammirarla; ma dopo pochi minuti la 441 PIN 33 | botti foderate di foglio. Ammiratelo, e poi giudicatelo! Prima 442 PIN 36 | vide una bella camerina ammobiliata e agghindata con una semplicità 443 FAT 15 | splendidamente tappezzati e ammobiliati. Alla fine trovò una camera 444 FAT 5 | non ho pensato ancora ad ammogliarmi: ma quando fosse, potete 445 FAT 3 | tardi della mezzanotte, ammonendola che se ella si fosse trattenuta 446 FAT 14 | qualche volta la libertà di ammonire il Re de' suoi difetti, 447 FAT 12 | una celebre ambasceria per ammonirlo a ridare la libertà alla 448 PIN 14 | Tutti ci sgridano, tutti ci ammoniscono, tutti ci danno consigli. 449 FAT 10 | di meraviglie. Diamanti ammontati come sassi: abiti magnifici, 450 PIN 31 | gli otto e i dodici anni, ammonticchiati gli uni sugli altri, come 451 FAT 11 | ascendente, e il popolo ammutinato corse al palazzo a domandare 452 PIN 10 | inaspettata del burattinaio, ammutolirono tutti: nessuno fiatò più. 453 FAT 14 | qual era difatti. «Zelia vi amò appena vi vide, ma i vostri 454 FAT 15 | questi, ve ne fossero due che amoreggiavano colle sue sorelle. Si raccomandò 455 PIN 31 | rise. Si accostò pieno di amorevolezza al ciuchino ribelle, e, 456 FAT 15 | mano coi poveri, e tanto amorosa e gentile!».~Ci furono fra 457 FAT 11 | aveva rivelato il mistero amoroso delle visite segrete che 458 FAT 11 | turchini, corvi e anche anatre palustri, piuttosto che 459 FAT 11 | diremo la buona ventura», Un anatrotto, che torreggiava sugli altri, 460 | anco 461 RAG tes | non ti dico altro! - e andandosene, borbottò fra i denti «Son 462 FAT 1 | essendosi arrisicate di andarci prima, quando c'era sempre 463 FAT 11 | aveva fatto, pensò bene di andarla a trovare e proporle qualche 464 FAT 15 | i vestiti più belli per andarle a genio anche di più, e 465 FAT 11 | stessa Regina, così sentiva andarsi in deliquio dalla contentezza, 466 STO mas, 0, 3 | Su, su, ragazzi! Potete andarvene a casa vostra. Sveltezza 467 RAG tes | stazione.~- Voglio sperare che anderanno alla locanda...~- È probabile.~- 468 STO mas, 0, 1 | specialmente a Pierino, che anderebbe subito a rifischiarlo alla 469 FAT 15 | disse Bella, «che voi non anderete a quel palazzo, senza di 470 FAT 10 | boccetta: io conosco tutti gli andirivieni della grotta tenebrosa: 471 PIN 2 | violentemente dalle mani, ando a battere con forza negli 472 PIN 34 | via, e via, e via, come andrebbe una palla di fucile. E già 473 FAT 1 | ci entrerete per sempre e andrete a pigliar posto accanto 474 FAT 11 | ora un vezzo di perle: ora anelli con brillanti, di finissimo 475 FAT 14 | nel dir così, infilò un anellino nel dito di Amato e gli 476 FAT 13 | una rosa, un tulipano, un anemone, un'aquilegia, un garofano 477 FAT 11 | anche Fiorina aveva una voce angelica. Le parole di quest'aria 478 FAT 10 | prigione e gli fecero mille angherie.~Questo povero giovine non 479 FAT 11 | Questi funesti pensieri lo angustiarono tanto, che risolvé di morire.~ 480 PIN 22 | erano gatti: erano faine, animaletti carnivori, ghiottissimi 481 FAT 14 | della dolcezza di questo animalino, lo lisciava delicatamente 482 FAT 13 | Questi amorini erano stati animati dalle fate; per cui quando 483 PIN 24 | ritrova la Fata.~ ~Pinocchio, animato dalla speranza di arrivare 484 PIN 33 | aiutateci della vostra animatrice presenza e compatiteci!»~ ~ 485 FAT 12 | che la stessa potenza che animava il cavallo di legno, spronò 486 PIN 12 | buca con un po' di terra: l'annaffi con due secchie d'acqua 487 PIN 18 | prendi una secchia d'acqua e annaffia il terreno dove hai seminato.~ ~ 488 PIN 19 | scavare il terreno che aveva annaffiato. E scava, scava, scava, 489 FAT 3 | nel giardino: e dietro l'annaffiatoio troverai sei lucertole. 490 STO pip, 14 | Scimmiottino color di rosa. Negli annali della stampa, non sarebbe 491 PIN 28 | per cui cominciò subito ad annaspare colle zampe per reggersi 492 PIN 28 | reggersi a galla: ma più annaspava e più andava col capo sott' 493 FAT 12 | non so proprio che cosa annaspo e che butto sul fuoco il 494 STO omi, 3 | e tanto fece e tanto annaspò, che finalmente poté guardarsi 495 FAT 4 | chiamarono Puccettino.~Capitò un'annata molto trista, nella quale 496 FAT 13 | cremisi, e i capelli grigi annodati dietro con nastri verdi. 497 FAT 15 | che non vogliono che io mi annoi», disse fra sé e sé; quindi 498 FAT 12 | manca il tempo per potersi annoiare. Gatta Bianca sapeva il 499 FAT 12 | che senza dubbio io doveva annoiarmi e che bisognava cercarmi 500 STO cor, 0, 7 | Raffaello, che cominciava ad annoiarsi. «Andiamo piuttosto a vedere 501 PIN 32 | Lucignolo mi disse: «Perché vuoi annoiarti a studiare? Perché vuoi 502 FAT 15 | cercate tutti i mezzi per non annoiarvi nella vostra casa: perché 503 PIN 15 | sgambettava più che mai.~ ~Annoiati finalmente di aspettare, 504 FAT 3 | La giovinetta, che non s'annoiava punto, si era dimenticata 505 FAT 15 | Le sue sorelle, invece, s'annoiavano da non averne idea: si levavano 506 RAG tes | che non vado!~- Bada, ti annoierai. Debbo avvertirti che quando 507 FAT 15 | genio anche di più, e s'annoiò mortalmente nella smania


16-annoi | annun-bilan | bimbe-cingu | cinqu-dappo | dappr-fasci | fasto-guada | guair-invio | invip-mette | metti-patat | patim-prove | provo-ringr | rinno-sciup | scivo-spart | spasi-testi | testu-vocab | vocaz-zuppa

IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA