Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)
annun-bilan | bimbe-cingu | cinqu-dappo | dappr-fasci | fasto-guada | guair-invio | invip-mette | metti-patat | patim-prove | provo-ringr | rinno-sciup | scivo-spart | spasi-testi | testu-vocab | vocaz-zuppa

                                                             grassetto = Testo principale
                                                             grigio = Testo di commento
508 FAT 11 | fino nel mio carcere per annunziarmi la sciagura, che io temo 509 FAT 13 | impedirmelo; nondimeno voglio annunziarvi una cosa: se ella vedrà 510 RAG tes | gran nulla!...~- Vedrai annunziata la tua nomina nel giornale 511 FAT 2 | di scansare la sciagura annunziatagli dalla vecchia, fece subito 512 FAT 15 | artifizio, la musica, ogni cosa annunziava una gran festa. Ma queste 513 STO mas, 0, 1 | E se per caso i cartelli annunziavano qualche commedia tutta da 514 RAG tes | stamperia, a far sospendere l'annunzio. Siamo sempre in tempo.~- 515 RAG tes | presentò sulla porta ed annunziò: - Il signor Valerio.~- 516 PIN 28 | disse, guardandole e annusandole con compiacenza. E dopo 517 STO pip, 10 | dunque?...».~E tornò ad annusare: e dopo avere annusato e 518 STO pip, 12 | averla con molta dignità annusata, se la pose in capo. Quindi 519 PIN 28 | compiacenza. E dopo averle annusate, le scaraventò in una conca 520 RAG tes | veniva di qui...una lettera anonima e curiosissima...~- La mia 521 RAG tes | dovrebbe fare delle lettere anonime: ma bisognerebbe aver la 522 PIN 26 | distanza, e nel vederli, ansanti, trafelati, polverosi e 523 PIN 28 | alla distanza d'un palmo, l'ansare affannoso di quella bestiaccia 524 PIN 23 | domandò Pinocchio con ansia affannosa.~ ~- Più di mille 525 RAG tes | domandò Clarenza con vivissima ansietà.~- Peggio!...~- Mio Dio!... 526 PIN 27 | affollava in mezzo alla strada, ansiosa di veder la fine di questo 527 STO cor, 0, 11| affollarono subito dintorno, ansiosi di domandargli:~«Dunque? 528 STO mas, 0, 2 | di giubbe di raso e altre anticaglie d'ogni modello e colore.~ 529 FAT 12 | di quadri, di medaglie antiche: insomma egli non doveva 530 STO fes | invidia ai cavalli degli antichi imperatori romani.~«Non 531 FAT 12 | almeno creduto tale per una antichissima tradizione; perché non essendovi 532 RAG tes | È vero!... ho voluto anticipare la mia gita di qualche ora... 533 PIN 13 | aveva preso un'indigestione anticipata di monete d'oro.~ ~Quand' 534 RAG tes | io gli aveva dichiarato anticipatamente che in nessun modo volevo 535 STO omi, 7 | di mascherarsi da omini anticipati.~ ~~  ~ 536 STO omi | L'OMINO ANTICIPATO – OSSIA LA STORIA DI TUTTI 537 PIN 33 | domattina, alle ore undici antimeridiane del pomeriggio».~ ~E qui 538 FAT 15 | avanti.~Le due ragazze più anziane risposero che non volevano 539 FAT 12 | contente da non si credere, le apersero i loro giardini e i recinti 540 FAT 12 | Gatta Bianca gli aveva dato. Apertala in presenza di tutti, ciascuno 541 STO fes | È permesso?.»~«Avanti.»~Apertasi la porta, si presentò sulla 542 PIN 33 | di domani sera: ma nell'apoteosi che il tempo piovoso minacciasse 543 FAT 13 | portantina per correre ad appagare la sua impazienza e la sua 544 PIN 29 | finalmente il tuo desiderio sarà appagato!~ ~- Cioè?~ ~- Domani finirai 545 PIN 15 | a poco gli occhi gli si appannavano; e sebbene sentisse avvicinarsi 546 FAT 15 | ecco che tutto il castello appare risplendente di lumi: i 547 FAT 13 | conservazione di lei: per cui, apparendole tutt'a un tratto, le disse: « 548 FAT 12 | piene di signori di grande apparenza e splendidamente vestiti. 549 FAT 5 | vostra cassetta, la cassetta apparirà dinanzi ai vostri occhi. 550 FAT 12 | il mondo.~In quel punto apparirono le mani, le quali portavano 551 FAT 11 | improvvisamente di figura e apparisce giovine, bella, magnificamente 552 FAT 9 | possiate essere triste come apparite; perché, sebbene io possa 553 FAT 12 | quale vi erano molti begli appartamenti per tutte le stagioni; mobili 554 FAT 12 | giardini e i recinti più appartati; e tanto essa ci si trovò 555 FAT 13 | e ritiratosi in un luogo appartato, il Principe gli raccontò 556 FAT 12 | servita da quelle stesse mani, appartenenti a corpi invisibili. Si rifecero 557 FAT 8 | dopo, volle sapere a chi appartenesse tutto il grano che vedeva.~« 558 RAG tes | a dirvi a qual famiglia appartengono le donne...senza domicilio 559 FAT 13 | a questa Principessa, si appassionava di cuore per la sua disgrazia; 560 PIN 6 | fosse un vaso di giranio appassito.~ ~Tornò a casa bagnato 561 PIN 14 | secche a piè del pino, vi appiccarono il fuoco. In men che non 562 FAT 12 | gatti più famosi. Rodilardo appiccato pei piedi, nel Consiglio 563 STO pip, 7 | la lingua gli era rimasta appiccicata al palato: avrebbe voluto 564 PIN 4 | poi rimase stecchito e appiccicato alla parete.~ ~ 565 FAT 11 | insormontabile, andò a sdraiarsi appiè della montagna, colla ferma 566 FAT 13 | non sapeva a qual partito appigliarsi: o andare negli stessi luoghi, 567 FAT 12 | di compagnia. A giorno mi appisolai: ma il canino, che aveva 568 STO pip, 2 | mentre che era per appisolarsi, sentì negli orecchi una 569 STO rag | secondo il suo solito, si fu appisolato coi gomiti appoggiati al 570 STO tea | e quando ha detto così, appoggia la testa alla spalliera 571 FAT 11 | rivale, e stette in piedi, appoggiata a una colonna di marmo. 572 PIN 36 | in piedi, gli disse:~ ~- Appoggiatevi pure al mio braccio, caro 573 STO rag | fu appisolato coi gomiti appoggiati al banco e con la testa 574 STO cor, 0, 11| fine il valoroso caporale, appoggiatosi il bastone sulla spalla 575 FAT 11 | tutta ripiegata, la quale si appoggiava a un grosso bastone: si 576 PIN 12 | bianco, che se ne stava appollaiato sulla siepe della strada, 577 PIN 20 | rimasto preso da una tagliuola appostata da alcuni contadini per 578 FAT 13 | cinque parti del mondo. Fu apprestato un palazzo per alloggiarvi 579 STO rag | spettacolo. Detto fatto, approfittando di quel momento che il maestro 580 PIN 21 | buona ragione per potere appropriarsi la roba che non è nostra...~ ~- 581 FAT 13 | mio caro Guerriero, io approvo la vostra scelta; quando 582 FAT 13 | parlò al Re, il quale lo approvò: e così mandarono a chiamare 583 STO rag | Tanto per abbonirlo, gli appuntai sul davanti un foglio di 584 PIN 36 | diventando sempre più inquieto, e appuntando gli occhi, come fanno i 585 FAT 11 | gli crescono delle unghie appuntate; il corpo si assottiglia 586 STO mas, 0, 3 | spillone che Pierino teneva appuntato sul petto.~«La mi renda 587 STO fes | rossa, che teneva i gomiti appuntellati sulle ginocchia e la testa 588 STO mas, 0, 2 | Rigoletto: e presi i necessari appunti, si rinchiusero in camera 589 PIN 23 | piccino piccino.~ ~Pinocchio appuntò gli occhi da quella parte, 590 PIN 20 | occhi di fuoco e la coda appuntuta, che gli fumava come una 591 FAT 13 | giorno? questa carrozza l'aprirebbero soltanto la notte, per darci 592 FAT 11 | struggeva dalla voglia di aprirgli, ma temeva di mettere in 593 PIN 32 | Aspetta un poco, e ti aprirò.~ ~Dopo mezz'ora la porta 594 FAT 2 | egli solo aveva la virtù di aprirsi una strada attraverso il 595 STO pip, 3 | delicatamente sul pavimento.~«Apritelo!», disse il giovinetto Alfredo.~« 596 FAT 13 | custodia le chiavi, che aprivano la serratura degli sportelli. 597 PIN 29 | che ora scendo giù e ti apro subito.~ ~- Spicciatevi, 598 FAT 13 | tulipano, un anemone, un'aquilegia, un garofano e un melagrano.~« 599 FAT 12 | suo delle piccole Altezze aquiline.~Finita la caccia, ella 600 FAT 12 | sapere che egli ha i piedi di Aquilotto.»~Quei discorsi mi fecero 601 FAT 12 | smeraldi, che formavano degli arabeschi e delle cifre. Le mani, 602 FAT 13 | rosai, i gelsomini e gli aranci intrecciarono i loro rami 603 FAT 13 | l'avvenire, e in parecchi arazzi si vedevano effigiate le 604 PIN 13 | questo campo era pieno di arboscelli carichi di grappoli, e questi 605 PIN 18 | ventina di minuti e troverai l'arboscello già spuntato dal suolo e 606 FAT 2 | straordinaria di alberi, di arbusti, di sterpi e di pruneti, 607 RAG tes | detto lui. Leonetto non è un'arca di scienza: ma mantiene 608 FAT 13 | fabbricarlo avevano preso l'architetto del palazzo del sole, il 609 STO avv, 2 | Vediamo ora i tuoi libri. Arcibenissimo! Questi libri tutti strappati 610 PIN 11 | gettare fra quei carboni ardenti! Povero vecchio! lo compatisco!.. 611 FAT 5 | disperazione e faceva voti ardentissimi a tutte le divinità del 612 FAT 11 | sei tu», le disse, «che ardisci di avvicinarti alla mia 613 PIN 36 | ci abbandonare!...~ ~- ...are! - ripetè il Gatto.~ ~- 614 FAT 10 | sassi: abiti magnifici, argenterie, confetti, dolci e ogni 615 STO cor, 0, 3 | gridarono di fuori cinque voci argentine e squillanti, come tanti 616 STO rag | a descrivervi i diversi argomenti maneschi, che egli pose 617 FAT 11 | cipressi: e canta delle arie pietose, colle quali piange 618 FAT 11 | volta cantava delle belle ariette: il suo canto innamorava 619 RAG tes | che una mano delicata ed aristocratica, come la vostra, abbia voluto 620 RAG tes | Lo spettacolo di questa aristocrazia, che viene a bussare alle 621 PIN 7 | cavato fuori un coltellino, e armatosi di santa pazienza, sbucciò 622 FAT 12 | vorrei un po' sapere che cosa armeggi con quel cervellino! Alle 623 STO pip, 5 | Ma nel mentre che stava armeggiando per levarsi di dosso la 624 FAT 11 | costo la ragione del suo armeggìo. La Regina dette il benestare 625 FAT 10 | mettersi subito in cerca delle armi e di tutto l'occorrente.~ 626 STO omi, 6 | trovandosi oramai all'impegno, si armò di un coraggio da leoni 627 STO pip, 2 | ortica, ora un chiodo o un arpione arrugginito, trovati per 628 STO omi, 1 | ma lo dicono per farmi arrabbiare...»~«O dunque quanti anni 629 PIN 29 | baleno!~ ~Il pescatore, arrabbiatissimo di vedersi strappar di mano 630 STO pip, 2 | vecchio coccodrillo non si arrabbiava per questi scherzi sguaiati. 631 FAT 11 | che non c'era verso di arrampicarcisi sopra, senza cadere.~Ella 632 FAT 12 | servito. Tutti i gatti si arrampicarono su per le grondaie, per 633 STO pip, 5 | se qualcuno di fuori si arrampicasse per salire fino alla sua 634 PIN 27 | acqua e s'era adagio adagio arrampicato fin sulla spiaggia, gridò 635 PIN 7 | bene di farla finita, e arrampicatosi su per il muro, entrò in 636 FAT 12 | sicuri: perché i gattini s'arrampicavano su per gli alberi: e il 637 RAG tes | cavaliere di sopra, ho dovuto arrendermi, e ho finito col rassegnarmi 638 STO mas, 0, 3 | del teatro.~«Ma perché ci arrestano?... Noi siamo innocenti!...» 639 STO mas, 0, 3 | mettere le mani addosso, arrestarono le tre mascherucce che scappavano 640 STO mas, 0, 3 | di nuovo?»~«Tre ragazzi arrestati al veglione...»~«Ragazzi?», 641 FAT 1 | di casa, che Barba-blu si arrestò tutt'a un tratto; e appena 642 FAT 13 | chiamarci, perché vogliamo arricchirla di tutte le più belle doti; 643 RAG tes | replicò il giornalista, arricciandosi i baffi e dando in una gran 644 FAT 12 | che sia il temerario da arrisicarsi a salire in cima a questa 645 FAT 1 | suo palazzo, non essendosi arrisicate di andarci prima, quando 646 FAT 2 | piacer suo: ma egli non si arrisicò mai a confidarle il segreto 647 RAG tes | tempo che, una sera, Mario, arrivando da Genova, andò tutto pallido 648 FAT 11 | bene illuminato, che il Re, arrivandovi, si sarebbe subito avvisto 649 PIN 23 | abbandonato da tutti? Se arrivano gli assassini, mi attaccheranno 650 PIN 3 | di fargli i piedi, sentì arrivarsi un calcio sulla punta del 651 PIN 29 | Non me lo dire! Se tu arrivavi un minuto più tardi, a quest' 652 PIN 29 | sono andato dietro.~ ~Se arrivavo un minuto più tardi!...~ ~- 653 RAG tes | preciso e il treno col quale arriverà alla stazione.~- Voglio 654 FAT 15 | spirito. Gl'imbecilli non arriveranno mai a capire questa cosa.»~« 655 FAT 13 | darci da mangiare, e così arriverei felicemente a casa del Principe 656 FAT 10 | quindici notti in fila, non arrivereste mai a farmi cambiare di 657 FAT 11 | tormentarvi più: perché voi arriverete a veder coronate le vostre 658 FAT 13 | interroghi da me: forse cosi arriverò a scoprire qual è la fissazione 659 FAT 1 | posso, perché si spiccino e arrivino presto.»~Intanto Barba-blu 660 FAT 5 | tanto ardore, che la fece arrossire; ma nessuno quasi se ne 661 FAT 12 | fiamme che mandava il carro arrostivano le frutte, seccavano i fiori 662 PIN 1 | fatto, prese subito l'ascia arrotata per cominciare a levargli 663 STO pip, 11 | fuori un paio di forbici arrotate, borbottò minacciosamente 664 PIN 21 | attanagliate fra codesti ferri arrotati?~ ~- Sono entrato nel campo 665 FAT 12 | teneva in mano un quaderno arrotolato, per battere il tempo: gli 666 STO omi, 3 | miglior figura con la goletta arrovesciata, e che lascia scoperto e 667 PIN 35 | grosso e un cavallone m'arrovesciò la barchetta. Allora un 668 PIN 1 | sforzandosi di ridere e arruffandosi la parrucca, - si vede che 669 FAT 13 | Principessa non fu meno arruffata di lui nelle sue risposte: 670 FAT 11 | capelli tutti sciolti e arruffati apposta per nascondersi 671 PIN 7 | che di tutto quel discorso arruffato aveva capito una cosa sola, 672 PIN 10 | ricevè in mezzo a tanto arruffio dagli attori e dalle attrici 673 STO pip, 2 | ora un chiodo o un arpione arrugginito, trovati per caso lungo 674 PIN 24 | Pinocchio, che bruciava dall'arsione della sete.~ ~- Bevi pure, 675 RAG tes | abbia molta somiglianza coll'Artagnan dei Tre Moschettieri?~- 676 PIN 25 | Ma io non voglio fare né artimestieri...~ ~- Perché?~ ~- 677 FAT 11 | egli conosceva tutti gli artifici della magia. Bastarono poche 678 PIN 8 | fossero modellati da un artista di genio.~ ~Allora Geppetto 679 FAT 5 | vista. Cosa più bella e più artisticamente lavorata non s'era veduta 680 FAT 11 | avessero abusato del loro ascendente, e il popolo ammutinato 681 PIN 1 | lasciare andare la prima asciata, rimase col braccio sospeso 682 FAT 15 | si avvicinò al fuoco per asciugarsi, dicendo fra sé: «Il padrone 683 PIN 18 | la Volpe nel dir così, si asciugò una lacrima.~ ~Pinocchio, 684 PIN 28 | sano e salvo sulla rena asciutta del lido.~ ~Il povero cane 685 FAT 13 | Principe, «degnatevi di ascoltarmi.»~Il Re scese subito dalla 686 RAG tes | vi credo. Lasciatemi.~- Ascoltate!...~- Non voglio sentir 687 FAT 11 | tutto in orecchi, e più ascoltava, più si persuadeva che la 688 PIN 19 | giustizia.~ ~Il giudice lo ascoltò con molta benignità: prese 689 PIN 31 | amore per quell'irrequieto asinello, che, con un bacio, gli 690 PIN 34 | vendere sul mercato degli asini, fui comprato dal Direttore 691 PIN 34 | mangiarmi tutta quella buccia asinina, che mi copriva dalla testa 692 PIN 31 | spuntarsi un bel paio d'orecchie asinine e diventa un ciuchino, con 693 RAG tes | potrebbe ritornare.~- Sì, aspettalo.~- Non lo conosco punto 694 FAT 13 | vecchia, che stava appunto aspettandole. Dopo pochi minuti vi giunse 695 STO pip, 8 | sopra al capo, andate ad aspettarci sulla strada.»~Lo scimmione 696 PIN 27 | burattino, come c'era da aspettarselo, rispose con un altro pugno: 697 FAT 11 | che vi ha fatto, c'è da aspettarsene di tutti i colori.»~L'uccello 698 FAT 13 | quella gentilezza, che c'è da aspettarsi da una persona squisitamente 699 RAG tes | salgo. Tutt'al più, posso aspettarti giù abbasso, nella stanza 700 RAG tes | vorrebbe che stasera lo aspettassi in casa... Guai a lui, se 701 STO pip, 2 | una folla immensa.~Tutti aspettavano che Arabà ballasse il trescone.~ 702 RAG tes | Clarenza, che tu non mi aspettavi... stasera?...~- Io no!... - 703 PIN 34 | compagno di sventura, che aspetterà come noi il momento di esser 704 PIN 34 | inorridito, - faccio giuro di non assaggiar più carne di pesce. Mi dispiacerebbe 705 FAT 12 | nacque una gran voglia di assaggiarle, e si avviò verso quella 706 FAT 13 | Regina, dopo che l'ebbe assaggiate, non volle mangiarne d'altra 707 FAT 3 | il giovine Principe non assaggiò nemmeno, tanto era assorto 708 RAG tes | che io mi trovo solo... mi assalgono tristissimi pensieri...e 709 STO pip, 13 | palazzo fu invaso e preso d'assalto. Si cercò l'imperatore per 710 PIN 15 | ragazzo inseguito dagli assass...~ ~Ma non poté finir la 711 FAT 5 | capriccio; se il Re gli aveva assegnato un posto particolare e quasi 712 FAT 13 | pioggia di colpi così bene assestati.~Non è possibile essere 713 STO pip, 10 | scimmiottino e lo ripose al buio, assicurando la tasca con quei soliti 714 FAT 11 | avrebbe dette a Fiorina, per assicurarla del suo grand'amore.~Trotona, 715 PIN 29 | benissimo Pinocchio e posso assicurarvi anch'io che è davvero un 716 FAT 12 | fate, tanto più che essa lo assicurava che sarei stata accarezzata 717 FAT 14 | Fu che vide Solimano assiso sopra un magnifico trono 718 RAG tes | bisogno di qualcuno che ti assista. - Ubbie, mi rispose sorridendo 719 PIN 27 | Portatelo a casa vostra e assistetelo. Domani torneremo a vederlo.~ ~ 720 STO pip, 13 | rispettati dagli altri, né assistiti dalla fortuna». Ha capito? 721 FAT 9 | La stessa fata, che aveva assistito alla nascita di Enrichetto 722 PIN 27 | domandarono a Pinocchio.~ ~- Assisto questo mio compagno di scuola.~ ~- 723 PIN 31 | orecchi per non rimanere assorditi. Su tutte le piazze si vedevano 724 FAT 11 | unghie appuntate; il corpo si assottiglia e si cuopre tutto di lunghe 725 FAT 5 | ma ebbero tutte un bell'assottigliarsi le dita: non ce ne fu una 726 RAG tes | pentirmi! - replicò l'altra, assumendo una certa aria di dignità.~- 727 FAT 11 | Fiorina, «son qui che mangio astrologhi, musici e dottori di medicina.»~ 728 FAT 1 | monete: ecco quella degli astucci, dove sono le gioie e i 729 FAT 2 | magnifica posata, in un astuccio d'oro massiccio, dove c' 730 FAT 13 | avrebbe usata questa piccola astuzia; ed ecco che te la coglie 731 FAT 12 | contento di aver trovato questo attaccagnolo, mostrò loro l'ago che egli 732 FAT 12 | saputo sul posto.~Infatti attaccai per bene la scala, risoluta 733 PIN 36 | subito l'invito: ma invece di attaccarsi alla coda, giudicarono più 734 FAT 1 | parecchie donne morte e attaccate in giro alle pareti. Erano 735 PIN 36 | Volentieri e con tutto il cuore. Attaccatevi tutt'e due alla mia coda, 736 PIN 8 | vedeva nemmeno il segno dell'attaccatura.~ ~Appena il burattino si 737 PIN 23 | arrivano gli assassini, mi attaccheranno daccapo al ramo dell'albero... 738 STO omi, 5 | voglio montare a cavallo, mi attacco ai peli della criniera, 739 PIN 21 | sei rimasto colle gambe attanagliate fra codesti ferri arrotati?~ ~- 740 STO omi, 7 | capacitarsi che questa vanità di atteggiarsi a giovinotto prima del tempo, 741 FAT 13 | con quanto ardore io vi attenda! venite subito alla nostra 742 FAT 12 | vedere, dopo che ella si era attendata in vicinanza del loro castello. 743 RAG tes | Il signor marchese lo attende - disse la Bettina, affacciandosi 744 FAT 11 | porta, e il Re, che la stava attendendo, la prese fra le sue braccia 745 FAT 12 | infuori di quelli che poteva attendere dalla Gatta Bianca, partì 746 FAT 11 | tenerezza di quel che poteva attendersi da quella foca, e non le 747 RAG tes | replicò Federigo - io lo attendo a piè fermo. Non vedo l' 748 FAT 13 | parecchi partiti, finalmente si attennero a questo: che, cioè, bisognava 749 PIN 10 | bastonate.~ ~La platea, tutta attenta, si mandava a male dalle 750 PIN 26 | sotto il naso; e chi si attentava perfino a legargli dei fili 751 STO mas, 0, 2 | I tre ragazzi stettero attentissimi: ma non capirono nulla.~ 752 STO fes | seguente, era il giorno tanto atteso, tanto desiderato, tanto 753 PIN 34 | veniva soprannominato «l'Attila dei pesci e dei pescatori».~ ~ 754 FAT 6 | andasse due volte al giorno ad attingere acqua a una fontana distante 755 RAG tes | giorni, ho avuto un carteggio attivissimo coll'Emilia e con sua madre.~- 756 PIN 10 | serpenti e di code di volpe attorcigliate insieme.~ ~All'apparizione 757 FAT 10 | coda lunghissima, che s'attorcigliava in più di cento giri. Caprioletto 758 PIN 10 | mezzo a tanto arruffio dagli attori e dalle attrici di quella 759 PIN 33 | davanti al cerchio, invece di attraversarlo, ci passava più comodamente 760 FAT 8 | le terre, che il Re aveva attraversate, dipendevano da questo castello.~ 761 PIN 33 | fine spiccò un salto e l'attraversò: ma le gambe di dietro gli 762 PIN 10 | arruffio dagli attori e dalle attrici di quella compagnia drammatico-vegetale.~ ~ 763 PIN 33 | parole:~ ~«Miei rispettabili auditori! Non starò qui a farvi menzogne 764 PIN 18 | salutarono Pinocchio, e augurandogli una buona raccolta, se ne 765 RAG tes | dormono tranquillamente, augurarvi la buona notte - disse Mario, 766 PIN 34 | per fuggire?~ ~- Io te l'auguro di cuore, caro burattino.~ ~- 767 FAT 13 | maravigliosa; la quarta, le augurò ogni fortuna; la quinta, 768 FAT 11 | di avvicinarti alla mia augusta persona e al mio trono d' 769 FAT 5 | pianti e dalle carezze degli autori de' suoi giorni:~«Padre 770 STO pip, 5 | alla vigilia delle vacanze autunnali.~Alzatisi da tavola, Alfredo 771 PIN 30 | Figurati che le vacanze dell'autunno cominciano col primo di 772 FAT 12 | sposo. I tre regni, che avanzano, sono più che sufficienti 773 FAT 4 | potrebbero farsi tondi coi nostri avanzi! Ma tant'è, Guglielmo, se' 774 RAG tes | plico.~- Basta, e ce n'è d'avanzo.~Federigo andò al tavolino 775 FAT 11 | occasioni per parlargli, si avanzò fino al trono di lui e gli 776 RAG tes | sappiamo tutti a memoria come l'Avemmaria.~- Sia favola o storia? - 777 FAT 14 | cagione della sua tristezza.~E avendogli il Principe risposto che 778 | avendole 779 | avendoti 780 PIN 14 | la mano coi denti, e dopo avergliela con un morso staccata di 781 | aversi 782 FAT 12 | abbastanza comodamente. I topi avevan riuniti e legati insieme 783 FAT 5 | Il Principe glielo prese avidamente dalle mani e lo mangiò con 784 FAT 3 | aiuto della Comare, che cosa avrebb'ella fatto quella buona 785 FAT 12 | fabbricato sopra una strada molto avvallata e tutta coperta di alberi; 786 STO omi, 7 | di ballerine, chi se ne avvede?».~E , fatto un animo 787 FAT 9 | avrà tanto spirito, da non avvedersi nemmeno della bellezza che 788 STO pip, 5 | poco, farai notte senza avvedertene, e ti toccherà a viaggiare 789 FAT 13 | modo che la madre non si avvedesse di nulla. Quando questa 790 FAT 12 | fece notte senza che ce ne avvedessimo; per due o tre volte egli 791 FAT 12 | peraltro di cui nessuno si avvedeva, a cagione della smisurata 792 STO pip, 14 | appena.~«Fra poco te ne avvedrai! A buon conto, tu che hai 793 RAG tes | baratto, cara mia; ve ne avvedrete al bilancio!~- Pazienza! 794 STO cor, 0, 1 | chiamarlo Napoleoncino: ma poi, avvedutisi che questo vezzeggiativo 795 PIN 15 | Lo stesso silenzio.~ ~Avvedutosi che il bussare non giovava 796 FAT 11 | gioia? Vien'ella forse per avvelenare il nostro matrimonio? E 797 FAT 13 | fin dalla mia nascita, per avvelenarmi tutti i giorni della mia 798 FAT 11 | ohimè! quanto questa gioia è avvelenata dal vedervi costì in prigione, 799 FAT 14 | che esce di dentro, è avvelenato».~Nel tempo stesso Amato 800 FAT 9 | alcuni che questo cambiamento avvenisse non già per gl'incanti della 801 STO cor, 0, 7 | fece l'atto di volersi avventare contro il suo piccolo avversario: 802 FAT 11 | bella!~Le due megere si avventarono su di essa, come se la volessero 803 FAT 2 | trattenersi dalla voglia di avventarsi su di essi e di mangiarseli 804 FAT 2 | Vivacissima e anche un tantino avventata com'era (e d'altra parte 805 STO pip, 11 | grosso gatto soriano, che avventatosi colle zampe agli occhi del 806 FAT 5 | quanto virtuosa: e questi avventurati sposi vivevano come due 807 RAG tes | Clarenza, profferendo quest'avverbio di luogo, si toccò coll' 808 STO omi, 4 | batteremo».~Detto fatto, i due avversari si ritrovarono insieme sopra 809 FAT 6 | sentiva per quell'altra un'avversione, una ripugnanza spaventevole. 810 FAT 11 | fare la sua parte col Re, avvertendolo dell'ora fissata per il 811 FAT avv | AVVERTENZA~ ~Nel voltare in italiano 812 PIN 18 | il vecchio Geppetto e gli avvertimenti del Grillo-parlante; ma 813 STO fes | parole di Alberto, occorre avvertire che la Contessa aveva messo 814 FAT 5 | qualche passione segreta, e ne avvertirono la Regina; la quale, tutta 815 RAG tes | Bada, ti annoierai. Debbo avvertirti che quando mi prende questo 816 FAT 4 | pregato di venir qui per avvertirvi della sua trista condizione 817 FAT 15 | in questo mentre furono avvertite le sue sorelle, le quali 818 PIN 25 | Una cosa facilissima: avvezzarti a essere un ragazzino perbene.~ ~- 819 PIN 25 | se sono un po' monelli e avvezzati male, c'è sempre da sperar 820 FAT 14 | governante, che lo aveva avvezzato male. Se voleva una cosa, 821 STO pip, 4 | con un po' di pazienza ti avvezzerai anche alle scarpe. In questo 822 PIN 20 | Liberato dalla prigione, si avvia per tornare a casa della 823 PIN 3 | come un vitellino, e nell'avviarsi verso il carcere, balbettava 824 FAT 12 | scuderia, mentre il Principe si avviava verso la camera di Gatta 825 FAT 3 | Fece sedere Cenerentola, e avvicinando la scarpa al suo piedino, 826 FAT 12 | Le mani, senza corpo, gli avvicinarono una toeletta, che era una 827 FAT 11 | le disse, «che ardisci di avvicinarti alla mia augusta persona 828 FAT 9 | sola, la cui bellezza si avvicinasse alla vostra».~«A voi piace 829 RAG tes | disse Clarenza: e avvicinatasi a Mario, gli sussurrò sottovoce:~- 830 FAT 2 | bandire che nessuno si fosse avvicinato a quei pressi. E la proibizione 831 PIN 22 | piccolezze!...~ ~Quindi, avvicinatosi a Pinocchio, cominciò a 832 FAT 5 | occhi di Pelle d'Asino se ne avvidero; e che dopo, affacciatasi 833 PIN 4 | qui, avverrà a me quel che avviene a tutti gli altri ragazzi, 834 STO pip, 3 | prende il caffè e latte.»~«Avvisatelo, che stamani all'alba abbiamo 835 FAT 1 | po' di colore.~Essendosi avvista che la chiave della stanzina 836 FAT 11 | megera di Trotona; ma, appena avvistomi dello sbaglio, l'ho piantata 837 PIN 23 | pericolo di venir disotto, si avviticchiò colle braccia, stretto stretto, 838 STO avv | L'AVVOCATINO DIFENSORE DEI RAGAZZI SVOGLIATI 839 FAT 8 | fatte: né ci fu bisogno dell'avvocato e del notaro; i quali, com' 840 FAT 5 | fortunato della vostra vita. Avvolgetevi in codesta pelle, uscite 841 STO pip, 4 | uliva fradicia.~Poi gli avvolse intorno al collo un fazzoletto 842 FAT 11 | qualche aquila o di qualche avvoltoio affamato, capace di mangiarselo 843 STO pip, 4 | no!...».~E, gridando e avvoltolandosi per terra, si levò le scarpe 844 STO pip, 7 | quella serpe, che si trovò avvoltolata al collo invece della cravatta, 845 PIN 28 | senza badarlo neppure, lo avvoltolò cinque o sei volte nella 846 RAG tes | direttrice nell'Istituto Azeglio... Vostro marito, come uno 847 PIN 14 | lesto come un lampo, gli azzannò la mano coi denti, e dopo 848 FAT 5 | e le disse:~«O io non ne azzecco più una, oppure ho ragione 849 PIN 33 | saltare i cerchi; ma una sera azzoppisce e allora lo ricompra un 850 STO pip, 5 | fogliami di bellissimi colori azzurri e verdi.~Pipì prese l'ombrellino, 851 FAT 12 | il quale era stato tanto baccello da credere di poter portare 852 PIN 33 | manico della frusta una bacchettata sul naso.~ ~Il povero ciuchino, 853 FAT 12 | La fata la toccò con una bacchettina d'oro, dicendo: «Che la 854 PIN 27 | Thouar, il Pulcino della Baccini e altri libri scolastici: 855 FAT 13 | gettò colle zampe al collo. «Baciami qui, su questa gota!», ed 856 FAT 5 | figlio lo stesso giorno, e baciandogli la mano, lo collocò sul 857 FAT 15 | mercante abbracciandola e baciandola, «io son mezzo morto dalla 858 FAT 2 | lasciandola che si sfogasse a baciare le sue creature, e a piangere 859 PIN 25 | mani alla Fata e cominciò a baciargliele con tanta foga, che pareva 860 STO mas, 0, 3 | che la mamma, dopo averli baciati, era rientrata nella sua 861 FAT 13 | tenerezza, come le avrebbe baciato le mani.~Provò a parlare 862 RAG tes | scrivevano di tanto in tanto; si baciavano per lettera - ma, in sostanza, 863 RAG tes | stazione, si abbraccieranno, si bacieranno...~- Cari!... cari!... veramente 864 PIN 22 | uomini generosi come me non badano a queste piccolezze!...~ ~ 865 FAT 10 | allora egli disse, senza badarci tanto né quanto:~«Se il 866 PIN 28 | il pescatore verde, senza badarlo neppure, lo avvoltolò cinque 867 FAT 12 | come una ciliegia. Alcuni badavano a dire che era effetto della 868 STO mas, 0, 3 | nascosero tutto il loro bagaglio in fondo a un piccolo armadio 869 FAT 11 | scambiarla con Diana che si bagna di ritorno dalla caccia. 870 FAT 8 | fatta: voi dovete andare a bagnarvi nel fiume, e precisamente 871 PIN 14 | seguitando a correre:~ ~- Buon bagno, signori assassini.~ ~E 872 STO cor, 0, 2 | Serrate le file!... Alla baionetta!».~Quando i soldati, stanchi 873 FAT 13 | ingegnato di sapere che cosa balbettasse in quei primi momenti, non 874 FAT 12 | tappeto di Persia, sotto un baldacchino di broccato d'oro in una 875 STO cor, 0, 6 | avanti e domandò con aria baldanzosa di sfida:~«Chi di voi si 876 FAT 12 | diversi mesi furono feste, baldorie, divertimenti e corte bandita. 877 RAG tes | Giona in corpo a quella balena.~- A proposito - disse Clarenza - 878 PIN 7 | ricorderò fin che campo. Tonava, balenava e io avevo una gran fame 879 STO pip, 2 | Tutti aspettavano che Arabà ballasse il trescone.~Quand'ecco 880 FAT 12 | far meglio, la più celebre ballerina spagnuola. Esso era di mille 881 STO omi, 7 | mezzo a quella folla di ballerini e di ballerine, chi se ne 882 PIN 34 | capo di far di me un gran ballerino e un gran saltatore di cerchi; 883 FAT 12 | teatro sul quale davano un balletto dodici gatti e dodici scimmie. 884 FAT 3 | per farla ballare. Ella ballò con tanta grazia, da far 885 FAT 4 | perché, mentre essi si baloccheranno a far dei fastelli, noi 886 PIN 31 | cose come queste: Viva i balocci (invece di~ ~balocchi): 887 STO pip, 13 | qualche ghiottoneria o qualche balocco, promettono di esser buoni, 888 STO pip, 4 | volte poi che farai qualche balordaggine o qualche cattiveria, allora 889 FAT 15 | notizia non facesse dar la balta al cervello alle due ragazze 890 STO pip, 8 | come rimanessero, quando, balzando in piedi e spalancando gli 891 STO omi, 5 | anno! Quanti salti e quanti balzelloni sulla groppa secca del Matto! 892 FAT 13 | fosse capitata la palla al balzo, si gettò ai suoi piedi, 893 STO cor, 0, 1 | armata, con le spalline di bambagia gialla come lo zafferano 894 STO cor, 0, 1 | di cinque figlioli, tutti bambinetti fra i sette e gli undici 895 STO rag | ricorrevano due lunghissimi banchi per gli scolari.~Gli scolari 896 FAT 13 | molti ufficiali, le sue bandiere e i suoi alfieri; ai quali 897 FAT 5 | aveva sentito i tamburi e il bando degli araldi d'arme, s'era 898 FAT 14 | credettero di aver trovato il bandolo per levarselo affatto di 899 PIN 31 | subito in mezzo alla gran baraonda, e in pochi minuti, come 900 FAT 12 | dappertutto perché non potesser barattar parola con anima viva, all' 901 RAG tes | Quant'a me, per esempio, non baratterei la mia modestissima croce 902 RAG tes | per la politica? Un brutto baratto, cara mia; ve ne avvedrete 903 FAT 11 | tua incostanza? Ritorna, o barbara, ritorna da me: io non ti 904 STO cor, 0, 2 | cogli occhi, trovandosi così barbaramente burlato, cominciò a piangere 905 FAT 11 | credere, pur troppo è certa, barbaro uccello turchino! tu ti 906 PIN 19 | fuochi artificiali, corse di barberi e velocipedi, e in segno 907 STO pip, 10 | lisciandosi i baffi e il barbone e ingegnandosi di apparire 908 FAT 12 | bull-dogs, da caccia, spagnuoli, barboni. Se ne aveva uno bello e 909 FAT 12 | venivano per acqua, dentro le barche: insomma era uno spettacolo 910 PIN 18 | rimaste senza cresta e senza bargigli, che chiedevano l'elemosina 911 RAG tes | lasciare un fiochissimo barlume, ed era salita sul canapè.~ 912 FAT 5 | Duchesse, le Marchese e le Baronesse; ma ebbero tutte un bell' 913 FAT 11 | tre figli de' più ricchi baroni dello Stato.~Nel dito grosso 914 PIN 3 | lontano del carabiniere che barricava tutta la strada, s'ingegnò 915 STO pip, 5 | dissero un visibilio di barzellette, e risero e stettero allegrissimi 916 STO pip, 10 | almanaccando e leccandosi le basette, gli parve di udire un piccolissimo 917 PIN 33 | testa giù, con gli orecchi bassi e con la coda fra le gambe.~ ~ 918 FAT 10 | tutto il mondo non ce n'è bastanti.~ ~E subito Avvenente, a 919 FAT 13 | fine e così resistente da bastare cent'anni, senza pericolo 920 FAT 12 | pareva che gli occhi non gli bastassero per guardarla, e la lingua 921 STO pip, 14 | brulicavano cento e cento bastimenti a vapore.~Golasecca, sedutosi 922 FAT 13 | una gran paura d'essere bastonato, peggio che in Turchia, « 923 FAT 14 | quando aveva le paturne, lo bastonava senza motivo e senza discrezione, 924 STO omi, 4 | la destra impugna questo bastoncino, che farà da fioretto».~« 925 STO omi, 5 | ginocchio. Basta che io batta un ginocchio, perché mi 926 PIN 15 | dondolare violentemente come il battaglio di una campana che suona 927 PIN 22 | ragazzo! - gridò il contadino, battendogli sur una spalla. - Cotesti 928 FAT 5 | bacchetta: ve la regalo, e battendola in terra tutte le volte 929 PIN 27 | Cucù! - fece il burattino, battendosi coll'indice sulla punta 930 STO omi, 4 | sguajataggini: dopo la scuola ci batteremo».~Detto fatto, i due avversari 931 FAT 10 | padrone, in quel mentre che vi batterete, io anderò a mordergli le 932 STO omi, 4 | della scherma?»~«Voglio battermi...»~«Con chi?»~«Con nessuno.»~« 933 FAT 10 | Ebbene, o signora! io mi batterò con Galifrone. Credo che 934 FAT 13 | aveva bisogno di poppare, batterono la loro bacchetta in terra, 935 PIN 34 | di tanto in tanto sentiva battersi nel viso alcune grandi buffate 936 FAT 14 | potrei in questo momento battervi e anche uccidervi; perché 937 FAT 4 | finalmente infilò la strada che battevano per l'appunto quei poveri 938 STO cor, 0, 1 | tutti i costi che fosse battezzato col nome di Napoleone.~Napoleone!... 939 FAT 10 | cosa bisogna che voi vi battiate con lui, e che mi portiate 940 STO fes | spesso dei dialoghi e dei battibecchi un tantino risentiti, sul 941 PIN 33 | di applausi, d'urli e di battimani, che andavano alle stelle, 942 STO pip, 13 | parole tenne dietro un gran battìo di mani e il suono della 943 FAT 2 | sganciano i vestiti, le battono sulle mani, le stropicciano 944 STO pip, 4 | era subito un'altra musata battuta sul pavimento.~Alla fine 945 FAT 14 | mordeva le catene e faceva la bava dalla rabbia, mentre avrebbe 946 PIN 26 | che avesse era quello di bazzicare troppi compagni: e fra questi, 947 FAT 11 | mia?», esclamò. «Posso io bearmi in tanta contentezza, senza 948 STO omi, 3 | suo padroncino.~Chi più beato, chi più felice di Gigino? 949 STO omi, 3 | galline, le quali stavano beccando dintorno, invece di fuggire 950 STO avv | confidenza. È così facile beccar delle infreddature e dei 951 FAT 12 | uccellini che venivano a beccare la frutta del mio giardino. « 952 PIN 18 | Pinocchio, cominciarono a beccarglielo tanto e poi tanto, che in 953 PIN 20 | da alcuni contadini per beccarvi alcune grosse faine, che 954 FAT 4 | minuzzoli glieli avevano beccati gli uccelli.~Eccoli dunque 955 FAT 11 | zampine e le dava delle beccatine amorose: e fra le altre, 956 PIN 17 | purgarsi: Però quando vede i becchini che vengono a portarlo via, 957 FAT 12 | rendervi degna di sedere fra i begl'ingegni delle più celebrate 958 PIN 34 | una bella Caprettina che belava amorosamente e gli faceva 959 FAT 11 | delle sue gemme, e coi suoi belissimi capelli pettinati con tutta 960 RAG tes | giornata alla nostra villa di Belmonte...~ - Cara Norina! - disse 961 | Benché 962 RAG tes | Lasciami finire, che Iddio ti benedica; se io tentassi - si capisce 963 PIN 24 | capo per ringraziare la sua benefattrice; ma non aveva ancora finito 964 FAT 14 | allegrezza, perché il mostro benefico si gettò sulla tigre, la 965 FAT 4 | libro degli utili i piccoli benefizi che gli pervenivano per 966 FAT 10 | tieni sempre a mente che un benefizio fatto non è mai perduto».~ ~ ~ ~ 967 RAG tes | addio tranquillità, addio benessere. Per lui non c'è più bene, 968 STO rag | nelle scuole per perdere la benevolenza del maestro e la simpatia 969 FAT 13 | segnatamente a mostrarsi benigna verso la Principessina.~ 970 STO avv, 3 | volle accettarlo. I più benigni si contentarono di ridergli 971 PIN 19 | giudice lo ascoltò con molta benignità: prese vivissima arte al 972 RAG tes | svolazzare intorno a un fiore: beninteso, dice Folletto, intorno 973 FAT 8 | disse:~«Vostra Maestà sia la benvenuta in questo castello del signor 974 FAT 12 | Figlio di Re, tu sei il benvenuto. La mia miagolante maestà 975 STO omi, 5 | scappatore peggio di un berbero. Se l'avessi a montar io!... 976 PIN 26 | essere rispettato.~ ~- Bravo berlicche! Hai parlato come un libro 977 STO rag | mi pareva di essere in berlina.~Dietro le mie spalle, come 978 RAG tes | Carlo, quando ritornerà da Berlino, dov'è a finire i suoi studi...~- 979 FAT 9 | figura meschinissima d'una bertuccia.~Il Re si lasciava guidare 980 RAG tes | era chiuso. Busso, chiamo, bestemmio... finalmente... la porta 981 FAT 2 | divorata da tutte quelle bestiacce, che c'erano state messe 982 PIN 28 | ansare affannoso di quella bestiaccia e ne sentiva perfino la 983 FAT 14 | mostrato crudele con una povera bestiuola, che non si meritava davvero 984 PIN 22 | riunite a consiglio quattro bestiuole di pelame scuro, che parevano 985 PIN 24 | contentate, buona donna, che io beva una sorsata d'acqua alla 986 FAT 10 | Avvenente, che non mangiabeve più; essa non fa altro che 987 PIN 17 | sei fatto tanto pregare a beverla?~ ~- Egli è che noi ragazzi 988 FAT 13 | bosco, dove si andava a beverle, c'erano parecchie fontane: 989 FAT 6 | affinché la vecchiarella bevesse con tutto il suo comodo.~ 990 FAT 10 | innamorò così forte, che non bevevamangiava più; finché 991 PIN 17 | le ho inghiottite mentre bevevo la vostra medicina.~ ~A 992 PIN 17 | Bevila: e quando l'avrai bevuta, ti darò una pallina di 993 FAT 10 | ed è piena di rospi, di biacchi, di ramarri e di altri serpenti. 994 FAT 15 | dentro; e trovatovi fieno e biada, il povero animale, che 995 PIN 15 | verde cupo degli alberi biancheggiare in lontananza una casina 996 RAG tes | trentadue denti di sfavillante bianchezza...~ - E ora, di che ridi? - 997 STO omi, 2 | alcuni punti era diventato bianchiccio a cagione del pelo andato 998 FAT 2 | quantunque sempre bella e bianchissima, era diventata un po' tosta: 999 PIN 35 | il quale se ne stava biascicando alcuni pesciolini vivi, 1000 FAT 13 | peggio che in Turchia, «io biasimo il procedere del mio Sovrano, 1001 FAT 14 | nella sua camera, la canina Bibì gli venne incontro, tutta 1002 RAG tes | hanno trattato, come il bidello del municipio.~- Come c' 1003 PIN 3 | camminare. Intanto i curiosi e i bighelloni principiavano a fermarsi 1004 PIN 31 | diverso pelame.~ ~Alcuni erano bigi, altri bianchi, altri brizzolati 1005 FAT 12 | che dire: «voglio il tal bigiù, che è nel gabinetto intimo 1006 FAT 12 | può, bisogna cercare di bilanciare le forze.»~Il Principe ammirò 1007 RAG tes | mia; ve ne avvedrete al bilancio!~- Pazienza! D'altra parte,


annun-bilan | bimbe-cingu | cinqu-dappo | dappr-fasci | fasto-guada | guair-invio | invip-mette | metti-patat | patim-prove | provo-ringr | rinno-sciup | scivo-spart | spasi-testi | testu-vocab | vocaz-zuppa

IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA