Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)
metti-patat | patim-prove | provo-ringr | rinno-sciup | scivo-spart | spasi-testi | testu-vocab | vocaz-zuppa

                                                             grassetto = Testo principale
                                                             grigio = Testo di commento
4025 RAG tes | sempre un nome da commedia.~- Mettiamo da parte le giuccherie: 4026 FAT 12 | io desidero dunque che vi mettiate a una novella prova. Andate 4027 RAG tes | chiacchierino, così pettegolo, così mettibocca?..~ La Norina guardò in 4028 PIN 1 | quelli che d'inverno si mettono nelle stufe e nei caminetti 4029 RAG tes | trentacinque anni: di statura mezzana: né bello, né brutto. Parlava 4030 PIN 36 | spalle e aveva le gambe mezze nell'acqua, tremava fitto 4031 FAT 6 | E subito dette alla mezzina una bella risciacquata, 4032 FAT 12 | poco fa, era tutto fradicio mézzo e c'era il caso di fargli 4033 RAG tes | la mano e per dargli il mi-rallegro.~- Come l'avete saputo?~- 4034 FAT 12 | una gattina bianca, che miagola con tanta grazia e che ha 4035 STO pip, 10 | galletto», disse allora Nanni, miagolando dalla gran contentezza, « 4036 FAT 12 | sei il benvenuto. La mia miagolante maestà ti vede con piacere».~« 4037 FAT 12 | dargli il ben tornato, con un miagolio da straziare gli orecchi.~« 4038 STO cor, 0, 11| cattivissimo stato.~«Che cosa vuoi, Michele?», domandò lo zio.~«Dirò, 4039 FAT 13 | appunto a muovere una guerra micidiale, per ottenere soddisfazione 4040 FAT 15 | Essendo bagnato fino al midollo dell'ossa, per la neve e 4041 PIN 33 | fisionomia tutta latte e miele, andava di tanto in tanto 4042 PIN 16 | tastò il naso, poi il dito mignolo dei piedi: e quand'ebbe 4043 | mila 4044 PIN 33 | punto né al risotto alla milanese né ai maccheroni alla napoletana.~ ~- 4045 PIN 33 | quattrini ed era diventato milionario.~ ~Quel che accadesse di 4046 PIN 36 | Fatina!... Se avessi un milione, correrei a portarglielo... 4047 PIN 16 | buonissima Fata, che da più di mill'anni abitava nelle vicinanze 4048 STO pip, 5 | abbottonata, come un piccolo milorde.~«Così va bene», disse Alfredo. « 4049 PIN 29 | gli gridò il pescatore minacciandolo e tenendo sempre in mano 4050 PIN 33 | apoteosi che il tempo piovoso minacciasse acqua, allora lo spettacolo 4051 FAT 13 | sapete da quali sciagure è minacciata, e però ho fissato coll' 4052 FAT 13 | disgrazie che le erano state minacciate. Esse tennero consiglio 4053 RAG tes | interrompere una conversazione, che minacciava di diventar pericolosa. - 4054 FAT 12 | essere vincitori e vinti: ma Minagorbio, ammiraglio della flotta 4055 FAT 9 | mia parola: e non ho il minimo dubbio che voi siate venuta 4056 FAT 12 | per un canino, ma i due minori vi trovarono il loro tornaconto 4057 FAT 11 | ballavano la sarabanda e il minuetto meglio di tutte le ballerine 4058 FAT 11 | Faceva dappertutto le più minute ricerche: ma non sapendo 4059 FAT 13 | Principessa, e di renderle minutissimo conto di tutto, appena fossero 4060 FAT 13 | certe acque che si dicevano miracolose per aver figliuoli. A queste 4061 FAT 12 | signora Micina: le fece i suoi mirallegri e andò con essa sopra una 4062 FAT 11 | sessantamila donne, che si miravano in esso con grandissimo 4063 FAT 11 | malinconia; e ora si posa sui mirti, ora sui cipressi: e canta 4064 STO cor, 0, 2 | quercia: e nel bollor della mischia si sentiva sempre la voce 4065 RAG tes | così si chiamava quel miserabile) riceve un dispaccio da 4066 PIN 12 | Vuoi tu, di cinque miserabili zecchini, farne cento, mille, 4067 RAG tes | marchesino di Santa Teodora con miss Edwige Clarence, la figlia 4068 FAT 11 | buia di molto. Trotona uscì misteriosamente da una piccola porta, e 4069 FAT 4 | dice: «Gli uomini non si misurano a canne!».~ ~ ~ ~ 4070 PIN 27 | indispettiti di non potersi misurare col burattino a corpo a 4071 RAG tes | fermo. Non vedo l'ora di misurarmi con lui.~- Davvero - soggiunse 4072 STO tea | un po', Idina: la vada a misurarsi con Alfredo.~ALFREDO (con 4073 RAG tes | compassione.~- Come! voi, così misurato, così pauroso dei cicaleggi 4074 STO mas, 0, 1 | quello che dice:~ ~La donna è mobile~Col fiume a letto...»~ ~« 4075 STO pip, 10 | fissando i suoi occhietti mobilissimi e irrequieti in faccia al 4076 PIN 23 | segnali colle mani e col moccichino da naso e perfino col berretto 4077 PIN 28 | che mandava un odorino di moccolaia da mozzare il respiro.~ ~- 4078 FAT 11 | sarte e tutti i lavoranti di mode, per allestire il corredo 4079 PIN 36 | possono esser citati come modelli d'ubbidienza e di buona 4080 FAT 9 | anche a quest'altra: e per moderare la gioia della Regina, le 4081 RAG tes | aveva acceso un gran lume a moderatore, in mezzo alla tavola.~- 4082 RAG tes | gli direi contentati della modesta oscurità, e non far come 4083 STO pip, 13 | contentano di rimanere semplici e modesti scimmiottini per tutta la 4084 RAG tes | esempio, non baratterei la mia modestissima croce di cavaliere con tutti 4085 STO rag | continuarono sempre a chiamarmi col modestissimo nome di Collodi.~ ~~  ~ 4086 FAT 3 | stoffe così belle e delle modiste così valenti.~Il figlio 4087 FAT 5 | Convenne scendere alle modistine, le quali, sebbene graziose, 4088 FAT 5 | consiglieri a trovargli una mogile più bella e fatta meglio 4089 FAT 12 | nel gabinetto intimo del Mogol o del Re di Persia, o la 4090 STO omi, 6 | e quando i suoi malati moiono, gli è proprio segno che 4091 RAG tes | di sopportare le persone moleste! A fra poco.~E il conte 4092 STO rag | mi persuasi che a fare i molesti e gl'impertinenti, si finisce 4093 RAG tes | sempre antipatico, sempre molesto. Insomma, io sento benissimo, 4094 FAT 15 | dell'ossa, per la neve e la molt'acqua che aveva preso, si 4095 PIN 12 | di cinquecento zecchini: moltiplica il cinquecento per cinque 4096 FAT 11 | nerissime girava e muoveva con moltissim'arte un paio d'occhi, grandi 4097 | moltissime 4098 FAT 1 | urlava Barba-blu.~«Un'altro momentino» rispondeva la moglie: e 4099 FAT 11 | quanto a Trotona, può farsi monaca se vuole; ché nessuno si 4100 FAT 5 | il più felice di tutti i monarchi della terra.~Fra le sue 4101 RAG tes | c'è forse il mondo? quel mondaccio che è così lesto di lingua?…~- 4102 FAT 4 | Eccoli», disse, «questi monellacci! Lavoriamo di fine».~E nel 4103 RAG tes | cominciò fra sé e sé questo monologo:~- Quand'è uscito di casa, 4104 FAT 12 | una specie di dispetto e montai su in cima alla torre, per 4105 PIN 35 | Come?», e lui mi disse: «Montami sulla groppa», e così abbiamo 4106 PIN 35 | disse al suo babbo:~ ~- Montatemi a cavalluccio sulle spalle 4107 STO omi, 5 | canzonatoria, «che ne ha montati dimolti lei dei cavalli?»~« 4108 FAT 13 | astri riuniti insieme. Ella montava un superbo cavallo, che 4109 STO omi, 5 | contarli tutti!...»~«Dunque lei monterebbe anche il matto?»~«Chi è 4110 PIN 35 | E che importa?... Voi mi monterete a cavalluccio sulle spalle 4111 STO omi, 5 | per tua regola quando io monto a cavallo, ho la precauzione 4112 FAT 13 | incitamenti di quella brutta moraccia.~«Come!», gridò la fata, « 4113 FAT 12 | e che ha le zampine più morbide del velluto, e son sicuro 4114 FAT 10 | vi batterete, io anderò a mordergli le gambe: lui si chinerà 4115 FAT 14 | mandava mille imprecazioni, mordeva le catene e faceva la bava 4116 FAT 4 | promettevano bene, perché di già mordevano i fanciulli per succhiare 4117 PIN 36 | boccettina ripiena di sugo di more e di ciliege.~ ~Fatto sta, 4118 FAT 12 | appena un giorno di vita, e morendo io, la figlia mia morirebbe 4119 FAT 1 | guardandolo cogli occhi morenti, gli chiese un ultimo istante 4120 FAT 12 | Gli uni erano vestiti da mori, le altre da chinesi. È 4121 FAT 12 | parti, mentre la Regina moribonda chiedeva delle frutta a 4122 PIN 36 | ciuchino apri gli occhi moribondi, e rispose balbettando nel 4123 FAT 15 | suoi tre fratelli, «tu non morirai: noi anderemo a trovare 4124 FAT 15 | rivedere il padre mio, che morirei di crepacuore se mi rifiutaste 4125 STO pip, 6 | famiglia? Senza di te, noi moriremo tutti di dolore!»~«Oh! non 4126 PIN 7 | che il burattino sentiva morirsi dalla gran fame, tirò fuori 4127 FAT 15 | rivederla, ci mancò poco non morisse dalla contentezza: e stettero 4128 PIN 23 | cento volte meglio, che morissi anch'io! Sì, voglio morire!... 4129 FAT 15 | il povero animale, che moriva di fame, vi si buttò sopra 4130 FAT 15 | lasciare la campagna, dove morivano dalla noia: e quando videro 4131 PIN 17 | di camera bofonchiando e mormorando fra i denti.~ ~Fatto sta 4132 RAG tes | argomento di quel cicaleccio, mormorato a fior di labbra.~- Avete 4133 FAT 14 | dire; ma non per questo morrò di fame di qui all'ora di 4134 RAG tes | eccellente memoria!), si morse leggermente il labbro inferiore; 4135 PIN 2 | loro, si graffiarono, si morsero e si sbertucciarono.~ ~Finito 4136 FAT 12 | nessun vantaggio, perché la mortalità infieriva di bene in meglio, 4137 FAT 15 | anche di più, e s'annoiò mortalmente nella smania di aspettare 4138 PIN 27 | lido.~ ~Alla vista di quel morticino, i ragazzi spaventati si 4139 PIN 32 | disgrazia, invece di restar mortificati e dolenti, cominciarono 4140 RAG tes | questo caso, amor mio, sono mortificatissima di aver detto qualche parola 4141 FAT 15 | essere sua moglie, e rimaneva mortificatissimo quand'essa rispondeva di 4142 RAG tes | Federigo, con accento di falsa mortificazione.~- O forse sono io, che 4143 PIN 23 | di mille baci quel marmo mortuario, dette in un grande scoppio 4144 FAT 10 | la gola di chiappare dei moscerini, aveva fatto un salto così 4145 FAT 1 | moglie, uno dragone e l'altro moschettiere, e per mettersi in salvo, 4146 PIN 23 | sottovoce una preghiera si mossero per tornarsene alle loro 4147 RAG tes | nozze - disse Clarenza, mostrandosi molto più allegra della 4148 STO cor, 0, 9 | in atto di ringhiare e di mostrare rabbiosamente i denti.~Alla 4149 FAT 12 | La pregò se avesse voluto mostrarglielo, credendo che fosse il ritratto 4150 PIN 32 | asino, e vergognandosi di mostrarli al pubblico, che cosa inventò?... 4151 PIN 27 | cartone e cartapecora, per mostrarlo al carabiniere.~ ~- E questo 4152 RAG tes | distintissimo.~- Era mio dovere mostrarmi gentile con lui, come con 4153 FAT 11 | più piccola occasione per mostrarvi l'attenzione che ho per 4154 STO omi, 1 | miracoli, ma il maestro mostravasi contento: in casa poi era 4155 FAT 11 | Ebbene», egli continuò, «mostriamoci filosofi, e disprezziamo 4156 STO rag | poverino, come piange? Movetevi dunque a compassione di 4157 STO fes | che, tirando certi fili, moveva con molta sveltezza gli 4158 PIN 28 | odorino di moccolaia da mozzare il respiro.~ ~- Ora vediamo 4159 PIN 36 | ortolano Giangio, che tiene le mucche. da lui e troverai il 4160 PIN 5 | cane, un po' di polenta muffita, una lisca di pesce, un 4161 FAT 10 | dice, «dunque questo bel mugherino si piglia giuoco della mia 4162 FAT 8 | gatto con gli stivali~ ~Un mugnaio, venuto a morte, non lasciò 4163 PIN 29 | una fame per quattro, e mugolando e dimenando la coda, pareva 4164 FAT 13 | invece un sacco d'ossi, una mummia da fare scappare dallo spavento: 4165 PIN 25 | burattini, vivono burattini e muoiono burattini.~ ~- Oh! sono 4166 PIN 3 | accorse che gli occhi si muovevano e che lo guardavano fisso 4167 STO omi, 4 | facendo un passo in avanti, muoviti verso di me, come se tu 4168 FAT 13 | con garbo, li ricuoprì di muschi e vi sparse su delle rose, 4169 PIN 32 | allungarono e diventarono musi e le loro schiene si coprirono 4170 FAT 11 | qui che mangio astrologhi, musici e dottori di medicina.»~ 4171 FAT 11 | vuoi tu da lui, mio bel Muso-sudicio? Vai, vai piuttosto a lavarti: 4172 RAG tes | a venir subito a casa a mutarmi di vestito.~- È così pieno 4173 RAG tes | quando il tempo sta per mutarsi.~- Proprio? - chiesero tutti 4174 FAT 12 | cambiato in donna, i Sorci mutati in gatti: il Sabbato e tutte 4175 RAG tes | felicissima notte.~Federigo rimase muto e soprappensiero, per due 4176 FAT 13 | volentieri fa da interprete fra i mutoli, c'entrò di mezzo e li persuase 4177 STO cor, 0, 1 | tagliarono le due prime sillabe (Na-po), e così, di un Napoleoncino, 4178 FAT 12 | sarabanda con accompagnamento di nacchere e con tanta grazia e leggerezza, 4179 FAT 13 | maestosa: e dietro di loro, le nane e i nani del corteggio, 4180 STO omi, 3 | per tanti uomini rimasti nanerucoli e piccini.»~«O che sarebbe 4181 FAT 12 | piccini ne ho veduti, ma un nanerucolo a quel modo , mai! Per 4182 FAT 2 | un baleno da un piccolo nano che portava ai piedi degli 4183 FAT 5 | di bellissimi zecchini e napoleoni d'oro, che venivano raccattati, 4184 PIN 33 | milanese né ai maccheroni alla napoletana.~ ~- Pazienza! - ripetè, 4185 PIN 34 | pensando che, quando si nasce Tonni, c'è più dignità a 4186 FAT 11 | non lo scorgesse e non le nascesse il sospetto che fosse lui, 4187 FAT 12 | quasi inaccessibile: ora che nascevano in vallate: e qualche volta 4188 FAT 11 | col dito «eccola che si nasconde, perché è una broccola.»~ 4189 RAG tes | nulla? - disse Clarenza, nascondendo a mala pena la bizza, che 4190 FAT 13 | compiere i quindici anni: e nascondendole il suo dispiacere, la mise 4191 FAT 7 | vistala entrare, le disse, nascondendosi sotto le coperte:~«Posa 4192 FAT 2 | alla sua moglie, perché la nascondesse nel quartierino di sua abitazione 4193 FAT 13 | erano nel carro e che si nascondevano il viso colle mani, ell' 4194 STO mas, 0, 3 | adagino ci spogliamo... E nascondiamo questi panni sotto il letto.»~« 4195 FAT 11 | sé di mettere in qualche nascondiglio della stanza alcune carte, 4196 STO tea | GINO: E io?~ALFREDO: E tu nasconditi dietro quella porta: e quando 4197 FAT 15 | sotto l'aspetto d'uomo, nascondono un cuore falso, corrotto 4198 PIN 25 | burattini non crescono mai. Nascono burattini, vivono burattini 4199 PIN 34 | aprire una triglia o un nasello fritto e di trovargli in 4200 STO rag | che, a quell'età, tutti i nasi son fratelli fra loro!~La 4201 STO cor, 0, 3 | un nasone tutto pieno di nasini, da parere un grappolo d' 4202 STO cor, 0, 3 | conoscono col soprannome di Nasobello.~Vedendolo la prima volta 4203 RAG tes | ministri, nel paese dove siamo nati, e dove per tanti anni siamo 4204 RAG tes | A me, invece, mi pare naturalissima.~- Ebbene, se vuoi saperla 4205 FAT 5 | asino la rendeva sporca e nauseante.~Alla fine ci fecero l'occhio, 4206 PIN 34 | ciccia per i loro denti, e nauseati da questo cibo indigesto 4207 RAG tes | abbominevole di Giorgio m'ha nauseato del mondo... mi ha messo 4208 FAT 12 | ordinato un combattimento navale fra i miei gatti e i terribili 4209 FAT 12 | ovo e questi erano le loro navi. Il combattimento fu accanito 4210 RAG tes | Capitano della guardia nazionale. Insomma siete un giovine 4211 STO pip, 10 | appunto quella notte era una nebbia così fitta, che non ci si 4212 RAG tes | dispiaceri coniugali portassero necessariamente seco una malattia, a quest' 4213 FAT 12 | in fin dei conti, è una necessità che il mio successore abbia 4214 FAT 11 | replicò Trotona, «non ti sarà negato.» E voltandosi alle sue 4215 | negl' 4216 FAT 12 | maravigliandosi della sua negligenza: «Per quale incantesimo 4217 RAG tes | mia! la popolarità, non lo nego, ha le sue dolcezze e le 4218 FAT 11 | questo capolavoro dell'arte negromantica: ma non fece motto fino 4219 FAT 3 | righe, e comprarono dei nèi dalla fabbricante più in 4220 FAT 11 | sotto due lunghe ciglia nerissime girava e muoveva con moltissim' 4221 RAG tes | povero Mario è malatissimo di nervi... ed ha bisogno di svagarsi. 4222 PIN 8 | piedini svelti, asciutti e nervosi, come se fossero modellati 4223 RAG tes | carattere così sensibile, così nervoso! - ~- Non abbiate paura, 4224 RAG tes | di nessuna urgenza.~- Di nessunissima.~- Per altro... ti faccio 4225 PIN 9 | burattini.~ ~Smesso che fu di nevicare, Pinocchio col suo bravo 4226 PIN 8 | maniche di camicia, e fuori nevicava.~ ~- E la casacca, babbo?~ ~- 4227 FAT 10 | questa buca c'è una piccola nicchia, dalla quale scaturisce 4228 PIN 16 | di gala. Aveva in capo un nicchiettino a tre punte gallonato d' 4229 STO cor, 0, 1 | campagna.~ Questo zio aveva una nidiata di cinque figlioli, tutti 4230 | Niente 4231 STO mas, 0, 2 | foglio:~ ~ Pagherete ai miei nipoti Cesare, Orazio e Pierino 4232 FAT 11 | erano di diamanti, così nitide e così trasparenti, da lasciargli 4233 STO cor, 0, 1 | e qualche volta anche a nitrire e tirare i calci, a uso 4234 FAT 13 | se tu vedessi i suoi modi nobili e seducenti, tu mi compiangeresti 4235 FAT 3 | spirito, coraggio, modestia, nobiltà di sangue, buon senso, tutte 4236 RAG tes | all'urna! Curiosi questi nobilucci di vecchia data. Perché 4237 FAT 15 | la dicevano soltanto col nobilume.~Andavano dappertutto: ai 4238 FAT 12 | decantata: ma invece c'era una nocciuola; schiacciò anche questa, 4239 FAT 7 | baloccandosi a cogliere le nocciuole, a dar dietro alle farfalle, 4240 STO pip, 2 | staccò di netto fin dal primo nodello.~Lo scimmiottino cacciò 4241 FAT 13 | erano fermati con molti nodi: e mentre stava per menarla 4242 STO omi, 3 | medesima cosa diventava così noioso e così seccatore, da sfondare 4243 FAT 11 | veniva chiamata con molti nomi differenti. Nessuno era 4244 FAT 12 | sposo della loro razza. Ne nominarono diversi: ma si fermarono 4245 FAT 9 | tutte le cose che avete nominate, sono appunto quelle che 4246 FAT 13 | che aveva avuto in regalo, nominò a uno a uno tutti i fiori 4247 STO cor, 0, 1 | domando io, a mettere un nomone così grosso sulla testa 4248 FAT 11 | mio regno: credevo che nel nondo ve ne fosse un paio solo; 4249 | nonne 4250 FAT 11 | Stava per cominciare il nono giro, allorché traversando 4251 RAG tes | volo verso le regioni del Nord. È stabilito e concordato 4252 RAG tes | contentezza fece mandar fuori una nota di falsetto.~- Te in persona. 4253 FAT 8 | bisogno dell'avvocato e del notaro; i quali, com'è naturale, 4254 FAT 12 | libro pieno di capperi e di note le più strane del mondo: 4255 FAT 13 | storici più belli e più notevoli: c'era dipinto il passato 4256 RAG tes | andato a monte, sono lieto di notificarvene uno, combinato appena un' 4257 PIN 6 | Per l'appunto era una nottataccia d'inferno. Tuonava forte 4258 PIN 13 | Solamente alcuni uccellacci notturni, traversando la strada da 4259 STO pip, 6 | disopra della testa un uccello notturno, il quale con una beccata 4260 STO mas, 0, 2 | E così li avremo tutti novi.»~«E tutti rilegati...»~ 4261 FAT 8 | giovine coniglio, ancora novizio dei chiapperelli del mondo, 4262 RAG tes | a quattro dita dietro la nuca, sopra una strisciata di 4263 FAT 14 | di dote: eppure, sebbene nuda bruca, non vi sposerò mai».~« 4264 FAT 14 | coperti di bolle e mezzi nudi, perché i loro vestiti cascavano 4265 FAT 12 | ed era circondato da una numerosissima Corte. Pensai subito che 4266 STO pip, 14 | spettacolo dinanzi a un pubblico numerosissimo e, come si suol dire, molto 4267 PIN 10 | in tono drammatico:~ ~- Numi del firmamento! sogno o 4268 PIN 34 | burattino come prima; ma mentre nuota per salvarsi, è ingoiato 4269 PIN 34 | perduto!...~ ~E Pinocchio a nuotar più lesto che mai, e via, 4270 PIN 35 | spalle e io, che sono un buon nuotatore, vi porterò sano e salvo 4271 FAT 12 | si buttavano nell'acqua e nuotavano con più maestria dei gatti: 4272 FAT 5 | colle sue donne e colla sua nutrice.~La fata Lilla, che sapeva 4273 FAT 11 | del suo albero, e li si nutriva di frutti. Qualche volta 4274 PIN 3 | allegramente e mandava fuori una nuvola di fumo, che pareva fumo 4275 STO pip, 9 | appariva tutto coperto di nuvoloni; lampeggiava e tonava: e 4276 RAG tes | che vi ho destinato?~- Un'oasi, un nido incantato.~- La 4277 FAT 14 | mal fatto, col mostrarsi obbediente e sommesso al guardiano 4278 FAT 11 | I piccioni, cortesi e obbedienti, volarono giorno e notte 4279 FAT 10 | che era dispostissimo a obbedirlo in ogni cosa, e che sarebbe 4280 FAT 5 | manifesti il mio desiderio, vi obbedirò; tanto più che mi parrebbe 4281 PIN 10 | occhiataccia del loro padrone, obbedirono: e dopo poco tornarono in 4282 STO avv, 1 | sappiano la lezione... ma obbligarli a studiare, no, no, mille 4283 FAT 14 | gli tirava il vestito per obbligarlo almeno a voltarsi a guardarla. 4284 FAT 14 | Re, «quanto a me, vi sarò obbligatissimo se vorrete farne il migliore 4285 FAT 12 | dargli tempo di rispondere, l'obbligò a guardar giù nel cortile 4286 FAT 2 | ufficiali della Principessa. Gli oboè e i violini suonarono delle 4287 FAT 11 | pareva vero di trovare delle occasioni per parlargli, si avanzò 4288 PIN 3 | con accento risentito:~ ~- Occhiacci di legno, perché mi guardate?~ ~ 4289 PIN 27 | tirare tutti i loro libri, occhiarono a poca distanza il fagotto 4290 FAT 12 | attaccato con un nastro all'occhiello dell'abito dei cortigiani, 4291 FAT 4 | cruda; ma avevano degli occhiettini grigi e tondi, e il naso 4292 RAG tes | vero, che io la chiamo l'occhio-Réaumur!~Terza risata prolungatissima.~- 4293 RAG tes | diritto il signor Valerio si occupa tanto di me?~- Ecco... le 4294 RAG tes | nostri mariti?~- Non ti occupare di me; parla piuttosto per 4295 FAT 12 | innanzi ero stata tanto occupata col cavaliere sconosciuto, 4296 FAT 12 | di cedere loro un posto, occupato da lui con tanta dignità. 4297 FAT 6 | frattanto si fece talmente odiare da tutti, che sua madre 4298 FAT 11 | gli vide al fianco la sua odiata rivale! Mentre stava per 4299 FAT 13 | ferita», le diceva, «tu mi odierai e io voglio invece che tu 4300 FAT 12 | mille bracieri con sostanze odorose fumavano fuori e dentro 4301 PIN 2 | mi offendete?~ ~- Chi vi offende?~ ~- Mi avete detto Polendina!...~ ~- 4302 STO omi, 6 | un vecchio fumatore, ne offerse la metà al capoccia Tonio.~« 4303 FAT 9 | lo stesso viso a tutte le offerte di matrimonio, senza impegnarsi 4304 FAT 14 | li ha fatti a pezzi ed ha offerto il trono a Solimano, che 4305 RAG tes | Teodora, fino da ieri, è officialmente fidanzato della figlia del 4306 FAT 12 | permettete anzi che io ne offra uno a voi e uno per uno 4307 FAT 11 | avere la grazia, che ella mi offre, piuttosto che dovermene 4308 PIN 36 | giorno.~ ~Allora Pinocchio, offrendo il suo braccio a Geppetto, 4309 FAT 15 | bontà del mio carattere: ed offrendovi la mia corona, non posso 4310 STO fes | loro tasche, e andarono a offrirli a quel disgraziato figliolo.~ 4311 FAT 13 | io la persona alla quale offrirlo!»~«Queste parole vi salvano 4312 STO pip, 13 | Non avresti per caso da offrirmi un po' da mangiare e un 4313 FAT 13 | disgrazia: io non posso offrirvi che una povera stanzuccia: 4314 FAT 5 | alla Principessa che mi offrite, non ho pensato ancora ad 4315 FAT 5 | le divinità del regno, e offriva la sua vita per quella di 4316 FAT 11 | creduto che i ninnoli che vi offro sieno necessari per conservarmi 4317 FAT 10 | strillava come un disperato.~«Ohe! », egli disse, «ecco un 4318 PIN 24 | che cacciò un lunghissimo ohhh!... di maraviglia e rimase 4319 FAT 12 | testimonio tutti gli Dei dell'Olimpo che mi avrebbe sposata subito, 4320 FAT 15 | sorelle.~Questa figlia minore, oltr'essere la più bella, era 4321 FAT 5 | padre, se ne afflisse poi oltremisura, appena si trovò insieme 4322 FAT 13 | domandò di presentare i suoi omaggi alla Principessa, rimase 4323 FAT 8 | castello senza rendergli omaggio e riverenza.~L'orco l'accolse 4324 STO pip, 11 | cacciatore, sparivano come tante ombre: ora gli stessi passerotti, 4325 PIN 16 | una specie di fodera da ombrelli, tutta di raso turchino, 4326 FAT 9 | vide venirsi incontro un omiciattolo brutto e spiacente quanto 4327 STO omi, 2 | me i ragazzi vestiti da ominini grandi mi somigliano tante 4328 FAT 14 | giustizia, ripetendo che era un onest'uomo, e sebbene non lo avesse 4329 FAT 10 | la Prilicipessa era molto onesta, e sapeva che alle ragazze 4330 FAT 14 | bisognava essere persone oneste e virtuose, quel malanno 4331 PIN 34 | sentimento di delicatezza vi onora moltissimo, e io ve ne serberò 4332 FAT 12 | Sulla mia parola di gatta onorata e perbene, ti farò vedere 4333 FAT 12 | di cui essa gli avesse onorati.~«Ora parti pure», diss' 4334 FAT 13 | e con tanta cortesia gli onori della foresta.~Dopo averla 4335 PIN 13 | riluceva di una luce pallida e opaca, come un lumino da notte 4336 FAT 13 | conto al padrone del suo operato.~Quando il Principe venne 4337 FAT 13 | Principe, «permettetemi di oppormi al furto che volete farmi. 4338 FAT 11 | se vuole; ché nessuno si opporrà dicerto.»~A sentire questi 4339 FAT 12 | Regina, per la sua parte, si oppose. Era proprio il caso di 4340 FAT 14 | unicamente per ispirito di opposizione, se l'aio suo lo ripigliava 4341 RAG tes | mi toglie dal cuore un'oppressione dolorosa!...~- Norina, e 4342 FAT 10 | che al solito i più forti opprimono i più deboli. Che ragione 4343 RAG tes | un gran requisito per un oratore. Voglio fargli un partito...~- 4344 PIN 36 | bindolo?~ ~- Gli è quell'ordigno di legno, che serve a tirar 4345 FAT 5 | subito che quella gente ordinaria non ne sapeva di più, e 4346 RAG tes | un po' volgare... un po' ordinarietta... Quanto stacco, Clarenza 4347 STO fes | tutto rivestito di panno ordinario, ma nuovo, con un berrettino 4348 FAT 5 | venire Pelle d'Asino, per ordinarle un pasticcio per il Principe, 4349 FAT 5 | averlo subito, che fra l'ordinarlo e il riportarlo bell'e fatto, 4350 FAT 2 | di queste ne erano state ordinate solamente sette, per le 4351 STO rag | fossero di bossolo, e mi ordinava di cambiar posto.~Dopo un' 4352 STO cor, 0, 5 | Per vendicarmi di lui, ordinerò subito che la Cavalleria 4353 STO cor, 0, 5 | segno di ringraziamento) ordiniamo e vogliamo che il generale 4354 FAT 12 | distruggere il fatale incantesimo ordito dalle fate e che per questo 4355 FAT 14 | quanto lui, per fare un'orgia in compagnia del Re: e cenando 4356 FAT 12 | momento mi sentivo così orgogliosa di possedere il cuore di 4357 FAT 14 | mostrarsi disprezzanti, orgogliosi e testardi. E si studiò 4358 STO pip, 8 | il naso: «Che assassini originali! Nessuno di loro ha il coraggio 4359 RAG tes | varia maniera, posati per ornamento sopra la mensola di un caminetto, 4360 FAT 12 | quindi passò in altre sale ornate in mille maniere differenti 4361 FAT 13 | piume di diversi colori le ornavano il capo e i più grossi diamanti 4362 FAT 13 | incise su gemme e diamanti: orologi incrostati di carbonchi, 4363 FAT 9 | invece di vederlo zoppicare orribilmente, come aveva fatto fino allora, 4364 STO pip, 13 | saporitamente. Quale scandalo! Quale orrore!...~«Sire! Che cosa fate 4365 PIN 36 | cisterna, per annaffiare gli ortaggi.~ ~- Mi proverò...~ ~- Dunque, 4366 FAT 12 | dell'anno!» «Nei nostri orti non è così», esse risposero, « 4367 STO pip, 2 | sassolini, gli stecchi, le ortiche e i chiodi, e soltanto scoteva 4368 RAG tes | era piena di spropositi d'ortografia!...~- Sguaiata! - mormorò 4369 PIN 36 | dell'ortolano Giangio; ma l'ortoiano gli disse:~ ~- Quanto ne 4370 FAT 12 | altro di sorci grassi come ortolani. La vista di quest'ultimo 4371 FAT 12 | accompagnata, ma questi non osavano fiatare per avere avuto 4372 STO rag | me con tanta pazienza e, oserei dire, con tanta bravura.~ 4373 PIN 25 | sempre o in carcere o all'ospedale. L'uomo, per tua regola, 4374 STO pip, 14 | benefattore, che si è degnato di ospitarmi?»~«Quel benefattore sono 4375 FAT 13 | Ma sì, figlia mia, che ti ospiterò volentieri: entra pure colla 4376 PIN 33 | cranio una piccola cartagine ossea che la stessa Facoltà Medicea 4377 PIN 27 | carabinieri, chinandosi e osservando Eugenio da vicino. - Questo 4378 RAG tes | in mano il ritratto, per osservarlo. In quel mentre, la Norina 4379 PIN 33 | pianure della zona torrida. Osservate, vi prego, quanta selvaggina 4380 FAT 11 | la notte?».~«Peraltro», osservavano alcuni, «nelle cose che 4381 FAT 11 | conseguenza non c'erano più ostacoli per mandare in lungo le 4382 STO cor, 0, 5 | guerreggianti a sospendere le ostilità e a firmare su due piedi 4383 FAT 11 | per lui, fin tanto che si ostina a non volere sposare la 4384 STO avv | che il babbo e la mamma si ostinano a mandarmi a scuola! Un 4385 FAT 11 | Fiorina? Ah! che vergogna, ostinarsi ancora a volergli bene! 4386 FAT 11 | vostra», diss'egli, «se vi ostinaste a voler bene a quell'ingrata! 4387 FAT 14 | colle cattive, caso si fosse ostinata a non volerlo sposare. Il 4388 FAT 11 | Re:~«Ebbene, voi siete un ostinataccio, né c'è verso di farvi intendere 4389 FAT 13 | diventano le donne più ostinate del mondo.~«Come, signor 4390 RAG tes | la ragione di questa tua ostinazione?.. - domandò Federigo, quasi 4391 FAT 14 | nonostante la puntura, vi ostinerete nel male, perderete la mia 4392 FAT 13 | esso stanco morto, non si ostinò a darle dietro.~Passata 4393 FAT 11 | ci faceva la figura di un'ostrica attaccata al suo guscio; 4394 FAT 13 | farsene onore. Menò seco ottanta carrozze tutte risplendenti 4395 FAT 11 | la quale passava per l'ottava meraviglia del mondo; e 4396 FAT 12 | singhiozzato ben bene senza ottener nulla (perché mio padre 4397 FAT 11 | piuttosto un altro patto. Ottenetemi il favore di dormire una 4398 FAT 12 | Fatto sta, che il Principe ottenne per loro la grazia: e i 4399 FAT 6 | quando men ci pensa il premio ottiene.~ ~ ~ ~ 4400 STO pip, 3 | pescatori, tutta gente d'ottimo cuore, commossi a questa 4401 STO fes | una materassina ripiena d'ovatta: e se la stagione era molto 4402 | Ovvero 4403 RAG tes | ciarle dei pettegoli e degli oziosi.~- Pensateci bene, Valerio. 4404 PIN 24 | fare. Non si trovava un ozioso o un vagabondo nemmeno a 4405 STO cor, 0, 6 | nel tempo stesso ragazzino pacifico e tranquillo, che faceva 4406 FAT 12 | riposava sotto un ricco padiglione di broccato d'oro ed era 4407 STO pip, 5 | un tono di voce serio e padronale, gli disse:~«Che cosa fate 4408 FAT 12 | fuori che alla vostra cara padroncina.» E dicendo così, attaccò 4409 PIN 32 | parevano due spazzole di padule.~ ~Andò subito in cerca 4410 PIN 5 | di dare una scappata al paesello vicino, nella speranza di 4411 PIN 9 | che conduceva a un piccolo paesetto fabbricato sulla spiaggia 4412 RAG tes | relativo!) vale a dire, o pagare - o far la figura del giuocatore 4413 PIN 33 | né un palco, nemmeno a pagarlo a peso d'oro.~ ~Le gradinate 4414 FAT 11 | braccialetti.~«Se doveste pagarmeli, o signora, vi sarebbe d' 4415 STO mas, 0, 3 | garbo.»~«Se volete passare, pagate il dazio.»~«Ma che dazio! 4416 PIN 33 | che il compratore, appena pagati i venti soldi, condusse 4417 FAT 4 | per i loro mariti; ma esse pagavano coi gomiti, e il profitto 4418 RAG tes | senza portarsi dietro il paggio?~- Con permesso - disse 4419 FAT 6 | di tua sorella, ma me la pagherà...»~E si mosse per picchiarla. 4420 FAT 4 | Ma quei disgraziati me la pagheranno, e subito!»~E senza mettere 4421 STO pip, 11 | capo-masnada, «e la cena ve la pagherò al mio ritorno.»~«Padron 4422 PIN 27 | avere abboccata qualche pagina o qualche frontespizio, 4423 FAT 10 | curioso, perché aveva tutte le pagine bianche, meno l'ultima, 4424 PIN 19 | sarebbe entrato per ritto un pagliaio: ma le monete non ci erano 4425 PIN 13 | del giorno.~ ~Pinocchio pagò uno zecchino per la cena 4426 STO tea | preparata? Io ho un appetito che paion due.~BETTINA: La cena è 4427 PIN 28 | spropositata, che pareva una pala da fornai, tirò fuori una 4428 FAT 2 | nella scuderia coi loro palafrenieri e i grossi mastini di guardia 4429 FAT 1 | un uomo, il quale aveva palazzi e ville principesche, e 4430 STO mas, 0, 3 | ripetuto, tutto il pubblico dei palchi e della platea si voltò: 4431 FAT 12 | trovava. Alla fine il Re le palesò la sua intenzione, che era 4432 STO tea | levandosi il cappello e il paletò): Com'hanno recitato bene! 4433 PIN 27 | veder la fine di questo palio feroce.~ ~Ma non poté levarsi 4434 PIN 34 | esser bianca, o nera, o pallata di due colori, come quella 4435 FAT 1 | volevano saperne nulla: e se lo palleggiavano dall'una all'altra, non 4436 FAT 14 | poi uscivano di , erano pallidi, rifiniti, coperti di bolle 4437 RAG tes | incontrai alla posta. Era pallidissimo e mal'andato di salute. 4438 STO pip, 3 | latte, di crostini e di palline di zucchero, Pipì ebbe ripreso 4439 PIN 28 | che era gonfiato come un pallone. Per altro il burattino, 4440 RAG tes | la donna svelta come il palmizio: l'occhio nero; la fisonomia 4441 PIN 33 | lisciò, li accarezzò, li palpeggiò: poi, tirata fuori la striglia, 4442 PIN 35 | e soffrendo d'asma e di palpitazione di cuore, era costretto 4443 FAT 11 | turchini, corvi e anche anatre palustri, piuttosto che sposare una 4444 PIN 31 | fatto l'ovo; insomma un tal pandemonio, un tal passeraio, un tal 4445 RAG tes | fate una rabbia!...~- Ma il panegirico non è ancora finito. Armanda 4446 PIN 19 | di canditi, di torte, di panettoni, di mandorlati e di cialdoni 4447 STO avv, 2 | regalarono venti pasticcini e un panforte di Siena.~ ~ ~ 4448 STO omi, 5 | quando gli si butta il panico...»~«E ora è morto?»~«È 4449 FAT 10 | ripose Caprioletto nel solito panierino, montò sul suo bel cavallo 4450 STO fes | sbrindellata, e un paio di pantaloncini così corti e striminziti, 4451 FAT 13 | leoni, di leopardi e di pantere, in groppa alle quali si 4452 RAG tes | nulla in questo brano di pantomima - e tutta questa circospezione, 4453 PIN 14 | mille salamelecchi e mille pantomime per dare ad intendere a 4454 STO cor, 0, 3 | ansante, boccheggiante e tutto paonazzo in viso come un cocomero 4455 STO pip, 11 | non graffierai nemmeno la pappa bollita!».~ E levatasi la 4456 PIN 13 | ranocchi, di lucertole e d'uva paradisa; e poi non volle altro. 4457 FAT avv | fedele al testo francese. Parafrasarli a mano libera mi sarebbe 4458 RAG tes | codesto?.. vorresti forse paragonare me coll'Emilia? L'Emilia 4459 RAG tes | caso che i begli spiriti vi paragonino al Don Fulgenzio di Goldoni.~- 4460 STO cor, 0, 8 | scommesso di montare sul parapetto della terrazza e di saltare 4461 STO omi, 2 | raccapezzato in mezzo a quel gran parapiglia.~ ~ ~ 4462 PIN 6 | mentre faceva l'atto di pararlo, sentì pioversi addosso 4463 STO pip, 5 | un ombrellino di tela da pararmi il sole?»~«Volentieri.»~ 4464 STO pip, 5 | portò subito un grazioso parasole, dipinto con grandi fogliami 4465 FAT 2 | onore tirò le cortine del parato.~Dormirono poco. La Principessa 4466 FAT 2 | ora crebbe, dintorno al parco, una quantità straordinaria 4467 PIN 2 | bottoni di meno al giubbetto. Pareggiati in questo modo i loro conti, 4468 FAT 10 | acqua della bellezza. Non parendo suo fatto, la prese senza 4469 RAG tes | moltissimo!...~- Forse una vostra parente?~- Qualche cosa di più!~- 4470 FAT 13 | Nera: in questo legame di parentela voi troverete dei vantaggi, 4471 FAT 15 | la Bella, sforzandosi di parer tranquilla, si messe a tavola 4472 FAT 12 | e la Gatta parlante gli paresse più strana e più inconcepibile 4473 PIN 31 | ciuchino manritto della prima pariglia e fece l'atto di volerlo 4474 FAT 13 | gambero la prima volta che vi parlai, appunto per farvi notare 4475 FAT 13 | insieme col ritratto, e parlandogli come se fosse vivo e potesse 4476 RAG tes | far visita alla puerpera, parlandole per mezz'ora dei grandi 4477 RAG tes | testuali); tant'è vero che parlandone a quattr'occhi con suo marito, 4478 FAT 4 | dicono molto colle donne che parlano con giudizio, ma non possono 4479 STO rag | perdersi in rimproveri e parlantine inutili... Basta! per un 4480 FAT 5 | fare schifo a guardarla e a parlarci, e che l'avevano presa proprio 4481 RAG tes | zio... riserbandomi poi a parlargliene a voce, quando sarà qui.~- 4482 FAT 10 | fare; perché se duraste a parlarmene quindici giorni e quindici 4483 RAG tes | per conto tuo.~- Ebbene, parlerò per conto mio e ti confesserò 4484 PIN 13 | porzioni di trippa alla parmigiana: e perché la trippa non 4485 FAT 10 | per giunta tre o quattro parolacce, per farlo andare in bestia 4486 FAT 5 | Regina, «nessuna cosa ci parrà grave, pur di salvarti la 4487 FAT 12 | frutta: a nessun prezzo mi parranno care.»~«Noi vogliamo», diss' 4488 FAT 13 | vendetta; ma mi sarebbe parsa un'ingiustizia, perché in 4489 STO tea | le sere ai burattini nel Parterre?~BETTINA: Verissimo.~CINO: 4490 FAT 13 | Principe Guerriero, e, in particolar modo, il suo merito personale; 4491 RAG tes | Clarenza, ora alla Norina: ma particolarmente poi alla Clarenza). - La 4492 FAT 12 | dappertutto di farsi dei partigiani per impadronirsi del regno.~ 4493 FAT 11 | miei bravi ranocchi! voglio partir subito.»~«Non è una cosa 4494 STO pip, 5 | e le mangerò io.»~«Io... partirei volentieri, ma di notte 4495 STO pip, 10 | tasca, e domani all'alba partiremo.»~Così dicendo, Golasecca 4496 FAT 5 | darsene pace. Diè ordine che partissero più di cento giandarmi e 4497 FAT 9 | seconda figlia, che aveva partorito, era talmente brutta da 4498 FAT 10 | fiato, e lasciò il cavallo a pascere e Caprioletto a correr dietro 4499 PIN 18 | fatica, e siamo contenti come pasque.~ ~Ciò detto salutarono 4500 PIN 33 | sottoscritto essendo di passaggio per questa illustre metropolitana, 4501 FAT 9 | sentì qualcuno che diceva: «Passami codesta caldaia»; e un altro: « 4502 RAG tes | respiro. Cara mia - continuò, passandosi e ripassandosi il fazzoletto 4503 PIN 3 | la strada, s'ingegnò di passargli, per sorpresa, frammezzo 4504 FAT 11 | spietata e che avrebbe dovuto passarne ancora chi sa quante, prima 4505 PIN 33 | Paese dei Balocchi, perché passassero tutto il loro tempo in giochi, 4506 PIN 15 | mani dietro le spalle e passatogli un nodo scorsoio intorno 4507 STO rag | anche a me: ma fu una gloria passeggera. Dopo due ore appena di 4508 PIN 24 | dica un'altra cosa. Lei che passeggia tutto il giorno e tutta 4509 RAG tes | io ti aspetto qui fuori, passeggiando e pigliando una boccata 4510 FAT 12 | suoi fratelli che se la passeggiavano a braccetto di due Principesse 4511 STO pip, 14 | diè a gridare sul pubblico passeggio:~«Avanti, avanti, signori! 4512 PIN 31 | un tal pandemonio, un tal passeraio, un tal baccano indiavolato, 4513 PIN 24 | larga e profonda, che ci passerebbe comodamente tutto il treno 4514 RAG tes | qualche'impegno... qualche passioncella misteriosa...~- Dico la 4515 FAT 11 | seminati di fiori, e qualche pasticca di Spagna, che essa aveva 4516 FAT 5 | avrà mangiato della sua pasticceria: sarà un capriccio da malati: 4517 PIN 34 | racconterò.~ ~Quel buon pasticcione del compratore, curioso 4518 STO pip, 5 | Terranuova era uno di quei cani pasticcioni, intelligenti, amorosi, 4519 FAT 14 | con lui un frugalissimo pasto.~Amato, nell'impeto della 4520 STO pip, 11 | senza incontrar mai un pastore o un taglialegna, da potergli 4521 FAT 14 | vostra parola.»~«Sì, graziosa pastorella», le disse Amato il quale 4522 STO fes | piuttosto una capanna da pastori. Seduto sulla porta c'era 4523 STO pip, 10 | galletto cotto in umido con le patate; e, nell'andare a casa, 4524 PIN 14 | avendo preso bene la misura, patatunfete!... cascarono giù nel bel


metti-patat | patim-prove | provo-ringr | rinno-sciup | scivo-spart | spasi-testi | testu-vocab | vocaz-zuppa

IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA