Carlo Goldoni
I bagni di Abano

ATTO PRIMO

SCENA PRIMA   Cortile corrispondente ai Bagni, tanto degli Uomini che delle Donne.   Rosina alla porta del bagno delle Donne, Marubbio alla porta del bagno degli Uomini, Violante, Lisetta, poi Riccardo, Pirotto da' loro respettivi bagni

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

ATTO PRIMO

 

 

 

SCENA PRIMA

 

Cortile corrispondente ai Bagni, tanto degli Uomini che delle Donne.

 

Rosina alla porta del bagno delle Donne, Marubbio alla porta del bagno degli Uomini, Violante, Lisetta, poi Riccardo, Pirotto da' loro respettivi bagni.

 

 

ROSINA, MARUBBIO

 

Fuori, fuori dal bagno, signori,

Ché la zuppa dal cuoco si fa.

E chi è lasso dai tepidi umori,

Di ristoro bisogno averà.

 

 

VIOLANTE, dal bagno delle donne.

 

Crudo Amore, ti prendi un bel gioco

Far tra l'acque provare il tuo foco.

 

 

RICCARDO, dal bagno degli uomini.

 

Più mi bagno, più crescer mi sento

Quella fiamma che m'arde qua dentro.

 

 

VIOLANTE e RICCARDO

 

E dell'acque la forza non vale,

Ché il mio male - avanzando si va.

 

 

LISETTA, PIROTTO, da' loro bagni.

 

Questi bagni mi danno appetito.

Della zuppa mi piace l'invito.

E diletto - l'affetto - mi .

 

 

TUTTI

 

L'aria calda c'invita al respiro,

E dell'ombre nel dolce ritiro;

Alla mensa con pace ed amore

Anche il core pascendo s'andrà.

(tutti partono, fuorché Pirotto e Marubbio)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License