Addio, Amore!
   Parte, Cap.
1 2, III| ma quando hai preso una provincia, te la tieni, da lontano All'erta, sentinella! Racconto, Cap.
2 Ert, II| piccoli, civettuoli nidi di provincia; il gran corpo del Bagno 3 Trent, II| n'è giunto il rumore in provincia. E poi... — soggiunse stentatamente — 4 Trent, II| stentatamente — le donne di provincia sono curiose... vogliono 5 Trent, III| parti, ma specialmente dalla provincia, denaro che arrivava da 6 Trent, III| vecchi cofani ferrati di provincia. Quando mai, a Napoli, si 7 Trent, III| mandarne delle cassette in provincia erano presi da due commessi, 8 Trent, IV| lo sapete e ora tutta la provincia sono in preda a questa crescente 9 Trent, V| coscienza; i proprietari di provincia vessavano i loro coloni, 10 Trent, V| che me.~ ~Erano donne di provincia, povere donne ingenue e Le amanti Parte, Cap.
11 Amant, I| qualunque farmacista di provincia, che dica il suo avviso 12 Sogno | un illustre avvocato di provincia, con moglie e figli, con 13 Sogno | all'illustre avvocato di provincia la sua limitata ambizione 14 Sogno | turbato i suoi sonni di provincia. A un certo momento, sospirarono La ballerina Cap.
15 II | perigliose stagioni di ballo, in provincia, dove le povere ballerine 16 III | marito e una moglie certo, di provincia, che dovevano aver assistito I capelli di Sansone Cap.
17 I | finito. Tutta l'edizione di provincia era stata tirata: in un 18 IV | macchina per la edizione di provincia, assistita da altri, accompagnato 19 IV | Roma, e dalla vendita in provincia. Noi abbiamo pochi abbonati, 20 IV | ancora il senatore.~ ~— In provincia invece il giornale si 21 IV | la copia dell’edizione di provincia, e gliela recò. Joanna aveva 22 V | bollettino del giorno prima. La provincia aveva comperato cinquantaduemila 23 V | vegetando nei giornali di provincia, errando, da Cagliari a 24 V | temuto. Il giornalista di provincia, iroso per la propria mediocrità, 25 V | Joanna; e il giornalista di provincia, sconclusionato ed esagerato, 26 VI | favolose storie si narravano in provincia, il cui nome era conosciuto 27 VI | Non si scherza! Noi di provincia la invidiamo, signor Joanna: 28 VI | ci entusiasma.~ ~— È di provincia, lei? — fece Riccardo con 29 VI | giovane, perchè vengo dalla provincia; mi tratta male, Signor 30 VI | credo... in un giornale di provincia, che ella andava al Cova, 31 VI | giornale deve partire per la provincia, e bisognano dei millesimi Castigo Cap.
32 VII | affari, a Napoli e nella provincia di Reggio Calabria, dove Dal vero Par.
33 8 | IN PROVINCIA.~ ~Quelle due famiglie rivali 34 8 | dei principali morbi della provincia. Come al solito si trattava 35 8 | piacevolezze che succedono in provincia fra due famiglie rivali. 36 8 | monotonia instancabile della provincia, ritornava sempre il discorso 37 15 | Viene la cittaduzza di provincia, dove tante volte si ha 38 15 | o per forza. La città di provincia! roba oscura, grigia, pesante - 39 34 | profondamente inutile della provincia, dove i corredi non si consumano 40 34 | mille eleganze, di cui in provincia non si conosce neppure il Ella non rispose Parte
41 Lett | borgo oscuro, cittadina di provincia, metropoli tumultuosa. Era 42 2 | Castle, nel Sussex: è una provincia inglese, vicina a Londra. Fantasia Parte
43 2 | sua madre e sua sorella in provincia. Mancato questo, gli restava 44 2 | interessi suscitati, tutta la provincia posta in rivoluzione, feste 45 3 | trattano con disinvoltura la provincia e che non vogliono andare 46 3 | ventaglio: quelle della provincia un po'meno chiassose, spiando 47 3 | sventolavano i pennoni della provincia, la Campania Felice, col 48 3 | di settentrionale a una provincia meridionale. Molti non lo 49 3 | l'unico socialista della provincia, al cancelliere, monarchico, 50 3 | parola, chiamavano questa provincia Campania Felice....~ ~Qui 51 3 | qualche cosa di serio. La provincia ringraziava il governo del 52 3 | bisogna pensarvi: questa provincia è molto maldicente: essa Fior di passione Novella
53 6 | meridionale, specialmente in provincia, per indicare una fanciulla 54 6 | ragazza, come tutte quelle di provincia, era innamorata. E seguendo 55 6 | matrimonio, come sempre in provincia. Alfonsina non mangiava, L'infedele Parte, Cap.
56 Inf | lontano e brutto paese di provincia, dove aveva una casa, dei 57 Inf | della gran casa deserta di provincia, in un'ora alta della notte, 58 Inf | in quell'atroce paese di provincia, dei fasci di fiori, gli 59 Inf | Che viaggio! Una dimora in provincia, niente altro, Chérie.~ ~- O Giovannino, o la morte Par.
60 1 | ti dispiacque lasciar la provincia?».~ ~«Mi ricordo».~ ~«Non La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
61 Prov | IN PROVINCIA.~ ~ ~ ~Quelle due famiglie 62 Prov | è una delle gioie della provincia. Come al solito si trattava 63 Prov | piacevolezze che succedono in provincia fra due famiglie rivali. 64 Prov | monotonia instancabile della provincia, ritornava sempre il discorso 65 Silv, I| profondamente inutile della provincia, dove i corredi non si consumano 66 Silv, II| mille eleganze, di cui in provincia non si conosce neppure il Nel paese di Gesù Parte, Cap.
67 4, V| Pare un’antica città di provincia, in un giorno di domenica, Pagina azzurra Parte
68 2 | IN PROVINCIA~ ~ ~ ~Quelle due famiglie 69 2 | è una delle gioie della provincia. Come al solito si trattava 70 2 | piacevolezze che succedono in provincia fra due famiglie rivali. 71 2 | monotonia instancabile della provincia, ritornava sempre il discorso Piccole anime Parte
72 2 | Era una grande casa di provincia, con un portone sempre chiuso, 73 2 | siesta obbligatoria di provincia. Dalle quattro alle cinque Il paese di cuccagna Par.
74 2 | napoletana e che vanno in provincia, ogni festa, a cassette, 75 4 | sua madre che viveva in provincia di Campobasso, la provincia 76 4 | provincia di Campobasso, la provincia di cui egli conservava il 77 4 | nuovo infermo giunto dalla provincia, o dagli estremi quartieri 78 6 | mille chiese di Napoli e di provincia: un pittore malaticcio, 79 11 | borgo perduto in una vasta provincia, con scarse comunicazioni 80 11 | offerta della sua casa, in provincia, dove era sua madre. Ella 81 12 | grandissimo ritrovo della provincia, era un lutto.~ ~Ai temporali 82 13 | scatole che si mandano in provincia. Ella si rendeva utile, 83 19 | sua madre, arrivati dalla provincia. I due umili contadini erano Il romanzo della fanciulla Racconto, Cap.
84 2, I| miniere di zolfo e una intiera provincia di aranci e di limoni. Ella 85 2, I| quarta esige che si vada in provincia; una ha un capriccio, un’ 86 3, I| piantata per sposare in provincia la figlia di un negoziante 87 3, I| nessuno in paese, nella provincia, osava di chiederle.~ ~Correva 88 3, I| Cafaro, che erano della sua provincia, ma non ci riusciva, non 89 4, IV| terz’ordine, nei teatri di provincia. Era ad Albenga, ultimamente.~ ~. .. 90 5, I| erano stravaganti, nella provincia non vi era nessuno che potesse 91 5, I| è di cattivo augurio, in provincia ci si bada bene. In quanto 92 5, III| estiva, in quel silenzio di provincia dormiente che digerisce Storia di due anime Par.
93 1 | Specialmente per le chiese di provincia, nei dintorni di Napoli 94 1 | era tornata da Turi, in provincia di Bari, dove i suoi coloni 95 1 | ed ella era restata in provincia per vessarli, per perseguitarli. 96 3 | povere, per le chiese di provincia. Sì, Anna aveva ribrezzo Suor Giovanna della Croce: l'anima semplice Capitolo
97 3 | con la borsa che gli fa la provincia di Salerno, per studiare 98 3 | laureava.~ ~Il sussidio della Provincia di Salerno finiva: ma egli
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License