Addio, Amore!
   Parte, Cap.
1 1, I| quella grande fiamma che le batteva alle tempia e ai polsi, 2 1, III| sua mazzettina di ebano batteva sulla sedia un po' nervosamente.~ ~– 3 2, IV| tumulto del suo sangue che batteva al cuore, alle tempia e 4 2, IV| quella fosse una visione. Batteva i denti, nel suo abito scollacciato, 5 2, IV| spalle, nude le braccia; batteva i denti malgrado il gran 6 2, IV| si torceva le mani, si batteva le tempia; disperata, girando All'erta, sentinella! Racconto, Cap.
7 Ert, IV| dove il bimbo rideva e gli batteva i piedini sul petto.~ ~— Gli amanti: pastelli Par.
8 Vincen | fresche dal cestino, e vi batteva su, presto presto, con un 9 Marqui | rovinava la sua bella veste e batteva i suoi piedini in terra Le amanti Parte, Cap.
10 Fiamm, I| grande calore esteriore ella batteva i denti, si addormentava 11 Amant, II| Attentissima, ella non batteva palpebra. Pure, quest'attenzione 12 Sogno | Sorrento e di Capri. La luna batteva sulla facciata del palazzo, 13 Sogno, I| allo zenit sul cielo, vi batteva a picco, dandole oramai La ballerina Cap.
14 IV | nera, e il mare nero che batteva sinistramente contro la 15 IV | videro una scritta su cui batteva a tratti la luce di un lampione, 16 IV | il suo povero cancelliere batteva i denti: i due gentiluomini I capelli di Sansone Cap.
17 II | dallo scialletto nero che batteva sulle calcagna.~ ~La donna Castigo Cap.
18 I | cerchio vivido dal paralume, batteva sugli oggetti della scrivania 19 III | fresca, dove la gran tenda batteva al confortante vento che 20 IV | di legno scolpito, su cui batteva la luce mite di un’antica 21 VI | spada. Era l’offeso: si batteva perché sua moglie era andata 22 VI | ripugnanza al cibo lo colpì: si batteva l’indomani: era, forse, 23 VII | era proprio colà, ci si batteva sempre colà, a Roma, o in 24 VII | stirava il labbro. Ma Luigi si batteva meglio, con un interesse Dal vero Par.
25 1 | perdeva una parola, non batteva palpebra, non si moveva: Donna Paola Capitolo
26 1 | sottilissimi. Irritato, Fulvio batteva col cucchiaino sul piattello Ella non rispose Parte
27 1 | sua mano lunga e bianca batteva, leggermente, con le dita, 28 2 | mio spasimo e la mia anima batteva, batteva, come un uccello 29 2 | e la mia anima batteva, batteva, come un uccello morente 30 2 | sole piuttosto smorto vi batteva, sopra, senza mutarne le 31 2 | crepuscolare, e il mio cuore batteva da rompersi, nel petto, Fantasia Parte
32 1 | pregava. Su queste teste chine batteva la luce dei ceri, giocando 33 1 | forte, si mordeva le labbra, batteva le palpebre, affaticavasi 34 2 | pioggia si udiva. La luce batteva sui due grandi credenzoni 35 2 | porcellana e di cristallo: batteva sui quadri di legno scolpito, 36 3 | cittadine, cercando di imitarle. Batteva il sole di quella gaia giornata 37 3 | testa sotto il sole che batteva sulla dura cotenna, brucava 38 3 | sordo di zampa impaziente batteva sull'erba rada e calpesta 39 3 | misteriosamente. Un riflesso glauco le batteva in viso. Strappava i suoi 40 4 | distratto un raggio di sole che batteva sopra un bicchiere d'acqua. 41 5 | recitava il rosario e si batteva il petto. Allora Lucia disse Fior di passione Novella
42 1 | sottilissimi. Irritato, Fulvio batteva col cucchiaino sul piattello 43 5 | addormentano, un ciabattino batteva forte sopra un tacco di Leggende napoletane Par.
44 11 | piaceva di respirare. Il mare batteva dolcemente sulle sponde O Giovannino, o la morte Par.
45 1 | soprabito nero sino ai piedi, batteva la mazza in terra;~ ~«Elisa, La mano tagliata Par.
46 1 | tavolino su cui la luce batteva in pieno, la stanzetta restava 47 2 | il cuore di suor Serafina batteva convulsamente, precipitosamente.~ ~— 48 2 | deliquio. Il polso di lei batteva debolmente sotto le mie La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
49 Inter, IV| goccioline della pioggia che batteva sui vetri del coupé; Guido Nel paese di Gesù Parte, Cap.
50 7, V| via di Samaria, che Gesù batteva per andare a Gerusalemme, 51 7, IX| passeggiare: talvolta, si batteva la fronte con le mani. Adesso Piccole anime Parte
52 3 | di carne che la domenica. Batteva qualche volta Canituccia, Il paese di cuccagna Par.
53 1 | azzurra a pisellini bianchi, batteva metodicamente sul pedale 54 9 | trasalendo, rabbrividendo, batteva i denti dal terrore; le 55 9 | uccelletto che muore: il sangue batteva così precipitosamente alle 56 13 | marito. Fuori, la pioggia batteva tristemente sui cristalli 57 13 | il caldo vento sciroccale batteva sul volto la pioggia tiepida 58 15 | vitalità nervosa, bizzarra, si batteva il petto, mormorando confusamente 59 17 | prosciolte, e il capo che le batteva qua e , a ogni scossa Il romanzo della fanciulla Racconto, Cap.
60 1, IV| sotto il suo impeto: essa batteva, batteva sul metallo certi 61 1, IV| suo impeto: essa batteva, batteva sul metallo certi colpi 62 2, IV| grande croce gemmata che le batteva sullo scapolare, appoggiandosi 63 3, I| cinque soldi.~ ~Caldissimo batteva il sole di agosto, sulla 64 3, I| bella donna ancora giovine, batteva la misura col ventaglio Storia di due anime Par.
65 1 | arrovesciato sulle spalle. La luce batteva sovra quella massa folta 66 2 | Gli sposi, gli sposi!~ ~Batteva mezzogiorno quando, veramente, 67 2 | eran fermati, e il sole batteva loro sul viso, sulle persone. 68 4 | parola, con la luce che batteva sulla testa pallida e affinata, Suor Giovanna della Croce: l'anima semplice Capitolo
69 2 | difetto. Se ne pentiva, poi si batteva il petto, mi ricordo. Certe 70 2 | peccato di superbia, si batteva con la disciplina. Che ne 71 3 | giorni, disfatto, stralunato, batteva i denti dal terrore ed era 72 4 | mento aguzzo, che quasi le batteva il petto: non doveva avere
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License