All'erta, sentinella!
   Racconto, Cap.
1 Terno, I| Gelsomina era la figliuola del portinaio del palazzo Ricciardi: una 2 Trent, IV| grande del Real Parco e il portinaio, che la conosceva, guardò 3 Trent, IV| carrozza, chiamò a il portinaio, e gli chiese se per caso 4 Trent, V| educanda alla sua maestra, dal portinaio al padron di casa, tutti La ballerina Cap.
5 II | Carmela chiamò il figliuolo dl portinaio, un ragazzetto di dieci 6 III | e via; e, infine, il suo portinaio, quello di cui essa più 7 III | cinquanta centesimi dati al portinaio, costui avrebbe taciuto.~ ~— 8 III | una serva da pagare, il portinaio da compensare, e le padrone 9 IV | smarrita, adesso, che il portinaio comprese qualche cosa e 10 IV | Rientrò nel portone. Il losco portinaio le sbarrò la via,~ ~— Dove 11 IV | lire nella mano di quel portinaio.~ ~Per fortuna, teneva nella 12 IV | alloggiavano in casa, il portinaio dalla farmacia del Cervo, I capelli di Sansone Cap.
13 III | lasciò il bigliettino al portinaio, perchè lo portasse su al 14 VI | innanzi al casotto del portinaio: questa volta era un esattore Castigo Cap.
15 V | innanzi alla scala. Un nuovo portinaio salutò gli sposi, senza 16 V | la mazzetta di ebano; il portinaio, dal basso, aveva fatto Dal vero Par.
17 10 | cortesemente la figlia del portinaio che trova leggendo un romanzo - 18 33 | casa e ripete passando al portinaio:~ ~- Giacomino, andiamo Ella non rispose Parte
19 1 | cortesemente ma fermamente, dal portinaio dell'Ambasciata inglese20 2 | inglese. Vi è, colà, un portinaio freddo ma cortese: come 21 2 | aspetto così disinvolto, il portinaio non ha riconosciuto lo smorto Leggende napoletane Par.
22 2 | accapigliato con la forma, il portinaio ha litigato col padron di La mano tagliata Par.
23 1 | entrano; interroghiamo il portinaio, il cocchiere. … — ~ ~Héliane 24 1 | esitante e sgomenta.~ ~— È il portinaio che dorme, — disse Rosa, 25 1 | Rosa si decise, subito.~ ~— Portinaio, quando rientra il conte?~ ~— 26 1 | deve stare molto, però, portinaio!~ ~— E che ne so? — disse 27 1 | soffocando una bestemmia.~ ~— Portinaio, apriteci, — disse Rachele 28 1 | dentro. Si comprendeva che il portinaio era un po’ scosso.~ ~— Aprite 29 1 | crollando il capo.~ ~Il portinaio si scostò un poco e lasciò 30 1 | occhi, per reazione. Il portinaio, un burbero falso, ora che 31 1 | stancato ambedue. Sedettero. Il portinaio accese con flemma la sua 32 1 | la notte, — rispose il portinaio.~ ~— Fino a quest'ora?~ ~— 33 1 | giovanotti, — osservò il portinaio dopo una pausa.~ ~— Il conte 34 1 | esser partito, — mormorò il portinaio.~ ~— Doveva partire? — disse 35 1 | valigie, — soggiunse il portinaio.~ ~— Allora, non è partito.~ ~— 36 1 | discorsetti seguivano tra il portinaio e le due donne, il portone 37 1 | Eccolo, — disse il portinaio, mettendo in tasca la sua 38 1 | Luigi Lambertini, — disse al portinaio.~ ~— È sopra: ma è troppo 39 1 | questa lettera? — domandò il portinaio, che aveva l'abitudine di 40 1 | con voi, — soggiunse il portinaio.~ ~Ansiose, smorte, le due 41 1 | Accanto a lui scendeva il portinaio di casa Lambertini, egualmente 42 1 | momento, il gentiluomo e il portinaio restarono fermi sotto il 43 1 | sotto il portone, mentre il portinaio fischiava per far venire 44 1 | era sparito. Un minuto, il portinaio si era trattenuto sulla 45 1 | a che serve? — disse il portinaio, che aveva le lacrime agli 46 1 | sua amante! … — disse il portinaio. — Per lei, lo hanno colpito. La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
47 CasaN, -| ex-ministro, figurarsi! Il portinaio una vera pasta di miele, 48 Palco | casa e ripete, passando, al portinaio:~ ~— Giacomino, andiamo Il paese di cuccagna Par.
49 14 | che le vedesse neppure il portinaio. Ma in una sera della settimana, Storia di due anime Par.
50 4 | nel piccolo portone senza portinaio ove essi abitavano, e di Suor Giovanna della Croce: l'anima semplice Capitolo
51 2 | veniva aprendo, da qualche portinaio ancora sonnacchioso; qualche 52 2 | portoncino sempre aperto, senza portinaio, la cui scaletta di marmo, 53 3 | parente, di un amico: il portinaio aveva severissimo ordine 54 3 | sino al portone dove il portinaio li fermava, che costoro Il ventre di Napoli Parte, Cap.
55 1, 5 | non si può calcolare. Dal portinaio ciabattino che sta seduto 56 1, 6 | trent'anni; il terno, mai. Un portinaio ne giuocò uno, per quarantacinque 57 1, 6 | scordò, il terno uscì - il portinaio morì di dolore.~ ~E vi è La virtù di Checchina Par.
58 6 | appoggiato al muro, vi era il portinaio, un uomo alto e grosso, 59 6 | bisognava domandare al portinaio di poter entrare, chiedergli 60 6 | via si fermò di nuovo. Il portinaio aveva un viso brutto e brutale, 61 6 | non levando gli occhi sul portinaio: eppure vide che costui 62 6 | innanzi alla porticina. Il portinaio leggeva un biglietto del
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License