All'erta, sentinella!
   Racconto, Cap.
1 Terno, II| un altro, insieme a della pasta di ogni qualità, misura 2 Terno, II| rimasuglio dei grandi cassoni di pasta della Costa, insieme a questa 3 Terno, II| Costa, insieme a questa pasta bollivano dei grossi fagiuoli, 4 Trent, III| fermare verso il venditore di pasta e di frutta secca, all'entrata 5 Trent, III| ciliegie secche tutte rughe: e pasta fina, pasta grossa, maccheroni 6 Trent, III| tutte rughe: e pasta fina, pasta grossa, maccheroni di tutto 7 Trent, III| a comprare~ ~Un chilo di pasta voglio regalare,~ ~Vera 8 Trent, III| voglio regalare,~ ~Vera pasta della Costa.~ ~Viva viva 9 Trent, III| giorni, il venditore di pasta, di frutta secche, di sciosciole, 10 Trent, III| dell'uva passa o della pasta, donava un chilo di grossi 11 Trent, III| bottega, questi cartocci di pasta. Era pasta della Costa Vesuviana, 12 Trent, III| questi cartocci di pasta. Era pasta della Costa Vesuviana, come 13 Trent, III| contanti e cinquantamila di pasta per elargirla al popolo 14 Trent, III| sosiamello fatto di una pasta lucida giallo-bruna, assai 15 Trent, III| per l'aristocratica, la pasta reale, rosea, verde, bianca, La ballerina Cap.
16 III | a lavarsi le mani con la pasta di mandorle, perché la doveva Dal vero Par.
17 4 | Il portinajo, una vera pasta di miele, una perla nascosta 18 33 | come Ceresa o bruno come Pasta. Ma le fanciulle borghesi Donna Paola Capitolo
19 2 | cucina, manipolavano la pasta, instupidite; su, nello Fantasia Parte
20 2 | maccheroni, dalla crosta di pasta dolce, di color rame. Andrea 21 4 | mettendo, un dito sulla pasta dentifricia, fiacco, indolente, Fior di passione Novella
22 4 | cucina, manipolavano la pasta, instupidite: su, nello Leggende napoletane Par.
23 7 | sale e uova, maneggiando la pasta lungamente per raffinarla 24 7 | dove rovesciò i cannelli di pasta: intanto che cuocevano, 25 7 | a lodi. Cotta a punto la pasta, la separò dall’acqua ed La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
26 CasaN, -| figurarsi! Il portinaio una vera pasta di miele, una perla nascosta 27 Palco | come Ceresa o bruno come Pasta. Ma le fanciulle borghesi Piccole anime Parte
28 2 | di vino, di carbone, di pasta. Sopra, gli stanzoni vasti, Il paese di cuccagna Par.
29 2 | grossa, due dita alta, con la pasta che si sfarina, mangiandola, 30 2 | cotto, di frutta cotte, di pasta croccante, che è la nostalgia 31 2 | tutte le feste dell’anno: la pasta di mandorle o pasta reale 32 2 | la pasta di mandorle o pasta reale a Natale; il sanguinaccio 33 2 | il pezzo di candito, la pasta secca, il mandorlato, la 34 2 | bocca il candito, la rosea pasta reale, il frutto giulebbato 35 2 | grossi bocconi molli della pasta Margherita, guardandosi 36 6 | nel tegame e buttato sulla pasta bollita, un momento prima 37 8 | grassa di lieto divorator di pasta al pomidoro, aveva una quantità 38 10 | fagottino della carne e della pasta, avvolto in un tovagliuolo 39 19 | adoravano come fatto di una pasta migliore della loro: e si Storia di due anime Par.
40 1 | colori da dipingere, di pasta da formare; e mucchietti 41 1 | di ceci mescolati con la pasta; in un piatto più piccolo, 42 2 | doveva strofinarle con la pasta di mandorle, per imbianchirle, Suor Giovanna della Croce: l'anima semplice Capitolo
43 4 | fumava, con una crosta di pasta ben cotta nel forno, mentre, Il ventre di Napoli Parte, Cap.
44 1, 3 | schiacciate rotonde, di una pasta densa, che si brucia, ma 45 1, 3 | rotolo di maccheroni, una pasta nerastra, e di tutte le 46 1, 3 | confuso di tutti i cartoni di pasta, e che si chiama efficacemente 47 2, 2 | ove si vendono le zuppe di pasta e fagioli, le fritture,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License