Addio, Amore!
   Parte, Cap.
1 2, III| ella riceveva lo stesso urto nervoso, una sensazione All'erta, sentinella! Racconto, Cap.
2 Ert, I| approdarono presto, con un urto sordo. Imbarcarono prima 3 Trent, V| balbettando, come se un urto nervoso gli avesse tolto 4 Trent, V| aspettare niente. Che! Sotto l'urto di una disperazione invincibile, Gli amanti: pastelli Par.
5 Sorel | A un tratto, sentì un urto contro una gamba: si voltò. 6 Maria | accendendone un'altra. Così, l'urto atroce del primo minuto Le amanti Parte, Cap.
7 Fiamm, II| piangendo, al colmo di un urto nervoso che le poche ore 8 Amant, II| immaginazione artistica e l'urto obliquo e complicato dei I capelli di Sansone Cap.
9 II | ascoltava, estatica, ma dall'urto quotidiano di una vita ardente 10 II | ricordi lo assaliva con un urto fiero: e del passato egli 11 III | desiderio, molli e deboli nell'urto reale dell'esistenza.~ ~ Castigo Cap.
12 I | tremavano i suoi polsi, sotto l’urto vibrante del caldo sangue, 13 X | Chimera non fu che un grande urto misterioso, in quei veli Dal vero Par.
14 2 | la si vede resistere all'urto degli avvenimenti ed al 15 21 | il venire, l'incontro, l'urto di una folla spessa, continua, 16 34 | parte della coscienza, l'urto perenne dell'anima coi sensi, Fior di passione Novella
17 16 | precipitosamente sotto l'urto del sangue. Ho baciato il O Giovannino, o la morte Par.
18 1 | piangeva e singhiozzava. Ma l'urto nervoso le si veniva calmando, 19 1 | felicità, diede in un forte urto di tosse, che chiamava, 20 2 | nella sua camera, vinta dall'urto nervoso che non le permetteva La mano tagliata Par.
21 1 | insoffribile, il treno ebbe un urto di fermata. Con uno sforzo, 22 1 | persistente e a un continuo urto nervoso. L'uomo tranquillo 23 2 | mi posi indirettamente in urto con Maria, giacchè ella 24 2 | a un certo punto, in un urto contro il macigno che attraversava La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
25 Silv, II| parte della coscienza, l'urto perenne dell'anima coi sensi, Nel paese di Gesù Parte, Cap.
26 1, I| si ritraeva, temendone l’urto e vi si agitava una piccola 27 3, III| centinaia di anni, impavida, all’urto di tanta guerra, la sola 28 4, I| sola, poiché troppo è l’urto delle impressioni; bisogna 29 4, III| dove il piede non ha l’urto di quelle piccole selci Pagina azzurra Parte
30 3 | sognando di vivere. Mai un urto, mai uno scoppio; mai una 31 9 | il venire, l'incontro, l'urto di una folla fitta, continua, Piccole anime Parte
32 Ded | sensi infantili erano in urto con la rigidezza del cerimoniale: Il paese di cuccagna Par.
33 5 | ella sopportava tutto l’urto di quel pomeriggio carnevalesco, 34 9 | tutto sconquassato dall’urto nervoso.~ ~- Ho paura di 35 15 | diseguale fatica: e poi, un urto forte, come se avessero 36 17 | sul pianerottolo, per l’urto. A dirupo discese la scala Il romanzo della fanciulla Racconto, Cap.
37 5, III| punzecchiava una guancia. Sotto l’urto del ferro la pelle floscia Suor Giovanna della Croce: l'anima semplice Capitolo
38 2 | dirimpetto che, sotto l'urto, si erano dischiuse, rompendo 39 4 | rumore di tosse. Fra un urto e l'altro, si udiva un sospiro
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License