Addio, Amore!
   Parte, Cap.
1 1, V| anima debole e fragile, già infranta nel dolore una prima volta 2 1, VI| che finisce per giacere infranta, non morta!? Quando siete 3 2, II| le chiese, con una voce infranta dalla stanchezza.~ ~E intanto 4 2, IV| terreo e udendo la voce infranta di chi ha lungamente singhiozzato.~ ~– All'erta, sentinella! Racconto, Cap.
5 Trent, II| voce dolente, come se fosse infranta per sempre.~ ~Ma erano arrivati 6 Trent, IV| tristamente, con la sua bella voce infranta.~ ~— Non ditelo, Eleonora. Gli amanti: pastelli Par.
7 Morell | grande. La sua voce era infranta, nel parlarmi: più spesso 8 Sorel | Sorel, con una debole voce infranta, sperando tristemente di Le amanti Parte, Cap.
9 Fiamm, II| voce dove pareva si fosse infranta ogni corda di vivacità.~ ~- 10 Sole, II| Giovanni Serra era stata infranta da quella passione infelice, 11 Sogno, II| sentimento vi vibrava più: infranta. Adesso le domande che faceva, La ballerina Cap.
12 I | soggiunse la fanciulla, con voce infranta. — Giacchè l’avete conosciuta, I capelli di Sansone Cap.
13 III | giornalista con la sua voce infranta da una grande lassezza.~ ~— Castigo Cap.
14 I | in lui, ogni corda era infranta! Ma ora... ora avrebbe voluto 15 I | corrisposto, per una speranza infranta, per aver invocato la festa 16 VI | Caracciolo, con una voce infranta e pure fremente di dolore.~ ~— 17 VII | di lacrime, con tale voce infranta ella diceva le semplici 18 IX | fiocamente la fragile, la infranta donna.~ ~— Io? Sì. Ho già Dal vero Par.
19 12 | sentiva che la sua vita era infranta e rovinata.~ ~Rivide la La mano tagliata Par.
20 1 | armoniosa e pura, ma come infranta.~ ~— Avevo mal di capo, 21 2 | voce dolce, velata, come infranta dai lunghi singhiozzi, uscì 22 2 | con la sua voce velata e infranta. — Non ho nulla, sono così La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
23 Inter, II| sentiva che la sua vita era infranta e rovinata.~ ~Rivide la Il paese di cuccagna Par.
24 1 | con la sua armoniosa voce infranta; - che ci vuoi fare? Tu Il romanzo della fanciulla Racconto, Cap.
25 3, IV| vedere i cocci della pignatta infranta; alcuni davano due o tre Suor Giovanna della Croce: l'anima semplice Capitolo
26 1 | si scorge. La clausura è infranta, da due ore: e le monache, 27 4 | voce fiochissima, trepida, infranta.~ ~- Ci venite spesso?~ ~-
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License