1-1000 | 1001-1443
Addio, Amore!
     Parte, Cap.
1 1, I| si va dileguando, ogni giorno. Non vogliono che viviamo 2 1, II| Ma Anna Acquaviva quel giorno rispondeva assai confusamente; 3 1, II| che non dimentica in un giorno o in un anno, per cui non 4 1, III| abbattimento letargico, e al terzo giorno le striature rosse delle 5 1, III| pelle, a macularla. Al sesto giorno queste macchie si gonfiarono, 6 1, III| febbre purpurea digradò giorno per giorno, lentissimamente, 7 1, III| purpurea digradò giorno per giorno, lentissimamente, ogni giorno 8 1, III| giorno, lentissimamente, ogni giorno un decimo di grado: le echimosi 9 1, III| venuto due o tre volte al giorno al palazzo in piazza Gerolomini, 10 1, III| sulla testa: e anelava il giorno in cui le sorelle Acquaviva 11 1, III| l'intonazione del fatale giorno in cui egli aveva ricondotta 12 1, III| chiamava con la voce di quel giorno, le domandava come si sentisse: 13 1, III| progresso nella sua salute, un giorno, quando videro, Cesare Dias 14 1, III| Calmatevi, ne parleremo un altro giorno.~ ~Era rientrata Laura Acquaviva: 15 1, III| disse altro.~ ~Però da quel giorno, ritornando sempre più alla 16 1, III| espiava di già, da quel giorno, soffrendo, raumiliandosi 17 1, III| fanciulle lo aspettavano ogni giorno, Laura con la sua aria distaccata 18 1, III| concludeva lei, contrita.~ ~Un giorno di aprile, ritornando a 19 1, III| avere dal mondo, e forse un giorno da voi, Anna, il rimprovero 20 1, IV| si agitavano da qualche giorno, nelle visite, nelle conversazioni, 21 1, IV| duemila persone, in quel giorno di Natale, trasformarono 22 1, IV| da quella sera, dal fatal giorno in cui aveva inteso nel 23 1, V| invisibile, lentamente, ogni giorno aveva cancellata una riga 24 1, V| la sua novella vita dal giorno in cui era fuggita a Pompei?~ ~ 25 1, V| poter vedere quasi ogni giorno le due fanciulle.~ ~Volontario 26 1, V| indicato la sua noia. Un giorno però, che ella aveva voltato 27 1, V| parlare con gravità. E un giorno, presa da una vivace impazienza, 28 1, V| viveva soltanto, dal fatale giorno di Pompei, per ubbidirgli, 29 1, V| andato a casa Acquaviva il giorno seguente: lo aveva incontrato 30 1, V| alla Provvidenza, in un sol giorno. Anna se ne andava a casa, 31 1, V| purchè egli venisse ogni giorno, a quella tale ora ed ella 32 1, V| alterezza generosa. Durò qualche giorno tale astensione: poi, vedendo 33 1, V| Caracciolo, senza volerlo, ogni giorno di più: vale a dire, come 34 1, V| un altro uomo.~ ~Fu in un giorno di primavera, giusto un 35 1, V| spiegazione. Nel pomeriggio del giorno innanzi, pallida, esasperata 36 1, V| potuto fare, che quel fatale giorno di Pompei non fosse!~ ~– 37 1, V| Parleremo di ciò un altro giorno.~ ~– Sentite, sentite – 38 1, VI| visto? Prima di quel fatale giorno di Pompei – il primo della 39 1, VI| anima, per sempre, da quel giorno. E innanzi a voi che inneggiate 40 1, VI| culpa della passione, ogni giorno, ogni ora: ho invocato, 41 1, VI| Cesare Dias stette un giorno senza rispondere e non si 42 1, VI| amati, in un'ora, in un giorno. Se la volontà ha il suo 43 1, VI| grande fiamma, intendesse, un giorno, tutta la dolcezza che si 44 1, VI| avete vista piegar ogni giorno il mio capo altero e insofferente 45 1, VI| bada, ella ti ama e un giorno vorrà essere amata. Questo 46 1, VI| di non interrogare ogni giorno il cuore delle fanciulle, 47 1, VI| fanciulle e lei. Giusto, in quel giorno, dopo aver avuto quella 48 1, VI| Ma non dimenticatelo: un giorno o l'altro me lo direte, 49 1, VI| rammentate, Stella, di quel giorno in cui vi ho abbandonata, 50 1, VI| scordate mai, mai: in quel giorno, Stella, io ho scritto la 51 1, VII| Acquaviva si raccoglieva, di giorno e di sera, nelle giornate 52 1, VII| buona. Vi entravano ogni giorno, restandovi un poco, aprendo 53 1, VII| soccorso! E a misura che il giorno in cui essa aveva confessato 54 1, VII| quel che aveva detto un giorno a Cesare Dias, il giorno 55 1, VII| giorno a Cesare Dias, il giorno seguente si contraddiceva, 56 1, VII| quell'amore la faceva morire giorno per giorno, ora per ora. 57 1, VII| faceva morire giorno per giorno, ora per ora. Cesare Dias 58 1, VII| scrivere una lettera al giorno, senza averne mai risposta: 59 1, VII| che le mancava. E fu un giorno, nel cadere del maggio, 60 1, VII| per Sorrento; e in quel giorno ella pregò con tanta insistenza, 61 1, VII| andarono da Napoli, l'ultimo giorno di maggio, Anna odorando 62 1, VII| i servi erano partiti un giorno innanzi. Durante tutto il 63 1, VII| impallidiva la luce del giorno, e sentì la stanchezza delle 64 1, VII| spegnete il lume? – aveva, un giorno, domandato ad Anna.~ ~– 65 1, VII| creatura. Aveva tentato un giorno di rincorarla, dicendole:~ ~– 66 1, VII| ma fino all'ultimo suo giorno, ella avrebbe avuto quell' 67 1, VII| amaste. Il mio sogno da quel giorno è stato che con lo stesso 68 1, VII| decaduta a poco a poco, ogni giorno, quando vi ho visto da me 69 1, VII| vita, sino all'ultimo mio giorno, benedicendovi, esaltando 70 2, I| temendone il segreto. Solo, ogni giorno, quando suo marito era uscito, 71 2, I| profumati fiori che vivono un giorno solo nell'ardente clima 72 2, I| egli era assai bello quel giorno, e aveva un'aria di giovinezza 73 2, I| lontana da tutto questo! Dal giorno in cui aveva amato Cesare 74 2, I| frivolezza dei capricci di un giorno – ma tutti quanti in quella 75 2, I| Le corse di quel primo giorno erano finite. Già si formavano 76 2, II| II~ ~ ~ ~In quel giorno, rientrando, verso le sei, 77 2, II| vestaglia, che ella metteva quel giorno, la prima volta. Infine 78 2, II| Constant, che aveva trovato, un giorno, sulla scrivania di suo 79 2, II| Tanto meglio, dunque. Un giorno o l'altro ripenserete a 80 2, II| colpirono. Levò la testa. Era giorno. Una luce verdina, livida, 81 2, II| spense la lampada.~ ~– Buon giorno, Anna – egli disse, voltandosi 82 2, II| voltandosi a lei.~ ~– Buon giorno, Cesare – ella rispose, 83 2, III| l'aria di perdonare, un giorno in cui Anna si era mostrata 84 2, III| scriveva a Cesare due volte al giorno, delle assai lunghe lettere, 85 2, III| scrivi? – le domandò un giorno Anna, vincendo la timidità 86 2, III| Aveva paura sempre, che un giorno o l'altro, Laura denunziasse 87 2, III| conservo la mia opinione: un giorno, mi direte che ho ragione.~ ~– 88 2, III| scriveva a suo marito ogni giorno e che Cesare Dias le rispondeva 89 2, III| disperava di riescire, un giorno, a vincere quell'ostacolo 90 2, III| egli mormorava. – Buon giorno, Cesarecontinuava a dire, 91 2, III| finiscono per vincere, un giorno, gli ostacoli più insormontabili: 92 2, III| maniera, era innamorato.~ ~Un giorno, senz'avvertire, improvvisamente 93 2, III| erano posate.~ ~Ma quel giorno, nella quiete della villa 94 2, III| corte, Luigi? – gli disse un giorno.~ ~– Male, Cesare: non potrebbe 95 2, III| perchè?~ ~– Per questo: un giorno o l'altro te lo dirò – e 96 2, III| inquietudine. Egli la interrogò, un giorno, in una gita che avevano 97 2, III| sempre, Laura e Cesare, dal giorno in cui Cesare, lasciato 98 2, III| rassicurata, per qualche giorno: ma la prima volta che ella 99 2, III| cosa si andava infrangendo, giorno per giorno, nel cuore di 100 2, III| infrangendo, giorno per giorno, nel cuore di Anna: e Caracciolo 101 2, III| ricordatevi, ricordatevi che ogni giorno, sino alle quattro pomeridiane, 102 2, III| che vi rammenta: Ogni mio giorno è vostro. Giuro che nessun 103 2, IV| ella le vilipendeva, ogni giorno, le gittava moralmente nel 104 2, IV| dire il suo segreto.~ ~Un giorno, irritato, Cesare Dias le 105 2, IV| che finirai di seccarmi un giorno o l'altro, è vero?~ ~– Dovrei 106 2, IV| appuntamento:~ ~– Ricordatevi: ogni giorno: sino alle quattro.~ ~Anna 107 2, IV| una bambola vestita ogni giorno di nuovi cenci, che trascinava 108 2, IV| Cesare le aveva donato il giorno del suo matrimonio, agitando 109 2, IV| attraentissima, ma che un giorno o l'altro ella avrebbe fatto 110 2, IV| Rammentatevi: vi aspetto: ogni giorno.~ ~Ella crollò il capo, 111 2, IV| giustizia, Anna, in quel giorno, Cesare Dias corse a salvarti; 112 2, IV| ella aveva ragione in quel giorno, perchè amava, ed era innocente, 113 2, IV| ebano in mano.~ ~– Buon giorno: esci? – le domandò, con 114 2, IV| falsi si danno, durante un giorno e durante una notte! Sciocchezze, 115 2, IV| casa! Ma hai tu amato un giorno, mai, Cesare, Cesare, hai 116 2, IV| luce bigia dello sciroccale giorno d'inverno: e, per un minuto 117 2, IV| notte improvvisa, in pieno giorno, e quel sottile profumo 118 2, IV| smarriti. – Saprete un altro giorno... domani... ora debbo partire.~ ~– All'erta, sentinella! Racconto, Cap.
119 Ert, I| napoletana non vede passare di giorno, non ode passare la notte, 120 Ert, I| sfuggito, in quel primo giorno, tanto che il sogno della 121 Ert, II| Perchè non esci ogni giorno? Gennaro Campanile ha aggiustato 122 Ert, II| di quelli assassini, un giorno, glielo avrebbe ucciso. 123 Ert, II| amore materno.~ ~Ma quel giorno, proprio, ella era piena 124 Ert, II| sola la casa. Così, quel giorno, come tanti altri, ella 125 Ert, II| stagioni che germogliano in un giorno, intensamente vivono per 126 Ert, II| intensamente vivono per un giorno solo, insieme a un odore 127 Ert, III| crepuscolare era intorno e il giorno bigiastro di novembre si 128 Ert, III| cento passi di notte e di giorno, vi è una sentinella. Di 129 Ert, III| abbiamo sempre ritrovati, il giorno seguente, sugli scogli, 130 Ert, III| donna, di una madre. Ogni giorno, venendo alla casa del direttore, 131 Ert, IV| tenuta di gala, come nel giorno dello Statuto: e ne arrivavano 132 Ert, IV| pentimento purifica. Ogni giorno di più che voi passate in 133 Ert, IV| scontenti, qui, oggi. È un gran giorno, oggi. Dimenticate il passato 134 Ert, V| pustole maligne. Due volte al giorno e talvolta anche tre il 135 Ert, V| galera: tanto che, dal primo giorno della malattia di Mario, 136 Ert, V| Pure, Rocco Traetta, dal giorno in cui era cominciata la 137 Ert, V| tentato di entrare, il primo giorno, ma recisamente e duramente 138 Ert, V| dalle imposte socchiuse, il giorno, donde la sera filtrava 139 Ert, V| Speriamo nella Madonna.~ ~Un giorno affrontò anche il medico 140 Ert, V| guardia intorno alla casa. Un giorno, il terzo o il quarto, non 141 Ert, V| sana?~ ~— Ci vorrà qualche giorno, qualche giorno ancora.~ ~ 142 Ert, V| qualche giorno, qualche giorno ancora.~ ~Il galeotto restava 143 Ert, V| causticazioni due o tre volte al giorno, con le forti dosi di chinino, 144 Ert, V| solita canzoncina. Così di giorno in giorno, di notte in notte, 145 Ert, V| canzoncina. Così di giorno in giorno, di notte in notte, il suo 146 Ert, V| cameretta. Il dodicesimo giorno, specialmente, fu un po' 147 Ert, VII| coperto il cielo, durante il giorno, era diventato, nel crepuscolo 148 Terno, I| un po' di ribollitura del giorno prima, cercò nella paniera 149 Terno, I| schiudendone le imposte.~ ~— Buon giorno, signoridisse la serva, 150 Terno, I| il largo letto.~ ~— Buon giorno, Tommasina — le rispose 151 Terno, I| un poco nella spesa quel giorno, poichè le poteva dare solo 152 Terno, I| pesche, per un'ora.~ ~— Buon giorno, Tommasinarispose donna 153 Terno, I| disse Federico.~ ~— Buon giorno a voi — disse Gelsomina.~ ~— 154 Terno, I| Gelsomina, quanto è vero il giorno di oggi, se prendo un terno, 155 Terno, I| madre gli mandava, ogni giorno, da S. Giovanni Maggiore, 156 Terno, II| tante altre innocenti un giorno o l'altro Francesco l'avrebbe 157 Terno, II| vi era scirocco, in quel giorno. Andava a montar la guardia, 158 Terno, II| perchè doveva venire il giorno, è stata afferrata dai dolori. 159 Trent, I| normale. Si ricordava che un giorno, specialmente, esaurita 160 Trent, I| dall'orlo trapuntato a giorno, e mettervi dentro, alla 161 Trent, II| poi, chi sa! Da qualche giorno egli mi pare così turbato 162 Trent, II| Ci è tanta folla, ogni giorno, a quella banca, e alle 163 Trent, II| qualche cosetta, per quel giorno, — disse la padrona, leggendo 164 Trent, III| insonnie, delle veglie. Ma il giorno in cui il molle scirocco 165 Trent, III| piazza Municipio: e tutto il giorno lo passavano andando, in 166 Trent, III| aveva pranzato sola, quel giorno, non potendo dominare i 167 Trent, IV| si facevano più fitte, un giorno, seccamente, le disse:~ ~— 168 Trent, IV| adorava. Forse, tutto il giorno vi sarebbe stata la tempesta, 169 Trent, IV| avesse piovuto tutto il giorno, si fosse inabissato il 170 Trent, IV| levandolo dal capitale, vivendo giorno per giorno allegramente, 171 Trent, IV| capitale, vivendo giorno per giorno allegramente, sapendo che 172 Trent, IV| chiudevano i cancelli: quel giorno per raccogliere il molto 173 Trent, IV| ricondurlo a casa, anche per un giorno soltanto. Si avanzava sempre 174 Trent, IV| ti ho cercato tutto il giorno, ieri, dovunque. Ora ti 175 Trent, V| V.~ ~ ~ ~Al giorno 10 di febbraio il numero 176 Trent, V| febbraio. Nel pomeriggio del giorno undici febbraio l'interesse, 177 Trent, V| sorte nel pomeriggio del giorno 11: il giorno 12 febbraio, 178 Trent, V| pomeriggio del giorno 11: il giorno 12 febbraio, nella mattinata, 179 Trent, V| di carta. E fu così: il giorno prima dallo stesso Pungolo 180 Trent, V| che scadeva giusto in quei giorno, e mandasse loro qualche 181 Trent, V| Alessandro de Peruta, in quel giorno fatale di febbraio, andò 182 Trent, V| dei dieci milioni. Quel giorno egli non andò alle sue lezioni, 183 Trent, V| con sforzi inauditi, il giorno seguente, il professore Gli amanti: pastelli Par.
184 Stresa | allontanava, per qualche giorno. Ma io, immancabilmente, 185 Stresa | Vi dirò tutto. Il primo giorno della nostra felicità, noi 186 Stresa | la mia liberazione! Ogni giorno di quell'amore che trascorreva, 187 Morell | Io non poteva stare un giorno senza vederlo; avevo annullato 188 Morell | più cieca. Ricordo che, un giorno, quando più avevo visto 189 Morell | Morelli me la disse, nel giorno in cui ci dividemmo, per 190 Dias | subito, egli aspettò qualche giorno, qualche settimana, perchè 191 Dias | Naturale, cioè disuguale. L'un giorno di nostro amore non rassomigliava 192 Dias | amante di Massimo Dias, un giorno, così, naturalmente, in 193 Dias | la forza di fuggirlo: un giorno in cui egli mi apparve così 194 Caracc | tutto. Quante lettere al giorno ti scriveva?~ ~- Due, ordinariamente: 195 Caracc | ad amarmi.~ ~- Tutto il giorno?~ ~- E la notte, anche. 196 Felice | difese l'amore ora per ora, giorno per giorno, con l'accanimento 197 Felice | ora per ora, giorno per giorno, con l'accanimento della 198 Vincen | creatura tua s'ingrassa ogni giorno. Dio la benedica.~ ~- Se 199 Marqui | di seta azzurra: in quel giorno delle corse, ella si era 200 Marqui | profondità Giovanni Serra. Per un giorno soltanto, è vero: ma tutte 201 Marqui | un inganno; poichè in un giorno inaspettato, impreveduto, 202 Marqui | Giovanni Serra e in quel giorno ella lo amò, con tutto il 203 Marqui | sé stessa. Non più di un giorno: ma completamente, come 204 Marqui | portava quel vestito, nel gran giorno, quando egli era giunto 205 Marqui | morire d'amore!~ ~Tutto un giorno, ella fu sua, come egli 206 Sorel | è troppo frequentato di giorno e vi sono le imbarcazioni 207 Sorel | romana, in quel tristissimo giorno di marzo, camminando e affondando 208 Sorel | giovinezza, dieci anni, un giorno, un'ora, costoro, forse, 209 Sorel | maligno del marzo; cadeva il giorno. Il cane, pian piano, lambì 210 Maria | cercar di guarire, per un giorno o per sempre, della sua 211 Maria | tanto, nella giornata: ma un giorno, maliziosamente e dolcemente, 212 Maria | gli dava il convegno pel giorno seguente, se era libera. 213 Maria | quando già è declinato il giorno, nella casa dove li conduceva 214 Maria | voce dovesse ripetergli il giorno e l'ora dell'amoroso convegno. 215 Maria | mattinata di questo suo grande giorno si avanzava, egli riteneva 216 Maria | quella donna si ricordasse un giorno di quell'amore, e lo rimpiangesse, 217 Maria | Egli visse, dunque, in quel giorno del convegno, in preda alla 218 Maria | rumore dei passi. Ebbene, dal giorno in cui era stato abbandonato 219 Maria | chiamato, alla mezzanotte del giorno prima, dandogli il convegno. 220 Angel | mai nata! Maledetto quel giorno e quell'ora in cui siete 221 Angel | da tutte le persone, ogni giorno io sapeva una novella pruova 222 Angel | Signora Angelica, l'altro giorno, per la grande via lungo Le amanti Parte, Cap.
223 Fiamm, I| una mano invisibile: un giorno si erano incontrati fuori 224 Fiamm, I| il fiume tragico che ogni giorno ha il suo morto. Chi aveva 225 Fiamm, I| che videro brillare ogni giorno, ogni ora; innanzi alla 226 Fiamm, I| pratico, preciso. Ogni giorno, sotto la volontà inflessibile, 227 Fiamm, I| signora. Ella vedeva che ogni giorno donna Grazia veniva chiudendo, 228 Fiamm, I| chiese timidamente, un giorno, la fanciulla devota.~ ~- 229 Fiamm, I| Tacquero.~ ~E Ferrante, come il giorno della partenza si approssimava, 230 Fiamm, I| lieta che si godeva quel giorno soave: chiusa nella carrozza 231 Fiamm, II| impregnate di . Così quel giorno, come tutti i giorni, solo 232 Fiamm, III| loro chiesto nulla. Quel giorno lo scirocco era più pesante 233 Fiamm, III| sempre più terreno, che ogni giorno guadagnava una piccola o 234 Fiamm, III| deserta la casa, ora. Un giorno, sul finire di ottobre, 235 Fiamm, III| fare le sue corse di quel giorno. Lo stabilimento aveva tutte 236 Fiamm, III| umano, per tanto in quel giorno furono contenti di trovare 237 Fiamm, III| detta al marito; e da un giorno all'altro egli decise di 238 Fiamm, III| pendeva dal collo, che per il giorno venti di ottobre, alle dieci 239 Sole, I| Se mi guardate bene, di giorno, ho una quantità di piccole 240 Sole, I| alla disperazione, in un giorno, e non volendomi bene mai, 241 Sole, II| fra una settimana, fra un giorno, non ci vedremo più. Dite, 242 Sole, IV| diventava simile ai malati che, giorno per giorno, vanno rinunziando 243 Sole, IV| ai malati che, giorno per giorno, vanno rinunziando alle 244 Sole, IV| Ma si rinnovava ogni giorno, ogni sera, il duello, sopra 245 Sole, IV| più energia.~ ~Vi fu un giorno, però, in cui tutte le ombre 246 Sole, IV| crucciavano. Infine, un giorno egli giunse, quasi inaspettato. 247 Sole, V| hai? - le chiese lui, quel giorno, con ansietà, andando volontariamente 248 Sole, V| ingannata!~ ~- Eppure un giorno mi dicevi d'amarmi e un 249 Sole, V| mi dicevi d'amarmi e un giorno lo negavi. Quando è che 250 Sole, V| per un discorso o per un giorno? Avevamo strade diverse 251 Amant, I| di andare da lui, in quel giorno, alle due; e Paolo Spada, 252 Amant, II| questo:~ ~- E se tu, un giorno, non mi ami più?~ ~- Io? 253 Amant, II| seguiva, docilmente, ogni giorno, in queste passeggiate: 254 Amant, II| ricadente sul suo cuore. Un giorno, quasi fosse presa da una 255 Amant, III| era fuggita via, in quel giorno? Pure, un accanimento la 256 Amant, III| Venturi? - ella chiese un giorno, al suo amante.~ ~- Attilio 257 Amant, III| consecutivamente, accaddero. Un giorno, un amico di Paolo Spada 258 Amant, III| la loro superiorità, ogni giorno, ogni ora:~ ~- Tu hai conosciuto 259 Amant, III| Paolo Spada ricercava ogni giorno e ogni sera: ma Adele Cima 260 Amant, III| quella che portava ogni giorno. Una copia dell'Amore di 261 Amant, III| indirizzo sconosciuto. Un giorno, uscendo per alcune spesuccie, 262 Amant, III| viso. Poi, finalmente, un giorno, Adele ebbe la prova precisa 263 Sogno | sorella, naturalmente. Un giorno o l'altro, poi, vi mariterei 264 Sogno | sì.... combineremo, un giorno o l'altro - e la fanciulla 265 Sogno, I| di tutto si vede. Di giorno su quella terrazza vi sono 266 Sogno, I| quelle casette videro un giorno un orribile spettacolo - 267 Sogno, II| egli sparve per qualche giorno, e invano, ansiosa, impaziente, 268 Sogno, II| egualmente cara una notte, un giorno! Tutto questo non è affatto 269 Sogno, II| speranza, mi amerete un giorno; lontano, ma può giungere, 270 Sogno, II| ma può giungere, il gran giorno! Lasciatemi aspettarlo al La ballerina Cap.
271 I | una lira che vi erano il giorno prima e la settimana prima. 272 I | il suo destino, in quel giorno. Tanto che, senza esitare, 273 I | le tombe dei morti, nel giorno della commemorazione; quanto 274 I | sono omnibus che, in quel giorno dei morti, a centinaia ascendono 275 I | vicini. Al cimitero, in quel giorno consacrato ai defunti, ci 276 I | basso e bigio, in quel tetro giorno di novembre, il camposanto 277 I | ora pomposi. Non solo nel giorno della commemorazione dei 278 I | non triste; mentre in quel giorno, coi suoi viali neri di 279 I | i cerei che ardevano nel giorno, con certe linguelle di 280 I | essere stata condotta, un giorno, due giorni, varie volte, 281 I | coraggio, ella sentiva che, un giorno o l’altro, questo sarebbe 282 II | Due volte, anzi, giorno e sera, Gaetanella mia.~ ~— 283 II | noi balliamo due volte al giorno, tutte le ultime quattro 284 II | pettinatura a due soldi il giorno. Ma la ballerina si faceva 285 II | tre lire e cinquanta al giorno, era al completo, nella 286 II | si dicea, a Emilia nel giorno del suo onomastico, per 287 II | monello gliela portava ogni giorno, a San Carlo e gliela riportava 288 II | grazie che fa — tredici al giorno — e si mise in tasca il 289 II | piantavano le donne da un giorno all’altro. Le prime sei, 290 II | a ballare due volte, di giorno e di sera, non mangiando 291 II | quelle rappresentazioni di giorno, fatte per i ragazzi condotti 292 II | superbi: l’Excelsior, di giorno, sarebbe stato irriconoscibile.~ ~— 293 II | vaga tristezza, in quel giorno festivo, in quel camerone 294 II | il pudore dovevano, un giorno più vicino o più lontano, 295 II | privazioni, ricondotti, ogni giorno, ogni sera, dai contatti 296 II | bene, essendovi andata un giorno, con un’altra ballerina, 297 II | di Castellammare, in un giorno di estate, ma vi erano andate 298 II | gittatole in grembo, un giorno, molti anni prima, quando 299 II | erano state malate, tutto il giorno, col medico accanto al letto, 300 II | assai vivi, scintillanti; di giorno, certo le macchie di lentiggini 301 II | stupendi. Portava, quel giorno, un elegantissimo vestito 302 II | amante Emilia Tromba, quel giorno a Sorrento, e che Emilia 303 III | tre lire e cinquanta al giorno. Si parlava di una grande 304 III | Ve lo dico schietto: un giorno o l’altro, Roberto Gargiulo 305 III | Gargiulo vi lascia. Forse, il giorno non è lontano...~ ~— Forse, 306 III | lontano...~ ~— Forse, il giorno non è lontano... — ripeté 307 III | che ella si pettinava ogni giorno, veniva da lei a bocca stretta, 308 III | davano un paio di lire al giorno, l’aiutavano a vivere. Ora, 309 III | Su che spendeva? Qualche giorno diventava avaro; non prendeva 310 III | queste cose, che notava ogni giorno, senza che neppure una le 311 III | L’indomani, quell’altro giorno, più tardi, ella avrebbe 312 III | fortuna, non capita ogni giorno!~ ~E se ne rientrò in farmacia 313 IV | Capodanno. A San Carlo, di giorno, si era dato il Barbiere 314 IV | riprendere il suo viso d’ogni giorno: e le guance le bruciavano.~ ~ 315 IV | la quindicina, presa quel giorno stesso. A tentoni, ansando, 316 IV | Puglia nelle sue terre, dal giorno in cui era rimasta vedova: I capelli di Sansone Cap.
317 I | bocca larghissima.~ ~— Buon giorno, signorì. Che faccio per 318 I | a furia di portarlo ogni giorno, dalla mattina. E sull'uscio, 319 I | era una liberazione. Quel giorno, precisamente, l'ordine 320 I | il nuovo abbonato. Quel giorno don Domenico era in collera 321 I | guadagnava tre franchi al giorno, essendo bravo: ma un giorno, 322 I | giorno, essendo bravo: ma un giorno, battendo col martello sul 323 I | redattori, a cui assisteva ogni giorno, dimenticava il lavorìo 324 I | forte e potente, creava ogni giorno il giornale, lo cacciava 325 I | dopo aver zappato, tutto il giorno, sotto il sole o sotto la 326 II | ma non tralasciando, ogni giorno, di far l'articolo di fondo 327 II | commediografo trionfante. Qualche giorno, ogni tanto, quando il raffreddore 328 II | sforacchiati dalla tisi. Nel giorno dalla morte, aveva ancora 329 II | bestemmiano un nome caro. Un giorno, a piazza Barberini, incontrò 330 II | senza letto, vissuta un giorno per l'altro, senza idea 331 II | comperato il Baiardo ogni giorno, per leggere gli articoli 332 II | gradita.~ ~Ma ora, ogni giorno egli rimetteva a posto le 333 II | intellettuali andavano sparendo ogni giorno. Come il tempo passava, 334 II | padre, passando dieci ore al giorno in ufficio, sempre a lavorare, 335 II | ed egli vi perdeva ogni giorno la sua personalità, ignorato, 336 II | napoletano, voi? — gli chiese un giorno.~ ~— Sissignore.~ ~— Non 337 II | sua vita d'azione.~ ~Un giorno, il redattore teatrale, 338 II | finalmente a vedere Fantasio, un giorno per le scale, insieme al 339 II | sembrava un caso comico. Un giorno aveva sognato di poter amare 340 II | abbonati avrebbero mormorato il giorno seguente. Quando gli ebbero 341 II | aveva guadagnato in quel giorno.~ ~— Centottantadue linee, 342 II | aveva speso Riccardo in quel giorno:~ ~— Giusto diciotto lire 343 III | all'una pomeridiana del giorno seguente, al banco Savelli, 344 III | mille, che scadeva in quel giorno. Leggendo quell'avviso, 345 III | articolo, ne puoi fare uno al giorno, perchè non ne fai due al 346 III | perchè non ne fai due al giorno?~ ~— Per questo, rispose 347 III | cinquanta lire alla volta, in un giorno, talvolta? Erano così feroci 348 III | varrebbe che scriveste ogni giorno....~ ~— Si seccherebbe poi, 349 III | lavoro da galeotto che ogni giorno doveva fare, se voleva vivere, 350 III | così varia fortuna, in quel giorno, il poeta ritrovava realizzato 351 IV | ancora c'era una penombra del giorno, ma ove già il gas asfissiante 352 IV | tre mesi respingeva ogni giorno il giornale; volevano finire 353 IV | risultato della vendita di quel giorno: Ottanta dozzine Uomo, lire 354 IV | di quindici giorni; ogni giorno promette di pagare, e poi 355 IV | cinquanta a sessanta lire al giorno, da millecinquecento a mille 356 IV | trenta a trentacinque lire al giorno, ossia da novecento lire 357 IV | venticinque a ventinove lire al giorno, da settecentocinquanta 358 IV | ne vende un migliaio al giorno, abbiamo sessanta lire il 359 IV | abbiamo sessanta lire il giorno e…~ ~— Quasi ventiduemila 360 IV | combattiamo per esso, ogni giorno, da tre mesi, senza tregua.~ ~ 361 IV | hai detto fino dal primo giorno, l'hai detto sempre, l'hai 362 IV | l'avrebbe annunziata, il giorno seguente, nell'Uomo che 363 IV | impressione che avrebbe fatto il giorno seguente. — Ecco il più 364 IV | quattro o cinque volte nel giorno e nella notte veniva a cercare 365 V | meditava sul bollettino del giorno prima. La provincia aveva 366 V | profonda.~ ~— Scusi tanto; buon giorno, signore.~ ~— Buon giorno.~ ~ 367 V | giorno, signore.~ ~— Buon giorno.~ ~Lo scrittore se ne andò, 368 V | parlavan bene, portando ogni giorno, con un sorriso di impiegato 369 V | per far vivere un altro giorno l'Uomo che ride, il gerente 370 V | ingiurie di Frati, quel giorno, rilesse il bollettino; 371 V | E prese il Tempo del giorno prima per leggerlo, lo scorse 372 V | elegante, aspettava tutto il giorno innanzi alla porta dell' 373 V | passeggiera, lo attendamento di un giorno.~ ~Riccardo Joanna viveva 374 V | solo due o tre volte al giorno, per cinque minuti. Egli 375 V | Soltanto, quando, come in quel giorno, egli invitava un amico 376 V | è una disserzione, ogni giorno, anche ieri, Galluppi con 377 V | anzi due o tre volte per un giorno solo, era venuto in mente 378 V | niente».~ ~In carrozza, quel giorno, a villa Borghese, dove 379 V | egli si recò — come ogni giorno vi andava, macchinalmente, 380 V | Joanna, Joanna, ma in quel giorno, da tutte quelle facce, 381 V | debolezze della prima età. Ma il giorno cadeva rapidamente, il crepuscolo 382 VI | Verranno puntualmente il giorno della paga, — ribattè Amati, 383 VI | fra le labbra.~ ~— Buon giorno, direttore. Che le serve 384 VI | È uno sciocco. Buon giorno.~ ~E passò avanti con la 385 VI | riscosso.~ ~— Almeno mi dica il giorno, — balbettò il litografo.~ ~— 386 VI | balbettò il litografo.~ ~— Il giornoaggiunse il commesso del 387 VI | bricconi che vanno tutto il giorno in carrozza, e non hanno 388 VI | che aspetterebbe così il giorno del giudizio. Per poco, 389 VI | sonnecchiare. Finiva il giorno e la via San Dalmazo era 390 VI | Casiraghi a stampare quel giorno il giornale. Ma quello doveva 391 VI | Ebbene, questo è un giorno solo. Quanti giorni vi sono 392 VI | il marito per due ore al giorno, stanco, pallido, preoccupato, 393 VI | che debbo pubblicare ogni giorno! Io invidio tutti i vecchi 394 VI | scaduta, sempre rimessa al giorno seguente. Domani, per consolare 395 VI | Dirò loro di ritornare il giorno seguente. Così, vergognosamente, 396 VI | Italia! Sapete? In quel giorno che il Tempo ha toccato 397 VI | trovato! E sarà così ogni giorno! Ogni giorno, così, sino 398 VI | sarà così ogni giorno! Ogni giorno, così, sino a che io non 399 VI | abbandona una fierezza, l'altro giorno si sacrifica un sentimento, 400 VI | sentimento, quest'altro giorno si dice addio ad una fede. Castigo Cap.
401 I | tramontava; nella notte come nel giorno, fra la gente come nella 402 I | sperare, a soffrire, e ogni giorno porta la sua parvenza nuova, 403 I | notte e per la metà di un giorno ella aveva compiuto la sua 404 II | non curando che in quel giorno egli, tutto solo, avesse 405 II | in quella casa, in quel giorno, e parlare così concitatamente 406 II | ne era stato pieno, un giorno prima: ma l’ora era fuggita, 407 II | insieme, Anna e Luigi in quel giorno! La poesia di Baudelaire 408 II | aveva incontrata, anche quel giorno, camminando col suo passo 409 II | Non aveva mangiato da un giorno e mezzo. Ma l’idea di quella 410 II | glaciali e perversi, viene un giorno in cui una morte, una catastrofe 411 II | sempre amato, io, dal primo giorno in cui mi hai guardata, 412 II | mia serenità: e da quel giorno un po’ sdegnato, un po’ 413 III | femminile mai vista, vista un giorno, sparita dopo un’ora, a 414 III | odiasse la musica.~ ~Un giorno, poi, giunsero dall’Italia, 415 III | vagabondo Luigi assaporava, ogni giorno, lungamente, questa ora 416 III | napoletano aveva, per un giorno, interessato tutta l’Italia. 417 IV | giornata, ignorando in qual giorno della settimana ci troviamo, 418 IV | prima, poteva essere il giorno prima.~ ~— Quando? Quando?~ ~— 419 IV | camminino per la città, in pieno giorno, vestiti alla maniera delle 420 IV | porterà dei fiori, ogni giorno, a questa bella donna dormente; 421 IV | volontà di vedermi ogni giorno, così, bella sempre, imperitura...~ ~— 422 IV | Voi preferite la notte al giorno, è vero?~ ~— Sì, molto. 423 IV | molto. Trovo che la luce del giorno è cruda, è brutale: e che 424 IV | non verrò a vedervi, di giorno; come le ombre della sera 425 V | Maledetta l’ora di quel giorno e il minuto di quell’ora!~ ~— 426 V | morta? Fosse vissuta un giorno, anche agonizzante, dopo 427 V | questa è la visione di quel giorno... di oggi... di stanotte...~ ~— 428 V | un lungo bacio: e se, nel giorno, nella notte, io penso, 429 V | non vi mancasse che da un giorno, la gran camera austera 430 V | vista, in uno specchio, un giorno, baciare i miei guanti, 431 VI | VI~ ~ ~ ~Il giorno seguente alle sue nozze 432 VI | interessasse, nel mondo: fra un giorno, fra due, al più tardi, 433 VI | del passato, sentendo ogni giorno farsi più aspra la lotta 434 VI | senza stringerla.~ ~— Buon giorno, Laura. Stai bene, hai passato 435 VI | non avea fame: come nel giorno in cui era morta Anna. Anzi, 436 VI | quartieri nuovi, Cesare: ma quel giorno gli sembravano abbietti: 437 VI | passeggiatori a diporto quel giorno: solo, ogni tanto, passavano 438 VI | aveva passata la sera, il giorno innanzi, quella che egli 439 VI | Quando ci siamo battuti, a un giorno di distanza, tu ed io, ti 440 VI | egli, nell’incontro del giorno, fuori porta Angelica, fra 441 VI | Sei stata in casa tutto il giorno.~ ~— Non posso restare in 442 VI | Cesare, lo sai; sono da un giorno chiusa in una stanza d’albergo; 443 VII | di peggiore che tirare il giorno prima di un duello.~ ~— 444 VII | che egli aveva fatto il giorno prima, seguendo Hermione 445 VII | Angelica. Lo aveva fatto il giorno prima, quasi alla stessa 446 VII | la campagna e dove, nel giorno, si raffreddano, in bizzarre 447 VII | deserto, nella notte come nel giorno, di una fornace di mattoni: 448 VII | ammirato dai profani. Ma quel giorno la sua mano teneva la spada 449 VII | Se ne andava il giorno, quando Cesare Dias rientrò 450 VII | tornavano verso Roma e il giorno languiva in un freddissimo 451 VII | gentiluomo toscano, quel giorno soltanto; pure, per rompere 452 VII | era rimasta sola tutto il giorno, in quel triste e freddo 453 VII | in quel triste e freddo giorno, sola in quell’albergo pieno 454 VII | che è finito tutto, nel giorno della morte di Anna, io 455 VIII | rimandarlo al ventuno di marzo, giorno in cui entra ufficialmente 456 VIII | il sole fece questo dal giorno dodici al quindici, con 457 VIII | piano.~ ~Hermione, in quel giorno, era vestita di bianco: 458 VIII | sorvoliate sul terreno.~ ~— Un giorno... sulle Alpi... vi era 459 VIII | intorno. Invero, la luce del giorno già cadente vi moriva; e 460 VIII | seguitavano, anche in quel giorno, la dura missione delle 461 VIII | nessun tempo, in nessun giorno?~ ~— Non vi è, Hermione, 462 VIII | distrattamente. Fuori, era giorno ancora: ma un giorno tenerissimo, 463 VIII | era giorno ancora: ma un giorno tenerissimo, già fresco, 464 VIII | ti ho intesa dal primo giorno. Dio ti ha rimandata in 465 VIII | certa come della luce del giorno? Rispondi. Sei certa di 466 IX | il duca di Cleveland nel giorno delle nostre nozze. È il 467 IX | tre o quattro volte al giorno, a bussare a quel cancello, 468 IX | aveva dovuto sentire ogni giorno diventare più alto, più 469 X | e che vi passano, ogni giorno, da trenta a quaranta morti, 470 X | familiare, gli chiese, un giorno:~ ~— Eccellenza, chi vi 471 X | con cura, inaffiate ogni giorno: le due siepi di mortella 472 X | carrozza andasse al passo: quel giorno una fretta lo teneva e due 473 X | gli avventori: ma in quel giorno, per dare spazio, molte 474 X | meglio, fuori del porto. Quel giorno, neppure il sole di estate 475 X | cadaveri, nella notte e nel giorno seguente. E le famiglie Dal vero Par.
476 3 | che vi conoscono. Un altro giorno ricevete una lettera poco 477 4 | parenti si fanno pensosi. Il giorno della partenza viene: i 478 5 | elettorali e via - per quel giorno vanno all'aria la messa, 479 6 | sì, ma sbrigati.~ ~- Il giorno delle corse al Campo di 480 6 | fossimo spose lo stesso giorno!~ ~- Follie queste: io resterò 481 6 | invidiatagli da molti.~ ~Quel giorno - un giorno qualunque, di 482 6 | molti.~ ~Quel giorno - un giorno qualunque, di dopopranzo - 483 6 | ed avveniva quasi ogni giorno - allora si chiariva di 484 6 | giovane. Si vedono ogni giorno le tristi conseguenze dei 485 8 | lui senza esitare.~ ~Ed il giorno seguente partì per un viaggio 486 11 | Ci fu un momento, un giorno, in cui si trovarono di 487 11 | Ebbene, quel momento, quel giorno, essi rimasero freddi, muti, 488 12 | I.~ ~Guido aveva quel giorno l'aspetto di un uomo felice: 489 12 | signor padrone ricorda che giorno è questo?~ ~- No, Giuseppe, 490 12 | qualcun altro.... in questo giorno eran fiori dappertutto....~ ... 491 12 | affascinante come il primo giorno che l'aveva vista; anzi 492 12 | cancellato quel doloroso giorno della separazione... che 493 12 | Emma gli scriveva ogni giorno una lettera di otto foglietti 494 12 | sembrava più bella.~ ~Un giorno, non so come, Guido ritrovò 495 12 | della tovaglia. Ma per quel giorno il papà aveva la parlantina:~ ~- 496 13 | Era tempo, nevvero?~ ~* ~ ~Giorno per giorno, ora per ora, 497 13 | nevvero?~ ~* ~ ~Giorno per giorno, ora per ora, da tempo immemorabile, 498 14 | serene ed ignoranti. Pure, un giorno la voce fatale dell'amore 499 16 | insonnie della fanciulla. Un giorno, vedendola melanconica, 500 16 | solo le tempre forti; il giorno seguente il tifo era dichiarato, 501 16 | In capo al fatale nono giorno, egli aprì gli occhi, disse 502 17 | esserci visti quasi ogni giorno dalla via Santa Brigida, 503 17 | si vedeva meglio che di giorno. Ma dopo vennero le critiche 504 18 | ospitalità costa sette franchi al giorno per la camera, cinque pel 505 20 | madre. Pure venne il suo giorno, quel giorno che giunge 506 20 | venne il suo giorno, quel giorno che giunge per tutti, il 507 20 | articoli; egli si era suicidato giorno per giorno, ora per ora; 508 20 | era suicidato giorno per giorno, ora per ora; non trovava 509 20 | pacco quei giornali, ogni giorno li classificava, li rileggeva, 510 22 | impallidisce, leggendo come ogni giorno un soldato muoia all'ospedale 511 26 | lunghissimo il narrare: giorno per giorno, per la parola 512 26 | lunghissimo il narrare: giorno per giorno, per la parola matrimonio, 513 26 | il grand'uomo.» E l'altro giorno, mi disse con un tôno sentimentale: « 514 26 | studiasse almeno otto ore al giorno; mi ingannavo, avrà studiato 515 26 | ragion politica; anzi l'altro giorno mi raccomandò di lasciarmela 516 27 | e pensoso. Quest'ultimo giorno di autunno, un giorno che 517 27 | ultimo giorno di autunno, un giorno che aveva racchiuse e compendiate 518 28 | DOMENICA.~ ~- Il peggiore giorno della settimana è la domenica - 519 28 | dopo la lieta fatica del giorno di festa.~ ~Ed è giorno 520 28 | giorno di festa.~ ~Ed è giorno di festa per gli innamorati 521 28 | innamorati ancora: in quel giorno la tirannide bonaria del 522 28 | onore al suo fidanzato.~ ~Giorno di festa per la innumerevole 523 28 | massa degli operai, il loro giorno di luce, il loro giorno 524 28 | giorno di luce, il loro giorno di sole. Sono le tappe del 525 28 | è una settimana per un giorno solo, per ricominciare sempre 526 28 | che il loro conforto è il giorno del riposo, il giorno in 527 28 | il giorno del riposo, il giorno in cui possono distendere 528 30 | poeta: il mare.~ ~Cade il giorno in Pompei; ma ad onta della 529 30 | greche. Partono; cade il giorno - e Pompei, la città delle 530 32 | era un filosofo, eppure un giorno, passandosi la mano sulla 531 32 | prese cinquanta volte al giorno la risoluzione di fuggire 532 32 | per la rappresentazione di giorno e non uscirne che a mezzanotte: 533 32 | dramma doloroso; il primo giorno della sua felicità, egli 534 32 | angosciato di prima.~ ~Un giorno cadde ammalato di una febbre 535 32 | grado dell'avvilimento; giorno per giorno si configgeva 536 32 | dell'avvilimento; giorno per giorno si configgeva nelle carni 537 32 | po' distratto. Si consumò giorno per giorno, senza lagnarsi: 538 32 | distratto. Si consumò giorno per giorno, senza lagnarsi: ma dopo 539 33 | va: tanto basta!~ ~Quel giorno la casa è sossopra, tutto 540 34 | mani si assottiglivano: un giorno l'anello del matrimonio 541 35 | spezzare.~ ~ ~ ~Mi ricordo, un giorno non molto lontano, mi parve Donna Paola Capitolo
542 1 | sarebbe fatto cogliere dal giorno, dal sole, su quella terrazza. 543 2 | Il quindici di agosto, giorno dell'Assunzione, era tornato 544 2 | don Ottaviano. Costui un giorno dette ai soldati trenta 545 3 | dei forti. Finchè lui un giorno, in una scena di collera, Ella non rispose Parte
546 Lett | il più rozzo, che in un giorno memorabile della sua vita, 547 1 | preciso, su voi, fra qualche giorno.... forse.... se Lisa vorrà 548 1 | Melville, nel primissimo giorno in cui mi siete apparsa. 549 1 | Paolo».~ ~ ~«Lo stesso giorno~ ~ ~ ~«Diana, Diana, che 550 1 | di bianco, come in quel giorno: una sciarpa nera cingeva 551 1 | creduto fermamente che un giorno, non lontano, Diana Sforza 552 1 | quelli offerti da lui, ogni giorno, i fiori del fidanzamento.... 553 1 | signorina, Ella mise l'ultimo giorno in cui io la vidi, la cintura 554 1 | Paolo».~ ~ ~«Stesso giorno…~ ~ ~ ~«Diana, è già sera: 555 1 | nulla eguaglia, in questo giorno, la mia tristezza. Voi avete 556 1 | che l'ora di questo fatal giorno, il secondo, faceva sparire 557 2 | ospitalità, per qualche giorno, per quanti giorni, per 558 2 | piangere, come l'ultimo giorno della vostra libertà. Perchè 559 2 | novella città: e cresceva, di giorno in giorno, intorno al mio 560 2 | e cresceva, di giorno in giorno, intorno al mio vagabondaggio, 561 2 | fra la via e la corte, il giorno delle nozze Sforza-Montagu. 562 2 | tornato, domani o un altro giorno, sir Montagu.... — No, non 563 2 | gliele darò, insieme, in quel giorno, perchè ella tutto sappia. 564 2 | ho trascorso che un sol giorno, distratto e assorbito nella 565 2 | talvolta, il viaggio nel giorno istesso. Nulla, nulla, cuor 566 2 | vedervi, molte volte, in un giorno, in una sera, dove sempre 567 2 | talvolta, chiuso un intiero giorno, per sparire dalla folla 568 2 | croupiers, sino all'ultimo giorno. Fa un forte giuoco: guadagna, 569 2 | Non rimane, qualche giorno, ancora, a Parigi, signorina 570 2 | sino a che, l'altro giorno, la dolce messaggera, Iride, 571 2 | che io possa trovare il giorno propizio, l'ora propizia, 572 2 | siete sparita. Questo è un giorno memorabile, Diana. Io debbo 573 2 | innanzi a Dio, e benedico il giorno in cui voi siete nata, e 574 2 | ho potuto pazientare un giorno solo, a Londra, dopo avervi 575 2 | contavo restare qualche giorno, con quella parsimonia cortese 576 2 | notte e non oserei, mai, di giorno? Perchè non uscite, non 577 3 | di violette di Parma, il giorno del corso dei fiori? Diana, 578 3 | incontro di sguardi, che è, dal giorno che vi ho amato, il solo 579 3 | sono qui, disperato. È giorno di confettis, oggi. Con 580 3 | io adoro, come il primo giorno che ho conosciuto la sua 581 3 | lo so: andate quasi ogni giorno da lady Melville, a villa 582 3 | corrisposto, anche in un giorno molto lontano, anche di 583 3 | speravo d'esser amato, un giorno.... niente, nulla! La cintura 584 3 | bianca, le lacrime del vostro giorno di nozze, il saluto notturno 585 3 | Lisa ed io. Si parlerà un giorno, di noi, fra quelli che 586 3 | Bordighera, ma andando, ogni giorno, a Sanremo, ove eran moltissimi 587 3 | Montagu era escita ogni giorno, a piedi, in automobile, 588 3 | data precisa, quella del giorno dopo delle sue nozze, aveva 589 3 | arrivava la posta, tre volte il giorno. Era Annie Ford che gliela 590 3 | tavolinetto. Solamente, quasi ogni giorno, miss Annie andava e veniva, 591 3 | allontanandosi.~ ~Poi, in un giorno di sole tiepido, in dicembre, 592 3 | Talvolta, vi riesciva. Ma in un giorno di dicembre, presso Natale, 593 3 | troppo spesso. Finchè, un giorno, l'ultima lettera fu letta, 594 3 | col sorriso: e nell'ultimo giorno, neppure alla pressione Fantasia Parte
595 1 | studiato, per l'uscita del giorno prima. Così si spiegavano 596 1 | avevano visto il mondo il giorno innanzi. Egli si raccolse, 597 1 | scalcagnati. Passava ogni giorno dal friggitore e comperava 598 1 | pezzo, ma non per molto. Un giorno la bella colomba ebbe un 599 1 | allegre, infantili. Un giorno, in un impeto di gaiezza, 600 1 | La direttrice, in quel giorno, fu fredda e crudele con 601 1 | non rientrare più. Quel giorno, alle due del pomeriggio, 602 1 | lievemente arrossiti.~ ~Quel giorno la lezione si svolgeva grave, 603 1 | carta. Il professore, quel giorno, era più brutto e più pallido 604 1 | della sua persona. Quel giorno egli fuggiva con più cura 605 1 | prolungare quest'ultimo giorno di collegio, noi vorremmo 606 1 | rimembranze, ripensiamo in questo giorno la vita vissuta, e tutt' 607 2 | Lucia. Essa li leggeva ogni giorno quei libri e baciava piamente 608 2 | mazzettino di fiori, ogni giorno rinnovato. Caterina guardava 609 2 | accento di sconforto. - Ogni giorno dimagro di più.~ ~- Perchè 610 2 | egli ancora?~ ~- Sì, ogni giorno: mi scrive le sue sofferenze.~ ~- 611 2 | lui?~ ~- Anche io, ogni giorno.... e lungamente.~ ~- E.... 612 2 | dimmi, è vero che viene ogni giorno a darti la sua lezione di 613 2 | lezione di storia?~ ~- Ogni giorno, sì.~ ~- Si ferma a lungo?~ ~- 614 2 | cugino di Lucia.~ ~- Buon giorno, signora Lieti. Bel trionfo, 615 2 | giallo alla luce mite di un giorno di febbraio. Gli occhi pareva 616 2 | di manona ho io!~ ~- Quel giorno, al torneo di scherma, la 617 2 | appuntamento col ministro, l'altro giorno si trattava di combinare 618 2 | studiando la lista del giorno, scegliendo ognuno una cosa, 619 2 | più parlato. Finalmente un giorno, rientrando nell'albergo, 620 2 | peso a me. Finalmente, un giorno, come a san Paolo sulla 621 2 | condannarono. Io ho letto Un giorno a Madera di Paolo Mantegazza. 622 2 | fatale. Egli è crudele ogni giorno con me. È arrivato a dirmi 623 3 | parere pessimista in un giorno di festa e che questo inizio 624 3 | nome Ninì, regalatole il giorno prima da suo marito. Andrea 625 3 | Napoli, non sempre fresco. Un giorno, anzi una sera, Caterina 626 3 | a prenderla subito. Quel giorno, aveva dichiarato Alberto, 627 3 | Sono seccata.~ ~- Brutto giorno - mormorò Alberto andandosene, 628 3 | tacque.~ ~- Ma non è oggi il giorno dei fiori? - disse poi.~ ~- 629 3 | vi era esposizione quel giorno. Si udivano pure i nitriti 630 3 | di Casacalenda, e l'altro giorno all'inaugurazione.~ ~- Avete 631 3 | dell'avvocato Marini, che il giorno seguente aveva una discussione 632 3 | del mediatore e perchè il giorno seguente non vi era per 633 3 | fantasie. Hai il viso di ogni giorno. Molte volte io, stando 634 3 | le mordono i fianchi. Un giorno fatale il piedestallo rosicchiato 635 4 | I.~ ~ ~ ~In un giorno di pioggia dirotta, l'Esposizione 636 4 | astenute dall'andare quel giorno a Caserta, pel cattivo tempo 637 4 | lavoro, per quello che ogni giorno vi metteva di nuovo Lucia. 638 4 | seta di un rosso fuoco. Il giorno seguente:~ ~- O Lucia, dimmi 639 4 | doveva passare tutto il giorno in quel maestoso palazzo 640 4 | esaurire, almeno per qualche giorno, tutto l'impeto selvaggio 641 4 | il polso cento volte al giorno, lamentandosi di certi avvampamenti 642 4 | come una realtà da godere giorno per giorno. Che cosa era 643 4 | realtà da godere giorno per giorno. Che cosa era questo avere 644 4 | portava nei capelli quel giorno, i guanti che le salivano 645 4 | non dimenticava nulla: un giorno l'aveva trovata con la febbre 646 4 | come una monaca: un altro giorno ella gli aveva fatto il 647 4 | IV.~ ~ ~ ~Un giorno Lucia comparve in salotto 648 4 | del loro amore crebbe ogni giorno. Fidando sulla tranquillità 649 4 | movimento di mano. Ma, un giorno, Lucia disse ad Andrea, 650 4 | come avrebbe mentito il giorno seguente, dalla mattina 651 4 | corrompeva, transigendo ogni giorno con la verità, affogando 652 4 | angelo del paradiso. Il giorno dopo ella metteva del misticismo 653 4 | improvvisi fra due porte. Ogni giorno Lucia diventava più strana. 654 4 | sentenzioso.~ ~Fino a che un giorno, mentre stringeva la mano 655 4 | Finiva l'ottobre. Un giorno, a tavola, di domenica, 656 4 | voler restare qualche altro giorno. Non poteva pensare che 657 5 | fece baciare.~ ~- A quel giorno, Andrea - disse Lucia, con 658 5 | propria vita.~ ~- A quel giorno, Lucia.~ ~Si richiuse lo 659 5 | Signore, ricordatevene nel giorno dell'eterno giudizio.~ ~ ~ ~ 660 5 | era il suo giornale. Ogni giorno vi scriveva tutto quello 661 5 | Oh ritornasse per un sol giorno, per un sol momento! Ritornasse 662 5 | avere la sua amicizia, ma un giorno ella, con la sua voce esile, 663 5 | la chiamava Ninì; ma ogni giorno ella gli provava la sua 664 5 | ella gli scriveva ogni giorno, ma brevemente, sugli andamenti 665 5 | mi scordavo di meglio. Un giorno, levando la polvere, Carmela Fior di passione Novella
666 1 | sarebbe fatto cogliere dal giorno, dal sole, su quella terrazza. 667 3 | permise di avere il suo giorno di ricevimento, come una 668 3 | il capo e pensava.~ ~Un giorno o l'altro, non si sa bene 669 4 | Il quindici di agosto, giorno dell'Assunzione, era tornato 670 4 | don Ottaviano. Costui un giorno dette ai soldati trenta 671 6 | tacitamente e fedelmente un giorno, quel giorno, Giovannino 672 6 | fedelmente un giorno, quel giorno, Giovannino diventava aspro, 673 6 | Fortunatella. Era una guerra d'ogni giorno - e guai se qualcuno osava 674 6 | stecchita e meschina.~ ~Poi un giorno, i briganti si presero Giovanni; 675 6 | dei forti. Finchè lui un giorno, in una scena di collera, 676 7 | era una quantità di gente, giorno di festa, molte facce sconosciute 677 7 | Sofia?~ ~- No, andrà ogni giorno a Tivoli. Che uomo freddo 678 7 | scritto prima spesso, poi ogni giorno. Hai sempre risposto; saranno 679 10 | ultima settimana prima del giorno era stato un turbine quello 680 10 | della luna tramontata e del giorno che sorgeva, vidi aprirsi 681 11 | amore?~ ~- .. no, viene un giorno che questo non basta. Di 682 11 | ed è funebre. E un brutto giorno, sapete di che ci accorgiamo 683 11 | donna che ha gittato in un giorno tutta la sua vita, voglia 684 12 | stanza. Lei lo aspettava ogni giorno.~ ~- Neppure questa sera 685 13 | non se ne curò che per un giorno solo, chiedendo di lui ad 686 13 | andava a trovarla ogni giorno alle due, la rivedeva alle 687 13 | con la testa perduta, ogni giorno volendo fuggire, ogni giorno 688 13 | giorno volendo fuggire, ogni giorno rimanendo; ma Adriana era 689 13 | Adriana era anch'essa ogni giorno più debole, più sgomenta. 690 13 | sua passione. Stette un giorno senza vederla, ma passò 691 14 | segreto altissimo. Sinchè al giorno ultimo della vita, io potrò 692 15 | PRIMO GIORNO~ ~ ~ ~In verità quando io 693 15 | chiamate anche virtù.~ ~Un giorno, questa donna s'incontrò 694 15 | comprendeva tutto, si abbandonava giorno per giorno, linea per linea, 695 15 | si abbandonava giorno per giorno, linea per linea, all'amore, 696 15 | folle della caduta. Un giorno si guardarono, pallidi, 697 15 | calcolava il tempo.~ ~- Il giorno viene, il giorno viene - 698 15 | Il giorno viene, il giorno viene - mormorava la duchessa 699 15 | comprendesse intorno, il giorno veniva. Poteva il duca essere 700 16 | poi me: uscì. Dopo, nel giorno della Madonna, un lucido 701 16 | Madonna, un lucido e bel giorno io ho ricevuto a casa un 702 16 | licenziarsi. Mi scrive ogni giorno lettere sublimi, di una 703 16 | riscaldata. Gli rispondo ogni giorno, cerco mettere nelle mie 704 17 | notte li sognava. E anche di giorno egli era un sognatore, perduto 705 17 | ordinazioni. Solamente, un giorno, gli disse con un mezzo L'infedele Parte, Cap.
706 Inf | Ella era stata, in quel giorno, assolutamente perfida, 707 Inf | sarebbe ritornata a lui, un giorno, più tardi, più tardi.~ ~- 708 Inf | mordente di un uomo che il giorno prima poggiava il suo capo 709 Inf | primo, venuto da me, in un giorno di tristezza, a piangere 710 Inf | voleva amarlo. Infine un giorno la bella donna si decise: 711 Inf | ebbrezza era stata la sua, noi giorno del primo appuntamento, 712 Inf | giurare, non giurare: verrà giorno in cui non saprai se io 713 Inf | cresceva nel petto: così nel giorno in cui era andato da donna 714 Inf | terreno, gli sembrava, ogni giorno più, una deturpazione, una 715 1 | transizione mi sfugge, viene il giorno, viene l'ora in cui voi, 716 1 | ella, come un'eco - Dal giorno che vi ho conosciuto, sono 717 Att | ultima settimana prima del giorno, era stato un turbine quello 718 Att | della luna tramontata e del giorno che sorgeva, vidi aprirsi 719 ZigZ | il chiostro. Di fatti, un giorno, chetamente morì. Il crocifisso 720 ZigZ | tutte, solo la data del giorno, non l'anno, una firma: 721 ZigZ | ricevere queste lettere, un bel giorno: venivano dalla posta: una, 722 ZigZ | talvolta, due di seguito, un giorno dietro l'altro. La donna Leggende napoletane Par.
723 2 | Posillipo, ma errava ogni giorno nelle campagne che menano 724 2 | potere che era infinito, un giorno egli salì sopra una collina 725 4 | vi narro, e l’intiero suo giorno passava fra l’amo e le reti, 726 4 | ignorante d’amore: quando un giorno, mentre sedeva a riva ed 727 4 | ricchezze: accadde che in un giorno ella volle andare a diporto 728 5 | gelosia, esse morivano ogni giorno di amore e di odio. Donn' 729 6 | che ti narro; l'anno, il giorno e l'ora, non li conosco. 730 7 | moglie, brutti ceffi che il giorno eran fuori di casa a qualche 731 7 | dicesse: verrà, verrà il giorno mio, o gente ingrata.~ ~ 732 7 | tentando e ritentando ogni giorno prove novelle, sbagliando, 733 7 | ché anzi s’arrovellava di giorno e non aveva tregua nelle 734 7 | non so. Ma è certo che un giorno la trionfante Jovannella 735 7 | l’uomo che la fa. Ma un giorno che il termine era vicino, 736 8 | affetto, se le amava.~ ~Un giorno re Roberto si degnò scrivere 737 8 | agitati i suoi sonni; nel giorno fugge la nostra compagnia, 738 8 | altrimenti noi sapremmo il giorno che finì la loro tortura.~ ~ 739 8 | la loro tortura.~ ~Ma il giorno, che importa? Sappiamo noi 740 8 | possiamo segnare il suo ultimo giorno, né la sua ultima parola.~ ~ ~ ~ 741 9 | via per una notte ed un giorno: fino a che lo raccolse 742 9 | monastero di monachelle. In un giorno, quando ancora il tempo 743 10 | bellezza e vi abbruciava ogni giorno un copioso incenso che si 744 10 | saranno.~ ~ ~ ~Eppure fu un giorno in cui Diomede Carafa credette 745 10 | armonia che è l'amore. Fu il giorno in cui madonna Isabella, 746 10 | Isabella. Fino a che un giorno tutta la verità gli fu palese 747 10 | Dio, Dioripetette un giorno la stanca amica sua.~ ~ ~ ~ 748 13 | lo conoscevano poiché il giorno e la notte girava per le 749 14 | immagine fuggitiva. Ogni giorno la divina creatura si concedeva 750 14 | parlava la fanciulla, ma ogni giorno ella restava più a lungo 751 15 | opifici. Che importa! Questo giorno verrà ed allora la città 752 15 | allora! O lontano avvenire, o giorno splendido che come quello 753 15 | nobiltà. Verrà il novissimo giorno. Vedi tu quella montagna 754 15 | si accumula da secoli pel giorno funesto; di fuori appena 755 15 | nessuno ne saprà l'ora, né il giorno. Nella città la gente tumultuosa 756 15 | quella strana pioggia. Ma il giorno seguente il rombo diviene O Giovannino, o la morte Par.
757 2 | unica via di salvezza, e un giorno, senza dirglielo, scrisse 758 2 | e donna Elia Manetta, un giorno, sotto l'arco del portone, 759 2 | principessa di Santobuono, un giorno, salutandola con la frusta, 760 2 | La matrigna, dal primo giorno in cui aveva dato il gran 761 2 | per una sottana, un sol giorno».~ ~«Ci metti di più. ci 762 2 | altro. Tutto il palazzo, il giorno seguente, parlava della 763 2 | nei sogni più lieti. Il giorno del matrimonio rappresentava 764 2 | Oh venisse presto questo giorno in cui ella sarebbe uscita 765 2 | prestargli quei libri, solo pel giorno seguente, che era domenica 766 2 | intenerito. E, nascostamente, un giorno, Giovannino verso le dieci 767 2 | dodici. Finì per andarvi ogni giorno, ma di nascosto da quella 768 2 | d'impazienza. Infatti, un giorno, dal balcone del salotto 769 2 | Dio vi guardi».~ ~Anche il giorno Carminella le era sempre 770 2 | pace, in nessun'ora del giorno, vi andava volentieri. Il La mano tagliata Par.
771 1 | volte di essersi mosso di giorno: di notte avrebbe almeno 772 1 | dormito molto poco in quel giorno, e una delle regole costanti 773 1 | forestiere o l'amatore passa di giorno, in via Tordinona: e da 774 1 | stati così scarsi, in quel giorno, che, veramente, non si 775 1 | No. Una conoscenza di un giorno. …~ ~— Si rivedranno?~ ~— 776 1 | giornale La Tribuna del giorno ventisette gennaio, fra 777 1 | la bella Héliane Love, il giorno seguente. Costei, subito, 778 1 | e a sinistra.~ ~Un altro giorno, egli aveva comperato delle 779 1 | Alimena sentiva che, qualche giorno, qualche cosa di grave gli 780 1 | la prima volta, in quel giorno.~ ~— Io ne ero certo! — 781 1 | assente due o tre ore al giorno. …~ ~— E costoro già sanno 782 1 | prima, in un baule, in un giorno, e in un'ora qualunque che 783 1 | vedevano spesso e in quel giorno avevano rinunziato ad andare 784 1 | bomboniere.~ ~— O Alimena, buon giorno; buon giorno, Lambertini, 785 1 | Alimena, buon giorno; buon giorno, Lambertini, eccovi a piedi, 786 1 | pel mio genio malefico. È giorno, nella via: è notte, in 787 1 | era molto eccitata, quel giorno.~ ~Del resto, ella, che 788 1 | Cabib, desolato.~ ~— Sì, dal giorno in cui mia madre mi ha parlato 789 1 | Disopra, fra le penombre del giorno che appena spuntava, due 790 1 | Rosa, sorridendo.~ ~— Ma è giorno! — esclamò Rachele, di nuovo 791 2 | altro fiume. Eppure ogni giorno, vi sono otto o dieci inglesi 792 2 | inglesi, anche, vi cadono ogni giorno, cercandovi la morte e il 793 2 | in penombra.~ ~In quel giorno, giunto nella stanza da 794 2 | Te la chiederò, forse, un giorno, — disse Marcus Henner abbassando 795 2 | Era!~ ~— Fatale, maledetto giorno! — bestemmiò lui.~ ~— Parlatemi 796 2 | una cristiana?~ ~— Ogni giorno chiedo perdono a Dio di 797 2 | annunciato l'arrivo, e in un giorno di maggio, verso le cinque 798 2 | No, no.~ ~— Anticiperò il giorno dei voti.~ ~— Non si può, 799 2 | sacrifizio si compie solo il giorno del voto; e le due grosse 800 2 | essendovene occasione, ma un giorno si incontrarono nell'orto, 801 2 | di dolore, come al primo giorno dei suoi terribili disinganni: 802 2 | nessuna rampogna. Soltanto, un giorno, le parve che suor Serafina 803 2 | Atroci, madre mia. Oh, che giorno fu quello, per me! Ero fuggita 804 2 | anche due ore, anche un giorno, ma che non vuole andare.~ ~— 805 2 | sapete, pronto a tutto. Dal giorno in cui, nel treno che mi 806 2 | tentato di nuovo. In quel giorno, mi avevano messo in libertà 807 2 | colà. Però, al penultimo giorno, una grande esitazione mi 808 2 | ragione; comprendevo che dal giorno in cui avevo schiuso il 809 2 | gobbo.~ ~«Vi rammentate? Nel giorno, in cui vi feci vedere la 810 2 | mentre era andato via di giorno, con un gran lusso di bagagli, 811 2 | piaceri squisiti. Fu al terzo giorno che ritrovò uno de' segretari, 812 2 | convegno col conte Alimena pel giorno seguente, per andare dal 813 2 | il direttore.~ ~— Qualche giorno, sì; ma, non molti giorni.~ ~— 814 2 | quando la sera del quarto giorno, rientrando dal Covent-Garden, 815 2 | è che alla sua casa, di giorno, di notte, arrivano continuamente 816 2 | oscuro e potente.~ ~Tutto il giorno egli non osò di uscire dal 817 2 | Mi amerete voi, forse, un giorno? Forse, no. Ma io non ve 818 2 | morirò di morte violenta, un giorno o l'altro. Tre o quattro 819 2 | Sì; quasi tutto il giorno e con un fervore profondo.~ ~— 820 2 | Marcus Henner cambia ogni giorno.~ ~— Non avete voi detto 821 2 | Vorrei imbarcarmi, il giorno stesso del fatto, per l' 822 2 | dalle porte di Londra, ogni giorno, e nessuno se ne accorge. 823 2 | che farò io, qui, tutto il giorno? Morirò di noia e d’impazienza!~ ~— 824 2 | perseguitava Roberto Alimena dal giorno in cui aveva trovato nel 825 2 | speranze languivano, qualche giorno persino egli aveva creduto 826 2 | diventassero una realtà; ma il giorno della catastrofe, ella non 827 2 | volte ci ritornerai, ogni giorno, che ti vedrà.~ ~— E se 828 2 | sei mesi di seguito, ogni giorno, tre volte al giorno, bisogna 829 2 | ogni giorno, tre volte al giorno, bisogna che tu veda Rachele! — 830 2 | quindici giorni; e che in quel giorno mi offrirò al Signore, in 831 2 | e promise di parlarne il giorno stesso al vicario. Ranieri 832 2 | puntualmente la commissione, e il giorno seguente potè assicurare 833 2 | disfatta. Ma, come il supposto giorno della monacazione si appressava, 834 2 | tentato di sapere qual era il giorno della monacazione.~ ~Egli 835 2 | fissato improrogabilmente il giorno? — disse lui, agitatissimo.~ ~— 836 2 | detto che volevo in quel giorno confessarmi e comunicarmi, 837 2 | a visitare due volte al giorno l’inferma. Ma aveva detto 838 2 | domandò il conte, che, dal giorno in cui era stato mortalmente 839 2 | vada, e fino all'ultimo giorno della mia vita. Morirò io 840 2 | tagliata!~ ~«Basta. Nel giorno seguente, alle prime indagini 841 2 | non ne aveva fissato il giorno. Doveva, però, essere molto 842 2 | vedere dal detective ogni giorno e gli aveva detto che il 843 2 | e collerico, da qualche giorno; delle scene violente erano 844 2 | il pomeriggio del quarto giorno, una nuova mi venne a confortare, 845 2 | donna si commovesse ogni giorno di più dinanzi ad un uomo, 846 2 | Fu verso il ventesimo giorno dopo la nostra fuga, che 847 2 | non potetti dormire più. A giorno chiaro, io la lasciai e 848 2 | che per metà, tutto quel giorno ella non volle uscire dalla 849 2 | tutti i minuti di quel giorno mi sono impressi nell'anima 850 2 | del passato. Ella, in quel giorno, più che innamorata della 851 2 | amato supremamente in quel giorno, io l'ho amata anche così, 852 2 | soffiava, dopo la pioggia del giorno. In quel vano oscuro, ella 853 2 | tenerezze. Verrò, forse, un giorno, non so quando, non so come. 854 2 | Lambertini.~ ~— E quando?~ ~— Il giorno che Rachele Cabib sarà mia, 855 2 | sanguinoso, simile a quel giorno di follìa, in cui, avendola 856 2 | affascinanti m'han guardato un giorno, e perchè io chiesi invano 857 2 | esse, a quella che, in un giorno critico mi capitava innanzi, 858 2 | mio paese natìo! Fu dal giorno in cui lasciai la terra 859 2 | atroce, è perchè io, in un giorno d'inverno, ho visto apparire 860 2 | sdegnato e desolato. Da quel giorno sono cominciate le mie sofferenze 861 2 | morire lei ed io.~ ~«Il giorno seguente a quello in cui 862 2 | speranza di essere amato un giorno da Maria; speravo certamente 863 2 | Alla mia casa, in Mosca, di giorno e di notte, per non dare 864 2 | sonno ipnotico, ma al quarto giorno mi parve che Maria avesse 865 2 | verso la Polonia; per un giorno intiero camminammo in carrozza, 866 2 | spegnersi.~ ~«Al secondo giorno mi parve che una troika 867 2 | e partii da Varsavia il giorno dopo, recandomi a Parigi.~ ~« 868 2 | e della mia vita.~ ~«Dal giorno malaugurato, in cui io smarrii 869 2 | dall'amore, tentavo ogni giorno di esprimerle questa mia 870 2 | ricaduto sul petto, ogni giorno, per quindici anni, ed ha 871 2 | pensosa, più mistica ogni giorno, e la sua anima mi sfuggiva 872 2 | è dato! Sino all'ultimo giorno del mondo, viva, morta, 873 2 | fece chiasso che per un giorno a Londra. Troppa gente vi 874 2 | la morte, fu in quel nono giorno, che egli udì bussare alla La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
875 Mog, -| lunghissimo il narrare: giorno per giorno, per la parola 876 Mog, -| lunghissimo il narrare: giorno per giorno, per la parola matrimonio, 877 Mog, -| il grand'uomo». E l'altro giorno, mi disse con un tono sentimentale: « 878 Mog, -| studiasse almeno cinque ore al giorno, mi ingannavo, avrà studiato 879 Mog, -| ragion politica; anzi l'altro giorno mi raccomandò di lasciarmela 880 Trion, I| sì, ma sbrigati.~ ~— Il giorno delle corse al Campo di 881 Trion, I| fossimo spose, lo stesso giorno!~ ~— Follie queste; io resterò 882 Trion, II| invidiatagli da molti.~ ~Quel giorno — un giorno qualunque nel 883 Trion, II| molti.~ ~Quel giorno — un giorno qualunque nel pomeriggio — 884 Trion, IV| ed avveniva quasi ogni giorno — allora si chiariva di 885 Trion, V| giovane. Si vedono ogni giorno le tristi conseguenze dei 886 Inter, I| Guido aveva quel giorno l'aspetto di un uomo felice; 887 Inter, I| signor padrone ricorda che giorno è questo?~ ~— No, Giuseppe, 888 Inter, I| qualcun altro.... in questo giorno, eran fiori dappertutto...~ ~— 889 Inter, I| affascinante come il primo giorno che l'aveva vista; anzi, 890 Inter, I| cancellato quel doloroso giorno della separazione.... che 891 Inter, II| Emma gli scriveva ogni giorno una lettera di otto foglietti 892 Inter, II| era sempre più bella.~ ~Un giorno, non so come, Guido ritrovò 893 Inter, III| della tovaglia. Ma per quel giorno il papà aveva la parlantina:~ ~— 894 CasaN, -| parenti si fanno pensosi. Il giorno della partenza viene: i 895 Palco | va' tanto basta!~ ~Quel giorno la casa è sossopra, tutto 896 Prov | lui senza esitare.~ ~Ed il giorno seguente partì per un viaggio 897 CoBor | definitiva non durava più di un giorno, talvolta più di un'ora: 898 CoBor | tartaruga a palline. Il giorno dell'Assunzione, Mariuccia 899 CoBor | magazzino gli affari vanno male. Giorno per giorno si sciala, ma 900 CoBor | affari vanno male. Giorno per giorno si sciala, ma i negozianti 901 Silv, II| mani si assottigliavano; un giorno l'anello dei matrimonio 902 Idil, II| era un filosofo, eppure un giorno, passandosi la mano sulla 903 Idil, II| prese cinquanta volte al giorno la risoluzione di fuggire 904 Idil, II| per la rappresentazione di giorno e non uscirne che a mezzanotte: 905 Idil, II| dramma doloroso; il primo giorno della felicità, egli era 906 Idil, III| angosciato di prima.~ ~Un giorno ricadde ammalato di una 907 Idil, III| grado dell'avvilimento; giorno per giorno si configgeva 908 Idil, III| dell'avvilimento; giorno per giorno si configgeva nelle carni 909 Idil, III| poco distratto. Si consumò giorno per giorno, senza lagnarsi: 910 Idil, III| distratto. Si consumò giorno per giorno, senza lagnarsi: ma dopo 911 CoSal, -| Sulle prime Flavia aveva un giorno di ricevimento, poi lo tolse Nel paese di Gesù Parte, Cap.
912 Int | camminò sulle acque, in giorno di tempesta: diffusa quest’ 913 1, I| I.~ ~In mare.~ ~ ~ ~Un giorno, un’ora, un minuto prima 914 1, I| celebrandosi il santo di quel giorno, e si delineava nettamente, 915 1, I| maggio; e, per otto ore di giorno, non si vede che Candia, 916 1, IV| in cammino, la luce del giorno, limpidissima, si diffonde 917 1, IV| tranquilli. Anche in questo giorno, il Cairo mangerà, poichè, 918 1, IV| voi, e augurandovi il buon giorno in tre o quattro lingue, — 919 1, V| coloro che si assorbono ogni giorno nella preghiera: due signorine 920 1, V| certa razione di acqua ogni giorno. Essi portano le provvigioni 921 2, I| Parte un sol treno, ogni giorno, da Jaffa, per la città 922 2, I| deve decidere a restare un giorno ed una notte, non essendovi 923 2, III| Su quella tomba ardono, giorno e notte, quarantatrè magnifiche 924 2, III| altare portatile su cui, ogni giorno, essi celebrano la messa 925 2, III| parole Helena Magna. Poi, nel giorno 27 agosto 1555, a mezzogiorno, 926 2, III| tomba di Gesù sono tre ogni giorno: due messe piane e una cantata. 927 2, IV| perpetua, in tutte le ore del giorno in cui il tempio è aperto, 928 2, IV| prega. In tutte le ore del giorno, i pellegrini stranieri, 929 2, IV| di Sionne càpitano ogni giorno, in un puerile e tenero 930 2, IV| Gesù. Me ne rammento un giorno, ne capitò uno, piccolissimo. 931 2, V| diminuendo, sempre più. Il giorno orientale, che principia 932 2, V| indomani, per ritornare ogni giorno. Chiunque se ne va, ha già 933 2, V| di Gerusalemme, come il giorno scende, rientrano nelle 934 2, V| inchinato, prima che il giorno muoia, l’augusto marmo. 935 3, I| coperta di gramaglie, dal giorno che uccise il suo Signore; 936 3, I| Uscite, così, quasi ogni giorno: e certe vie finiscono per 937 3, I| esempio, mi sono smarrita un giorno; ma in quel giorno, in una 938 3, I| smarrita un giorno; ma in quel giorno, in una siepe di giardino 939 3, III| scoppiano nelle sue parole: e un giorno egli prende una frusta e 940 3, III| ogni altare, e uno, notte e giorno, presso la stella di argento 941 4, I| vita, Gesù percorse ogni giorno e dove par quasi, inginocchiandosi 942 4, I| è venuto a pregare, ogni giorno, è venuto ad invocare il 943 4, I| ai cristiani. Anche nel giorno dell’Ascensione, i nostri 944 4, II| fiori non vivono che un giorno, ma sempre la loro leggiadra 945 4, II| venerabile vecchiaia.~ ~ ~ ~Ogni giorno, Gesù, abbandonata la città 946 4, III| di quel volto, e da quel giorno, ella non si chiamerà più 947 4, IV| al pozzo di Samaria, un giorno, Gesù rispondeva alla stupefatta 948 4, V| città di provincia, in un giorno di domenica, nell’ora della 949 4, V| e in fortuna: e solo un giorno della settimana, il venerdì, 950 4, V| l’occhialino. Anzi, quel giorno, vi era una vecchia inglese 951 4, VI| trangugiati e nel miglior giorno della vostra pace, voi, 952 4, VII| trovarmi a Gerusalemme il giorno del Corpus Domini. Sapete 953 4, VII| Sapete che questo è un giorno caro alla memoria, vibrante 954 4, VII| latina fa sua processione il giorno del Corpo del Signore, nell’ 955 4, VII| muore!~ ~Perchè, subito, il giorno del Corpus Domini mi si 956 5, I| si è compiuto, e da quel giorno felice, il grano dei campi 957 5, III| questo villaggio, per un giorno, sente più grande il desiderio 958 5, III| poichè ella vi discese ogni giorno, a prendere l’acqua, in 959 5, III| Maria ed Elisabetta: un giorno la Vergine lasciò il bel 960 5, III| rinati a una vita novella. Oh giorno meraviglioso, in cui il 961 6, I| che sono giunti, lo stesso giorno, e che gravita sul loro 962 6, II| tragitto, di notte e di giorno, in palanchino, per ricercare 963 6, II| sempre, in questo lume del giorno che rinasce. Questa ora 964 6, IV| albero, che Gesù, in un giorno di primavera piegò umilmente 965 7, I| morta ebbe mai un’ora, un giorno di gioia! È, dunque, in 966 7, II| che arrivano e vanno via a giorno fisso e che risolvono il 967 7, II| perfettamente a che ora di quel tale giorno si troverà a Jaffa, e a 968 7, II| quale ora di quell’altro giorno, se ne andrà: e sul piccolo 969 7, II| solo treno discende ogni giorno da Gerusalemme a Jaffa: 970 7, II| della mattina alle due, ogni giorno: è un rumoreggiare di carrozze, 971 7, II| Gerusalemme, nello stesso giorno: queste sei o sette persone 972 7, II| e scappò.~ ~Lo rividi il giorno seguente, sotto la pergola, 973 7, III| ritornavo volentieri, ogni giorno! Ma perchè non si finisce 974 7, IV| chinare sul mare; e da quel giorno ella fu la stella dei naviganti 975 7, IV| monto Carmelo, e da quel giorno chiunque vide precisarsi, 976 7, V| vita, colà: e vi morrà, nel giorno designato. Nazareth! Egli 977 7, VI| visse colà, Maria, sino al giorno in cui fu la Prescelta, 978 7, VI| fontana, l’ha vista ogni giorno passare, portando l’anfora 979 7, VI| sposa di Giuseppe. Nel beato giorno di primavera, quando Gabriele 980 7, VI| di suo figlio!~ ~ ~ ~Nel giorno dell’ebbrezza in quella 981 7, VI| custodire, da visitare, ogni giorno. Suo figlio è salito al 982 7, VI| del Cristo. Sino a che un giorno, salendo per il colle degli 983 7, VII| indomani era il tredici giugno, giorno di sant’Antonio; che, questo 984 7, VII| figliuolo primogenito, e il giorno a me sacro, come gli altri 985 7, VII| anima di sacerdote, in quel giorno a me carissimo, per una 986 7, VII| visitato i santuarii, nel primo giorno, assai minutamente, quello 987 7, VIII| ardenti, soverchiarono in quel giorno la cima del Thabor e si 988 7, IX| erano state nove, in un giorno — e quando io mi fermai, 989 7, X| Ah, che voi benedite il giorno in cui partiste, per venire 990 7, XI| Qui, per tre anni, ogni giorno è asceso Gesù.~ ~ ~ ~Ogni 991 7, XI| asceso Gesù.~ ~ ~ ~Ogni giorno! Egli aveva bisogno di altitudini; 992 7, XI| saliva volentieri, ogni giorno; condotta dai suoi fedeli 993 7, XI| O Hattine, fu qui! In un giorno tiepido di primavera, quando 994 7, XI| Genesareth solinghe. Quel giorno, mentr’egli ascendeva, in 995 7, XI| ella trascorresse! Ma, un giorno, la rosa di Magdala cominciò 996 7, XI| di affetto.~ ~Da questo giorno, Gesù acquista a un’anima 997 7, XI| da Gesù, per anni, ogni giorno, che conduce a uno dei più 998 7, XI| nella folla plaudente, nel giorno degli Ulivi, un giorno inebbriante 999 7, XI| nel giorno degli Ulivi, un giorno inebbriante di poesia primaverile 1000 7, XI| gloria del Signore, ultimo giorno di luce e di sorriso. Ma


1-1000 | 1001-1443
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License