Addio, Amore!
    Parte, Cap.
1 1, II| tremare, sebbene da tanti giorni la sua fredda cortesia di 2 1, II| Dunque è deciso. Fra tre giorni da quello in cui riceverai 3 1, II| questa precisione? Sono venti giorni ch'io rifletto su questo 4 1, II| talvolta dimora due o tre giorni uno straniero appassionato 5 1, II| fatta, io agonizzo da tre giorni sotto i rimorsi, e oggi 6 1, III| crudelmente obliati, nei giorni della sua follia: e convalescente 7 1, V| mormorò ella.~ ~Ma per varii giorni fu di un umore atroce. Laura, 8 1, V| se ne andò. Stette dieci giorni senza riapparire in casa 9 1, V| aveva mai mancato per tanti giorni, quando stava in Napoli. 10 1, V| mantennero profondi nei primi giorni, in cui egli non si lasciò 11 1, V| offenderlo! Nei due primi giorni, massime nelle lunghe ore 12 1, V| Dias non veniva da varii giorni. Solo Stella Martini, due 13 1, V| povera Anna, negli otto giorni di assenza di Cesare Dias, 14 1, V| sbadata.~ ~– Mancate da varii giornimormorò Anna, guardandolo 15 1, V| occhi.~ ~– Varii?~ ~– Otto giorni.~ ~– Otto? Sono proprio 16 1, V| potean forse passare quindici giorni, senza che egli riapparisse: 17 1, V| avete affatto contato i giorni della mia assenza. Io v' 18 1, V| vedere sparire, per otto giorni, ancora una volta, Cesare 19 1, V| nuovo a passare gli otto giorni del rancore presso la contessa 20 1, VI| Lazzaro che era stato quattro giorni, morto, nel sepolcro, udì 21 1, VI| difficoltà, mancando da due giorni da casa Acquaviva, vi si 22 1, VII| lietezza. Specialmente in certi giorni, Anna appariva così pallida, 23 1, VII| essere di pascolo lunghi giorni d'infelicità e anni di lagrime 24 1, VII| nella calligrafia.~ ~Da più giorni ella aveva pregato Laura 25 1, VII| vedeva. Neppure, in quei giorni, ella scorse sul viso di 26 2, II| dimenticando poi di pregare, nei giorni giocondi, assaporando, sorbendo 27 2, III| Anna viveva tre o quattro giorni, sino alla prossima lettera: 28 2, III| trattenendovisi solo quindici giorni, disprezzando un poco Sorrento, 29 2, III| Luigi Caracciolo, in certi giorni, si ostinava nella sua figura 30 2, III| negli ultimi tre o quattro giorni, l'abbandonò totalmente, 31 2, III| giammai come in quei tre giorni, ella ebbe il senso della 32 2, III| presto, fra una quindicina di giorni.~ ~– Non so, Caracciolo, 33 2, III| vi attendono dei brutti giorni a Napoli: non ve lo auguro, 34 2, III| mie sorelle. Fra quindici giorni da oggi, ricordatevi, ricordatevi 35 2, IV| un sorriso.~ ~Ah nei bei giorni della sua semplicità muliebre, 36 2, IV| mare, quasi che per molti giorni, sul paesaggio tutto verde, All'erta, sentinella! Racconto, Cap.
37 Ert, II| occupare la sua energia: quei giorni, dopo le due fatalità di 38 Ert, II| che doveva fare da tanti giorni?~ ~— L'ha portata.~ ~— Non 39 Ert, III| ispettore stava da tre o quattro giorni a Nisida, alloggiato nella 40 Ert, IV| portare tutti i giornali dei giorni scorsi, li rilesse febbrilmente. 41 Ert, V| fischiava il respiro; da cinque giorni la difterite gli stringeva 42 Ert, V| di bene e di male da otto giorni. Talvolta l'infiammazione 43 Terno, I| tabacco, due soldi ogni due giorni. Come gli era venuto in 44 Terno, II| da fare, o, come tutti i giorni alle quattro, dopo aver 45 Terno, II| muratore, ed era rimasto venti giorni all'ospedale della Conocchia: 46 Trent, II| Ritornerò fra tre o quattro giorni. A rivederciCarlo.»~ ~ 47 Trent, II| Non so: tra tre o quattro giorni, credo.~ ~— Lo aspetterò, 48 Trent, II| sebbene perdere questi giorni di interesse, mi dispiaccia 49 Trent, II| trionfale. — Sono tanti giorni che, quando m'incontra per 50 Trent, II| in questi tre o quattro giorni un furto è presto fatto. 51 Trent, III| aveva portato, da quindici giorni, ma che per pigrizia la 52 Trent, III| verso le due, dopo quindici giorni di reclusione, Eleonora 53 Trent, III| acutizzati, dopo quei quindici giorni di solitudine e di meditazione 54 Trent, III| Volea dire che da tre giorni, il venditore di pasta, 55 Trent, III| popolazione napoletana e da tre giorni circolando la voce, la bottega 56 Trent, IV| mancava dalla casa da quattro giorni, senza mandare una sola 57 Trent, IV| fra un mese, fra dieci giorni sarebbe capitato loro un 58 Trent, IV| Sarà fra tre o quattro giorni. Tutte le fila dell'immensa 59 Trent, IV| Eleonora. Possono ritornare i giorni belli per voi..~ ~— No, 60 Trent, IV| manca di casa da quattro giorni.~ ~— Non sapete dove è?~ ~— 61 Trent, IV| pensando che fra tre o quattro giorni, non avrebbero riso più.~ ~ 62 Trent, IV| Triggiano da quattro o cinque giorni. Ella dava un nuovo indirizzo, 63 Trent, IV| Ti ho aspettato cinque giorni, senz'aver tue notizie: 64 Trent, IV| saranno deferiti fra tre giorni al potere giudiziario. Tutte 65 Trent, V| assunsero in quei dieci giorni una forma favolosa.~ ~Chi 66 Trent, V| consegnare il denaro a otto giorni a quindici giorni, lo impiegavano 67 Trent, V| a otto giorni a quindici giorni, lo impiegavano alle banche, 68 Trent, V| impiegavano alle banche, per otto giorni per quindici giorni; tutti 69 Trent, V| otto giorni per quindici giorni; tutti quelli che facevano 70 Trent, V| sguernirono di quanto avevano, nei giorni otto, nove, dieci, undici 71 Trent, V| che era restato per dieci giorni fisso al trenta per cento 72 Trent, V| che aveva arrischiato tre giorni prima molte migliaia di 73 Trent, V| esse, sapendo che fra due giorni avrebbero dovuto lasciare 74 Trent, V| venire a stare un paio di giorni a Napoli: con duemila settecento Gli amanti: pastelli Par.
75 Morell | Ma da lontano, divisi per giorni, per settimane, spesso per 76 Dias | questa ripresa, dei grandi giorni, indimenticabili: nell'ora 77 Felice | rara luce dei suoi buoni giorni, e quando Mario Felice e 78 Felice | dei buoni, dei rarissimi giorni, erano le risposte date 79 Heliot | Cima moriva, a Roma, in tre giorni, colpito e atterrato da 80 Sorel | pareva avesse addosso dieci giorni di vagabondaggio e di fame, 81 Maria | gretto e miserabile volger di giorni, ma che ha una sublime ragione 82 Gerald | l'anno, per tre o quattro giorni. Faceva i conti coll'intendente, 83 Caricl | avvilito.~ ~E per dieci giorni, fra questa madre e questo 84 Angel | adorarvi, perchè in tutti i giorni, in tutti i minuti di questi Le amanti Parte, Cap.
85 Fiamm, I| vita era sospesa a quei due giorni di passione ardente; tutto 86 Fiamm, I| l'intervallo fra quei due giorni non era che una lunga aspettazione 87 Fiamm, I| una lunga aspettazione di giorni aridi e annoiati, di notti 88 Fiamm, I| suoi ricordi, di quei due giorni, come ella era vestita, 89 Fiamm, I| Quando le scriveva di quei giorni, confusamente, egli ritornava 90 Fiamm, I| quei due indimenticabili giorni di oasi; ma armandosi con 91 Fiamm, I| fra quindici, fra otto giorni, in un paese solitario, 92 Fiamm, II| quel giorno, come tutti i giorni, solo dopo pochi minuti 93 Fiamm, III| dopo aver agonizzato per giorni e mesi nelle carceri soffocanti 94 Fiamm, III| fuggito. Ancora per vari giorni Venezia che tanti amori 95 Fiamm, III| ancora vedere, per vari giorni la soave città languente 96 Fiamm, III| giurato. Io era da dieci giorni all'albergo Danieli, nascosto, 97 Fiamm, III| chiese Ferrante.~ ~- Diciotto giorni. - Una sera che era andato 98 Fiamm, III| aveva portata via. Per due giorni girai Venezia come un pazzo, 99 Sole, I| sento affogare. Da anni e da giorni, io vorrei gridare, urlare, 100 Sole, II| lo ricercò, dopo soli tre giorni: ed egli che l'aveva fuggita 101 Sole, IV| quando stettero quindici giorni senza vedersi ed ella continuava 102 Sole, IV| il grande affare dei suoi giorni e delle sue notti, che dava 103 Sole, IV| spirituale che la teneva. Certi giorni, dopo un'assenza di una 104 Sole, IV| Ella gli scrisse, nei giorni successivi, otto o dieci 105 Sole, V| Ritornò, Giovanni, dopo dieci giorni: ed ella non gli fece nessuna 106 Amant, II| prendere la febbre in quei giorni di autunno, in quelle ore 107 Amant, II| singolare che ne consumava i giorni, la salute, la beltà, che 108 Amant, II| semplicità, per restare i giorni e le notti nella sua stanza 109 Sogno | Ma quando sarò da quattro giorni nella tomba come Lazzaro, La ballerina Cap.
110 I | condotta, un giorno, due giorni, varie volte, in quel grande 111 I | profondo e più alto. Quattro giorni dopo la chiusura del San 112 I | chiusura del San Carlo, quattro giorni dopo l’ultima trionfale 113 I | perseguitava per due o tre giorni, per una settimana, dicendole 114 II | disciolti.~ ~— Sono i due ultimi giorni di carnevale. Doppio spettacolo — 115 II | mormorò l’altra. — Certi giorni, moriamo di fatica.~ ~Tacquero 116 II | pettinare da lei, solo nei giorni in cui ballava: e il contratto 117 II | portabili solo per pochi giorni, ancora: e costavano quattro 118 II | macchinalmente, in quei giorni di gaudio carnevalesco, 119 III | Carlo Altamura, un usuraio a giorni, a ore, che esercitava il 120 III | del suo peccato: in certi giorni le davano una ripugnanza 121 III | sabato prossimo; fra tre giorni.~ ~— Verrò ad applaudirvi. 122 III | l’avevano derisa per tre giorni, ora, la invidiavano, poichè, 123 III | occasione di fare quattro giorni di buona vita, di accumulare I capelli di Sansone Cap.
124 I | osservò Riccardo.~ ~— Certi giorni pare uno scimmiotto, — rispose 125 I | aveva minacciato per più giorni la vita, coi capelli corti 126 II | vegliava suo padre. Due giorni prima di morire, Paolo Joanna 127 II | già molto forte. Per otto giorni Riccardo aprì il giornale 128 II | subito.~ ~Giacchè più i giorni passavano e più si faceva 129 II | che aveva disprezzato tre giorni prima, ritraendo una quantità 130 II | eccitamenti febbrili dei giorni decorsi: e una stanchezza 131 II | bambino, quelle dolcezze, nei giorni in cui suo padre aveva denaro, 132 II | Mancavano soltanto quindici giorni, quando il Pompiere, il 133 II | volta, alla domenica o nei giorni di paga, Riccardo Joanna 134 III | credito, anche per quindici giorni. Trovò Scano, il cronista, 135 III | in un lungo mese di tanti giorni! Era così duro, così pesante 136 III | divina di Pergolese: Tre giorni son che Nina, che Cesi sonava 137 III | segreto e umiliante dei giorni poveri, il pranza da poeta 138 IV | esisteva più. Da quindici giorni non poteva più scrivere, 139 IV | lire spedite per errore tre giorni innanzi. Infine, nell'ultima 140 IV | in arretrato di quindici giorni; ogni giorno promette di 141 IV | sarò qui fra cinque o sei giorni, e potrò occuparmi di voi. 142 IV | e tirate avanti per otto giorni ancora, a qualunque costo: 143 IV | conseguirlo. Sarò qui tra dieci giorni, tra dodici giorni al più 144 IV | dieci giorni, tra dodici giorni al più tarli con centomila 145 V | direttore.~ ~— Più degli altri giorni?~ ~— Come gli altri giorni.~ ~ 146 V | giorni?~ ~— Come gli altri giorni.~ ~Non erano ancora dunque 147 VI | dopodomani, per certo, o fra tre giorni. Me le favorisce?~ ~— Non 148 VI | è un giorno solo. Quanti giorni vi sono in un anno, quanti 149 VI | è vero. Ma per quindici giorni la stampa non si occuperà 150 VI | Una volta è stato quattro giorni senza uscire: una cosa inaudita. Castigo Cap.
151 I | dal freddo profumo dei giorni d’inverno. Sopra una poltrona 152 I | così: dai caldi e impetuosi giorni della gioventù, domati da 153 I | dello scettico, sino ai giorni della più virile età ormai 154 II | capriccio strano e per pochi giorni? Come ella sapeva che Luigi 155 II | di passione che, per due giorni repressa, scoppiava tumultuosamente.~ ~— 156 II | sono due mesi e quattordici giorni, me ne ricordo, ora per 157 II | lasciare così, in questi primi giornisingultò Laura.~ ~— No, 158 II | Un mese solo, trenta giorni, che ti fanno? Poi, vai 159 II | ritornerà più, compagna dei tuoi giorni e delle tue notti...~ ~— 160 III | Vienna, neppure quindici giorni, sentendo nel proprio spirito 161 IV | che le faceva, da venti giorni, ogni minuto, in un minuto 162 IV | illusione. Disse:~ ~— Da venti giorni.~ ~— Come? — diss’ella, 163 IV | Non sono soltanto venti giorni, è vero? Se così poco fosse, 164 V | un mese, sono giunto due giorni dopo la sua partenza, per 165 VI | Carafa di venire, per due giorni a Roma, con Marco Palliano, 166 VI | Sono per questi due giorni, i tuoi affari?~ ~— Forse 167 VI | tempo qui?~ ~— Da quindici giorni.~ ~— Grazie — e voltò le 168 VI | vivere come tutti gli altri giorni, mangiando, bevendo, dormendo, 169 VI | stava a Roma da quindici giorni, lei! lei! lei! E quando, 170 VII | restati ancora uno o due giorni a Roma, per sentire della 171 IX | veder succedersi dei pallidi giorni e delle angosciose notti, 172 IX | sarebbe restato ancora due giorni a Napoli a dare la consegna 173 IX | sua destinazione, nei due giorni che egli sarebbe restato 174 IX | intenti, che in quei due giorni in cui egli restava ancora 175 IX | Signoria era qui da otto giorni, dirimpetto alla villa. 176 IX | egli era venuto per otto giorni a bussare a quella porta, 177 X | mezzodì alle sette, per due giorni, è questo immenso viavai 178 X | ore di seguito, per due giorni. Che importa ciò? Le corse 179 X | universale.~ ~Colui che, in pochi giorni di quel mese di maggio, 180 X | scorato, più abbattuto dei giorni in cui aveva inutilmente 181 X | Soffocava di rabbia. Per quattro giorni non andò più a Poggioreale; 182 X | impressione di ampiezza. Nei giorni di festa vi erano due file 183 X | mattinata di agosto. Da vari giorni, in quelle ore, una fitta Dal vero Par.
184 4 | benedetto maggio? Si contano i giorni, si sorride ad ognuno che 185 6 | chiuse ogni sera per otto giorni nella sua stanza, fremente 186 7 | negli altri; ancora pochi giorni ed egli morrà; ma il mondo 187 8 | in una volta, quindici giorni a Napoli, il che gli faceva 188 8 | sempre alle amiche del suoi giorni senza gioia, rifiutando 189 15 | si vanno a passare venti giorni per amore o per forza. La 190 15 | svagarvi! Dopo quindici giorni avete lo spleen, la nostalgia, 191 16 | sentiva meglio, nei bei giorni di primavera, essa si dilettava 192 16 | di esser amato. Erano i giorni lieti del giovanotto, che 193 16 | della buona disposizione: giorni lieti, ma così pochi e scontati 194 17 | gentiluomo. Mi ricordo quei giorni - che scompiglio, che baraonda, 195 17 | alluvioni sono durate tre giorni, la quistione d'Oriente 196 19 | inesauribile festa, una serie di giorni felici, sorridenti, senza 197 19 | pensava all'altro. Passò giorni tristissimi, stanca, sfiduciata, 198 23 | quello che corre di questi giorni. Se apri un qualunque giornale, 199 23 | cambia, forse che in questi giorni non siete sempre quelli 200 23 | siete sempre quelli dei giorni passati? È vero, tu devi 201 25 | sapesse, a Napoli ci sono i giorni fasti in cui escono tutte 202 25 | tetra malinconia dei brevi giorni invernali; nella strada 203 25 | lavorare, scrivere, che i giorni fossero di quarantott'ore, 204 26 | un'ora, si disperò per tre giorni, fu malinconico per una 205 26 | poeti!~ ~.... Sono otto giorni che mio marito passeggia 206 28 | calendario ristretto dei giorni felici, le domeniche figurano 207 28 | nutrono di solo pane per sette giorni: tutti vi risponderanno 208 29 | mi sconvolge. Sono dieci giorni che essa è tormentata da 209 32 | estate, nei suoi rarissimi giorni di vacanza, Sofia lo incitava 210 32 | morire. Invece dopo tre giorni era guarito ed il suo impresario 211 32 | lei per quattro o cinque giorni, che presto sarebbe ritornato, 212 33 | minute spiegazioni. Per otto giorni non si vedevano per casa 213 34 | figlia che è la pace dei miei giorni!~ ~Ora Silvia comprendeva 214 34 | rapidamente le ore ed i giorni, venisse il desiderato - Donna Paola Capitolo
215 2 | paese.~ ~ ~ ~Ora, dopo tre giorni, la fortezza di Capua si 216 2 | ubbriachezza, al gioco. Dopo tre giorni avean consumato tutto il 217 2 | Era una settimana, dieci giorni di accampamento: nessuna Ella non rispose Parte
218 Lett | nebbie del passato i tuoi giorni sentimentali; forse, il 219 1 | a ieri, trascorrevo dei giorni calmi e simiglianti, in 220 1 | inginocchiato, come nei giorni più innocenti della mia 221 1 | infanzia e come in quei giorni, il mio cuore era candido 222 1 | Non vivo più, da due giorni che non vi vedo escire da 223 1 | questi due lunghi, eterni giorni, in cui siete scomparsa, 224 1 | cinque o sei volte, in pochi giorni, che ha avuto l'imprudenza, 225 1 | mi avete risposto! Tre giorni di disparizione vostra, 226 1 | disparizione vostra, tre giorni senza luce e senz'aria, 227 1 | lento e soave, insieme: Tre giorni son che Nina.... A letto 228 1 | siete stata malata, per tre giorni, come Nina, come la dolce 229 1 | uno dei brevi, fuggevoli giorni della mia morente felicità 230 1 | tutto il corso dei suoi giorni, che voi siete schiava di 231 1 | Io ignorava, sino a due giorni fa, tale splendido evento. 232 1 | l'assediò, ovunque, per giorni e giorni, solo per saper 233 1 | assediò, ovunque, per giorni e giorni, solo per saper qualche 234 1 | e sarà il suo sposo, fra giorni, e i fiori candidi di cui 235 1 | un pazzo? Forse, da tre giorni solamente, in una febbre 236 1 | grande posizione, da tre giorni, sono pazzo, pretendendo 237 1 | che non mi amate. Da tre giorni? Io, forse, sono pazzo da 238 1 | avete obbliato che questi giorni sono gli ultimi della vostra 239 1 | penosa, povera e che, fra due giorni — due giorni, due! — tutta 240 1 | che, fra due giorni — due giorni, due! — tutta la vostra 241 2 | voi passate i primissimi giorni della vostra luna di miele, 242 2 | portata, via, per quanti giorni, per un mese, non so, non 243 2 | qualche giorno, per quanti giorni, per un mese, o per quanto 244 2 | dove voi passate i maggiori giorni di ebbrezza delle vostre 245 2 | io che spasimo da quattro giorni, di amore, di gelosia, io 246 2 | girato, intorno, in questi giorni, tante volte, tacitamente 247 2 | Sergianni era partita, due giorni prima, per Salsomaggiore, 248 2 | sir Montagu, ai primissimi giorni di nozze, quando io dicevo, 249 2 | veramente, in due o tre giorni, io avevo vagabondato in 250 2 | di tanta gente! Son dieci giorni che vado cercando, di paese 251 2 | Berna: e sono qui, per due giorni, per riposare della mia 252 2 | Ora riposo, per due giorni, in questo paese, così seducente 253 2 | cuor mio! Ancora dieci giorni di viaggi, per ferrovia, 254 2 | navigando sui laghi: dieci giorni di tragitti continui, dormendo 255 2 | a Montana, tre o quattro giorni fa, nel match finale di 256 2 | ella non è più qui, da due giorni. Il vincitore inglese del 257 2 | stato, di me, in questi giorni di viaggio vertiginoso, 258 2 | donde son partiti, dopo tre giorni di dimora. — Tout le monde 259 2 | Sono cinquanta mortali giorni in cui non ho visto brillare 260 2 | abbagliati: e in questi cinquanta giorni, di lei sempre pensando, 261 2 | Pensate, Diana, che, da sette giorni, io sono qui, che io vi 262 2 | troverà nessuno. Da due giorni non esco: ho detto al cameriere 263 2 | partita da Ostenda, da cinque giorni, con suo marito, partita 264 2 | solo dopo quattro mortali giorni di prigionia, in convulsioni 265 2 | più qui, che, da cinque giorni, è partita con lui. Non 266 2 | restar prigioniero, quattro giorni, in una stanzuccia di albergo: 267 2 | in questa lunga serie di giorni pesanti, di giorni inutili 268 2 | serie di giorni pesanti, di giorni inutili e dopo averle serbate 269 2 | averle serbate due o tre giorni, le ha rilette e scoraggiato, 270 2 | forse vi siete rimasta due giorni: ma io non l'ho saputo: 271 2 | vostre mani, perchè io so i giorni in cui siete sola, a Montagu 272 2 | precedono di pochissimi giorni. So dove siete, so come 273 2 | più qui; e i pochissimi giorni io li concedo, non alla 274 2 | sino alla fine dei miei giorni, non vedervi mai più, luce 275 2 | dopo tanti innumerevoli giorni, i nostri sguardi si sono 276 2 | bachelor che occupa, per cinque giorni della settimana, al Wellington 277 2 | sapevo, stamane, e da due giorni premeditavo di venire, costà, 278 2 | pensiero ho avuto, per due giorni, che varcare la distanza 279 2 | automobile, in treno? Da due giorni, senza freno, io vi cerco 280 2 | di riposo, perchè questi giorni pesanti, odiosi, del Sussex 281 2 | vertigine. Ho vissuto male, nove giorni. Sovra tutto, non vi ho 282 3 | di oggi....~ .. dopo tre giorni di febbre alta, al Piccadilly 283 3 | delirato trenta o quaranta giorni. Appena si è potuto, per 284 3 | voglia di vivere che quindici giorni fa, quando sono giunto, 285 3 | artificiosamente caldi. Ma per quindici giorni mi ero saggiamente coricato, 286 3 | feste, ai teatri. Quindici giorni di vita quasi monastica, 287 3 | mazzolino di cui, da due giorni, cerco in tutta Nizza la 288 3 | mazzetto ha vissuto con me, due giorni....~ ~«Non mi rispose una 289 3 | venuto a chiedere, da due giorni, a questo gran bosco oscuro 290 3 | siete apparsa, in questi giorni, per quel che voi avete 291 3 | in tutti i toni, da due giorni: mi ripetono, essi, fuori 292 3 | bande, in questi due ultimi giorni di carnevale, in cui tutti 293 3 | Giacchè io, ier sera, dopo due giorni di sconsolata clausura, 294 3 | piaceri, che, in questi giorni raggiunge il massimo della 295 3 | in Nizza, nei pochi altri giorni in cui vi son restato.... 296 3 | nella vostra mano. Diana, i giorni passano, la vita fugge e 297 3 | v'incontro ancora, da tre giorni, poichè voi non potete sfuggire 298 3 | tenacia: vi ho visto, in tre giorni, cinque volte, da lontano 299 3 | mai più, in questi tre giorni, in cui sempre mi avete 300 3 | in nome dell'amor mio: i giorni fuggono, il tempo fugge.... 301 3 | fosse divina? Fra pochi giorni, Colei che così profondamente 302 3 | Dio solo ci vedeva, dieci giorni fa, nella chiesa di San 303 3 | di casa Farnese, son nove giorni: e voi non avete voluto 304 3 | partissi solo. In questi giorni abbiamo realizzato abbastanza 305 3 | casi, se non un seguito di giorni eguali e monotoni, senza 306 3 | Montecarlo: poi, dopo otto giorni, era partito. Subito dopo, 307 3 | andando a passare due o tre giorni con amiche, con amici, a 308 3 | non era restato che tre giorni, senz'allontanarsi mai: 309 3 | dalla Jungfrau. Dopo dieci giorni solo dal tragico accidente, 310 3 | non era giunta.~ ~Quanti giorni, trascorrenti, un dopo l' 311 3 | di venirla a visitare fra giorni, nel viaggio di nozze. Vennero. 312 3 | velo di cui, negli estremi giorni suoi, ella covriva il suo 313 3 | in questi estremi suoi giorni, Diana Sforza, non rimpiangere 314 3 | assisteva, negli estremi giorni, ella non rispose, più, Fantasia Parte
315 1 | vogliono ancora tre mesi, otto giorni, e sette ore - disse Pentasuglia.~ ~- 316 1 | più infelice degli altri giorni.~ ~- Ascoltate - disse. - 317 2 | vita, a riandare così sui giorni passati, a misurare l'avvenire, 318 2 | disse Cherubina Friscia, giorni sono?~ ~- L'hai riveduta?~ ~- 319 2 | tono monotono e freddo dei giorni di malumore.~ ~- .. pensavate? - 320 2 | scriverò.... uno di questi giorni.~ ~Tacquero. Lucia carezzava 321 2 | tanto trapelava. Per sei giorni, in casa, Caterina non aveva 322 2 | Partiamo per Roma.~ ~- Quanti giorni? - chiese lei, senza mostrare 323 2 | tutto. Una tempesta di tre giorni che ella aveva vinto col 324 2 | proponeva di passare tre giorni a Firenze, per poi tornarsene 325 3 | mattina.~ ~- Per quanti giorni?~ ~- Non so: otto o dieci.~ ~- 326 3 | avevano in casa da quindici giorni. Andrea era stato sempre 327 3 | ci erano solo due altri giorni di seduta. Non osò neppure 328 4 | Mi sono dannato in questi giorni.~ ~- Non dirlo: io ne morivo. 329 5 | ho sofferto in questi tre giorni. Volevo andare a buttarmi 330 5 | Caserta. Fra cinque o sei giorni ritornerete a Napoli tu 331 5 | volte a caccia in quindici giorni per ripagarsi del tempo 332 5 | molto. In quei quindici giorni ella aveva fatto fare grande 333 5 | spalle, che passava due giorni in iscuola e i tre giorni 334 5 | giorni in iscuola e i tre giorni all'infermeria, che era 335 5 | Ella non gli diceva che nei giorni di caccia, quando restava 336 5 | dividevano per otto o dieci giorni, ella gli scriveva ogni Fior di passione Novella
337 4 | paese.~ ~ ~ ~Ora, dopo tre giorni, la fortezza di Capua si 338 4 | ubbriachezza, al gioco. Dopo tre giorni avevan consumato tutto il 339 4 | Era una settimana, dieci giorni di accampamento: nessuna 340 4 | lontano, ci arriverete in due giorni: a Sora ci è la scafa, passerete 341 6 | andava a passare quindici giorni, dal venti agosto al cinque 342 6 | si vedevano per quindici giorni di seguito, nel castello 343 10 | Io aspettava lei. Da tre giorni io l'aspettava nell'unico 344 10 | viaggio, io rimaneva sei giorni nell'albergo del paesello: 345 10 | scherzavo anche. Nei tre giorni avevo visitato il paesello, 346 10 | eterne quelle ore dei tre giorni, io le aveva vedute avanzare 347 10 | stata la mia tomba per tre giorni. E qui, qui, amore mio immenso, 348 12 | capelli fulvi. Da dieci giorni egli mancava da quella stanza. 349 13 | disperata, pianse per due giorni, vegliò per tre notti, si 350 13 | non le scrisse per due giorni, ma quattro lettere lunghissime 351 13 | eremitaggio.~ ~ ~ ~Per quattro giorni la duchessa Adriana resistette 352 14 | egli va a Roma, per quattro giorni. Parte col treno delle dieci 353 14 | consumatore. Passeremo quattro giorni divini, divini, divini. 354 14 | morire in questi quattro giorni. Non t'amo, non t'adoro, 355 14 | che sia così. In questi giorni ho pianto, ho pregato, ho 356 15 | più altro.~ ~ ~ ~Quattro giorni fra il martedì e la domenica, 357 15 | martedì e la domenica, quattro giorni lunghi, eterni, febbrili, 358 15 | occhiello. Da tre o quattro giorni era inquieto, agitatissimo. 359 17 | luce, dopo tre o quattro giorni, tre o quattro notti passate 360 18 | scrivevano ogni paio di giorni. Essa adorava il mare e 361 19 | principe chiedeva ogni due giorni alla principessa che dominasse, L'infedele Parte, Cap.
362 Inf | sgradita che, in alcuni giorni, diventa color mattone; 363 Inf | V.~ ~ ~ ~Ogni tanto, nei giorni lunghi e agitati, eppure 364 Inf | non lo seppe che dieci giorni dopo la partenza: e nella 365 1 | non esiste più. Vengono giorni, vengono periodi, in cui 366 Att | Io aspettava lei. Da tre giorni io l'aspettava nell'unico 367 Att | viaggio, io rimaneva sei giorni nell'albergo del paesello: 368 Att | scherzavo anche. Nei tre giorni avevo visitato il paesello, 369 Att | eterne quelle ore dei tre giorni, io le aveva vedute avanzare 370 Att | stata la mia tomba per tre giorni. E qui, qui, amore mio immenso, 371 ZigZ | settimana: talvolta, quindici giorni senza venirne: talvolta, Leggende napoletane Par.
372 6 | tu? Li conosci tu questi giorni fangosi e sporchi, quando 373 6 | campagna di siero? È in questi giorni che la fantasia del mondo, 374 6 | disseccandosi. In questi giorni la poesia, la delicata ed 375 6 | come un triste presagio. O giorni, o giorni scombuiati, feroci 376 6 | triste presagio. O giorni, o giorni scombuiati, feroci e maledetti.~ ~ 377 6 | maledetti.~ ~Ma perché in questi giorni non amiamo noi, sino a morirne? 378 8 | una collera interna. Nei giorni d'inverno, quando la pioggia 379 9 | fuori il balcone, per nove giorni, perché mandi loro il marito 380 13 | dalla scuola; negli otto giorni di ogni anno in cui l'ospizio O Giovannino, o la morte Par.
381 2 | una camicia, ci metto due giorni» calcolava Chiarina, trasportata 382 2 | assai. Ci vollero molti giorni a vincere i suoi scrupoli: La mano tagliata Par.
383 1 | io resto a Roma quindici giorni, — pensò lui, nella mobilità 384 1 | francese: per quattro o cinque giorni esso fu ripetuto in tutti 385 1 | Domani, forse, o fra otto giorni. Poche cose resistono all' 386 1 | proprio piano che fra due giorni egli avrebbe messo in esecuzione.~ ~— 387 1 | molto preoccupato da vari giorni. Due o tre volte era rientrato 388 1 | in sogno, è stato venti giorni fa.~ ~— Venti giorni fa?~ ~— 389 1 | venti giorni fa.~ ~— Venti giorni fa?~ ~— Sì. Ella si è seduta 390 2 | bene.~ ~— Se durante i due giorni in cui dovrà durare l'obbedienza, 391 2 | Tornerete qui, fra due giorni.~ ~— Va bene. — ~ ~Tutte 392 2 | novizia Serafina, in certi giorni, sul suo volto impallidito 393 2 | ricominciato a pregare. Per vari giorni non si parlarono, non essendovene 394 2 | un monastero, dopo pochi giorni ricominciavano ad apparire 395 2 | quartiere. Difatti, in due giorni che eravamo stati insieme, 396 2 | tratterrò per due o tre giorni, per avere qualche notizia 397 2 | ancora quattro o cinque giorni in Milano, dopo di che lascerò 398 2 | conte Roberto Alimena due giorni dopo che egli ne era partito. 399 2 | non vi era rimasto che due giorni, pur lasciandovi le valigie, 400 2 | Alimena era restato solo pochi giorni al Grand Hôtel di Parigi. 401 2 | numero limitatissimo di giorni. Egli, però, tentò di eseguire 402 2 | grave. Forse fra quindici giorni, fra un mese, un paio di 403 2 | spiegava.~ ~Però, rimase due giorni a Londra, vivendo della 404 2 | giorno, sì; ma, non molti giorni.~ ~— Speriamo che Dick Leslie 405 2 | tentare. Così, passò due giorni all’Albergo Piccadilly, 406 2 | Però, passarono tre giorni, senza che Roberto Alimena 407 2 | avuto la fortuna, in tre giorni, di andare diritto alla 408 2 | vedendovi tornare fra otto giorni, vuol dire che siete prigioniero, 409 2 | io non ritorno fra otto giorni, l'aprirete perchè contiene 410 2 | ma è un santo inganno. Giorni sono, vedete, è venuta una 411 2 | di Folkestone, in questi giorni.~ ~— Restare in Londra?~ ~— 412 2 | restate ferme un paio di giorni. Era una lettera del suo 413 2 | andatevene a Whight, per pochi giorni; è un paese d’innamorati, 414 2 | telegramma risaliva a due giorni prima, era datato da Napoli, 415 2 | telegramma era in ritardo di due giorni, ed allora dopo molta elaborazione, 416 2 | fantasticato in quei due giorni perchè non si fosse in lui 417 2 | dolce aveva allietato i giorni brevi del gennaio.~ ~Il 418 2 | Caracciolo, vivendoci quindici giorni, senza vedere nessuno, facendo 419 2 | voti solenni fra quindici giorni.~ ~— Fra quindici giorni? — 420 2 | giorni.~ ~— Fra quindici giorni? — gridò lui. — E perchè 421 2 | perchè ella fra quindici giorni sarà una sepolta viva.~ ~— 422 2 | pronunziare i voti tra quindici giorni; e che in quel giorno mi 423 2 | sentendo che quei quindici giorni erano un tempo prezioso 424 2 | pronunziato i voti tra quindici giorni e non vi sarebbe stato più 425 2 | passare almeno cinque o sei giorni, prima di conoscere una 426 2 | Non solo cinque o sei giorni passarono, ma trascorsero 427 2 | trascorsero invece otto mortali giorni, in cui Ranieri Lambertini 428 2 | a Dio.~ ~Egli passò tre giorni in uno stato di abbattimento 429 2 | dolorosamente. — Mancavano quindici giorni nove giorni fa. Ora, ne 430 2 | Mancavano quindici giorni nove giorni fa. Ora, ne mancano sei 431 2 | pronuncierà i voti fra sei giorni.~ ~— Ma, come? non era fissato 432 2 | monacazione non si farà fra sei giorni?~ ~— Sì, me lo ha proprio 433 2 | molto violenta, che da due giorni non rientrava nella sua 434 2 | sempre di tre o quattro giorni, per Dublino. Era chiamato 435 2 | caro Ranieri, tre mortali giorni, in cui non ebbi risposta 436 2 | Londra! La signora da due giorni non esciva dalla sua stanza, 437 2 | da Dublino, che fra tre giorni. Noi partiremo domani, — 438 2 | Dundee che era , da tre giorni, coi fuochi accesi, per 439 2 | dirò, che in quei trenta giorni che vivemmo insieme, ella 440 2 | ed il tempo in sui primi giorni fu bello, noi potemmo conoscerci 441 2 | segreto non mio; quei trenta giorni di amore, Ranieri, valsero 442 2 | quel cottage. In quei primi giorni che ella vi restò, con me, 443 2 | potei abbandonarmi, per tre giorni, al mio dolore, e piangere 444 2 | che mi pare in quei trenta giorni di aver vissuto cento anni, 445 2 | intorno alla casa da due giorni.~ ~— Non è possibile.~ ~— 446 2 | Sì.~ ~— Quando?~ ~— Dieci giorni fa.~ ~— E chi l'aveva messa, 447 2 | di gloria. Sono quindici giorni che ho ucciso Maria Cabib, 448 2 | ucciso il sonno. Da quindici giorni, appena cade la notte, un' 449 2 | visto al mondo. Da quindici giorni, io temo la notte come la 450 2 | sosteneva nei lunghissimi giorni, in cui io serrava intorno 451 2 | fuggì via. Per quindici giorni, non la vidi.~ ~«La mia 452 2 | aveva uccisa.~ ~«Per tre giorni e tre notti, io tentai invano 453 2 | fino alla fine dei suoi giorni? Di catalessi si può vivere 454 2 | catalessi quella? Per tre giorni, la vita continuò ad essere 455 2 | e vi restammo quindici giorni, senza che io fossi disturbato 456 2 | Ogni minuto di quei trenta giorni mi è colato sul cranio, 457 2 | pazzo, ho errato per due giorni intorno alla villa di Cowes, 458 2 | Grazia.~ ~Passarono così otto giorni, in cui Ranieri Lambertini 459 2 | espiazione.~ ~Fu in capo a nove giorni, in un momento in cui l' La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
460 Mog, -| un'ora, si disperò per tre giorni, fu malinconico per una 461 Mog, -| ambrosia dei poeti!~ ~Sono otto giorni che mio marito passeggia 462 Trion, IV| chiuse ogni sera per otto giorni nella sua camera, fremente 463 CasaN, -| benedetto maggio? Si contano i giorni, si sorride ad ognuno che 464 Palco | minute spiegazioni. Per otto giorni non si vedevano per casa 465 Prov | in una volta, quindici giorni a Napoli, il che gli faceva 466 Prov | sempre alle amiche dei suoi giorni senza gioia, rifiutando 467 CoBor | ed alla cravatta ogni due giorni uno spillo nuovo, d'oro 468 CoBor | cognato: poi per quindici giorni lo si vedeva sempre con 469 Silv, II| figlia che è la pace de' miei giorni!~ ~Ora Silvia comprendeva 470 Silv, II| rapidamente le ore ed i giorni, venisse il desiderato — 471 Idil, III| estate, nei suoi rarissimi giorni di vacanza, Sofia lo incitava 472 Idil, III| morire. Invece dopo tre giorni era guarito ed il suo impresario 473 Idil, III| lei per quattro o cinque giorni, che presto sarebbe ritornato, 474 Duali, II| inesauribile festa, una serie di giorni felici, sorridenti, senza 475 Duali, III| pensava all'altro. Passò giorni tristissimi, stanca, sfiduciata, 476 CoSal, -| soletta a Sorrento e dopo tre giorni vi capitava Ernesto, annoiato 477 CoSal, -| marchese si era già burlato dei giorni; il marchese aveva perduta Nel paese di Gesù Parte, Cap.
478 Int | città grande, si attarda due giorni nell’albergo di un villaggio: 479 1, I| La vita è breve, i suoi giorni sono preziosi, appena vi 480 1, IV| camminando per quindici giorni di marcia forzata, per non 481 1, V| folla, non è, in quei primi giorni, se non una creatura priva 482 2, III| che Maria di Magdala, due giorni dalla morte, venne al sepolcro, 483 2, III| che, spesso, negli ultimi giorni della sua vita, e nell’agonia, 484 2, V| necessaria: Colui che per due giorni giacque, in questa roccia, 485 4, III| della croce. Gli ultimi giorni li aveva passati in veglie 486 4, III| supplizio consentiva anche tre giorni di vita, e spesso si dovevano 487 4, V| Tempio e ricostruirlo in tre giorni? Non resta nulla delle immense 488 5, II| Nahim, è lunga sei o sette giorni di cammino, a piccole tappe: 489 6, I| fra andare e venire, tre giorni, perchè gli animali debbono 490 6, II| cavallo, da dividere in due giorni e mezzo. Io... andai in 491 7, I| per via di terra, otto giorni di cavallo, attraversando 492 7, I| a Nazareth: circa sette giorni. Ma quali vie e quali carrozze! 493 7, I| viaggio, in tutto, è di due giorni e mezzo, ma due giorni e 494 7, I| due giorni e mezzo, ma due giorni e mezzo un po’ tumultuosi, 495 7, II| pena di restare due o tre giorni, nell’andare e nel venire, 496 7, II| conservata fedelmente. In quei giorni, Hardegg non evangelizzava 497 7, II| vi passai volentieri due giorni, scrivendo sempre. Sul mio 498 7, II| di lontano, in quei due giorni: ma una volta soltanto! 499 7, III| già istallate per venti giorni di viaggio, già familiari 500 7, III| dirvi tutto. Erano otto giorni che noi aspettavamo questa 501 7, III| sino alla fine dei miei giorni, sicuramente.~ ~— E gli 502 7, III| piene, di domenica: e, nei giorni di lavoro, non sono mai 503 7, III| contano più. Sono stato tre giorni, dalla Madonnina. Ma vi 504 7, VI| ascoltava incantata, nei giorni in cui egli dimorava da 505 7, VII| me sacro, come gli altri giorni, sacri ai nomi della famiglia, 506 7, IX| che mi scoppiò, quindici giorni dopo, a Costantinopoli, 507 7, XI| era egli restato quaranta giorni sull’arido, scabro, tremendo 508 7, XI| benedicesse. Bastava, in quei giorni, la domanda di un discepolo, 509 8, I| colline nazarene, ho passato i giorni più quieti, più raccolti, 510 8, II| elemosina nel suo tragitto di giorni, settimane e mesi, la elemosina 511 8, II| fatto una dimora di dieci giorni, lascia mille lire. I francescani 512 9, I| al più: da tre a quattro giorni di mare, in cui non si temono 513 9, I| resta fermi quattro o cinque giorni, dunque: quanto basta per 514 9, I| mattina, cioè dopo meno di due giorni di mare, si sbarca a Jaffa: 515 9, I| fermata di quattro a cinque giorni ad Alessandria di Egitto, 516 9, I| Italia a Gerusalemme in otto giorni, tanto quanto ne mettono 517 9, I| Gerusalemme è di quindici giorni: sono più che sufficienti 518 9, I| Giordano: si occupano tre giorni, e non vi è strada carrozzabile. 519 9, I| fretta; ma meno di dieci giorni, a Gerusalemme, non si può 520 9, I| Gerusalemme, venticinque giorni e andò via con una tristezza 521 9, I| terra, ci vorrebbero otto giorni di marcia a cavallo, attraversando 522 9, I| Nazareth, dura da cinque a sei giorni: carrozze non ve ne sono: 523 9, I| A Tiberiade si resta due giorni, per visitare le sponde 524 9, I| un’ora: e, dopo cinque giorni, si è di ritorno a Nazareth. 525 9, I| Galilea richiede dodici giorni, coi riposi necessari, ma 526 9, I| subito? — vi resta venti giorni, facendo delle fermate più 527 9, I| a Caipha, dopo uno o due giorni di fermata al Carmelo, si 528 9, I| austriaco, si scende in tre giorni ad Alessandria d’Egitto, 529 9, I| Brindisi, è differenza di giorni.~ ~Dopo... resta il desiderio 530 9, I| cavallo, malgrado tanti giorni di moto continuo, e, certo, 531 9, II| vivere bene che quindici giorni al Cairo, il paese più caro 532 9, II| che venti o venticinque giorni a Montecarlo e un mese a 533 9, II| al Giordano, che dura tre giorni: un cavallo, buono, cinque 534 9, II| e nutrito, per quindici giorni. Dovunque vi sono ricoveri, 535 9, II| mettete sei ore: essi, tre giorni. Cascano di stanchezza; 536 9, III| Sì, anche dell’amico! Tre giorni soltanto io ho vissuto, 537 9, III| certo che, in cinque o sei giorni, Hassan può vantarsi di 538 9, III| fedele, povero Issa? Quaranta giorni, passati insieme, contano: 539 9, III| lui un cottimo di tanti giorni, per tante persone ed egli 540 9, III| fedele! In tutti quei tre giorni, egli mi servì così prevenendo 541 9, IV| nel breve corso dei miei giorni, a Gerusalemme; mai più Pagina azzurra Parte
542 2 | passare, in una volta quindici giorni a Napoli, il che gli faceva 543 2 | sempre alle amiche dei suoi giorni senza gioia, rifiutando 544 3 | una grande città e cinque giorni in un villaggio. A Roma, 545 3 | ci sono rimasto tre soli giorni...~ ~— Bah!~ ~— Come ti 546 3 | lento e stanco; si passano i giorni in dormiveglia, sognando 547 5 | soletta a Sorrento e dopo tre giorni vi capitava Ernesto, annoiato 548 5 | marchese si era burlato dei giorni: il marchese aveva perduta 549 7 | ed alla cravatta ogni due giorni uno spillo nuovo, di oro 550 7 | cognato: poi per quindici giorni lo si vedeva sempre con Piccole anime Parte
551 1 | stomaco. Ma venivano spesso i giorni in cui non aveva nulla e 552 2 | si stendeva il bucato nei giorni di pioggia; le larghe terrazze 553 5 | SCUOLA~ ~ ~ ~Aspettavamo i giorni di tirocinio con una ansietà 554 5 | con una ansietà segreta. I giorni di lezione erano monotoni, 555 5 | turno capitava ogni dieci giorni. In questo benedetto decimo 556 7 | Allora dopo cinque giorni, papà. M’ha sgridato ed 557 8 | timballo, il lesso di quattro giorni che diventa polpetta in 558 8 | brutali. Poi, per quindici giorni la madre dimentica il bimbo, Il paese di cuccagna Par.
559 1 | la domenica e per tutti i giorni successivi, tutta una spanciata 560 1 | dei tabacchi, per sette giorni alla settimana: non bastava 561 1 | ritornata solo fra sette giorni. Allora uno scalpiccìo si 562 2 | irrimediabilmente: in venticinque giorni, non scienza dei più illustri 563 3 | altra. Che sono le ore, e i giorni, e i mesi, di fronte alla 564 4 | temperatura morbosa dei mali giorni napoletani, avendo, come 565 4 | lavorato assai meno degli altri giorni: andava, taciturno, concentrato, 566 5 | saziare almeno per dieci giorni una grande quantità di affamati, 567 5 | piccolo commerciante. Venti giorni di carnevale! Cioè dieci 568 5 | di carnevale! Cioè dieci giorni di pane e di companatico. 569 5 | commerci fiorivano in quei giorni, tanta roba si vendeva e 570 7 | brevi brevi. Erano quindici giorni che l’avvocato Ambrogio 571 7 | pezzente risalito: ma come i giorni passavano e le difficoltà 572 7 | affare di cui trattiamo da giorni, - disse il vecchietto, 573 8 | dovevano mangiare per quattro giorni, in casa; il pittore di 574 9 | digiuno volontario di tre giorni, dopo essersi inflitto la 575 9 | folle che attenderebbe ore, giorni, mesi e anni, purché la 576 11 | di languore… negli ultimi giorni, non sempre il suo spirito 577 11 | veggenza lucidissima! Nei primi giorni della settimana mi lascia 578 12 | Pappalardo, avevano cinque giorni di vuoto, e uno di troppa 579 12 | insieme, dieci lire.~ ~Ma i giorni passavano, e le loro miserie 580 12 | dalla sarta. Erano otto giorni che Carmela, vagando per 581 13 | niente altro, per pochi giorni… si riprendono subito…~ ~- 582 13 | Allora il sogno che per sette giorni ti alimenta l’esistenza 583 14 | e da mangiare per vari giorni. Fra questa notte e domani, 584 14 | Trifari, per lunghe ore, per giorni, per settimane, forse, tutta 585 15 | Gli tardava: e intanto i giorni trascorrevano, e una incertezza 586 15 | sue preghiere.~ ~Ma nei giorni terribili, la sua fede diventava 587 16 | era chiuso colà, che da giorni invocava il suo soccorso, 588 16 | due animali ricacciati per giorni e per settimane nella loro 589 16 | maltrattato l’assistito, in quei giorni di carcere. Pure, costui 590 16 | denunziate?~ ~- Per trenta giorni, un infelice, ammalato, 591 19 | ottenerne un mese, quindici giorni di dilazione: questa volta 592 19 | con la pappatoria tutt’i giorni festivi, scambiando regali 593 19 | Da… sì, da tre o quattro giorni..~ ~- E che fate? - chiese 594 19 | sono perduto già da tre giorni.~ ~- Oh Madonna mia, Madonna 595 19 | la pace per i miei vecchi giorni, e intanto, per bestialità 596 19 | domani e per moltissimi altri giorni, devi far qualche cosa tu: 597 19 | avesse pietà dei loro vecchi giorni, mentre il padre, più astuto, 598 19 | lira per vivere i due o tre giorni primi a Buenos-Ayres. Confessava 599 19 | negoziante che da pochi giorni aveva compita la sua liquidazione, - 600 20 | profondo regnava da tre giorni nella casa del marchese 601 20 | buona notizia, in dieci giorni di angoscia, di sgomento. 602 20 | erano stati chiusi per dieci giorni, dalla mano di piombo rovente 603 20 | fanciulla. Ed ella, che da dieci giorni lo scacciava dal suo letto, 604 20 | aveva versato, per dieci giorni. Ora il marchese Cavalcanti 605 20 | giorno?~ ~- Sì: ma ebbe nove giorni di tifo.~ ~-Febbre alta?~ ~- 606 20 | nervi, e che fa delirare per giorni e giorni i poveri infermi 607 20 | fa delirare per giorni e giorni i poveri infermi che ne 608 20 | Carlo Cavalcanti passò tre giorni e tre notti in quella stanza, 609 20 | che gli portavano: i tre giorni e le tre notti che durò Il romanzo della fanciulla Racconto, Cap.
610 1, I| ma mettermi ogni due giorni a Castellamare, è insopportabile. 611 1, II| mettendosela in saccoccia: da venti giorni, ogni giorno parlava con 612 1, II| scritto due lettere d’amore. I giorni di festa erano fatti apposta 613 1, III| decidersi: vi era tempo due giorni. E il fermento di ribellione 614 1, III| tasse, dalle multe, dai giorni di malattia: e invece, esse 615 1, IV| dunque interrotte. Dopo tre giorni, la linea delle isole che 616 1, IV| cui era legato. Da quattro giorni non si avevano notizie di 617 3, I| lettere di amore, in quaranta giorni, dedicata una quantità di 618 3, V| voce un brano degli Ultimi giorni di Pompei di Bulwer Lytton; 619 4, I| Bozzo le aveva data, tre giorni prima. Gabriella Defeo, 620 4, II| molta roba nuova, per due giorni dopo, giammai avrebbero 621 4, IV| alpigiani l’hanno raccolta due giorni dopo. Il municipio le ha 622 4, IV| famiglia ricca: ne sposerà, fra giorni, un vecchio parente che 623 4, IV| tre. Ella ha sofferto due giorni di spasimi atroci, si è 624 5, I| come a Chiara Caputo, due giorni prima del matrimonio; ad Storia di due anime Par.
625 1 | suo modesto pranzo, nei giorni in cui il lavoro premeva 626 1 | piglia quindici soldi, i giorni di lavoro, venticinque la 627 2 | silenziose, nel lutto dei giorni di Passione; ora vibravano 628 3 | mangiare certi cibi, in certi giorni, rinunziava a certe ore 629 3 | Maresca. Solo negli otto giorni, dopo le nozze, in gran 630 3 | che questi sono gli ultimi giorni che resto al vostro servizio - 631 3 | e non so come fare certi giorni, per mangiare... ed egli 632 4 | aveva dovuto, ogni due giorni, di fronte alle affannose 633 4 | portatole dalla sarta, due giorni prima, e di cui Domenico 634 4 | bottega, si vegliasse, da giorni, in silenzio, in penombra, Suor Giovanna della Croce: l'anima semplice Capitolo
635 1 | badessa udì che solo due giorni dividevano lei e le sue 636 3 | mese! Ci vogliono sette giorni per esigere la pensione. 637 3 | creatura aveva sofferto due giorni interi nel parto di un piccolo 638 3 | marito, in piedi da due giorni, disfatto, stralunato, batteva 639 3 | puerperio, almeno per venti giorni, la malata aveva bisogno 640 3 | banchina di via Caracciolo, nei giorni di tempesta; e lo raccomanderò 641 3 | ventisei lire, giusto tredici giorni di assistenza. La suora 642 3 | stento, specialmente nei giorni in cui doveva stirare la 643 4 | continuo, crescente; fra due giorni vi erano le corse dei cavalli, 644 4 | è molto frequentata nei giorni feriali: poco, nei giorni 645 4 | giorni feriali: poco, nei giorni festivi. Invece, in quella 646 4 | cibo scarso o nocivo, dai giorni senza pane, dalle stamberghe 647 4 | le mandavano via dopo due giorni, per mancanza di nutrizione; Il ventre di Napoli Parte, Cap.
648 1, 2 | pennacchietti multicolori nei giorni di festa, che porta i fazzoletti 649 1, 4 | eruzione del 1872, per tre giorni di seguito una lava ha minacciato 650 1, 5 | di felicità, vive per sei giorni in una speranza crescente, 651 1, 5 | della vita reale: per sei giorni, il popolo napoletano sogna 652 1, 6 | statistica porta: che nei giorni di giovedì, venerdì e sabato, 653 1, 6 | domestici; che in questi tre giorni si fanno più pegni al Monte 654 1, 6 | Pietà, che in questi tre giorni le agenzie private di pegni, 655 1, 6 | affollatissime; che in questi tre giorni, ma specialmente nel pomeriggio 656 1, 6 | periodo, e che in questi giorni il popolo napoletano si 657 1, 7 | prestito è fatto per otto giorni, l'interesse è di due soldi 658 1, 7 | cinquanta centesimi. Gli otto giorni passano, le cinque lire 659 1, 9 | porte degli ospedali, nei giorni di visita: e che folla femminile 660 1, 9 | sopra una tavola per dieci giorni, avendo per cuscino un sacco. 661 2, 3 | per un mese, per quindici giorni, una cameretta con cucina; 662 2, 4 | piacevole qui, da trattenerli giorni e settimane, da imprimere 663 3, 2 | uno zampillo, basso nei giorni di lavoro e alto nei giorni 664 3, 2 | giorni di lavoro e alto nei giorni di festa: e, infine, questo 665 3, 3 | nella febbre dei grandi giorni, non può rallentarsi mai: 666 3, 5 | che, da circa settanta giorni resistono a ogni tristezza 667 3, 5 | quotidiano, da settanta giorni, quello di subire ogni privazione 668 3, 5 | Cristo vi passò quaranta giorni in preghiera, in solitudine, 669 3, 7 | deputato di Vicaria: e per tre giorni e tre notti, questo furore La virtù di Checchina Par.
670 2 | voleva una: e poi, in due giorni, Susanna doveva imparare 671 4 | voi ci mangereste dieci giorni, cavate i quattrini dalle 672 4 | una, ogni tre o quattro giorni: per lo più egli apriva 673 5 | glielo chiedo. Sono due giorni che quella brutta strega
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License