Leggende napoletane
  Par.
1 11| gli dèi l'abitavano.~ ~Ma Lucullo, il forte guerriero, l'amico 2 11| sorella di Catone, moglie di Lucullo, bellissima fra le donne 3 11| giuochi, banchetti, come solo Lucullo sapeva darne. Ivi profumi 4 11| crudele, come una sirena; e Lucullo, placido filosofo e ancor 5 11| disse tranquillamente Lucullo, nella sua villa di Tuscolo, 6 11| della villa, i giardini di Lucullo e la bellissima moglie,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License