Addio, Amore!
    Parte, Cap.
1 1, II| trattenendolo lievemente pel braccio, domandandogli, mentre lo 2 1, II| Anna teneva sempre il suo braccio attaccato a quello di Giustino. 3 1, IV| nastrino bianco sull'alto del braccio, dove la leggera manica 4 1, IV| cingeva; si vedeva un po' del braccio nudo, fra la manica e il 5 1, IV| allo stipite del palco, col braccio allungato sul velluto rosso 6 1, IV| aveva paura di urtare, col braccio destro, il braccio di Cesare 7 1, IV| col braccio destro, il braccio di Cesare Dias che teneva 8 1, IV| correttamente, offriva il braccio a Stella Martini. Che pazza 9 1, IV| Anna prese, sospirando, il braccio di Laura e si avviò lentamente.~ ~ 10 2, I| scrivere. Ella portava al braccio destro sei cerchiolini sottili 11 2, I| momento, sempre dando il braccio a Laura, che era bellissima, 12 2, I| tribune, Caracciolo dando il braccio ad Anna, Cesare dando il 13 2, I| ad Anna, Cesare dando il braccio a Laura.~ ~– A ogni modo, 14 2, II| sentendo la forza del suo braccio sostenitore, sentendo le 15 2, III| egli le chiese, dandole il braccio per uno di quei lunghi corridoi 16 2, III| Se suo marito offriva il braccio a sua sorella, per entrare 17 2, III| una mano stretta, di un braccio sfiorato, di due sedie messe 18 2, III| creatura, che portava al suo braccio, che aveva lo stesso carattere 19 2, IV| accanto, sfiorandosi col braccio, stringendosi la mano, guardandosi, 20 2, IV| baciò: poi le baciò il bel braccio nudo, che usciva dai veli 21 2, IV| che dondolava.~ ~Un suo braccio era allungato sulla spalliera 22 2, IV| rialzato, e avendo passato un braccio attorno alla cintura di 23 2, IV| replicò Laura, scuotendo il braccio di Anna.~ ~– Oh che cosa 24 2, IV| se l'era passata sotto il braccio; ella si appoggiava poco, 25 2, IV| Luigi Caracciolo le passò un braccio intorno alla cintura e l' All'erta, sentinella! Racconto, Cap.
26 Ert, I| poggiandogli lievemente la mano sul braccio, ed egli parve rispondere 27 Ert, I| ma avendo infilato il suo braccio a quello del suo innamorato 28 Ert, V| bimbo, sempre tenuto in braccio, si assopiva leggermente.~ ~ 29 Ert, VI| Dovessi portarlo in braccio, lo porto via, il bambino 30 Ert, VI| camminava, appoggiata al braccio di suo marito, con gli occhi 31 Terno, I| compassi pel disegno, sotto un braccio; aveva ficcato l'altro sotto 32 Terno, I| ficcato l'altro sotto il braccio della madre.~ ~— O mamma, 33 Terno, II| figliola Caterina sotto il braccio. Erano stanche, ambedue: 34 Terno, II| grosso involto sotto il braccio. Vedendo la fanciulla indietreggiò, 35 Trent, IV| accanto, senza darsi il braccio, senza toccarsi la mano, Gli amanti: pastelli Par.
36 Vincen | pizzaiuolo, passò, portando sul braccio un largo scudo di stagno, 37 Marqui | piccola persona al saldo braccio di colui che l'amava. Emma 38 Heliot | rialzandosi mostravano tutto il braccio nudo e che, riabbassandosi, 39 Maria | ella, non lasciando il suo braccio a cui si legava, incrociando Le amanti Parte, Cap.
40 Fiamm, II| volta.~ ~Ella mise il suo braccio sotto quello di lui: si 41 Fiamm, II| ella, attaccandosi al suo braccio, con un'improvvisa disinvoltura.~ ~ 42 Fiamm, III| canali. Non si davano il braccio, non si tenevano per la 43 Sole, IV| e gli aveva passato un braccio sotto il braccio; aveva 44 Sole, IV| passato un braccio sotto il braccio; aveva appoggiata lievemente 45 Sole, IV| stazione, attaccata al suo braccio, innamoratissima di lui, 46 Sogno | che Massimo le offrisse il braccio: ella aveva un modo di camminare 47 Sogno | guantata e se la passo sotto il braccio, e camminarono più presto, 48 Sogno | verso lei, appoggiando il braccio sul bordo della barchetta, 49 Sogno | camminarono, senza darsi braccio, verso Posillipo, sul piccolo 50 Sogno, I| appoggiava fidente al suo braccio.~ ~- Non mi compatite - 51 Sogno, I| sedervi?~ ~E le lasciò il braccio, si sedette sul parapetto 52 Sogno, I| manina della fanciulla, col braccio rotondo e bianco.~ ~- Avete 53 Sogno, I| sorreggerla, Massimo le passò un braccio dietro alla cintura, abbracciandola, 54 Sogno, I| rinunzie della sua vita, il braccio che sosteneva Luisa si rallentò, 55 Sogno, I| presto, vicino, senza darsi braccio; Massimo pareva oramai colto 56 Sogno, II| così.... per sapere.~ ~Il braccio di Luisa era disteso sulla La ballerina Cap.
57 I | tutta pallida, toccando il braccio di Giovanni Lamarra. — Voi 58 II | Emilia Tromba prese il braccio di Ferdinando Terzi, poichè 59 III | Chiatamone, senza darle il braccio, cercando di farla ridere I capelli di Sansone Cap.
60 I | grazia, arrotondando il braccio, con un colpo quasi volante 61 II | Riccardo Joanna udì tremare il braccio di Vincenzo Brandi sotto 62 II | Riccardo.~ ~Presolo pel braccio, senza dargli nessuna spiegazione, 63 III | lentamente, con una linea di braccio alzata, da statua, con gli 64 III | discendere, ma non le offrì il braccio per camminare nell'ampio Castigo Cap.
65 I | leggera si posò sul suo braccio. Egli ebbe un fremito di 66 I | la mano che gli teneva il braccio: sul vestito bianco era 67 II | e io mi stringevo al tuo braccio: né quando, una sera, per 68 III | alla notte, per Firenze, al braccio di Luigi Caracciolo; ancora, 69 III | vertigine, che lo afferrò per un braccio, per non lasciarlo cadere.~ ~— 70 III | il capo, mettendo il suo braccio sotto quello di Luigi, per 71 III | sentì che egli lo tirava pel braccio, come se volesse correre. 72 IV | alla stessa balaustra, il braccio di Luigi sfiorava quello 73 IV | terra, Allora egli mise un braccio intorno alla morbida cintura, 74 IV | il collo nudo con l’altro braccio e ne voltò la bella faccia 75 V | Erano soli: e Cesare dava il braccio a Laura, tenendo il cappello 76 V | bianco e si appoggiava al braccio di Cesare, con la sua consueta 77 V | doveva essere sua sposa, al braccio. Il prete, fattosi serio, 78 V | sulla cotta, e infilato al braccio un manipolo, si era avvicinato.~ ~— 79 V | disse Laura, prendendo il braccio di Cesare.~ ~— Buona notte, 80 V | piano Laura passò il suo braccio sotto quello di Cesare e 81 V | modo da poter mettere un braccio sulla spalliera della sua, 82 V | seggiolone e tu tenevi un braccio intorno alla mia persona, 83 V | quando si è appoggiata al mio braccio, per entrare nella chiesa, 84 V | ho inteso contro il mio braccio tale un precipitoso palpito 85 VI | qualche tempo: aveva il braccio fermo e il polso molto svelto. 86 VI | indietro, senza darsi il braccio; risalirono in vagone, mentre 87 VI | Cesare le aveva dato il braccio, a Laura. Risalivano il 88 VI | vecchiaia. Non lui pensò a darle braccio: non ella notò quest’assenza 89 VII | vita era trasmessa al solo braccio, anzi al solo polso che 90 VIII | andava al piazzale, dando il braccio alle dame, congratulandosi 91 VIII | Non le aveva offerto il braccio, perché giammai Hermione 92 VIII | giammai Hermione accettava il braccio. Camminavano daccanto, parlando 93 VIII | Lasciate che vi dia il braccio, lasciate? — supplicò lui.~ ~— 94 VIII | cinse alla cintura, con un braccio. Ella ebbe un fugace sorriso 95 IX | prendendo il servo per un braccio, e scrollandolo.~ ~— Sua 96 X | negli occhi, l’amante col braccio passato attorno la persona Dal vero Par.
97 12 | Guido, movendosi, urtò il braccio della moglie:~ ~- Scusate - 98 24 | il busto scultorio, un braccio modellato con vigore, delicato 99 24 | arrivò sino a battergli sul braccio col manico del ventaglio; 100 24 | abbattuta, reggendosi al braccio di lui: vi si appoggiava 101 25 | pose i giornali sotto il braccio e andò a leggerli nello 102 30 | giacchetta infilata ad un sol braccio; un muricciuolo impedisce 103 30 | povero cieco appoggiato al braccio di suo figlio augura il 104 30 | lascia un po' portare dal braccio del giovanotto; egli si 105 34 | mormorìo; andò alla messa al braccio del marito che le portava 106 34 | riparte.~ ~Si alzò sopra un braccio e fissò nella penombra il Ella non rispose Parte
107 1 | introdussi una mano e un braccio fra due ferri del cancello 108 1 | e ne verrà fuori al suo braccio, fra poco, forse, diventata 109 1 | Roselyne Melville a cui dava il braccio lo sposo, sir Montagu, era 110 1 | Ambasciata, maritata, ormai, al braccio di suo marito, sir Montagu! 111 1 | sinistra, nuda del guanto, sul braccio di sir Montagu: questa mano 112 1 | Ambasciata inglese, passando al braccio di vostro marito, come un 113 3 | innanzi a me, cinta dal braccio di uno di costoro, ballando, Fantasia Parte
114 1 | un po’acchiappandole pel braccio, un po’pregando, un po’minacciando, 115 1 | capelli molli sul collo, un braccio abbandonato sul banco, reggendosi 116 1 | aveva certe rotondità di braccio, certe volatine di dita 117 1 | Caterina sotto il proprio braccio. Caterina aveva chiusi gli 118 2 | d'oro.~ ~E la riprese in braccio, come un mucchietto di roba.~ ~- 119 2 | venne nel boschetto, a braccio di un giovanotto. Ella era 120 2 | una posa disinvolta, col braccio arrotondato che agitava 121 2 | Casacalenda tornava, appoggiata al braccio di un ufficiale di cavalleria, 122 2 | un poco, sfiorandogli col braccio la giubba, sollevando il 123 2 | Egli si chinò e le baciò il braccio, lungamente: lei lasciava 124 2 | E si appoggiava a quel braccio, sfiorandogli la spalla, 125 2 | e gli pose una mano sul braccio.~ ~- Sì, un poco: è il freddo - 126 2 | Sanna, tornato, offriva il braccio a Caterina, Andrea aiutò 127 2 | mettendogli una mano sul braccio. Alla lievissima pressione 128 2 | nel salotto, offerse il braccio a Lucia: cosa che non aveva 129 2 | mettendogli una mano sul braccio.~ ~Andrea restò immobile 130 2 | seguitava a carezzarle il braccio macchinalmente.~ ~Ella s' 131 3 | la folla, e offrì il suo braccio a Lucia.~ ~- Vienimi dietro, 132 3 | Consiglio entrava, appoggiato al braccio del suo amico, l'onorevole 133 3 | prime file, appoggiato al braccio del prefetto, trascinando 134 3 | gli passò la mano sotto il braccio, per appoggiarsi. Egli trasalì, 135 3 | Andatevene.~ ~Lasciò il suo braccio come se ne avesse orrore 136 3 | gli si era messa sotto il braccio, egli si era sentito fremere 137 3 | ogni forza, tastandosi il braccio quasi per ritrovarvi la 138 3 | mano se la rimise sotto il braccio.~ ~- E tu, Alberto, che 139 3 | Alberto strinse tanto il braccio di lei sotto il suo, che 140 3 | vento di tramontana. Il braccio posato sopra quello di Andrea 141 3 | Lucia si era stretta al braccio di Andrea, la testa contro 142 3 | la San Celso, passando al braccio del suo giovane amante, 143 3 | dolente di non averla al braccio, non osando chiederglielo.~ ~- 144 3 | madre. Volete venire al braccio mio? Vi condurrò dappertutto.~ ~- 145 3 | intenerita.~ ~Standogli al braccio, camminando in una viottola 146 3 | era nuda, bianca. Poi il braccio era nudo sotto la grenadine 147 3 | sorreggendola alla vita con un braccio, attraversando certi larghi 148 3 | guanto, dove cominciava il braccio nudo.~ ~- Avete un lapis? - 149 3 | bianco che si curvava, quel braccio che si inarcava, quelle 150 3 | ombrellino. Ora le carezzava un braccio sotto la manica trasparente, 151 3 | distese, lunga, inarcando un braccio, passando una mano sotto 152 4 | freddamente - offritemi il braccio per andare a colazione. 153 4 | onore di accettare il mio braccio? - e s'inchinò profondamente.~ ~ 154 4 | fece male, stringendole il braccio. Quando furono nella stanza 155 4 | Per ringraziarvi del braccio che non mi avete offerto - 156 4 | per reggersi, passò il braccio sotto quello del guidatore 157 4 | ora vi era l'offerta del braccio, in casa, sul terrazzo, 158 5 | a scendere, le dette il braccio. La carrozza rimase sulla 159 5 | disse ella, stringendosi al braccio del suo cavaliere - un paesaggio 160 5 | attaccandosi sempre più al suo braccio, avviticchiata a lui. - 161 5 | porto questa fascia nera al braccio, pel suo lutto. Volete essere Fior di passione Novella
162 7 | essa, afferrandolo per un braccio.~ ~- Ma che perdono? Non 163 8 | Scesero lo scalone, l'uno a braccio dell'altra, muti, senza 164 9 | Aveva naturalmente un bel braccio, un po' corto, ma graziosamente 165 10 | senza osare di darci il braccio. L'albergatore dalla soglia 166 12 | campanelli: chi la prendeva pel braccio, chi la urtava, chi le gettava 167 16 | accompagna, senza darmi il braccio. Stringe appena la mia mano 168 16 | la mano, non mi offre il braccio: la sua sola manifestazione 169 18 | immensamente e non si erano dati braccio. Si erano burlati di molte 170 18 | conversazione. Si dettero il braccio scendendo le scale. Voltandosi, L'infedele Parte, Cap.
171 Inf | di oro, sottilissimi, al braccio, che tintinniscono sempre 172 Inf | ridendo, battendogli sul braccio con quel leggiero fiore, 173 Att | senza osare di darci il braccio. L'albergatore dalla soglia, Leggende napoletane Par.
174 3 | eleva nell’aria il suo unico braccio di ferro, che s’alza e s’ 175 3 | e fresche, attaccate al braccio dello sposo innamorato; 176 6 | Sostienimi col tuo valido braccio, amore. Perché quel barcaiuolo 177 15 | disubbidiente ed inerte il braccio che opera; quando accanto O Giovannino, o la morte Par.
178 1 | Placidamente appoggiata al braccio di suo marito, don Alfonso 179 1 | secondo piano, dando il braccio a sua moglie, donna Elisabetta.~ ~« 180 1 | l'ex cancelliere dava il braccio a colei che chiamava galantemente La mano tagliata Par.
181 1 | folla, col suo plaid sul braccio. In questa, era accorso 182 1 | subito dal coupé e offrì il braccio a Héliane Love, per accompagnarla 183 1 | precisamente: ma anche un pezzo di braccio, troncato quattro dita sotto 184 1 | gomito. La mano e il pezzo di braccio posavano nel senso della 185 1 | zaffiro stellato. Poi, il braccio continuava nudo, rotondo, 186 1 | riposo, sul velluto. Poi, il braccio finiva, troncato netto.~ ~ 187 1 | stesso colore vivido del braccio e della mano: così quel 188 1 | come se quella mano e quel braccio esistessero da .~ ~La 189 1 | prodotto su chiunque quel braccio troncato, tolto al corpo 190 1 | che avesse troncato quel braccio e quella mano a una morta 191 1 | pieghe, che nascondesse il braccio troncato, mentre l'altra 192 1 | catenine che legavano il braccio.~ ~Silvio Amati fissò lungamente 193 1 | riapparve, portando sotto il braccio il cofanetto della mano 194 1 | di dirtelo. Una mano e un braccio dicono tanto e non più. 195 1 | che quella mano e quel braccio fossero stati tolti a un 196 1 | Roberto.~ ~— Ebbene, quel braccio è stato tagliato a una persona 197 1 | quel dolore, mai. Più, il braccio si sarebbe contorto, rattratto: 198 1 | simile operazione, quando il braccio è ferito o infranto: impossibile, 199 1 | probabilità di riescita: un braccio, quasi mai. — ~ ~Roberto 200 1 | altra??~ ~— Il taglio del braccio è coperto, è chiuso da un 201 1 | tolto quella mano e quel braccio, è morta.~ ~— Ne siete certo, 202 1 | persona che ha preparato quel braccio. Non ti dissi che avevo 203 1 | su lei, afferrandola pel braccio destro, l’aveva violentemente 204 1 | È una donna con un sol braccio!~ ~— Che dici! un sol braccio! 205 1 | braccio!~ ~— Che dici! un sol braccio! come lo hai visto? — urlò 206 1 | gli occhi di Rachele e un braccio monco!~ ~— Luigi seguite 207 1 | collocato sotto il suo braccio: lasciava la sua stanzetta 208 1 | si misero l'una sotto il braccio dell'altra.~ ~Non si voltarono 209 1 | Rosa, stringendosele al braccio, fortemente.~ ~— Signorina, 210 1 | trattenne, con una mano sul braccio:~ ~— Signorina, non vi muovete! — ~ ~ 211 2 | credete, ho visto che aveva un braccio tagliato. No, non è stata 212 2 | sacrifizio. Si mise sotto il braccio il prezioso cassettino e 213 2 | gridò Roberto, afferrando il braccio del detective.~ ~— Non è 214 2 | tirò il cordone legato al braccio del cocchiere e il cab si 215 2 | allora Dick Leslie riprese il braccio di Roberto Alimena e s'internò 216 2 | testa. Ella si appoggiava al braccio di Lewis, il maggiordomo, 217 2 | stanca, si appoggiava al mio braccio con mollezza ed io profondamente 218 2 | che era appoggiata al mio braccio, tremò.~ ~«Io mi chinai 219 2 | dissi, stringendo il suo braccio, come per difenderla.~ ~« 220 2 | stanza, si sciolse dal mio braccio che la sosteneva e, per 221 2 | crudeltà di tagliare il più bel braccio ch'io avessi visto al mondo. 222 2 | ardenti e desolati, col suo braccio mozzato, con la sua unica 223 2 | i miei occhi recidere il braccio sinistro di Maria.~ ~«Come 224 2 | il dolore indicibile del braccio tagliato aveva per sempre 225 2 | imbalsamai quella mano e quel braccio che sotto ai miei ordini 226 2 | fisiche; e le ho tagliato il braccio, deturpandola. Dopo, l'ho La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
227 Inter, IV| Guido, movendosi, urtò il braccio della moglie:~ ~— Scusate, — 228 Silv, I| mormorio: andò alla messa al braccio del marito che le portava 229 Silv, II| riparte.~ ~Si alzò sopra un braccio e fissò nella penombra il Piccole anime Parte
230 1 | nascondendosi il capo ricciuto nel braccio, come se la perseguitassero.~ ~ 231 4 | cerchiolino d’argento al braccio, Beatrice un anelluccio, 232 5 | diede un pizzicotto nel braccio a Cavalieri, che si mise 233 6 | larga correggia passata al braccio. Lo scatolone poggiava sul 234 8 | svenuto, insanguinato, col braccio trapassato da una palla. Il paese di cuccagna Par.
235 1 | passò, ma portava sotto il braccio la tavoletta di legno, tutta 236 1 | scivolare dalla spalla sul braccio la testolina del suo lattante, 237 2 | portata sul capo, o sotto il braccio o sostenuta al collo da 238 6 | un movimento monotono del braccio, - e il telaio era stato 239 8 | brillavano. Mise una mano sul braccio del marchese Cavalcanti, 240 8 | ingemmata di brillanti al braccio, consegnò una carta e del 241 9 | letto e attaccandosi al suo braccio, con una stretta disperata.~ ~- 242 9 | che stringevano sempre il braccio del padre. Non osava guardarsi 243 9 | appoggiando la fronte sui braccio di suo padre.~ ~- Non temete, 244 9 | tutta. Il marchese passò il braccio alla cintura di sua figlia, 245 10 | lentamente roteando, una rosa sul braccio di san Pasquale e tutte 246 11 | mettendosi il cappello, prese il braccio dell’assistito, come per 247 11 | di nobiltà, mise il suo braccio sotto quello del truffaldino 248 12 | piccola, Nannina, le teneva un braccio attorno alla cintura quasi 249 13 | commosso, Cesarino tolse in braccio la fanciulletta, come faceva 250 13 | moglie gli si mise sotto il braccio, per ripararsi dalla pioggia: 251 13 | bambina, raccolta sull’altro braccio, gli appoggiava la testina 252 14 | parlare, gli mise una mano sul braccio e lo costrinse a sedersi 253 16 | gli dette due pugni, in un braccio e in una spalla; una novella 254 16 | di cadere. Fino a dargli braccio l’usuraio non vi era giunto, 255 17 | scendere di , di prendere pel braccio Raffaele e di portarselo 256 20 | abbandonava; e denudato il povero braccio, tutto punzecchiato dall’ Il romanzo della fanciulla Racconto, Cap.
257 1, I| Tauchnitz sempre sotto il braccio. Era Maria Immacolata Concetta 258 1, II| svolgeva la carta, col piccolo braccio movibile di acciaio, con 259 2, I| buona, che le teneva un braccio al collo e le veniva ripetendo 260 2, II| essa gli s’infilava sotto braccio, lo portava via, alla prima 261 2, II| non vedi me!~ ~Eva, al braccio del suo cavaliere, Innico 262 2, II| si teneva attaccata al braccio di Willy Galeota, il giovanotto 263 2, II| Peppino Sannicandro le dava braccio, unendo alla sua fisonomia 264 2, II| ufficiali che davano loro il braccio, pei bei viaggi che facevano, 265 2, II| Muscettola era ricomparsa al braccio di Innico Althan, il quale 266 2, III| fidente, tutta innamorata, al braccio di Giulio Vargas.~ ~— Ti 267 3, I| dato due pizzicotti nel braccio, non potendo fare altro; 268 3, II| la mazzettina sotto il braccio; e queste comitive si seguono, 269 3, II| due amanti non dandosi il braccio, ma camminando allato, con 270 3, II| il suo marito che le dava braccio, dietro, muti, il vecchione 271 3, II| sempre corretto, offrì il braccio alla vecchia, i due giovanotti 272 3, II| partire, ella infilò il suo braccio sotto quello della governante, 273 3, III| Mariannina era appoggiata al braccio del suo tenentino che aveva 274 3, III| si levò, tutta bella, al braccio di Gennaro Mascarpone trionfante, 275 3, IV| chiamavano, lo afferravano pel braccio, strillavano, per sapere 276 3, IV| pignatta!~ ~Lui stesso offrì il braccio a donna Clementina de Camillis, 277 4, I| inzaccherate, i libri sotto il braccio, una scatola di compassi 278 4, II| purgatorio, che portava sempre al braccio, sotto il gomito. In questo 279 5, I| spalla si arrotondava, un braccio corto, grosso che pareva 280 5, II| Ferdinando gli mise un braccio attorno alla testa, sul Storia di due anime Par.
281 1 | tagliate al polso, alcune col braccio intiero; dei piedi senza 282 2 | piccola mano guantata, sul braccio. Così piccola la mano bianca, 283 2 | stringeva più forte, al suo braccio, quello della sposa: essi 284 2 | anzi, fu ella che tirò il braccio dello sposo, per incitarlo 285 2 | da colui che le dava il braccio, e che ella aveva sposato, 286 2 | Carluccio lo urtava col braccio, quando la somma gli sembrava 287 2 | ballo. - Tenendo Anna al braccio, in silenzio, Domenico Maresca 288 2 | mettendo la sua mano sul braccio di Domenico.~ ~- Lo spero, 289 2 | disse lei, e lo fermò per un braccio.~ ~Macchinalmente, uscirono 290 2 | eleganza, appena sostenuta dal braccio destro e dalla mano sinistra 291 3 | grossa spilla, simile: e, sul braccio, uno scialletto di seta 292 3 | mettendogli una mano sul braccio - due o tre volte, mi son 293 3 | Gelsomina, afferrandolo pel braccio.~ ~- Lasciami!... lasciami!... - 294 4 | argento e, nella fretta, il braccio si era spezzato per metà; Suor Giovanna della Croce: l'anima semplice Capitolo
295 1 | raggrinzava, appoggiandosi al braccio della suora giovane, nell' 296 1 | La giovinetta offre il braccio alla prozia, per andare. 297 1 | trascina per la discesa, al braccio della paziente, pietosa 298 3 | scatola di cartone, sotto il braccio.~ ~- Ciccillo non ha mai 299 3 | salotto, l'afferrò per un braccio.~ ~- Per amor di Dio.... 300 3 | E tirava la signora pel braccio, la tirava verso la porta. 301 3 | un tratto: sciolse il suo braccio e si ravviò la manica di 302 3 | sua volta, prese per il braccio la povera vecchia e, aprendo 303 4 | qualcuno cieco, uno col braccio rattrappito e cavato fuori La virtù di Checchina Par.
304 3 | egli s’inchinò e offrì il braccio alla signora. Ella sentì 305 3 | flemmoni che gonfiavano un braccio come un pallone. Il lume 306 3 | difendendosi le labbra col braccio.~ ~— Vieni mercoledì, dalle 307 5 | l’avesse messo sotto il braccio, l’ombrello?~ ~— Non me 308 6 | una fatalità, aveva sul braccio il vestito da casa. Checchina
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License