Addio, Amore!
    Parte, Cap.
1 1, I| piccola e fiera bocca, era seduta sul letto e leggeva quietamente. 2 1, IV| Anna. E quando Anna si fu seduta, le dette la notizia:~ ~– 3 1, IV| come amanti.~ ~Dove si era seduta adesso, Anna Acquaviva, 4 1, IV| la delizia di quel tempo, seduta accanto a lui, parendo dover 5 1, V| Tre o quattro volte si era seduta al tavolino per scrivergli 6 1, V| collera intensa. Ella stava seduta, sbiancata nel volto, tutta 7 1, V| Addio, Anna.~ ~Ella si era seduta affranta, come precipitata 8 1, V| tovaglia di altare; Anna stava seduta allo stesso posto, con gli 9 1, VII| inginocchiata accanto al letto, o seduta presso una finestra che 10 1, VII| certo, sua madre si era seduta a leggere, a scrivere, a 11 2, I| fumatori solitarii. Anna si era seduta in bilico, sul bracciuolo 12 2, II| un po' monacale: e Anna, seduta sulla sua sedia di riposo, 13 2, II| riposo, dove Anna si era seduta di nuovo.~ ~– E che si dava?~ ~– 14 2, II| Anna e costei, che si era seduta nella poltrona, accanto 15 2, II| nervi, esaltandoli.~ ~Ella, seduta nella sua poltrona, chiusi 16 2, III| vita era Cesare, standogli seduta accanto, prendendogli la 17 2, IV| di Cesare. Ella non era seduta in una di quelle poltrone 18 2, IV| accanto a Cesare; ell'era seduta, alla meglio, sul bracciuolo 19 2, IV| dove Cesare era sdraiato: seduta di fianco, alla birichina, 20 2, IV| dal seggiolone, dove stava seduta, aveva sciolto la sua mano 21 2, IV| occhi da Laura: e costei, seduta sul letto, senz'abbassare All'erta, sentinella! Racconto, Cap.
22 Ert, V| far rumore, ella restava seduta presso quel letto, senza 23 Ert, V| serata, mentre Cecilia era seduta accanto al letto e il capitano 24 Ert, VI| pavimento. La madre era seduta, un po' staccata dal letto, 25 Terno, I| altro che quell'uovo. Ora seduta, pensierosa guardava Tommasina 26 Trent, III| di dietro ai cristalli, seduta in una poltroncina, fingendo 27 Trent, IV| qualche tempo, almeno due ore, seduta nella sua poltrona, immobile, Gli amanti: pastelli Par.
28 Vincen | pressò il focolaretto. Ora, seduta sopra una seggiola sgangherata, 29 Vincen | più alle mosse: Fortuna, seduta per terra, accanto a lei, Le amanti Parte, Cap.
30 Fiamm, II| nella calda sala del Doney, seduta di fronte a lui, togliendosi 31 Fiamm, II| Bologna-Venezia. Donna Grazia si era seduta dietro lo sportello, ma 32 Fiamm, II| fiori, trovò donna Grazia seduta, nel vano dello stretto 33 Sole, III| dalla sedia in cui era seduta dirimpetto, gli scivolò 34 Sole, IV| silenzio.~ ~Era, difatti, seduta accanto a lui, sul divano, 35 Amant, II| coltri a rosoni, bianche, e seduta in una poltroncina, lavorava 36 Sogno, II| scrivevo.~ ~- A me?~ ~Si era seduta dall'altra parte della scrivania 37 Sogno, II| singhiozzava, non sospirava: era seduta al suo posto, con la faccia La ballerina Cap.
38 II | bianco. Carmela Minino si era seduta innanzi allo specchio piccolo 39 II | ebetimento. Talvolta, aspettando, seduta in un cantuccio del teatro, 40 II | dell’androne, ove si era seduta e si avvicinò alle quinte. Castigo Cap.
41 II | donna doveva essere stata seduta, vi era uno sgabello arabo, 42 II | se Anna si era veramente seduta in quella poltrona ampia, 43 II | trovandovi sua moglie viva, seduta nella poltrona, tenendo 44 IV | pianoforte alla sua voce. Si era seduta, pianamente, quasi che cantasse 45 IV | gialle orchidee. Ella si era seduta sopra un seggiolone di cuoio, 46 IV | simpatie. Lady Hermione era seduta sovra un banco, ai piedi 47 V | femminile crollasse. Ella si era seduta presso a Cesare, aveva accostata 48 V | odorate insieme, mentre io era seduta qui, sul bracciuolo del 49 V | io non vi era, vi restava seduta, a pensare, ad amarmi: me 50 VI | vivissima: e in mezzo Laura seduta, pallidissima tremante.~ ~— 51 VII | fiammifero, vide che Laura era seduta presso il letto, col capo 52 VIII | sapete che odio lo stare seduta.~ ~— Lo so: ma voi odiate 53 VIII | stare in piedi o sdraiata; seduta mai. Ma la ragione è tutta 54 IX | attese che la dama si fosse seduta in una delle poltrone di 55 IX | restò sola, nel suo salone, seduta presso il suo tavolino, 56 IX | facevano spasimare. Adesso, seduta, pareva così piccola, così 57 IX | broccato bianco, più che seduta, sdraiata, coi piedi uniti, 58 X | ragazza vestita a bruno, seduta sovra una pietra, presso Dal vero Par.
59 17 | Circoli fossero aperti ed in seduta permanente.~ ~Non ti narro 60 32 | numero 2 di prima fila, seduta di fronte alla scena e quindi 61 34 | confusa. Solo Silvia rimaneva seduta dietro i vetri del suo balcone: 62 34 | anni, nel pomeriggio, stava seduta dietro i vetri del balcone - 63 34 | questa la miserabile creatura seduta dietro i vetri del balcone, Ella non rispose Parte
64 2 | merletto sui capelli: poi, seduta in una poltrona, sotto l' 65 3 | velavano di lacrime. Si è seduta accanto a me, che la guardavo, 66 3 | perchè non mi vedeste. Seduta, leggevate in un vostro 67 3 | vedova lady Montagu s'era seduta, in chiesa, come disfatta, Fantasia Parte
68 2 | solluchero: tranquillamente seduta accanto a suo marito, ella 69 3 | non potrei più rimanere seduta io.~ ~Andrea guardò, cercò, 70 3 | sino a che non finisse la seduta, sino a che non se ne andasse 71 3 | seta rossa, stava Lucia, seduta sopra un divano di legno 72 3 | di un gruppo.~ ~Mentre la seduta continuava, accademica, 73 3 | Durerà ancora molto la seduta?~ ~- Non me ne parlate, 74 3 | seguente non vi era per lui seduta in tribunale. Gli amici 75 3 | solo due altri giorni di seduta. Non osò neppure dire a 76 3 | prendevano.~ ~ ~ ~Si era seduta sull'erba, coi piedini che 77 4 | Restò ella a vegliarla, seduta vicino al tavolino, trasalendo 78 5 | cappello dirimpetto a lei e, seduta in punta al cuscino, senza 79 5 | nella sua camera oscura, seduta accanto al letto, Caterina 80 5 | faceva spavento. Se ne stava seduta, l'una mano sull'altra, 81 5 | questa roba. Lesse tutto, seduta, tenendo il cassetto sulle 82 5 | stare.~ ~Caterina si era seduta sulla poltrona, aspettando 83 5 | la piccola signora che, seduta nell'angolo, guardava la 84 5 | più grande.~ ~Ella si era seduta sul sofà. Matteo rimaneva Fior di passione Novella
85 7 | entrando.~ ~Donna Livia, seduta sul tappeto, guardando il 86 19 | misteriosa.~ ~Era più bella seduta, che in piedi. Il busto 87 19 | lunghissimo da amazzone. Ma seduta nella carrozza, nel palchetto, L'infedele Parte, Cap.
88 Inf | volentieri in piedi che seduta, più seduta che sdraiata: 89 Inf | in piedi che seduta, più seduta che sdraiata: e ama di cavalcare, 90 Inf | grande pietà. Adesso, si era seduta e teneva le mani in grembo: 91 Inf | lui, silenziosa, vigile, seduta in una poltrona, così immobile Leggende napoletane Par.
92 8 | vasta camera da letto, sola, seduta presso il tavolo di quercia, O Giovannino, o la morte Par.
93 1 | alla testa anche di più. Seduta, agitando il cappello nero 94 2 | 2-~ ~ ~ ~Seduta in camera sua, presso il 95 2 | duchessa di Episcopio, stava seduta sul grande divano di broccato 96 2 | donna Gabriella restava seduta. potendo difficilmente inginocchiarsi La mano tagliata Par.
97 1 | giorni fa?~ ~— Sì. Ella si è seduta accanto al mio letto e mi 98 2 | di gente che aspettava, seduta nelle poltrone, nei seggioloni, 99 2 | perchè?~ ~— Perchè si è seduta, perchè ha detto che aspetterà 100 2 | contessa Clara Loredana era seduta in una poltrona; vestita La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
101 Silv, I| confusa. Solo Silvia rimaneva seduta dietro i vetri del suo balcone: 102 Silv, I| anni, nel pomeriggio, stava seduta dietro i vetri del balcone — 103 Silv, I| questa la miserabile creatura seduta dietro i vetri del balcone, 104 Idil, I| numero due di prima fila, seduta di fronte alla scena e quindi Nel paese di Gesù Parte, Cap.
105 9, III| per noi. Invero, io rimasi seduta nel palanchino, che era Piccole anime Parte
106 1 | una signora bellissima, seduta in mezzo alle stoffe e ai 107 3 | CANITUCCIA~ ~ ~ ~Nella penombra, seduta sulla panca di legno, sotto 108 3 | rispose. Canituccia era seduta sullo scalino del portone; 109 3 | nulla. La contadina si era seduta sulla panca ed aveva ricominciato 110 3 | pranzo a Canituccia. Costei, seduta sempre sullo scalino del 111 5 | stagnino, vidi Santelia seduta, che cuciva. Mi riconobbe Il paese di cuccagna Par.
112 1 | attraente di Carmela, quella seduta sul macigno, volto sfiorito, 113 1 | del palazzo dell’Impresa, seduta dietro la ringhiera di un 114 1 | ringhiera di un balconcino: seduta di fianco, si vedeva il 115 1 | impallidire e piangere. Carmela, seduta sull’alto macigno, aveva 116 1 | vedendo Carmela, sua sorella, seduta sempre sull’alto macigno, 117 2 | toilette presso cui era seduta.~ ~- Tanto si dovrà svegliare 118 2 | Luisella, semi spogliata, seduta nella penombra. La culla 119 3 | Ora, quietata un poco, seduta presso un tavolino quadrato, 120 3 | continuando la sua passeggiata. Seduta presso il tavolino, ella 121 9 | giuocatori.~ ~Ma l’insonnia era seduta al capezzale di Formosa. 122 9 | altro. Margherita si era seduta accanto al letto, dicendo 123 10 | anche Luisella Fragalà, seduta in un angolo della chiesa, 124 12 | grazioso di folla borghese seduta o in giro, due soldi per 125 12 | straziante, che la madre, seduta sullo scalino della porta, 126 12 | Annarella; costei stava seduta presso il letto, spesso 127 12 | tanto, questo corno. Stava seduta, accanto a una larga tavola 128 12 | dove era sempre restata seduta, si era buttata in terra, 129 13 | fiammella. Luisella era seduta dietro il bancone, come 130 13 | piangere e senza gridare; seduta saviamente sulla sua sediolina, 131 15 | si dimenticava di loro, seduta sull’erba, nel torpore che 132 15 | della fanciulla e la trovò seduta in un seggiolone del salone, 133 18 | nel gramo sciallino, era seduta presso il suo lettuccio, 134 20 | l’anticamera, Margherita seduta accanto al letto della fanciulla Il romanzo della fanciulla Racconto, Cap.
135 1, I| Quelle già arrivate, chi seduta, chi presso la finestra 136 1, III| ora saliva di grado. Alta, seduta sul seggiolone, col vestito 137 2, II| osservatrice arguta, si era seduta sopra un divano, nel buffet, 138 3, I| marito, financo Maria Jovine, seduta accanto a sua madre, una 139 3, II| gruppi, a viali, era la gente seduta, in piedi, prospettandosi, 140 3, II| vecchia rabbiosa e stizzosa, seduta al banco di rimpetto, fingeva 141 3, II| essa non stava bene che seduta, nella carrozza, nelle feste 142 4, I| Qualcuna delle ragazze si era seduta: Giuseppina Nobilone perdeva 143 4, I| fascio di libri; De Sanctis, seduta, con le mani in un vecchio 144 4, III| incoraggiamenti di Borrelli, s’era seduta sullo sporto della finestra 145 5, II| sarebbe ricominciato. Emma, seduta a’ piedi del letto, le parlava, 146 5, III| Chiarina Oliver s’intravedeva seduta, china sul suo lavoro all’ Storia di due anime Par.
147 2 | invalidi, voleva far restare seduta solamente la sposa?~ ~- 148 2 | fremevano dentro. Anna, seduta, con le braccia prosciolte, Suor Giovanna della Croce: l'anima semplice Capitolo
149 1 | qualcuna, come disfatta, si era seduta sull'unica sedia, le braccia 150 2 | quindici poste, quietamente, seduta presso il gramo letto. Clementina 151 2 | pensato, pregato, lavorato, seduta sulla sedia di paglia, coi Il ventre di Napoli Parte, Cap.
152 1, 9 | casa della madre felice: e seduta sulla soglia, guarda malinconicamente La virtù di Checchina Par.
153 2 | Checchina stava in camera, seduta accanto al largo, alto letto 154 3 | divano, dove Checchina era seduta. Checchina, ora, respirava
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License